Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Ven 19 Apr 2013, 21:08

Simone ha scritto:Quindi...il progetto.

Come vorresti impostare questa pianta? La lasceresti così slanciata ed elegante, o la vedresti meglio più bassa e compatta?

Probabilmente io preferirei la prima ipotesi. Grosso modo una cosa del genere:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Cosa ne pensi?

Grazie Simone, hai capito perfettamente che sono veramente alle prime armi. I tuoi insegnamenti di base mi saranno molto utili, ma sarà megli che mi sbrighi a farmi venire un'ideona Surprised su cosa voglio veramente. Il tuo progetto è bello! Ora pubblico le altre foto.
ciao
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

IL MIO PERO. altri punti di vista

Messaggio  EmmaPeel il Ven 19 Apr 2013, 21:19

Ecco gli altri punti di vista:

4)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

6)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

8)

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Giovanni 48 il Ven 19 Apr 2013, 23:11

Io sarei ancora piu' drastico di Simone, eliminando la parte cilindrica del tronco superiore e con una corteccia molto liscia e giovane.
La pianta abbassata avra' tutto il tronco con la vecchia corteccia , e dal nuovo apice si costruira' la futura chioma che ridara' in futuro un po' dell'altezza persa nella capitozzatura

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

incrocio dita

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Sab 20 Apr 2013, 19:15

Caspita con Photoshop sembra davvero facile. Comunque bello, ma non diventerà un po' bassino? La conicità la perdo però! Però bello...bello! Grazie
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Sab 20 Apr 2013, 19:18

Dimenticavo, quelle cicatrici di rami tagliati proprio sul davanti sono in qualche modo rimediabili? Svalutano la pianta?
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Giovanni 48 il Sab 20 Apr 2013, 19:33

EmmaPeel ha scritto:Caspita con Photoshop sembra davvero facile. Comunque bello, ma non diventerà un po' bassino? La conicità la perdo però! Però bello...bello! Grazie

Per l'altezza dipende poi da te quanta ne vuoi dare e quella ottimale la vedrai pian piano quando costruisci la ramificazione, considerando che ci vorra' tempo.
Cosi' anche per le cicatrici , occorre qualche anno
La conicita' non la perdi ma l'acquisti, perche' partendo come nuovo apice , con un rametto ancora piccolo, gli darai il giusto diametro .
Allego un virtual per dare l'idea ma faccio pena come disegnatore, e' solo per darti un "minimo" dell'idea della costruzione futura

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Gualty il Sab 20 Apr 2013, 20:07

Io ad esempio lo abbasserei un pò....senza esagerare.....

Il rametto di destra diventa nuovo apice....lo alzo e lo movimento.

E poi si vedrà.....dove butta ...per ricostruire con la giusta ramificazione.... sorridi

Ecco la foto....secondo me....



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 53
Località : Galliate

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Giovanni 48 il Sab 20 Apr 2013, 20:17

A questa poi non ci voglio credere.......Gualty tu taglieresti meno di me???? Noooo!!!! e' impossibile risata appassionata
Scherzi a parte si puo' stare anche piu' alti , come hai indicato, ma io ho preferito abbassare per soli pochi cm in piu' , sia per avere piu' conicita' sia per eliminare la differenza della corteccia liscia , poi ognuno ha il suo modo di vedere

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Sab 20 Apr 2013, 20:59

Gualty ma hai la fama di capitozzatore folle? ahahaha
Scherzi a parte, vi vorrei far notare che l'ultima parte del tronco pende in avanti rispetto alla vista che tutti sembrano preferire. E' giusto pensare che non sia una cosa positiva dal punto di vista esetico? Se avessi ragione, bisognerebbe lavorare considerando la vista con cicatrici. Cosa ne pensate?
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Giovanni 48 il Dom 21 Apr 2013, 00:14

EmmaPeel ha scritto:Gualty ma hai la fama di capitozzatore folle? ahahaha
Scherzi a parte, vi vorrei far notare che l'ultima parte del tronco pende in avanti rispetto alla vista che tutti sembrano preferire. E' giusto pensare che non sia una cosa positiva dal punto di vista esetico? Se avessi ragione, bisognerebbe lavorare considerando la vista con cicatrici. Cosa ne pensate?

Hai ragione, ho scelto questa foto solo perche' era idonea al virtual , ruoterei ancora a destra

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Gualty il Dom 21 Apr 2013, 08:40

Hai ragione Giovanni......Mi sa che non sto molto bene...... risata appassionata risata appassionata risata appassionata

Emma.....io capitozzatore folle....??? Ma figurati......sono gli amici del forum che hanno qualche....prevenzione...nei miei confronti..... ahahaha ahahaha ahahaha

avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 53
Località : Galliate

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  kordonbleu il Dom 21 Apr 2013, 10:08

Gualty ha scritto:Emma.....io capitozzatore folle....??? Ma figurati......sono gli amici del forum che hanno qualche....prevenzione...nei miei confronti..... ahahaha ahahaha ahahaha

figuriamoci, non lo prendiamo mai in giro per questa sua specialità pinocchio pinocchio risata appassionata risata appassionata risata appassionata
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11433
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Giovanni 48 il Dom 21 Apr 2013, 18:01

Hai visto Emma che Forum!
Qua oltre che a lavorare e progettare piante....ci si diverte pure

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Dom 28 Apr 2013, 15:06

Giovanni 48 ha scritto:Hai visto Emma che Forum!
Qua oltre che a lavorare e progettare piante....ci si diverte pure

Mi sto divertendo pure io, site davvero simpatici oltre che gentili!
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Dom 28 Apr 2013, 15:12

Comunque avrei un'idea, vorrei per quest'anno lasciar crescere i rami liberamente, tanto per capire se può esserci una possibilità di fioritura. Voi che ne dite? Se alla primavera prossima vedrò che non è successo nulla, allora mi dedicherò ai progetti che mi avete suggerito. Potrebbe essere? E poi mi chiedo ma come si fa ad ingrossare la ramificazione (primaria?). Mi sembra che stonino rispetto al tronco.
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  giancarlo il Dom 28 Apr 2013, 20:00

EmmaPeel ha scritto:Comunque avrei un'idea, vorrei per quest'anno lasciar crescere i rami liberamente, tanto per capire se può esserci una possibilità di fioritura. Voi che ne dite? Se alla primavera prossima vedrò che non è successo nulla, allora mi dedicherò ai progetti che mi avete suggerito. Potrebbe essere? E poi mi chiedo ma come si fa ad ingrossare la ramificazione (primaria?). Mi sembra che stonino rispetto al tronco.

Ciao Emma, se vuoi, puoi anche farla crescere liberamente..pero' devi tenere conto che cosi' facendo i rami ingrossano..e quindi tieni d'occhio quelli superiori che devono essere piu' piccoli di quelli sotto....

Se vuoi far ingrossare un ramo hai due modi.....

1) farlo crescere liberamente senza mai tagliare almeno per una stagione o due......una volta raggiunta la dimensione che volevi, tagli ed accorci in modo giusto...

2) Lasciar crescere solo un ramo in alto, direzionandolo con un filo....e tenere corto tutto il resto...ottieni la stessa cosa ma riesci meglio a contenere la crescita ed a far ramificare maggiormente il tutto...


_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Lun 29 Apr 2013, 06:30

Grazie maestro per avermi risposto! flower
Dunque, leggo tra le righe che la seconda ipotesi sia quella consigliata, ma domanda:
Il ramo in alto che doveri lasciar crescere e direzionare con il filo intendi dire che devo creare un nuovo apice (anche perchè attualmente non esiste)?O può essere un ramo qualsiasi nella direzione che voglio basta che sia in alto? (scusa le domande stupide ancora non riesco a capire tante cose che per voi sono banli)
E poi con questo metodo riesco a fre in modo che si ingrossino sono i rami inferiori e non quelli superiori che come mi insegni devono essere più piccoli?
E in ultimo, la mia idea di lasciarlo crescere liberamente voleva essere un modo per poterlo osservare nel suo comportamento "naturale" se per caso ha qualche possibilità di fioritura dove e quando. Avrò questa stessa possibilità mettendo in pratica i tuoi suggerimenti? O ritieni invece che l'importante ora sia creare una ramificazione decente? Ultima cosa: in che periodo dovrei tagliarmi questi rami, posso farlo anche adesso?
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Simo. il Lun 29 Apr 2013, 07:33

Emma, in attesa di conferma da parte di Gian...
...credo che lui intendesse dire, che devi lasciare per ogni ramo che intendi far ingrossare, un rametto che allunghi (detto tira linfa).

Questo rametto è bene che sia all'apice (all'estremità superiore) del ramo che deve aumentare in diametro.

Invece mi pare che tu abbia capito che devi tenere il suddetto tira linfa in apice alla pianta stessa... sbagliato.

Per quanto mi riguarda, penso che sarebbe meglio orientare i propri sforzi, all'ottenimento di una buona ramificazione prima di pensare alla fioritura (eventuale). Altrimenti si rischia che la pianta scappi, infatti lasciando allungare indiscriminatamente, vengono a sfalsarsi tutti i diametri di raccordo.

Invece, se non poti i rami che devono ingrossare, potrai vedere se fiorisce su questi. Mentre quelli che sono da contenere, vanno potati.

Le potature puoi farle anche ora.

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7408
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Lun 29 Apr 2013, 10:50

grazie Simone, sei stato molto chiaro. Se riesco pubblicherò una foto del prima e del dopo intervento. Ancora una domanda, cosa intendi per diametri di raccordo? Sono talmente ignorante che ad ogni risposta (domanda) mi tocca arrossire!
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Simo. il Lun 29 Apr 2013, 11:50

Simone ha scritto:Ti passo una prima indicazione fondamentale, come a suo tempo è stata passata a me.
(premetto che non so a che punto di conoscenza sei, di conseguenza non ti offendere se dico ciò che già sai)

Quando si parte con un materiale, ci si deve prefiggere in primis un progetto/disegno "finale", che serva da linea guida.

A quel punto (se occorre) si interviene sulla struttura principale (tronco) in funzione del progetto stesso.
In seguito si passa alla ramificazione.
Il lavoro sulla ramificazione si suddivide a sua volta in più step, ramificazione primaria, secondaria e così via.

La ramificazione esistente, va quindi selezionata in base alla posizione utile al progetto.
Per quei rami che vorremmo in determinati punti ma che non sono presenti, si può rimediare attraverso gli innesti (o meglio auto-innesti).

Una volta selezionata e "rimediata" la ramificazione primaria utile, si pensa a posizionarla ed a lasciarla ingrossare in termini di diametro, di modo che le proporzioni tronco/ramo siano realistiche/credibili. Questo deve essere il più possibile curato, per tutta l'altezza della pianta. Quindi con il variare del diametro del tronco verso l'alto, varierà anche il giusto diametro di raccordo con il primario interessato (sostanzialmente, più si sale più tronco e rami saranno sottili rispetto a quelli sottostanti.
Il famoso rapporto di conicità infatti, riguarda sia tronco che rami, attraverso un corretto cambio di diametri via via che ci si allontana verso l'alto e verso l'esterno).

In questo semplice disegno, si può apprezzare il concetto:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Un ramo accresce maggiormente in diametro, tanto più lo si lascia crescere/allungare. Quindi fino a quando non ha raggiunto le giuste proporzioni, conviene non potare. Altrimenti si rallenta l'accrescimento, allungando sensibilmente i tempi di costruzione.

In questa fase ci si limita, oltre che a posizionarlo, ad imprimere un leggero movimento "serpenteggiante" (sulla linea orizzontale) attraverso l'ausilio del filo. Solo il primo tratto ci interessa movimentare, perchè quando avremo raggiunto il diametro desiderato, andremo a potare corto mantenendo solo una porzione dello stesso.

A quel punto si passa alla ramificazione secondaria che, come riferimento per le proporzioni, avrà il ramo primario. Così via fino alla ramificazione fine.

Esempio di cambi di diametro e movimento impresso ad un ramo primario ed a tutta la sua ramificazione (secondaria, fino a quella più fine):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sembrano concetti complicati, tanto più spiegati (male) da me, ma si tratta solo di metabolizzarli, farli propri... con calma.

saluti2 saluti2

Sostanzialmente avevo già espresso il concetto in precedenza, evidentemente in modo poco chiaro.

Per diametro di raccordo, si intende il rispetto delle proporzioni tra tronco e rami primari, tra rami primari e rami secondari, secondari e terziari e così via... così come avviene in natura.

Un grosso tronco non "potrà" avere una ramificazione ne troppo fine ne troppo spessa rispetto al tronco stesso.

Provo a schematizzare per una migliore comprensione:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Nello schema a sinistra, troviamo un primo ramo proporzionato al tronco ed un secondo ramo proporzionato al primo. In un gioco a scalare degli spessori.

Nello schema di destra, abbiamo un primo ramo troppo fine rispetto al tronco ed un secondo ramo troppo spesso rispetto al primo.

Credo sia indiscutibile il fatto che l'insieme nel primo schema sia più gradevole alla vista?!? Sicuramente è più naturale, quindi credibile.

Spero di essere riuscito a farmi capire benvenuto
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7408
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Lun 29 Apr 2013, 12:06

...si scusami, ora è tutto chiaro grazie. Evidentemente mi ero distratta pala in testa
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Dom 05 Mag 2013, 19:55

aggiornamento immagini

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]





[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




La radice più piccola devo tagliarla?


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  giancarlo il Dom 05 Mag 2013, 19:59

Ciao Emma, la radice io la toglierei quando farai il rinvaso...cosi' vedrai anche quanto e' grande e se puoi toglierla senza conseguenze....

Pero' se proprio ti disturba la puoi togliere...anche perché un pero cosi' di radici ne avra' tantissime..... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Dom 05 Mag 2013, 20:09

Ti ringrazio per la risposta Giancarlo.
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Ospite il Lun 06 Mag 2013, 08:11

ciao emma carino il tuo perastro.... anche io quoto il virtual di simo..... diventerebbe molto bello seguendo quello schema... ciao buon lavoro.... saluti3 saluti3

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum