Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
2° Trofeo Città di Fermo Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

2° Trofeo Città di Fermo Vote_lcap11%2° Trofeo Città di Fermo Vote_rcap 11% [ 36 ]
2° Trofeo Città di Fermo Vote_lcap60%2° Trofeo Città di Fermo Vote_rcap 60% [ 205 ]
2° Trofeo Città di Fermo Vote_lcap1%2° Trofeo Città di Fermo Vote_rcap 1% [ 4 ]
2° Trofeo Città di Fermo Vote_lcap14%2° Trofeo Città di Fermo Vote_rcap 14% [ 49 ]
2° Trofeo Città di Fermo Vote_lcap2%2° Trofeo Città di Fermo Vote_rcap 2% [ 7 ]
2° Trofeo Città di Fermo Vote_lcap11%2° Trofeo Città di Fermo Vote_rcap 11% [ 38 ]

Voti totali : 339

Ultimi argomenti attivi
Settembre 2021
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

2° Trofeo Città di Fermo

+5
Armando Dal Col
luigimita
ExGuru
kordonbleu
Andrea Albergo
9 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Mar 16 Set 2014, 19:05

2° Trofeo Città di Fermo Trofeo10
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Ven 19 Set 2014, 06:17

Il Programma

Venerdì 24 ottobre 2014
Ore 15.00 - 19.00 Registrazione partecipanti al concorso.

Sabato 25 ottobre 2014
Ore 08.30 - 10.00 Registrazione partecipanti e apertura mostra
Ore 12.00 Inaugurazione Mostra con Autorità e aperitivo
offerto da "Gran Caffè 600"
Ore 16.00 Relazione sui bonsai in mostra da parte del M. Zino Rongo.
Ore 17.30 Buffet offerto dal Panificio Ciarrocchi di S.Benedetto del Tronto
Ore 21.00 Cena di gala presso "LA Locanda del Palio" con premiazioni.
Ore 23.00 Chiusura Mostra
Domenica 26 ottobre 2014
Ore 08.30 Apertura Mostra
Ore 09.00-12.30 "Dimostrazione bonsai scuola progetto futuro"
Ore 17.30 Sapori "Marchigiani" ciauscolo, salame, lonza e altro.
Ore 19.00 Ritiro esemplari e chiusura mostra.
Regolamento per la partecipazione
;Ogni autore può iscrivere due esemplari al concorso e partecipa all’assegnazione del 2°"Trofeo Città di Fermo" ed ai premi. Saranno iscritti i primi 50 bonsai che faranno pervenire le loro iscrizioni. I bonsai vincitori dei premi a concorso della scorsa edizione non potranno partecipare per almeno due anni, ma potranno esporre fuori concorso. E' previsto il pagamento di un contributo di Euro 20.00 per il primo bonsai e Euro 15.00 per il secondo, da effettuare al momento dell'iscrizione.
NB. I premi saranno proporzionati alle iscrizioni.
Giudice unico Zino Rongo Presidente giuria U.B.I
Concorso 2° Trofeo Città di Fermo.
Premi a Concorso
1° classificato "2°Trofeo Città di Fermo" e Euro 500.00 in B.A.
2° classificato Targa e Euro 300.00 in B.A.
3° classificato Targa e Euro 200.00 in B.A.
4° classificato Targa e Euro 150.00 in B.A.
5° classificato Targa e Euro 100.00 in B.A.
6° classificato Targa e Euro 50.00 in B.A.

Altri Premi

Premio: Presidente U.B.I
Premio: Comune di Fermo Assessorato alla Cultura; Premio: Bonsai Club Fermo
Premio: Migliore Caducifoglia;Premio: Migliore Conifera
Premio: Bonsai più votato dal pubblico

Cena di gala e pranzi.

La cena di gala si terrà sabato 25 ottobre a partire dalle ore 21.00 in poi, presso "La Locanda del Palio" un tipico ristorante a poche centinaia di metri dalla mostra, il costo sarà di circa euro 35.00. I pranzi avranno un costo di circa euro 25.00.
Soggiorni.
Pernottamento in:
Hotel Astoria 0734/228601 (50 m. dalla mostra) in camera doppia a partire da euro 45.00 a persona /notte, singola euro 60.00.
B&B a Fermo a circa euro 35.00/40.00 per notte.
Pacchetto:
Aperitivo e pranzo del sabato, cena di gala, pranzo della domenica e un pernottamento in camera doppia €. 130.00 supplemento camera singola €.15.00
Per info e prenotazioni:
Balilli Federico:
Cell. 339 4372522 abi. 0734 620993
mail: fbalilli@libero.it
Moretti Simone:
Cell. 339 5224649 neg. 0734 628159
mail simone@verdeblugarden.it

Le Piccole Cisterne Romane sono ubicate a Fermo centro in L.go Calzecchi Onesti antistante Piazza del Popolo.
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  kordonbleu Ven 19 Set 2014, 10:22

se riesco una capatina la faccio 2° Trofeo Città di Fermo 272947
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13565
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 101
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Ven 19 Set 2014, 10:49

Tranne imprevisti sarò lì con una pianuzza in mostra, così potremmo conoscerci di persona. 2° Trofeo Città di Fermo 520404 saluti3
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  kordonbleu Ven 19 Set 2014, 10:53

Andrea Albergo ha scritto:Tranne imprevisti sarò lì con una pianuzza in mostra, così potremmo conoscerci di persona. 2° Trofeo Città di Fermo 520404 saluti3

con molto piacere benvenuto
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13565
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 101
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Dom 26 Ott 2014, 10:41

Ecco alcune foto…
2° Trofeo Città di Fermo Img_1110
2° Trofeo Città di Fermo Img_1111
2° Trofeo Città di Fermo Img_1112
2° Trofeo Città di Fermo Lizard10
2° Trofeo Città di Fermo Img_1113
2° Trofeo Città di Fermo Img_1114
2° Trofeo Città di Fermo Img_1115
2° Trofeo Città di Fermo Img_1116
2° Trofeo Città di Fermo Img_1117
2° Trofeo Città di Fermo Img_1118
2° Trofeo Città di Fermo Img_1121
2° Trofeo Città di Fermo Img_1120
Se non ho dimenticato nessuno queste dovrebbero essere tutte le piante premiate. benvenuto
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  ExGuru Dom 26 Ott 2014, 15:14

Grazie per le belle foto.
L'olivastro nel copertone mi mette i brividi.
All'opposto della visione classica del bonsai. Che prediligo.

ExGuru
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 05.06.14
Località : Montagnana - PD

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  luigimita Dom 26 Ott 2014, 15:27

ExGuru ha scritto:Grazie per le belle foto.
L'olivastro nel copertone mi mette i brividi.
All'opposto della visione classica del bonsai. Che prediligo.  

belle piante, effettivamente però forse in una mostra giapponese una pianta in un copertone non l'avrebbero nemmeno ammessa.

luigimita
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 39
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Armando Dal Col Dom 26 Ott 2014, 16:34

Cecondo me è una provocazione dell'amico Zino Rongo. Questo Bonsai è stato esposto anche alla Giareda, e se ricordo bene è stato premiato anche li.
Armando Dal Col
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 85
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  il Monsignore Dom 26 Ott 2014, 16:59

Armando Dal Col ha scritto:Cecondo me è una provocazione dell'amico Zino Rongo. Questo Bonsai è stato esposto anche alla Giareda, e se ricordo bene è stato premiato anche li.

Esatto Armando ............ la pianta e' di una maturita' spettacolare, la ramificazione e' curata in un modo egregio ..... ho passato ore a guardare la ramificazione e in tutta la sua totalita' non ho trovato un solo terziario fuori posto ........ secondo il mio modesto parere una pianta di questa "categoria" potrebbe essere esposta in qualsiasi contenitore ..... e poi Zino e' un Maestro ad esposizione atte a rompere il "comune" modo di esporre ......... ricordo anni fa' quando espose il Guardiano abbinato ad una lanterna ......... anche allora fece parlare di se ma purtroppo le piante che presenta sono impeccabili ............... forse Zino e' un'Artista da conoscere nel suo profondo x poter capire ed apprezzare il suo estro in toto.

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
il Monsignore
il Monsignore
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 917
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 54
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Armando Dal Col Dom 26 Ott 2014, 17:49

è vero, me ne ero accorto 15 o 20 anni fa quando fui invitato a Bari a tenere una dimestrazione sul Bonsai, e Zino era particolarmente attento!
Armando Dal Col
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 85
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Dom 26 Ott 2014, 21:08

Zino sa bene come attirare l'attenzione ma non lo fa solo per questo, in ogni sua scelta c'è un preciso pensiero dietro.
Durante la mostra di Fermo nel giro di commenti alla mostra ha spiegato le sue motivazioni che cerco di riassumere brevemente…Tanti anni fa, quando lui cominciò ad interessarsi di bonsai credo nel 87, egli si recò da un signore che allora coltivava piccoli alberelli per capirci di più, il Sig. Gianni Picella. All'epoca c'era un ragazzo che per conto del Sig. Picella raccoglieva ciocchi di olivastro e credo vista la datazione , che fu il primo a farlo in tutta Europa, bè questo ragazzo, li metteva a radicare in vecchi copertoni…quindi la scelta del copertone è semplicemente un nostalgico ricordo di Zino. Permettetemi di dire però che a mio modo di vedere ,tra tutte le creazioni di Zino questa non è certo una delle migliori, fermo restando che comunque è ben costruita…questione di gusti.
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  ExGuru Dom 26 Ott 2014, 21:10

Infatti. Nulla da dire sull'artista.
Proprio qui sta il punto. Un bonsai come espressione di estro artistico è altra cosa rispetto al bonsai tradizionale. Tutto qui
Non c'è giusto o sbagliato, migliore o peggiore.

ExGuru
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 05.06.14
Località : Montagnana - PD

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Dom 26 Ott 2014, 21:30

Da quello che hai scritto credo che tu pensi che ci siano più modi di fare bonsai giusto? Quando sento parlare di correnti, bonsai naturalistico, bonsai artistico, bonsai tradizionale…mi vie da ridere ma rispetto chi ha queste visioni. Sono d'accordo sul fatto che non ci sia una via "maestra", una via giusta e una sbagliata ma credo che il bonsai sia sempre stato e sarà uno solo. Chissà per quale ragione noi occidentali vogliamo sempre catalogare ed etichettare tutto, parliamo di correnti di categorie ecc. ecc. , personalmente trovo questi discorsi non proprio antichi ma più tosto preistorici. Ripeto per me il bonsai è uno solo ed è fatto di bonsai belli ed emozionanti e di bonsai meno belli e meno emozionanti. Tutte queste menate sulla tipicità , sulla tradizione giapponese per me non ci appartengono e mai lo faranno.
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Dav86 Dom 26 Ott 2014, 22:10

Andrea Albergo ha scritto:Da quello che hai scritto credo che tu pensi che ci siano più modi di fare bonsai giusto? Quando sento parlare di correnti, bonsai naturalistico, bonsai artistico, bonsai tradizionale…mi vie da ridere ma rispetto chi ha queste visioni. Sono d'accordo sul fatto che non ci sia una via "maestra", una via giusta e una sbagliata ma credo che il bonsai sia sempre stato e sarà uno solo. Chissà per quale ragione noi occidentali vogliamo sempre catalogare ed etichettare tutto, parliamo di correnti di categorie ecc. ecc. , personalmente trovo questi discorsi non proprio antichi ma più tosto preistorici. Ripeto per me il bonsai è uno solo ed è fatto di bonsai belli ed emozionanti e di bonsai meno belli e meno emozionanti. Tutte queste menate sulla tipicità , sulla tradizione giapponese per me non ci appartengono e mai lo faranno.

non sono "menate"....il bonsai è anche studio culturale, non solo botanica o hobbistica.....e dato che l'origine è cino-giapponese è doveroso prima di tutto capire e studiare come lo fanno loro, per quanto ci è possibile studiarlo tramite libri, rivisti e quant'alto e i più fortunati fanno viaggi Smile
perchè dal punto di vista estetico, nessuno li batte.

per il resto, concordo...il bonsai è UNO....non esiste bonsai europeo, bonsai giapponese, bonsai naturalistico, bonsai artistico...sono solo termini. Però, non per questo tutto è lecito e concesso...
perchè sennò allora anche una zolla d'erba è bonsai? no....
un fuscello con due pieghe è un bonsai? no....
per me, pur apprezzando la fantasia e l'aneddoto dei copertoni, da un punto di vista estetico, per come vedo io il bonsai, questa pianta così com'è non mi trasmette particolari emozioni.
Dav86
Dav86
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 24.09.13
Età : 35
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Dom 26 Ott 2014, 22:27

Il bonsai è sopratutto studio dell'estetica e poi tecnica e botanica non volevo certo dire il contrario…Bisogna sempre conoscere le regole e le tradizioni prima di aver l'ardire di infrangerle questo è ovvio!!! Ma per quanto uno le possa studiare non vedrà mai un albero come lo vede un Giapponese è una questione di DNA a mio avviso. Riguardo la scelta del contenitore non la discuto se a lui piace e ha un significato così intimo non mi sento di giudicare in fondo è una sua scelta. Anche l'emozionarsi di fronte ad una pianta più tosto che un'altra è cosa soggettiva ed in questo caso specifico la penso come te, a me questa sua pianta emoziona pochino rispetto alle sue altre che ho visto dal vivo fino ad ora, perché le piante bisogna vederle dal vivo...
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Dom 26 Ott 2014, 22:33

Volevo aggiungere che in occidente di bonsai parlato c'è ne fin troppo. Credo che in tutta la storia del bonsai Giapponese non arrivino nemmeno alla metà di tutte le innumerevoli conferenze che si svolgono periodicamente in Europa. Anche l'approccio mentale giapponese è molto distante dal nostro. In una bonsai do in occidente fiumi di parole e domande riempiono le giornate, in una bonsai do giapponese si lavora sodo e i discepoli non fanno molte domande ma osservano in silenzio e quando è il momento il maestro li mette alla prova facendoli passare all'azione. Credo che questo sia uno dei motivi principali che ci tiene ancora distanti da loro e lo farà per molto tempo ancora…
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  ExGuru Lun 27 Ott 2014, 07:49

Andrea Albergo ha scritto:Da quello che hai scritto credo che tu pensi che ci siano più modi di fare bonsai giusto?
Sì. Sono proprio convinto che esistano modi diversi di fare bonsai. Non ho cultura sufficiente per spiegarlo bene ma ad esempio qualcuno cerca di mettere in mostra il proprio estro artistico e qualcun altro no. Qualcuno punta a dimostrare di essere più bravo di altri e qualcun altro no. Non esiste un solo e lo spiega bene Massimo Bandera in un interessante intervento in Bonsai Express che si può trovare facilmente su YouTube.
Circa il fatto che io sono antico ci hai proprio azzeccato

ExGuru
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 58
Data d'iscrizione : 05.06.14
Località : Montagnana - PD

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Dav86 Lun 27 Ott 2014, 11:55

ExGuru ha scritto:
Andrea Albergo ha scritto:Da quello che hai scritto credo che tu pensi che ci siano più modi di fare bonsai giusto?
Sì.  Sono proprio convinto che esistano modi diversi di fare bonsai.  Non ho cultura sufficiente per spiegarlo bene ma ad esempio qualcuno cerca di mettere in mostra il proprio estro artistico e qualcun altro no. Qualcuno punta a dimostrare di essere più bravo di altri e qualcun altro no. Non esiste un solo   e lo spiega bene Massimo Bandera in un interessante intervento in Bonsai Express che si può trovare facilmente su YouTube.
Circa il fatto che io sono antico ci hai proprio azzeccato

però fondamentalmente possiamo fare la distinzione tra bonsai e penjing cinese (che è più antico ancora).

la distinzione (nel bonsai) tra bonsai "classico" e bonsai "moderno" è una finta distinzione....o meglio, è retorica.

Massimo, che stimo e conosco di persona(siamo vicini di casa), infatti, ha sia piante iperclassiche che piante molto avanguardistiche (Kimura docet) nonchè penjing! Smile quindi tutto sommato....il bonsai è bonsai.


Una zelkova serrata a scopa rovesciata è moderna? o classica?
un ginepro tutto contorto, drammatico e con molto secco è moderno?
problemi inutili Smile

Concordo con te sul fatto del dimostrare di essere più o meno bravi di altri...ecco...quello per me non è bonsai.....e lo sfruttamento di un'arte per riempire il proprio ego.....e ciò non è nè classico nè avanguardistico nè moderno nè niente......è perdita di tempo che non riempie lo spirito e l'anima e crea dissapori e discussioni Smile
Dav86
Dav86
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 575
Data d'iscrizione : 24.09.13
Età : 35
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Lun 27 Ott 2014, 13:52

ExGuru ha scritto:
Andrea Albergo ha scritto:Da quello che hai scritto credo che tu pensi che ci siano più modi di fare bonsai giusto?
Sì.  Sono proprio convinto che esistano modi diversi di fare bonsai.  Non ho cultura sufficiente per spiegarlo bene ma ad esempio qualcuno cerca di mettere in mostra il proprio estro artistico e qualcun altro no. Qualcuno punta a dimostrare di essere più bravo di altri e qualcun altro no. Non esiste un solo   e lo spiega bene Massimo Bandera in un interessante intervento in Bonsai Express che si può trovare facilmente su YouTube.
Circa il fatto che io sono antico ci hai proprio azzeccato

La cosa è molto semplice, quelli che non mostrano il loro "estro artistico" come lo chiami tu è perché semplicemente non ne possiedono uno!!!
Se si pensa che il bonsai sia arte perché non dare sfogo all'estro?! Il bonsai è arte e su questo non ho dubbi, dove in vece nutro forti dubbi e non ho problemi a dirlo e sulle strade intraprese da certi maestri e visto che sei stato tu a citarne uno in particolare, ti posso dire a riguardo che hai fatto proprio l'esempio giusto di un modo di fare bonsai fatto prevalentemente di chiacchiere e poco anzi zero bonsai. Credo che il valore di un bonsaista vada ricercato come per qualsiasi altro artista non in ciò che predica ma in ciò che concretizza. Tanti maestri blasonati riempiono sale con sapienti conferenze ,dove lo spettatore viene condotto per mano in uno luogo magico e suggestivo, di raffinata bellezza, di estetica sopraffina, gli spettatori si cullano e sognano… e tante sono le conferenze a cui ho assistito in questi 20 anni dedicati al bonsai…poi mi è bastato far visita ai giardini di questi maestri per rendermi conto che tutti quei bei ragionamenti, tutte le belle parole erano qualche cosa di astratto, qualche cosa che non era ne sapientemente celato ne volutamente espresso sui loro bonsai. Per capirci meglio e senza possibilità di equivoci…"tanto fumo e niente arrosto".
Ogni persona fa le sue scelte, fa dei percorsi e le sue esperienze, poi una volta digerite , tutto ci porta ad un punto fermo, che non vuole essere un giudizio ma una propria idea maturata nel tempo. Ormai spuntano capelli bianchi anche a me e posso dirti in assoluta tranquillità e rispetto delle parti che è da un pezzo che non mi lascio più cullare dalle parole ma ammiro e studio le opere che crea un artista. La bellezza decantata nelle conferenze non l'ho ritrovata nei bonsai di queste persone, ed a me, e spero di sbagliarmi, sembra un voler tirar l'acqua al proprio mulino…e cioè chi non sa fare parla... chi sa fare lascia parlare le sue piante. Poi in Italia ci son più maestri che bei bonsai e questo non lo dico io ma è pensiero comune di molti giapponesi. Non vorrei che un certo modo "naturalistico" di fare bonsai sia in realtà una scelta obbligata per nascondere una incapacità tecnica ed artistica, sarebbe ignobile!!! Che cos'è un maestro e quali qualità e caratteristiche dovrebbe avere? Qui potremmo parlare per mesi ma una cosa la posso dire…un maestro dovrebbe prima di tutto essere completo ed avere la capacità di trasmettere. Ma nessun maestro potrà mai trasmetterti la" creatività"o "l'estro artistico". Ogni uno rimane libero di abbracciare la strada che preferisce ma vorrei farvi notare, visto che si fa sempre riferimento al Giappone, che i giapponesi non discutono di bonsai artistico e bonsai naturalistico come se fossero due facce della stessa medaglia a loro non interessano queste diatribe puramente occidentali…pensatela come meglio credete ma resto sull'idea che il bonsai sia uno solo.
Buon bonsai a tutti…
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Lun 27 Ott 2014, 14:14

Dav86 ha scritto:
ExGuru ha scritto:
Andrea Albergo ha scritto:Da quello che hai scritto credo che tu pensi che ci siano più modi di fare bonsai giusto?
Sì.  Sono proprio convinto che esistano modi diversi di fare bonsai.  Non ho cultura sufficiente per spiegarlo bene ma ad esempio qualcuno cerca di mettere in mostra il proprio estro artistico e qualcun altro no. Qualcuno punta a dimostrare di essere più bravo di altri e qualcun altro no. Non esiste un solo   e lo spiega bene Massimo Bandera in un interessante intervento in Bonsai Express che si può trovare facilmente su YouTube.
Circa il fatto che io sono antico ci hai proprio azzeccato

però fondamentalmente possiamo fare la distinzione tra bonsai e penjing cinese (che è più antico ancora).

la distinzione (nel bonsai) tra bonsai "classico" e bonsai "moderno" è una finta distinzione....o meglio, è retorica.

Massimo, che stimo e conosco di persona(siamo vicini di casa), infatti, ha sia piante iperclassiche che piante molto avanguardistiche (Kimura docet) nonchè penjing! Smile quindi tutto sommato....il bonsai è bonsai.


Una zelkova serrata a scopa rovesciata è moderna? o classica?
un ginepro tutto contorto, drammatico e con molto secco è moderno?
problemi inutili Smile

Concordo con te sul fatto del dimostrare di essere più o meno bravi di altri...ecco...quello per me non è bonsai.....e lo sfruttamento di un'arte per riempire il proprio ego.....e ciò non è nè classico nè avanguardistico nè moderno nè niente......è perdita di tempo che non riempie lo spirito e l'anima e crea dissapori e discussioni Smile

In buona sostanza la penso come te…non so se dietro le tue parole ci sia un riferimento specifico a qualcuno e non credo abbia importanza. E' ovvio che non posso conoscere il pensiero di tutti e quindi parlo per me e per il mio modo di fare bonsai…se dai miei bonsai altre persone colgono un modo per affermare l'ego ed estro artistico …vorrei dire loro che si sbagliano perché un'artista è qualcuno che fa arte non per appagare il suo ego o per far vedere quant'è bravo e capace…l'artista crea perché ha una qualche cosa che gli scoppia dentro , qualcosa che gli lacera l'anima e che per sopravvivere e costretto a liberare, l'artista crea perché per lui è un bisogno vitale e non può farne a meno …è come respirare e non si riesce a lungo a trattenere il fiato. L'artista non partecipa a mostre per uno stupido riconoscimento ma per il piacere di mostrare agli altri ciò che gli lacerava l'ammina…e così illudersi a trovar conforto,solo così si sente vivo e libero. L'artista è un individuo talmente sensibile da soffrire se una nuvola copre il sole anche per pochi minuti. Non vorrei sembrare uno che fa stupide sviolinate ma ti cito una artista bonsai…Sandro Segneri, uno che fa dell'arte la sua quotidianità e non credo lo faccia per affermare il suo ego. L'artista fa arte ad ogni passo, ogni cosa che fa è una forma d'arte e sapete il perché, perché non conosce altre vie. L'artista non è di sicuro un privilegiato ma più tosto un uomo che ha una certa inquietudine interiore che lo accompagnerà per tutta la sua esistenza...
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Simo. Lun 27 Ott 2014, 14:20

Andrea Albergo ha scritto:
2° Trofeo Città di Fermo Img_1111

Innanzi tutto, grazie per la condivisione Andrea.

Anch'io in Giareda, dal basso della mia ignoranza, non comprendevo questa scelta del copertone... quindi, non mi rimaneva che una decisione semplice...  chiedere a Zino, che non conoscevo e non conosco.

E' stato molto cordiale nello spiegarmi e, ciò che mi ha spiegato, mi è piaciuto molto... il suo tributo alle radici bonsaistiche Italiane (anche se localizzate), credo denotino una certa sensibilità umana, prima ancora che artistica. Simbiosi, a mio avviso, indivisibile...

Dando per scontata la buona fede, anziché "l'astuzia"... ribadisco il personale apprezzamento.

Ps. la pianta, per quanto mi riguarda, è fuori discussione... mi piace molto a prescindere dal contenitore.
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 47
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Andrea Albergo Lun 27 Ott 2014, 14:57

Anche a me l'idea del contenitore non mi dispiace e a vederla dal vivo non ci sta per niente male. La pianta è sicuramente una gran bella pianta ma Zino ne ha di gran lunga migliori. Se c'è una cosa che non mi piace è l'unica cosa che Zino non poteva modificare e cioè quel vuoto centrale, molti ci avrebbero messo che so una pietra, cosa che trovo possa peggiorare la situazione, forse e dico forse cambiando l'angolo di osservazione si poteva smorzare la cosa a discapito però del dinamismo dell'insieme e sopratutto del secco, quindi per Zino scelta giusta e quasi obbligata.Ho avuto modo di parlarne direttamente con lui davanti la pianta... saluti3
Andrea Albergo
Andrea Albergo
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 318
Data d'iscrizione : 27.01.14
Età : 48

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Simo. Lun 27 Ott 2014, 15:03

Personalmente, dal vivo, mi ha dato un'impressione particolare... che sicuramente faticherò a descrivere!

Pare aver sembianze umane... "gambe" ben piantate a terra. Cosa rara nell'umanità odierna...
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 47
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Armando Dal Col Lun 27 Ott 2014, 17:37

Al di là della bellezza della pianta il contenitore non è certo passato inosservato. E se Zino mirava anche a questo ci è perfettamente riuscito!
Io scherzando gli dissi: Zino, hai usato la ruota di scorta?
Armando Dal Col
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 873
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 85
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

2° Trofeo Città di Fermo Empty Re: 2° Trofeo Città di Fermo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.