Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 155 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 269

Ultimi argomenti
» Un piccoletto di mirto
Ieri alle 10:22 Da von mises

» vacanze pugliesi
Sab 19 Ago 2017, 20:08 Da von mises

» Identificazione pianta
Sab 19 Ago 2017, 18:30 Da Lucagun

» Primo acero rosso
Sab 19 Ago 2017, 17:55 Da Lucagun

» Chaemacyparis nana mame
Sab 19 Ago 2017, 17:47 Da Lucagun

» Primo step di un silvestre dopo 50 anni di coltivazione
Sab 19 Ago 2017, 14:37 Da Armando Dal Col

» Consiglio per mugo
Sab 19 Ago 2017, 07:31 Da ilniele

» la mia essenza preferita
Ven 18 Ago 2017, 17:19 Da suiseki

» Un saluto da un nuovo iscritto
Gio 17 Ago 2017, 16:53 Da feanor

I postatori più attivi del mese
Simo.
 
vicious
 
Lucagun
 
giancarlo
 
von mises
 
ale
 
feanor
 
Armando Dal Col
 
lucabe
 
KingBear
 

Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

La tecnica dell'imbustamento

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Mar 21 Set 2010, 20:13

Apro questo post per portare a conoscenza di tutti gli utenti di una tecnica sperimentata e messa in atto dal nostro Stefano (Re' di Olea) che ha aperto una strada molto importante nella coltivazione e nel recupero di piante appena espiantate o che hanno fatto fatica a ripartire.....Se correttamente attuata permette una ripresa rapida delle piante sofferenti o appena espiantate....


Cominciamo con il fare una semplice constatazione, "le piante non fanno radici se non hanno foglie,perchè queste vengono generate con la linfa ascendente,e le foglie non vivono senza radici"

La tecnica dell'imbustamento e' cosi' suddivisa...

la busta nera serve a due cose molto importanti, per mantenere un umidità interna molto elevata, in modo che la pianta non perda energie e ad idratare tutto il tronco.

In pratica la pianta imbustata avendo bisogno delle foglie per poter vivere e di tanta luce per poter fare un abbondante fotosintesi, registra una scarsa luminosità, e per cercare di sopravvivere emette un numero molto maggiore di gemme,e quindi foglie, per poter così sopperire alla mancanza di luce.

un altro aspetto positivo della busta nera è quello di aumentare la temperatura interna,così da riprodurre un efetto primavera, ma attenzione, nei periodi invernali visto le basse temperature si può tenere anche in posti molto luminosi o che prendono qualche ora di sole,in primavera inoltrata o estate assolutamente in piena ombra,si rischierebbe di cuocere la pianta.

Dopo alcuni giorni la pianta incomincia a far spuntare le nuove gemme, di circa 1cm, bisogna allora, sostituire la busta nera con una trasparente, in modo da continuare a tenere l'umidità interna molto alta tenendo nel contempo la pianta idratata, cosi' facendo si dara' modo alle nuove gemme di ricevere il giusto apporto di luce per poter far fare una coretta fotosintesi e quindi un abbondante formazione di radici.

le due cose, foglie e radici non si possono scindere,vanno di pari passo.

Questa tecnica funziona ottimamente sulle mediterranee,perchè sono essenze che presentano delle zone rizzogene che non sono altro che zuccheri che la pianta mette da parte per periodi di magra,e quindi sfrutta nel momento in cui usiamo questa tecnica.

C'è da aggiungere che facendo questa operazione le piante che imbustiamo con il nero non devono avere nemmeno una foglia.

Lasciando le foglie, la pianta non emetterà nuove gemme ma cercherà di usare quelle che ha fino ad andare in stasi e talvolta non riesce neanche a riprendersi.

Questa tecnica e' controindicata sulle conifere perchè queste non possono essere defogliate altrimenti morirebbero imediatamente, bisogna limitarsi a potare i rami troppo lunghi favorendo i più giovani e forti, in questo caso imbusteremo tutta la pianta compreso il vaso con trasparente, in modo che oltre a tenerla idratata fornirà la luce per eseguire la fotosintesi.

I Prodotti da usare sulle coniffere... possiamo usare fin da subito dei stimolanti fogliari e radicali perchè queste avendo un pò di chioma possono assorbirli e così pure per via radicale.

I funghi antagonisti aiutano molto in questo caso perchè colonizzando il terreno oltre a scongiurare marciume dovuto a funghi dannosi, inoltre aiutano a veicolare le sostanze nutritive alla pianta.

nelle mediterranee o latifoglie i prodotti fogliari non servono a nulla per ovi motivi,non avendo ne foglie e ne radici non vengono assorbite,si potranno incominciare ad usare dopo la comparsa di queste.

RIASSUMENDO:

La busta nera: stimola il caldo e conseguente ripartenza delle painte raccolte che si bloccano nel primo periodo post-raccolta. Inoltre la pianta è stimolata a cacciare dal tronco nuova vegetazione visto che non trova luce!

Busta trasparente: minore temperatura ma evita sempre disidratamenti e grantisce il migliore microclima interno!

Pertanto: Sulle raccolte prima busta nera (Si parla di latifoglie!) e poi quando inizia a gemmare dal tronco si passa a quella trasparente sino a che le cacciate non hanno raggiunto una lunghezza considerevole che garantisca un "sicuro tiraggio" di linfa e questo varia da essenza a essenza.

P.s. Cio' che ho tentato di spiegare l'ho appreso e gelosamente conservato da un post che Re' fece su un altro forum, se ho sbagliato qualcosa prego Re' di rettificare...


Ultima modifica di giancarlo il Mer 22 Set 2010, 20:06, modificato 1 volta

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Ospite il Mer 22 Set 2010, 05:50

bel post giancarlo come si suol dire ottimo e abbondante,ho sprimentato molte volte la busta con diversi risultati e qualche volta anche con prodotti che aiutano....(a spendere ),sono arrivato alla conclusione che se raccogli bene nei dovuti modi/ tempi e cosa più importante con un minimo di radici....tutto il resto diventa solo un optional ,con la busta si hanno vegetazioni fini e delicatissime (anche dopo il dovuto periodo di adattamento allo sbustamento) con non poche difficoltà di coltivazione ,la busta va(molto) bene per gli olivastri , lecci,e qualche suber ,per altre essenze(per meglio dire tutte) e meglio affidarsi a quanto scritto sopra, in tutti i casi però molto meglio della busta gioca il fattore fondo schiena ...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  danielo55 il Mer 22 Set 2010, 06:22

Si giancarlo ottimo post e soprattutto molto interessante per chi(compreso il sottoscritto) ama recuperare piante anche se non hanno molte possibilità di attecchimento..bravo Gian
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2687
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 104
Località : Fogliano-gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  fausta il Mer 22 Set 2010, 12:39

Grazie Gian post interessante e ben spiegato!!! cheers
avatar
fausta
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 48
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Mer 22 Set 2010, 16:30

grazie giancarlo,mi hai fatto una gradevole sorpresa,confermo tutto quello scritto da te,io stesso non sarei riuscito a scriverlo meglio.voglio aggiungere solo una cosa forse inutile,inizialmente sono stato abondantemente preso per i fondelli per questa tecnica,ora vedo che viene usata da tutti e adirittura consigliata da istruttori. :twisted:
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 48
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Mer 22 Set 2010, 17:07

re di olea ha scritto:grazie giancarlo,mi hai fatto una gradevole sorpresa,confermo tutto quello scritto da te,io stesso non sarei riuscito a scriverlo meglio.voglio aggiungere solo una cosa forse inutile,inizialmente sono stato abondantemente preso per i fondelli per questa tecnica,ora vedo che viene usata da tutti e adirittura consigliata da istruttori. :twisted:


Tu sai quanta stima ho di te come persona e come bonsaista, pertanto altri potranno dire quello che vogliono.....ma io della tua splendida tecnica ne ho massimo rispetto e la consigliero' sempre a tutti, per me tu con questo metodo hai aperto una strada che tutti dovrebbero percorrere quando se ne ravvisa il bisogno!!!!

Io ho solo scritto quello che tu hai avuto la bonta' di spiegare, i meriti sono tutti tuoi e io ti ringrazio per avercene portato a conoscenza! :D Wink

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Mer 22 Set 2010, 18:26

ti ringrazio giancarlo,tu sei sempre troppo buono con mè,mi dispiace solo che abitiamo troppo lontani per poterci frequentare e scambiare rapporti bonsaistici.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 48
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  fausta il Mer 22 Set 2010, 18:28

re di olea ha scritto:ti ringrazio giancarlo,tu sei sempre troppo buono con mè,mi dispiace solo che abitiamo troppo lontani per poterci frequentare e scambiare rapporti bonsaistici.
flower flower flower anche io lo dico sempre!!!!
avatar
fausta
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 48
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Mer 22 Set 2010, 18:53

vero, la lontananza non permette di poterci frequentare.....ne te', ne' Faustina ne' Dan, pero' sono contento che tra noi ci sia rispetto, stima ed amicizia reciproci e chissa' che un giorno non ci si possa conoscere e passare qualche ora insieme.....io ci spero!

Intanto ci si ritrova qui ed in altri forum giornalmente e questa e' gia' una bellissima cosa! :D Wink

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Ospite il Mer 22 Set 2010, 19:28

giancarlo ha scritto:
re di olea ha scritto:grazie giancarlo,mi hai fatto una gradevole sorpresa,confermo tutto quello scritto da te,io stesso non sarei riuscito a scriverlo meglio.voglio aggiungere solo una cosa forse inutile,inizialmente sono stato abondantemente preso per i fondelli per questa tecnica,ora vedo che viene usata da tutti e adirittura consigliata da istruttori. :twisted:


Tu sai quanta stima ho di te come persona e come bonsaista, pertanto altri potranno dire quello che vogliono.....ma io della tua splendida tecnica ne ho massimo rispetto e la consigliero' sempre a tutti, per me tu con questo metodo hai aperto una strada che tutti dovrebbero percorrere quando se ne ravvisa il bisogno!!!!

Io ho solo scritto quello che tu hai avuto la bonta' di spiegare, i meriti sono tutti tuoi e io ti ringrazio per avercene portato a conoscenza! :D Wink


scusami giancarlo,ma non capisco ...., chi sono nel contesto di questa discussione gli ALTRI "che potranno dire quello che vogliono"....,eliminando i 4 gatti di questo post resto solo io...., condivido pienamente il trovarsi anche in altri forum....,soprattutto in certi dove si cammina 10 e raccoglie 1,distruggendo strada faccendo 9.....

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Mer 22 Set 2010, 19:33

Per altri mi riferisco agli altri forum...nessun riferimento a questo ci mancherebbe...non lo permetterei nemmeno..poi tu sei uno di quelli che non e' solo registrato ma partecipa e questo per me' e' molto positivo..... :D Wink

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Ospite il Gio 23 Set 2010, 18:02

grazie per la delucidazione giancarlo,visto che mi hanno ridato la macchina fotografica (guastatasi 2 giorni dopo averla comprata....)domani posto quattro foto su quello che intendevo dire

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Gio 23 Set 2010, 18:14

Benissimo, allora aspettiamo le tue prime foto sul forum.... Wink :D

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

tecnica dell'imbustamento

Messaggio  lillo il Mer 29 Set 2010, 09:46

Volevo innanzi tutto salutare il mio caro amico Re di Olea ,con cui ho condiviso momenti veramente memorabili.
Detto questo volevo dire che la tecnica qui' esposta funziona molto bene anche sulle nostre quercie .
A patto che, quando si raccoglie si tolga tutta la terra di origine
si dilavi le radici con un funghicida "aliette"va' benissimo
si faccia un composto di pomice perlite e torba bionda "acida"
si invasi il tutto ben legato.
si annaffi con un radicante.
lasciate asciugare la pianta per un paio di giorni poi imbustate,questo perche' se troppo umido la quercia si becca la botrite ,che non fa' un gran danno ma che comunque e' anche brutta da vedere.
Poi quando appariranno le gemme lasciate ancora il sacco nero per un po' allungheranno per cercare la luce e allungheranno anche le radici.
Dopo potete mettere la busta trasparente tenete all'ombra e ogni tanto praticate un foro,cosi' adatterete la pianta per gradi e non subira' altri stres.
scusate se l'ho tirata per le lunghe. grazie

lillo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 28.09.10
Località : marzabotto (bologna)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Mer 29 Set 2010, 10:04

Qualsiasi ulteriore precisazione su questa splendida tecnica che Re' ha proposto al mondo bonsai e' benvenuta....potevi scrivere tranquillamente anche di piu', le cose interessanti si leggono sempre volentieri.

Grazie :D Wink

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  KingBear il Mer 29 Set 2010, 10:10

Azzz.... jocolor Qui si parla di magia nera e stregoneria geek

Scherzi a parte, argomento veramente interessante e utile, che servirà tantissimo per far diminuire gli insuccessi, peccato che in questo modo non avrò piu legna per il barbecue drunken

avatar
KingBear
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1648
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 63
Località : Ficarazzi (PA)

http://digilander.libero.it/pinobonsaiweb/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  lillo il Mer 29 Set 2010, 13:31


diciamo che queste cose aiutano e non poco,ma ci vuol sempre il fattore c..o se sai che cose'....ahahhah
di sicuro non e' magia e' solo esperienza e il frutto di insuccessi.

lillo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 80
Data d'iscrizione : 28.09.10
Località : marzabotto (bologna)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Giampy il Lun 17 Gen 2011, 15:11

La tecnica dell'imbustamento funziona, io la applico da diversi anni e con ottimi risultati.

Inserisco delle foto di esempio di un olivastro imbustato, raccolto da poco.





L'acqua che si crea all'interno della busta indica che c'è molta umidità, ed è buono.

La massima attenzione che la pianta imbustata non prenda raggi diretti del sole, poichè l'aria all'interno è poca e la temperatura sale immediatamente, bruciando i capillari nuovi.

Ciao a tutti
avatar
Giampy
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 17.01.11
Età : 43
Località : Castelvetrano (TP)

http://www.gianpieropollina.altervista.org/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Lun 17 Gen 2011, 17:05

Ehh qui Gianpiero, qui abbiamo un'autorita' in materia, uno che dell'imbustamento sa tutto perche' ideato e perfezionato da lui.......ed e' Re' di olea!!!

p.s. Ma se hai ulteriori suggerimenti oppure tue personali esperienze positive...siamo qui ad ascoltare....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Ospite il Lun 17 Gen 2011, 19:30

io non so chi l'abbia inventata,l'importante e che se utilizzata bene con certe essenze la tecnica della busta funge alla grande

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Mar 08 Mar 2011, 17:39

Ciao, a quasi tre settimane dal rinvaso di una Pyracantha e due di imbustamento, sono spuntate delle muffe, i germogli come potete vedere non sono lunghissimi; come mi comporto?[img][/img]


Ultima modifica di corradoso il Mar 08 Mar 2011, 17:46, modificato 1 volta
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Mar 08 Mar 2011, 17:43

lava la pianta con un getto d'acqua protegendo il vaso,poi rimbusti forando la busta per fare passare dell'aria,fra una settimana la elimini del tutto.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 48
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Mar 08 Mar 2011, 17:47

Ok, grazie; senza utilizzo di fungicida, vero?
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Mar 08 Mar 2011, 17:52

non c'è bisogno per cosi poco tempo che deve stare ancora imbustata,potrai ripetere l'operazione anche quando toglierai definitivamente la busta.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 48
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Mer 16 Mar 2011, 15:35

Ciao, ho infine "sbustato" la Pyracantha e messa all'esterno, sembra stia bene. Ho utilizzato la stessa tecnica (circa due settimane fa) anche per un ulivo, ma mostra una germogliazione scarsissima, mi chiedevo se utilizzare una busta nera potesse aiutare la pianta.
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 10 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum