Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 158 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 274

Ultimi argomenti
» nuova stagione di raccolta 2017/18
Ieri alle 15:01 Da Armando Dal Col

» ammoniaca sul secco
Ieri alle 10:25 Da alè_bonsai

» Fico da battaglia
Dom 10 Dic 2017, 23:01 Da feanor

» Il mio primo acero
Dom 10 Dic 2017, 21:05 Da von mises

» Piccoli aceri crescono
Dom 10 Dic 2017, 15:50 Da Nicola80

» ciao a tutti
Sab 09 Dic 2017, 16:39 Da giancarlo

» Magnolia Stellata nuovo acquisto
Ven 08 Dic 2017, 19:05 Da feanor

» Acquisto bonsai olivo online
Gio 07 Dic 2017, 19:34 Da caie85

» Futuri Bonsai
Mer 06 Dic 2017, 21:33 Da Nicola80

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

La tecnica dell'imbustamento

Pagina 3 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La foto

Messaggio  renzopanza il Mer 23 Mar 2011, 22:41

Mando una foto del lato più malconcio con gli inserti dei rami suggeritimi da Giancarlo al corso.
La foto è raggiungibile a questo link
http://i62.servimg.com/u/f62/16/32/05/21/march_13.jpg
avatar
renzopanza
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 22.02.11
Località : Lodi

http://www.flickr.com/photos/renzopanza/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Gio 24 Mar 2011, 05:27

renzopanza ha scritto:Salve a tutti, mi ritrovo un piccolo ligustro abbastanza rovinato.
Pensate che possa utilizzare la tecnica dell'imbustamento per questa specie?
Ringrazio tutti anticipatamente.
renzo la tua pianta non hà bisogno di busta,ma di un prodotto per rimetterla in sesto tipo il sinergon 2000.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Gio 24 Mar 2011, 12:12

renzopanza ha scritto:Mando una foto del lato più malconcio con gli inserti dei rami suggeritimi da Giancarlo al corso.
La foto è raggiungibile a questo link
http:..//i62.servimg.com/u/f62/16/32/05/21/march_13.jpg




Come da regolamento rimuovo il link, in via del tutto eccezionale rimetto io la foto....ma prego te e tutti gli altri utenti di usare l'editor interno....in ogni sezione ci sono ampie spiegazioni su come "caricare" una foto..grazie


p.s. questo l'articolo del regolamento.....

Art. 8) Tutti gli utenti sono pregati di usare l'editor interno per caricare le foto nel forum....ci sono ampie spiegazioni si come procedere in ogni sezione....l'inosservanza di quanto disposto causera' la rimozione delle foto da parte dell'amministratore e dei suoi moderatori.

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Grazie

Messaggio  renzopanza il Gio 24 Mar 2011, 15:52

Ok, grazie a tutti e scusate per il link.
Ciao
avatar
renzopanza
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 11
Data d'iscrizione : 22.02.11
Località : Lodi

http://www.flickr.com/photos/renzopanza/

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Gio 31 Mar 2011, 12:51

Ciao, l'imbustamento dell'ulivo ha dato "buoni frutti"! Come vedete ci sono germogli su molti rami, ma su altri sono completamente assenti, è normale? Inoltre qualche foglia ha la punta nera.

[img]

avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Simo. il Gio 31 Mar 2011, 13:18

corradoso ha scritto:Inoltre qualche foglia ha la punta nera.

Forse per il contatto con la busta umida di condensa !?!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Gio 31 Mar 2011, 13:22

Ciao, la risposta e' comunque buona...tieni conto che qualche rametto puoi perderlo ma l'importante e' che la pianta sia partita...le foglie nere in punta stanno a significare di solito che l'apparato radicale e' stato troppo a bagno....ora cerca di controllare meglio le annaffiature facendo asciugare in superficie il terreno prima di bagnare nuovamente...se dovesse persistere il problema fai un trattamento di aliette......

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Gio 31 Mar 2011, 13:30

Spero sia dovuto al contatto con la busta e non alle muffe (che ho rimosso) formatesi durante l'imbustamento.
Spero proprio di non perdere alcun ramo, anche perchè si tratta proprio di quelli più robusti e centrali. Comunque già sto utilizzando un fungicida.
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Simo. il Gio 31 Mar 2011, 13:35

corradoso ha scritto:Spero sia dovuto al contatto con la busta e non alle muffe (che ho rimosso) formatesi durante l'imbustamento.
Spero proprio di non perdere alcun ramo, anche perchè si tratta proprio di quelli più robusti e centrali. Comunque già sto utilizzando un fungicida.

Non penso che qualche punta nera possa farti perdere rami !
Comunque , come dice Giancarlo , controlla le innaffiature !
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Gio 31 Mar 2011, 13:39

No no, penso Giancarlo si riferisse ad un scarto fisiologico dei rami.
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Simo. il Gio 31 Mar 2011, 13:49

corradoso ha scritto:No no, penso Giancarlo si riferisse ad un scarto fisiologico dei rami.

Avevo capito cosa intendeva Giancarlo sorridi

Forse ho frainteso te , pensavo temessi di perdere i rami germogliati a causa delle punte nere ! sorridi

Secondo me , qualche ramo potrebbe germogliare ancora e qualche altro lo perderai ... comunque il risultato è positivo !
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Gio 31 Mar 2011, 14:02

Ti aggiorno appena ci sono novità, ok?
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Simo. il Ven 01 Apr 2011, 11:55

giancarlo ha scritto:...le foglie nere in punta stanno a significare ,
di solito , che l'apparato radicale e' stato troppo a bagno....

Penso che Giancarlo abbia ragione , mi piacerebbe conoscere comunque , l'opinione di Stefano !
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Simo. il Ven 08 Apr 2011, 08:34

Simone ha scritto:
giancarlo ha scritto:...le foglie nere in punta stanno a significare ,
di solito , che l'apparato radicale e' stato troppo a bagno....

Penso che Giancarlo abbia ragione , mi piacerebbe conoscere comunque , l'opinione di Stefano !

Scusate l'ho rimesso in evidenza ... nella speranza che al Re fosse solo sfuggito !
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Ven 08 Apr 2011, 16:11

si simone,mi era sfuggito,comunque l'olivo quando scende di vigore è un pò rognosetto,di solito le punte nere le fa quando c'è un inizio di marciume radicale,ma hai anche rinvasato prima di imbustare?
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

vari quesiti

Messaggio  acielo il Dom 24 Apr 2011, 10:09

Generalmente scrivo a Giancarlo in privato, ma ritengo che sia preferibile che alcune discussioni diventino di dominio pubblico. Ho letto attentamente tutti gli interventi sulla tecnica dell'imbustamento, ma ciò non toglie che qualche dubbio rimane. Premetto che sono neofita, appena 6 mesi di esperienza, ma con tanta voglia di imparare, grazie anche ad un corso che seguo con Luca Bragazzi e grazie ai sempre preziosi consigli di Giancarlo. Quindi se ho ben capito appena raccogliamo una pianta, cercando di raccoglierla con molti capillari, procediamo come segue:
1) la mettiamo in pomice, agroperlite e lapillo;
2) se senza foglie e gemme, la imbustiamo in busta nera;
3) se presenta foglie le togliamo tutte ma lasciamo le gemme ed imbustiamo in busta bianca;
4) La busta nera non dobbiamo toglierla ogni tanto per vaporizzare o è la stessa che mantiene un microclima ideale tale da non dover vaporizzare? Per qunto tempo la teniamo? Fino a quando escono le prime foglioline? Insomma Giancarlo è stato chiarissimo, ma si necessiterebbe di magiori raggualgi. Graziea tutti in particolare a Re di Olea per aver reso noto una tecnica a quanto pare speciale. Grazie anticipatamente a chi gentilmente mi ragguaglierà. Ah dimenticavo, auguri di serena Pasqua a tutti. Mimmo
avatar
acielo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 49
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Dom 24 Apr 2011, 10:29

acielo ha scritto:Generalmente scrivo a Giancarlo in privato, ma ritengo che sia preferibile che alcune discussioni diventino di dominio pubblico. Ho letto attentamente tutti gli interventi sulla tecnica dell'imbustamento, ma ciò non toglie che qualche dubbio rimane. Premetto che sono neofita, appena 6 mesi di esperienza, ma con tanta voglia di imparare, grazie anche ad un corso che seguo con Luca Bragazzi e grazie ai sempre preziosi consigli di Giancarlo. Quindi se ho ben capito appena raccogliamo una pianta, cercando di raccoglierla con molti capillari, procediamo come segue:
1) la mettiamo in pomice, agroperlite e lapillo;
2) se senza foglie e gemme, la imbustiamo in busta nera;
3) se presenta foglie le togliamo tutte ma lasciamo le gemme ed imbustiamo in busta bianca;
4) La busta nera non dobbiamo toglierla ogni tanto per vaporizzare o è la stessa che mantiene un microclima ideale tale da non dover vaporizzare? Per qunto tempo la teniamo? Fino a quando escono le prime foglioline? Insomma Giancarlo è stato chiarissimo, ma si necessiterebbe di magiori raggualgi. Graziea tutti in particolare a Re di Olea per aver reso noto una tecnica a quanto pare speciale. Grazie anticipatamente a chi gentilmente mi ragguaglierà. Ah dimenticavo, auguri di serena Pasqua a tutti. Mimmo


Ciao Mimmo e grazie per aver voluto fare un tuo primo post al quale spero, ne seguiranno altri, infatti le domande che poni di solito a me, sono sempre garbate ed interessanti e credo che anche gli altri componenti del forum possano essere interessati.....

Potrei di certo spiegarti un po' per schiarirti le idee, pero' questa e' una tecnica che il nostro Re' ha ideato e sviluppato, pertanto chi meglio di lui potra' ragguagliarti in merito?

Lascio a lui, la risposta che sicuramente non manchera' di fornirti....

Gli auguri ce li siamo fatti....ma lo faccio ancora....tanti, tanti auguri di una serena Pasqua a te e famiglia....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Dom 24 Apr 2011, 11:07

allora,stiamo facendo un pò di confusione,partiamo che questa tecnica funziona bene nelle mediterranee,perchè hannocompleta ombra,fino a che non spuntano nuovi germogli,a questo punto si sostituisce la busta nera con quella trasparente,e si tiene fino a che i nuovi germogli non raggiungono circa 20cm,solo adesso potremo eliminare la bus una gran vigoria e emettono facilmente radici dalla zona rizzogena,detto ciò se si raccoglie una di queste si procede in questo modo,si cerca di salvare il maggior numero di radici fini,se questo non è possibile non fa nulla,si lavano bene le radici dalla vecchia terra,si elimina fin da subito il fittone e le radici grosse,si defoglia complettamente,salvando le gemme ascellari di esse,si pianta in un composto di agriperlite e un 10% di terriccio universale,se poi è un acidoffila come la sughera si mette tericcio universale per azzalee,si imbusta compreso il vaso con una busta nera,e si tiene in ta trasparente e metteremo la pianta all'ombra per ancora qualche mese per aclimatarsi,riparata dal vento.perle conifere è diverso.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Ok Ok Tutto molto chiaro

Messaggio  acielo il Dom 24 Apr 2011, 13:35

Giancarlo grazie per gli auguri che estendo a tutti gli amici del forum. Un grazie al Re. Sei stato molto chiaro. un ultima domenda: anche se prevedo che la risposta non dia date precise per tutte, e precisamente qual'è il periodo migliore per andare a scavare le piante? L'olivo se non erro sempre, mentre per le altre ? Grazie
avatar
acielo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 49
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Dom 24 Apr 2011, 16:07

dipende dalle esenze e dal clima in cui si vive,direi di scartare i mesi più freddi e quelli più caldi.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Lun 02 Mag 2011, 16:27

Ciao, circa due mesi fa ho rinvasato un Bosso Harlandii, da questa operazione ho ricavato una radice legnosa con alcuni capillari, l'ho rinvasata con sfagno ed akadama, fino ad oggi l'ho tenuta imbustata e per questo non ho mai dovuto innaffiarla, ma poichè non ha cacciato nessun germoglio, vorrei sapere se devo tenerla ancora imbustata fino a quando non germogli, o se devo farle prendere aria.[img][/img]
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Lun 02 Mag 2011, 16:38

innaffiala e rimbustala,fino a che non gemma,sempre che ab bia< la forza di farlo.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Lun 02 Mag 2011, 16:41

Ciao, l'aspetto non e' dei migliori e dopo due mesi se non ha fatto ricacci la vedo dura.....sicuro che e' ancora verde IL LEGNO?

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Lun 02 Mag 2011, 16:43

Purtroppo grattare per vedere se è ancora verde non mi sembra il caso, perchè la radice è molto piccola.
Il terriccio è ancora umido, innaffio comunque? Magari con sprintene?
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Lun 02 Mag 2011, 16:49

corradoso ha scritto:Purtroppo grattare per vedere se è ancora verde non mi sembra il caso, perchè la radice è molto piccola.
Il terriccio è ancora umido, innaffio comunque? Magari con sprintene?

Se il terrenop e' ancora umido non serve annaffiare.....piuttosto rimetti la busta e vai avanti ancora per un po'...un mese, un mese e mezzo...ma come tentativo estremo...io credo che non riesca a gemmare.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum