Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

juniperus chinensis crescono

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Bonsaicaffe il Lun 20 Feb 2012, 17:13

Io uso solo biogold e hanagokoro da molti anni.....

Si possono discioglere alcune blocchetti di Biogold in bottiglia con dell'acqua , la quale va usata dopo 2/3 giorni come suggerito da Daniele55,
cercando di non versare la parte solida del fondo per non compromettere il drenaggio , infatti i blocchetti che noi posizioniamo nel vaso vengono eliminati delicatamente senza romperli per non sporcare.

la durata nel vaso è di circa 50 gg dopo di che hanno esaurito la loro funzione e vengono sostituiti.

Ti faccio i complimenti Giancarlo super
bello .... ottima pianta e vedo che il vaso è ben saturo di Biogold sorridi



Alcune piante come il Ginepro appunto si possono concimare in modo abbondante , visto che sono dei mangioni,
della serie piu' dai , piu' crescono...

-----------

Vedi Francesco5 ,

bisogna dire le cose con cognizione e spiegare certe abitudini o esperienze che si fanno a suffragio di quello che si scrive , senza pretesa e con calma , perche è facile venir male interpretati.

Mi permetto di dirti che è sbagliato scivere : BRAVO BONSAICAFFE......TU SI CHE MI CAPISCI.

in questo contesto gia' precario , è facile che chi legge si senta offeso per arroganza o peggio.

Non metto in dubbio le Tue qualita' bonsaistiche, cerca di essere preciso nei Tuoi scritti , ti semplifica la vita.


Non mi dilungo troppo, a buon intenditore poche parole .

Buona serata .





avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2369
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  giancarlo il Lun 20 Feb 2012, 17:16

Francesco....datti una limitata..... cartellino rosso cartellino rosso cartellino rosso
Poi sai come finisce no? pala in testa pala in testa

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Matteo il Lun 20 Feb 2012, 17:34

comunque mi pare di capire che questi argomenti svariano dallì'attuale tread..non credo sia di buon gusto rovinare un bel topic come questo per le talee di chinensis..

è brutto da dire ma si potrebbe far pulizia delle cose non strettamente legate all'argomentazione?(questo mex compreso Smile )


EDIT: Ok Gian Smile non volevo fare walker texas ranger Wink


Ultima modifica di matteo il Lun 20 Feb 2012, 17:42, modificato 1 volta
avatar
Matteo
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 05.06.11
Età : 34
Località : Near Lake of Garda - Verona -

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  giancarlo il Lun 20 Feb 2012, 17:37

A volte non si puo' fare a meno di divagare Matteo...cerchiamo di stare nei limiti...ma cancellare le discussioni no...non mi piace..mi pare di mancare di rispetto a chi ha avuto la voglia di scrivere....diciamo che nel limite del possibile cercheremo di contenerci.... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

va bene,,,,

Messaggio  Francesco5 il Lun 20 Feb 2012, 18:11

pensiamo ad altro,meglio ritornare all`` argomento iniziale...pero` si puo aprire un post,sulla concimazione

Francesco5
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 29.01.12
Località : Roma

http://msn.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Bonsai67 il Lun 20 Feb 2012, 23:21

giancarlo ha scritto:A volte non si puo' fare a meno di divagare Matteo...cerchiamo di stare nei limiti...ma cancellare le discussioni no...non mi piace..mi pare di mancare di rispetto a chi ha avuto la voglia di scrivere....diciamo che nel limite del possibile cercheremo di contenerci.... benvenuto

Saggio! applauso Queste ultime battute me le ero perse...
Su dai amici con il Forum vogliamo solo imparare e crescere insieme, vi prego non litighiamo, su dai la battutina ci può stare ma è vero che scrivendo dall'altra parte arriva in un altro modo.
Se ci si incontra di persona ci si diverte si scambia opinioni e basta così deve essere nel Forum...
Vogliamoci beneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee. banana impazzita banana impazzita banana impazzita banana impazzita
avatar
Bonsai67
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2211
Data d'iscrizione : 22.12.11
Età : 50
Località : Pforzheim (Germania)

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  miciob il Ven 02 Mar 2012, 13:14

Bonsaicaffe ha scritto:a parte il costo dei concimi che ognuno di noi usa ....

il prodigy va benissimo su piante giovani in via di strutturazione e per velocizzare i raccordi , spinge parecchio visto la titolazione del suo NPK ( come suggerito da Giancarlo va benissimo... )

chimici liquidi sempre e solo su piante giovani da far crescere veloci per la struttura del tronco /nebari

Organico Biogold in primavera a inizio stagione ,dove si ricerca la definizione della ramificazione e dare nutrimento in modo costante ma blando alle piante piu' mature o in via di definizione , questo concime a una percentuale maggiore di azoto, la quantita' di ultilizzo a secondo esigenza della pianta.

Organico Hanagokoro fine estate / autunno è come il biogold ma con percentuale di azoto bassa e con fosforo e potassio in percentuale maggiore , lignifica e stabilizza i tessuti per l'inverno e alimenta in maniera veloce le riserve di zuccheri per la sagione vegetativa del prossimo anno .

poi naturalmentye funghi simbiotici accelleratori e concimi fogliari e ammendanti e ..... via discorrendo a singolo bisogno ...........

Ricordo che un uso sconsiderato di questi concimi senza ragion veduta , danneggia e rallenta in modo significativo la crescita delle piante .

il rapporto quantita concime e volume del terriccio nel vaso è strettamnete correlato .

L'irrigazione massiccia aumenta la percentula di concime nel vaso , restare moderati.

le talee non si concimano sino ache che le radici non sono stabilizzate dopo due o tre anni circa.

Attenzione alla salinita' eccessiva nel terreno è dannosa per le radici.......la pianta va in blocco.... cartellino rosso

UN CONSIGLIO , non cercate la pozione magica non esiste ,

Usate un paio di comcimi, imparate da quello che le VS piante vi dicono..... ,
dopo di che potrete fare tutto con quello che la vostra esperienza vi suggerisce

Da non sottovalutare le ganulometrie del terriccio che sono strettamente correlate
a secondo lo stadio evolutivo della pianta

grana grossa tanto ossigeno tanto concime e acqua = tanta crescita
grana fine meno ossigeno il giusto concime la giusta acqua = ramificazione fine.

Questo fa il bravo bonsaista

ciao incrocio dita incrocio dita

quoto e straquoto tutto ....
uniche 2 cosette che aggiungerei per mia esperienza:
1) concime chimico solo fogliare e non radicale in quanto un buon organico (io uso il dix10 italpollina 10,3,3 ) messo in grosse quantita' spinge la pianta piu' del chimico e non provoca stress alla pianta. Il chicmico se messo in quantita' ecessiva prima spara ad ago (esperienza su ginepri) e poi brucia le radici....
2) ho provato mille metodi per non aver problemi con l'organico in quanto usandone in quantita' industriale dopo poco mi bloccava il dreanaggio\ossigenazione del substrato ora prendo un bidone e sciolgo in acqua il concime organico e poi uso solo la parte superiore dell'acqua. La melma invece la butto nelle piante in giardino....

Consiglio 1 volta alla settimana acidi umici

miciob
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 18.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  miciob il Ven 02 Mar 2012, 13:19

Francesco5 sai concimare?

...

Una cosetta, le talee del post per essere di 3 anni mi sembrano veramente veramente piccole e deboli.... le mie di 3 anni sono come un mignolo (e sono piegate fra il 2 e 3 anno).

Ciauzzzzz

ps biogold nelle piante in crescita per me e' assurdo in quanto e' stato creato per piante mature e che non hanno bisogno di spingere in crescita ma di conservare la propria maturita'.


miciob
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 18.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  giancarlo il Ven 02 Mar 2012, 13:22

miciob ha scritto:Francesco5 sai concimare?

...

Una cosetta, le talee del post per essere di 3 anni mi sembrano veramente veramente piccole e deboli.... le mie di 3 anni sono come un mignolo (e sono piegate fra il 2 e 3 anno).

Ciauzzzzz

ps biogold nelle piante in crescita per me e' assurdo in quanto e' stato creato per piante mature e che non hanno bisogno di spingere in crescita ma di conservare la propria maturita'.


Francesco5 non fa piu' parte del forum per nostra fortuna....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  filippof il Lun 05 Mar 2012, 08:42

giancarlo ha scritto:
miciob ha scritto:Francesco5 sai concimare?

...

Una cosetta, le talee del post per essere di 3 anni mi sembrano veramente veramente piccole e deboli.... le mie di 3 anni sono come un mignolo (e sono piegate fra il 2 e 3 anno).

Ciauzzzzz

ps biogold nelle piante in crescita per me e' assurdo in quanto e' stato creato per piante mature e che non hanno bisogno di spingere in crescita ma di conservare la propria maturita'.


Francesco5 non fa piu' parte del forum per nostra fortuna....
avatar
filippof
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 524
Data d'iscrizione : 18.01.12
Età : 59
Località : firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Bonsai67 il Lun 05 Mar 2012, 11:01

Hai ragione, il mio problema è che ho sempre avuto paura di abbondare ma da quest'anno ci andrò più pesante.
Ne ho mezzo sacco soltanto però. Dovrò cercarmi anche questo.
avatar
Bonsai67
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2211
Data d'iscrizione : 22.12.11
Età : 50
Località : Pforzheim (Germania)

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  miciob il Lun 05 Mar 2012, 12:10

abbonda di organico... non devi aver paura male non fa'..... al massimo viene dilavato e non assimilato.....

Mezzo sacco di cosA? non dirmi biogold....
Usa un concime organico azotato pelettato.... un sacco da 25 costa meno di 20 euro e vai avanti un bel po'....

Ciauzzz

miciob
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 18.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Bonsai67 il Lun 05 Mar 2012, 12:24

Mezzo sacco di stallattico, no il biogold non l'ho mai usato.
avatar
Bonsai67
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2211
Data d'iscrizione : 22.12.11
Età : 50
Località : Pforzheim (Germania)

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Matteo il Lun 05 Mar 2012, 17:03

oh ma io sono due mesi che ho queste 5 talee di ito..e cio na voglia di sbirciare sotto..mamma mamma..allora fra quanto potrei inziare a sbirciare?mai?
nel senso se arrivano a giugno ancora verdi vorra' dire che ci sono le radici?

uff.quest'attesa è snervante...
avatar
Matteo
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 05.06.11
Età : 34
Località : Near Lake of Garda - Verona -

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  il trive il Lun 05 Mar 2012, 17:06

matteo ha scritto:oh ma io sono due mesi che ho queste 5 talee di ito..e cio na voglia di sbirciare sotto..mamma mamma..allora fra quanto potrei inziare a sbirciare?mai?
nel senso se arrivano a giugno ancora verdi vorra' dire che ci sono le radici?

uff.quest'attesa è snervante...

il "trucco" è attendere finché non noti delle nuove crescite, sono di un verde più tenuo rispetto al resto della taleaa. nuove crescite significa nuove radici, ma stacci comunque molto attento che le nuove radici sono molto fragili Wink
avatar
il trive
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 470
Data d'iscrizione : 02.09.10
Località : Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Matteo il Lun 05 Mar 2012, 17:11

si si per quello no problem..il fatto è che speriam di vedere nuove cacciate..ecco..io cmq ogni tot giorno controllo l'umidita e annaffio la parte aerea con kombu40.e sotto col bioxim e radimix e ho fatto anche due trattamenti col germon..speriam..ora sto insistendo solo con kombu40 e bio+radi..il tutto si tiene all'interno di un sacchetto di nylon trasprante/giallo :D
avatar
Matteo
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 802
Data d'iscrizione : 05.06.11
Età : 34
Località : Near Lake of Garda - Verona -

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  miciob il Lun 05 Mar 2012, 18:33

matteo ha scritto:si si per quello no problem..il fatto è che speriam di vedere nuove cacciate..ecco..io cmq ogni tot giorno controllo l'umidita e annaffio la parte aerea con kombu40.e sotto col bioxim e radimix e ho fatto anche due trattamenti col germon..speriam..ora sto insistendo solo con kombu40 e bio+radi..il tutto si tiene all'interno di un sacchetto di nylon trasprante/giallo :D


PARERE PURAMENTE PERSONALE
Non prenderla male... ma secondo me non serve a niente dare tutti quei prodotti a delle talee che non hanno modo di assimilarli.... al massimo posso capire una bassa percentuale di stimolante tipo sprintene o 66f (anche radimix) ma tutto il resto e' inutile.....
Io le faccio con solo acqua e ogni tanto un po' di sprintene, quando vedo un minimo di allungamento metto un pellet di organico nel vasetto... ma niente di piu'. Sino a quando non ci sono radici la pianta assimila poco e usa solo zuccheri\... interni.
Per me gli unici componenti da stare attenti sono:
1) umidita deve rimanere sempre alta l'umidita'
2) substrato drenante per non far marcire il colletto della talea
3) taglio diagonale preciso, (io sotto consiglio di un amico faccio anche un piccola tornitura tipo l'anello della margotta sul taglio)
4) poca luce perche' si rischia di seccare la talee...


Molte volte anche se le talee diventano gialle e un po' si seccano non e' detto che non radichino.... l'importante e' la pazienza e non muoverle per 1 anno... per capire quando hanno radicato io aspetto che sfreccino bene e a quel punto comincio a dare concime organico e fitostimolante con auxine (alghe) e acidi umici.

Ciauzzzzzzzzzzzzzzzzzz

miciob
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 18.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  il trive il Lun 05 Mar 2012, 19:49

concordo, anch'io non uso alcun prodotto prima dell'attecchimento, li ritengo inutili, se non addirittura nocivi. akadama pura, giusta umidità e pazienza, tutto qui Wink
avatar
il trive
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 470
Data d'iscrizione : 02.09.10
Località : Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  filippof il Mar 06 Mar 2012, 07:46

miciob ha scritto:
matteo ha scritto:si si per quello no problem..il fatto è che speriam di vedere nuove cacciate..ecco..io cmq ogni tot giorno controllo l'umidita e annaffio la parte aerea con kombu40.e sotto col bioxim e radimix e ho fatto anche due trattamenti col germon..speriam..ora sto insistendo solo con kombu40 e bio+radi..il tutto si tiene all'interno di un sacchetto di nylon trasprante/giallo :D


PARERE PURAMENTE PERSONALE
Non prenderla male... ma secondo me non serve a niente dare tutti quei prodotti a delle talee che non hanno modo di assimilarli.... al massimo posso capire una bassa percentuale di stimolante tipo sprintene o 66f (anche radimix) ma tutto il resto e' inutile.....
Io le faccio con solo acqua e ogni tanto un po' di sprintene, quando vedo un minimo di allungamento metto un pellet di organico nel vasetto... ma niente di piu'. Sino a quando non ci sono radici la pianta assimila poco e usa solo zuccheri\... interni.
Per me gli unici componenti da stare attenti sono:
1) umidita deve rimanere sempre alta l'umidita'
2) substrato drenante per non far marcire il colletto della talea
3) taglio diagonale preciso, (io sotto consiglio di un amico faccio anche un piccola tornitura tipo l'anello della margotta sul taglio)
4) poca luce perche' si rischia di seccare la talee...


Molte volte anche se le talee diventano gialle e un po' si seccano non e' detto che non radichino.... l'importante e' la pazienza e non muoverle per 1 anno... per capire quando hanno radicato io aspetto che sfreccino bene e a quel punto comincio a dare concime organico e fitostimolante con auxine (alghe) e acidi umici.

Ciauzzzzzzzzzzzzzzzzzz
Quoto in assoluto i consigli che ti ha dato miciob.
Calma, calma e ancora calma.
Abbi pazienza e vedrai che, seguendo i consigli che ti stanno arrivando otterrai sicuramente dei risultati.
avatar
filippof
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 524
Data d'iscrizione : 18.01.12
Età : 59
Località : firenze

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  miciob il Lun 19 Mar 2012, 09:29

sabato e domenica giornata di talee di itoi........ ne avro fatte un 300 dopo 2 potatura di 2 cespugli di ito per accorciare la vegetazione e un primo compattamento dei rami...

Ciauzzz vedremo a maggio la percentuale di attecchimento...

miciob
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 18.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  giancarlo il Lun 19 Mar 2012, 11:41

miciob ha scritto:sabato e domenica giornata di talee di itoi........ ne avro fatte un 300 dopo 2 potatura di 2 cespugli di ito per accorciare la vegetazione e un primo compattamento dei rami...

Ciauzzz vedremo a maggio la percentuale di attecchimento...


Fra qualche anno avrai materiale per fare una marea di bonsai allora....
Aspettiamo di vedere i risultati piu' avanti..... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  miciob il Lun 19 Mar 2012, 12:08

sono gia' 2 anni che le faccio Smile
Ho gia' innestato e piegato diversi materiali ehehe

devo imparare a fare bene gli innesti ehehehehe

Ciauz

miciob
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 18.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Bonsai67 il Lun 19 Mar 2012, 17:14

Bravo miciob sono contento per te...posta qualche foto delle tue talee... sorridi benvenuto
avatar
Bonsai67
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2211
Data d'iscrizione : 22.12.11
Età : 50
Località : Pforzheim (Germania)

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  il trive il Dom 14 Ott 2012, 15:22

leggera filatura e potatura minima. è importante lasciarli viaggiare.
avatar
il trive
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 470
Data d'iscrizione : 02.09.10
Località : Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  giancarlo il Dom 14 Ott 2012, 16:11

Bene trive, quest'anno abbiamo la fortuna che i ginepri "lavorano" ancora a pieno regime....e quindi sfruttiamo l'opportunita'!!! benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: juniperus chinensis crescono

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum