Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
57% 57% [ 153 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 267

Ultimi argomenti
» SI SPEGNE GIORNO DOPO GIORNO :(
Oggi alle 14:35 Da Dyno

» Piccolo hibiscus
Oggi alle 13:31 Da Simo.

» Olmo campestre in crisi
Oggi alle 12:48 Da Simo.

» l'importante è il confronto
Oggi alle 11:45 Da vicious

» LIGUSTRUM SOFFERENTE
Oggi alle 11:28 Da Simo.

» La tecnica dell'imbustamento
Oggi alle 11:18 Da Simo.

» la mia essenza preferita
Ven 23 Giu 2017, 20:16 Da vicious

» Uno tra tanti Amici
Ven 23 Giu 2017, 20:13 Da vicious

» Guarda chi si rivede, 30 anni insieme
Ven 23 Giu 2017, 10:18 Da Dancebonsai

Giugno 2017
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Simo. il Lun 06 Mag 2013, 09:35

Concordo con Gian, la radice potrai toglierla al rinvaso. Piuttosto, io eliminerei i polloni:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7294
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Gio 06 Giu 2013, 06:31

Virtual di Simo OK, ma ora vi sottopongo un problema, problema per me perchè per voi sarà uno scherzo. L'apice, è il mio incubo, è la cosa che devo assolutanmetecorreggere anche per seguire le indicazioni di Simo.


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Gio 06 Giu 2013, 06:35

voglio dire, come devo intervanire? Con quali strumenti? Devo scegliere un rametti finale? E secondo quale criterio? Ma quando devo intervenite? In pratica mi occore sapere tutto, dall'ABC! Ringrazio chi vorrà rispondermi.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Sono esattamente queste due foto rappresentative dell'angolazione che mi chiedi. Purtroppo non è possibile vedere altro perchè ora la vegetazione è troppo folta e in queste foto ho dovuto farmi strada allargando le foglie con la mano...comunque posso riproporre la domanda in autunno...ti ringrazio...se intanto puoi anticparmi informazioni sulla tecnica gli strumenti e i prodotti e i periodi ideali per l'operazione chirurgica mi faresti un grande picere perchè, nell'attesa, potrei atrezzarmi e riflettere sul dafarsi. Ma se non puoi o non vuoi va bene lostesso, ci risentiamo in autunno.


Ultima modifica di EmmaPeel il Ven 07 Giu 2013, 12:05, modificato 1 volta
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Simo. il Gio 06 Giu 2013, 18:14

Dunque Emma, ci sono molte partenze dallo stesso punto, ma da queste foto è difficile stabilire cosa tenere... prova a fare una foto di modo che si vedano i rami in questione, ma da questo fronte/angolazione:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7294
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Ven 07 Giu 2013, 16:06

accidenti, devo essere andata in modifica, ribadisco il messagio di cui sopra
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Simo. il Ven 07 Giu 2013, 16:11

Nessuna modifica EmmaPeel... sono io che faccio fatica a capire come selezionare i rami in apice con le foto postate. Non riesco ad orientarmi... prova a fere una foto ravvicinata (come quelle postate) dal fronte che s'intenderebbe tenere.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7294
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Ven 07 Giu 2013, 17:17

no, scusa, volevo dire questo...




Sono esattamente queste due foto rappresentative dell'angolazione che mi chiedi. Purtroppo non è possibile vedere altro perchè ora la vegetazione è troppo folta e in queste foto ho dovuto farmi strada allargando le foglie con la mano...comunque posso riproporre la domanda in autunno...ti ringrazio...se intanto puoi anticparmi informazioni sulla tecnica gli strumenti e i prodotti e i periodi ideali per l'operazione chirurgica mi faresti un grande picere perchè, nell'attesa, potrei atrezzarmi e riflettere sul dafarsi. Ma se non puoi o non vuoi va bene lostesso, ci risentiamo in autunno.
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Simo. il Ven 07 Giu 2013, 19:05

Ok, allora io comincerei tenendo quelli indicati dalle frecce... freccia sopra come apice, gli altri due da abbassare (se si riesce ancora).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Poi si vedrà...

Strumenti? Comincia con una tronchese semisferica e con una confezione di pasta cicatrizzante:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7294
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  giancarlo il Ven 07 Giu 2013, 19:14

Anche io sono d'accordo con Simone, Emma.....tutti quei rami se non ne togli qualcuno faranno ingrossare anche la parte superiore creando una brutta controconicita'...... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15915
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 60
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Ven 07 Giu 2013, 19:57

Simone ha scritto:Ok, allora io comincerei tenendo quelli indicati dalle frecce... freccia sopra come apice, gli altri due da abbassare (se si riesce ancora).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Poi si vedrà...

Strumenti? Comincia con una tronchese semisferica e con una confezione di pasta cicatrizzante:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



grazieeee...ho la tronchese ,ho la pasta, allora posso fare...ma già da adesso? Devo dirti però che i rami sono già parecchi rigidi!
Ma la parte finale del tronco la lascio così o dovrò "tornirla" (scusa ma non so quale termine sia più corretto)? perchè non sopporto quel mozzicone, mi disturba parecchio. Magari sarà la natura stessa a fagocitarsi il mozzicone, una vota che avrò creato l'apice nuovo?
Grazie Simo e grazie Gian buona serata
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Simo. il Ven 07 Giu 2013, 20:09

Puoi operare anche adesso.
Il moncone andrebbe tagliato in "diagonale" con un seghetto, raccordandolo ai rami tenuti (eventualmente, la fresa, solo per rifinire), per poi coprire il tutto con mastice di modo che formi il callo.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7294
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Gio 18 Lug 2013, 20:18

Rieccomi...
vorrei aggiornare le immagini poichè ho eseguito alcune operazioni: taglio del primo ramo, taglio di alcuni rami apicali come mi è stato consigliato, abbassamento (o meglio tentativo maldestro d'abbassamento) degli ultimi rami rimasti, taglio generale delle crescite.

Dico subito che la rafia è ridicola, informadomi (purtroppo dopo l'operazione) ho appreso che avrei dovuto bagnarla per farne un mazzzetto!
Dico subito che per piegare quei rami grossi all'apice o dovuto usareun filo molto grosso ed essendo del tutto inesperta nelloperare con il filo l'operazione è stata molto difficoltosa con risultati che potete vedere!

Sono invece soddisfatta d'aver tagliato il primo ramo...  ed ora a voi, dateci dentro con le botte pala in testa 



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Gio 18 Lug 2013, 20:21

Come vedete mio figlio ha gentilmente collaborato ma il foglio A3 non era abbastanza grande

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Gio 18 Lug 2013, 20:22

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Gio 18 Lug 2013, 20:23

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Gio 18 Lug 2013, 20:27

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Giovanni 48 il Ven 19 Lug 2013, 00:27

Questa pianta puo' essere bellissima, basta agire abbassandola e ricreare l'apice con il ramo di sinistra, come già' ti avevo suggerito.
Tu non hai condiviso e va bene perché' la pianta deve piacere a te , io espongo solo il mio gusto e ti ho fatto un virtual di come sarebbe oggi , più' bassa ma perfetta e con una conicità' notevole, poi se ti piace più' alta si parte da qua e la fai arrivare dove vuoi :ciao: 

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 68
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Ven 19 Lug 2013, 12:28

Grazie Giovanni per la gentile risposta. Apprezzo la tua idea, non credere, è che quando mi metto davanti alla pianta non vedo lo stesso disegno che mi suggerisci. In qualche modo la realtà è diversa o io non sono ancora in grado di vedere in prospettiva. Non è detto comunque che con il tempo ci arrivi, per ora ho realizzato i suggerimenti di Simone (o almeno così credo) e per questo motivo ho pubblicato le nuove foto sperando in un giudizio. Per quanto riguarda la dimensione della pianta, mi trovo davanti ad un grosso problema che è l'ingombro delle radici. Nel rinvaso del 2011 ho dovuto rinunciare al bel vaso che avevo comprato (34 cm.) poiché mi sono trovata davanti ad un apparato radicale molto, molto ingombrante, con grosse radici e una miriade di piccole radichette tutte avvolte in giro in giro. A suo tempo ho accorciato le radichette ho accorciato le grosse cautamente in maniera contenuta e tamponandole con pasta cicatrizzante ma hanno direzioni e ingombri comunque problematiche. Se non ricordo male, addirittura una grossa radice parte da sinistra si abbassa e si dirige a destra passando comunque per avanti. In emergenza ho dovuto optare per il vaso che vedi (40cm.) e che fortunatamente avevo in casa anche se rotto, era abbastanza largo e profondo da contenere il tutto. Quindi, quando riuscirò a contenere le radici (e per questo attendo consigli, se fosse possibile) allora potrò ragionare seriamente anche in termini di dimensione della pianta, altrimenti rischierei di perdere l'equilibrio delle proporzioni di ogni elemento. E' vero che come dici tu una volta creato il nuovo apice poi posso portarla dove voglio ma... non so ma che cosa... quando mi metto davanti alla pianta non vedo... Comunque cosa ne faccio delle radici? E' vero che essendo il pero appartenente alla famiglia delle rosaceae devo stare attenta ai rinvasi a agli interventi sulle radici, magari optando per rinvaso autunnale?
P.S. La pianta è alta 45 cm. il tronco 16 cm. ma se misuro dalla base comprendendo anche la parte "sdraiata" misura 26
Grazie ancora per il tempo che mi hai dedicato
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Simo. il Ven 19 Lug 2013, 13:21

Ovviamente ci sono più modi di interpretare una pianta, nella soggettività dei gusti personali (pur sempre condizionati da "canoni estetici" e dalla fattibilità oggettiva)... Giovanni vede la pianta più bassa ed il suo progetto ha un suo perchè rispettabilissimo... io la vedo più slanciata ed elegante.

Per come la vedo io, sei intervenuta in modo corretto per un primo step... brava! L'unica cosa è che io sarei intervenuto prima, per meglio sfruttare il periodo di forte spinta vegetativa. Wink 

Per quanto riguarda l'apparato radicale, la riduzione dello stesso è bene portarla avanti gradualmente, di rinvaso in rinvaso nel mentre si costruisce la struttura principale della pianta.
Di modo da far coincidere il passaggio in vaso bonsai, con una certa maturità generale.

Ad ogni rinvaso, se tutto procede come deve, ti ritroverai con più capillari fini e vicini, che ti consentiranno l'eliminazione delle grosse radici distanti con conseguente ridimensionamento complessivo... insomma, come sempre si dice, interventi graduali senza fretta... vale anche per ciò che sta sotto terra! Laughing Smile Wink 

Per quanto riguarda l'impostazione, durante il lungo percorso di formazione (tuo e della piantina/e), potrà essere messa in discussione svariate volte... questo, oltre ad essere normale, credo che rappresenti un valore aggiunto per quanto riguarda il fascino della nostra passione. Wink 

Come direbbe il nostro Marcello... stai serena! Io dico: lascia tempo al tempo... intanto però continua a studiare soluzioni per migliorare la pianta e la tua conoscenza... Infatti la determinazione,  è direttamente proporzionale all'esperienza/conoscenza, la fretta è direttamente proporzionale al contrario. Smile 

Prossimo step... innesti. Se intenderai seguire il mio suggerimento, servono rami che in questo momento mancano... a meno che, gemmi dove serve e questo si chiamerebbe c**o, non tecnica... ma si entra in altra sfera... sia pur apprezzabile!  Laughing Laughing Laughing 

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7294
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  giancarlo il Ven 19 Lug 2013, 14:51

Ciao Emma, pur rispettando quanto Giovanni ti ha suggerito, io quoto Simone, anche per me, a parte la rafia messa male e la filatura non perfetta, hai fatto un buon primo step.....

Segui i consigli di Simone e vai avanti...hai in mano una pianta che tra qualche anno sarà mooolto bella...unica cosa alzerei un po' i rami...un'essenza cosi non deve essere coniferosa, Simone penso abbia capito come suggerirti...io con l'ipad al momento non ci riesco.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15915
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 60
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Ven 19 Lug 2013, 16:46

Ciao Gian, allora procedo bene... ma volevo dire che i rami così bassi "coniferosi" sono naturali, non credi che doveri rispettare la loro natura? Ho abbassato solo quelli in cima (o per meglio dire sto cercando d'abbassarli).
E riguardo al taglio delle radici? E' davvero rischioso come ho letto o riguarda solo i meli i ciliegi e non mi ricordo quali altri?
"L'intervento" è stato eseguito il 3 Luglio prima non mi è stato possibile. Ho chiesto in prestito delle sgorbie ad un falegname che dopo tanti giri di parole me le ha negate (e posso capirlo) ma con la promessa che sarebbe venuto lui a raccordare i rami. Non l'ho aspetato, anche perchè, che senso ha cimentarmi in quest'arte e farmi fare il lavoro da altri? Tanto vale che vada a "ranare" (come si diceva un tempo dalle vostre parti) invece di mettermi a giocare con i bonsai. E dunque o preso un taglierino e ...ZZZAC...Non ho raccordato molto bene , e ammettetelo, siete stati troppo gentili nel vostro giudizio. Purtroppo, solo dopo l'operazione mi sono ricordata di un arnese fresante che aveva comprato mio marito qualche anno fa. Fra scatole e scatoloni l'ho trovato ma senza questo o quel pezzo. Così, sempre pechè arrivo in ritardo (ma arrivo) non avendo letto Chiara e la sua passione per le "sculture viventi" mi sono recata ad un Brico e ho comprato un paio di fresette scegliendo ad istinto quelle che mi sono servite per la mia vittima N°3. In vittima N°3 pubblicherò le foto delle fresette per chiedere se veramente possano essere utili in quest'arte, ma per quanto riguarda il Pero ho assolutamente bisogno di sapere se l'autunno è migliore per il rinvaso di questa pianta visto il problema delle radici.
Grazie a tutti
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  giancarlo il Ven 19 Lug 2013, 17:14

Ciao Emma, i rami del tuo pero sono naturali....ma quando si da una impostazione a delle piante che non sono conifere, si deve tendere ad alzare i rami, rendono più naturale la pianta, poi se a te piace cosi non ci sono problemi...la coltivi come meglio ti piace....i miei sono solo consigli....

 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15915
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 60
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Ven 19 Lug 2013, 17:51

Cpito! Grazie
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Giovanni 48 il Ven 19 Lug 2013, 19:18

E' più che normale che ci siano diverse modi di vedere le impostazioni di una pianta e di avere gusti diversi per questo ho fatto il virtual e continuo a rimanere della mia idea a prescindere da Simone e Giancarlo , che so e stimo come persone intelligenti e che non si offenderanno di certo se li contradico.
La mia scelta e' dovuta dal fatto che tutta la parte sopra il ramo di sinistra e' errata sia come impostazione che come struttura e la trovo oltre che molto brutta ma sopratutto non conforme alla bellezza di tutto il tronco che si sviluppa sotto.
Inoltre l'accorciamento della pianta al nuovo apice , permetterà di eseguire una maggior ridimensione del pane radicale, avendo meno verde da nutrire, ovviamente in vari step come suggerito da Simone .
Ecco ho voluto solo specificare in modo più' analitico il perché' della mia scelta. pala in testa pala in testa pala in testa ahahaha ahahaha  

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 68
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  EmmaPeel il Ven 19 Lug 2013, 21:48

Giovanni 48 ha scritto:E' più che normale che ci siano diverse modi di vedere le impostazioni di una pianta e di avere gusti diversi per questo ho fatto il virtual e continuo a rimanere della mia idea a prescindere da Simone e Giancarlo , che so e stimo come persone intelligenti e che non si offenderanno di certo se li contradico.
La mia scelta e' dovuta dal fatto che tutta la parte sopra il ramo di sinistra e' errata sia come impostazione che come struttura e la trovo oltre che molto brutta ma sopratutto non conforme alla bellezza di tutto il tronco che si sviluppa sotto.
Inoltre l'accorciamento della pianta al nuovo apice , permetterà di eseguire una maggior ridimensione del pane radicale, avendo meno verde da nutrire,  ovviamente in vari step come suggerito da Simone .
Ecco ho voluto solo specificare in modo più' analitico il perché' della mia scelta. pala in testa pala in testa pala in testa ahahaha ahahaha  



Interessante... ma spiegami meglio, in che senso tutta la parte superiore è errata?
avatar
EmmaPeel
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 15.04.13
Età : 50
Località : Friuli Collinare

Tornare in alto Andare in basso

Re: IL MIO PERO. Tutte spine e niente fiori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum