Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 155 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 269

Ultimi argomenti
» Consiglio per mugo
Oggi alle 07:31 Da ilniele

» la mia essenza preferita
Ieri alle 17:19 Da suiseki

» Un saluto da un nuovo iscritto
Gio 17 Ago 2017, 16:53 Da feanor

» bagolaro consigli per coltivazione
Lun 14 Ago 2017, 12:01 Da lucabe

» Piccola zelcova
Dom 13 Ago 2017, 19:36 Da giancarlo

» ONTANO NAPOLETANO
Dom 13 Ago 2017, 11:38 Da davide

» vacanze pugliesi
Sab 12 Ago 2017, 21:47 Da vicious

» Ripresa vegetativa ad Agosto?!
Sab 12 Ago 2017, 16:14 Da Simo.

» Buone ferie a tutti.
Gio 10 Ago 2017, 09:55 Da KingBear

I postatori più attivi del mese
Simo.
 
vicious
 
giancarlo
 
Lucagun
 
ale
 
feanor
 
lucabe
 
KingBear
 
Gualty
 
Armando Dal Col
 

Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Un cerro non contorto

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 15:49

Questo cerro è in mio possesso dall'Autunno 2011. A dire il vero, ero convinto di aver preso una roverella...
Come da titolo, contrariamente alle roverelle/cerri che si vedono normalmente in giro, questa pianta ha un movimento slanciato ed elegante e non compatto e contorto.

La corteccia in generale è abbastanza matura, non tanto nella parte bassa. Il movimento, come dicevo non è contorto, ma è gradevole e la conicità non è male...

All'inizio dell'avventura:



Dopo l'attesa invernale... Marzo 2012:









Quindi, libera crescita e concimazioni...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 15:49

...considerata la buona risposta alla ripresa Primaverile ed il vigore, a fine Maggio l'ho portata a scuola per lo step di preparazione.

Questo il risultato di una giornata di lavoro:







La pianta è stata "accorciata", sono stati selezionati i rami primari che formeranno la chioma ponendoli in posizione con protezioni, filo e tiranti. I monconi sono stati scortecciati in vista del prossimo step...

...


Ultima modifica di Simone il Ven 02 Nov 2012, 15:55, modificato 2 volte
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 15:55

...

Dettagli delle lavorazioni:













...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 15:56

...

La pianta ha risposto bene alle lavorazioni, ha vegetato bene per il resto della stagione. Le armature sono state rimosse ed i rami hanno tenuto la posizione.
Questa foto è di fine Luglio:



Ora sta incominciando ad ingiallire le foglie. Poi andrà a nanna e ci riaggiorniamo l'anno prossimo!

Nel frattempo se avete domande, critiche, suggerimenti o comunque avete piacere di discutere sulla pianta ed il lavoro svolto... sono qui!


avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  orsoferito il Ven 02 Nov 2012, 16:13

Io per principio ho un grande rispetto per ogni opinione e per ogni lavoro che viene postato.
Per il tuo ancora di più perchè sicuramente il tuo lavoro è alimentato da una grandissima passione che si vede.
Capisco certe curve fatte sulle conifere, ma sulle caducifoglie io preferisco essere più leggero cercando al messimo la naturalezza.
Se la pianta fosse mia, io sarei ripartito dalla vegetazione bassa appena spuntata e con calma avrei cercato il risultato di una pianta perfettamente naturale come sono le querce.
Comunque se il tuo proggetto ti soddisfa attendo i futuri sviluppi

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Arsenio il Ven 02 Nov 2012, 17:15

Bel materiale Simone, ma non capisco il fronte scelto alla lavorazione, se è la prima foto fondo nero che ci fà quel ramo che attraversa il tronco?
Fosse stata mia avrei puntato su una pianta più bassa tenendo le prime 2 curve e innestando un nuovo apice, insomma una pianta più compatta per un eretto informale classico. Questo a parole, chissà se lo avrei fatto davvero con un cerro che fa foglie grandi.
La lavorazione pare ben fatta, ma un virtual per capire l'idea che vuoi portare avanti aiuterebbe per discuterne.
ciao

Arsenio
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 129
Data d'iscrizione : 29.09.11
Località : Sant'Arsenio (SA)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  giancarlo il Ven 02 Nov 2012, 17:37

A me invece la pianta che "muove", si contorce ecc.ecc. piace sempre, e pertanto non ci vedo nulla di anomalo...mi piace.....

Per me e' difficile giudicare il lavoro fatto da una persona che e' un tuo maestro e che stimo molto per come lavora....e quindi mi permetto di dire la mia senza alcuna critica per Enrico che ammiro tantissimo....

In pratica mi sarebbe piaciuta piu' bassa di quello che e'...ma forse ci arriverete piano piano..non lo so...ecco come pensavo io a grandi linee naturalmente...........




Chiaro che non conoscendo l'essenza non so nemmeno se lo stile fa' per la pianta oppure no....e comunque siia sono sicuro che verra' fuori una bellissima pianta... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  TonyZ il Ven 02 Nov 2012, 19:14

Un titolo strano Simo Inoltre anche dalla presentazione mi sembra di intuire,come se tu ti debba giustificare, che la tua pianta non sia contorta come le solite.
Spero d'aver sbagliato SE questo non è come gli, altri meglio ancora Simo!!!!

mannaggia!!! ma il piede è cosi' vergognoso che l'hai nascosto? pala in testa pala in testa sorridi

Taglia un po' sto mastello.....la pianta va letta dal piede verso l'alto...forza!!! sorridi
Ma il fronte è la prima foto

foto1 foto1 incrocio dita

saluti2 saluti2

avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 45
Località : Carignano (TO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 19:41

orsoferito ha scritto:Io per principio ho un grande rispetto per ogni opinione e per ogni lavoro che viene postato.
Per il tuo ancora di più perchè sicuramente il tuo lavoro è alimentato da una grandissima passione che si vede.
Capisco certe curve fatte sulle conifere, ma sulle caducifoglie io preferisco essere più leggero cercando al messimo la naturalezza.
Se la pianta fosse mia, io sarei ripartito dalla vegetazione bassa appena spuntata e con calma avrei cercato il risultato di una pianta perfettamente naturale come sono le querce.
Comunque se il tuo proggetto ti soddisfa attendo i futuri sviluppi

Grazie Orsoferito, apprezzo sempre i tuoi interventi, soprattutto quando riguardano le mie piante

Tornando al cerro, nessun ramo appena spuntato è stato eliminato... a ben guardare, si è data un'impostazione di preparazione, con quello che c'era.

E' stato mantenuto più di quello che servirà... come ormai saprà, chi ha un minimo di praticità, la preparazione di un materiale lascia aperte le porte a più soluzioni. Considerando anche che, non bisogna lasciarsi ingannare dalla prima impostazione all'apparenza coniferosa di una latifoglia, che con il prosieguo dei lavori e la maturazione della pianta verrà a "naturalizzarsi".

Ora rispondo agli altri, poi posto delle foto fatte questa sera...

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 19:46

Arsenio ha scritto:Bel materiale Simone, ma non capisco il fronte scelto alla lavorazione, se è la prima foto fondo nero che ci fà quel ramo che attraversa il tronco?

Arsenio il fronte non l'ho postato volutamente... diciamo che più o meno era quello dell'ultima foto (che mi sembrava intuibile )

Fosse stata mia avrei puntato su una pianta più bassa tenendo le prime 2 curve e innestando un nuovo apice, insomma una pianta più compatta per un eretto informale classico. Questo a parole, chissà se lo avrei fatto davvero con un cerro che fa foglie grandi.

La pianta verrà senz'altro abbassata, ma come tu sai, prima di accorciare bisogna ottenere i diametri di raccordo ed attendere che la piega tenga. Le foglie grandi del cerro non sono un grosso problema per la taglia di questa pianta. Le proporzioni verranno rispettate.

La lavorazione pare ben fatta, ma un virtual per capire l'idea che vuoi portare avanti aiuterebbe per discuterne.

Ora posto nuove foto. Credo che a quel punto un virtual non sarà necessario. Altrimenti chiederemo aiuto a Robyn

ciao

Grazie Arsenio super


Ultima modifica di Simone il Ven 02 Nov 2012, 19:55, modificato 1 volta
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 19:49

giancarlo ha scritto:A me invece la pianta che "muove", si contorce ecc.ecc. piace sempre, e pertanto non ci vedo nulla di anomalo...mi piace.....

Per me e' difficile giudicare il lavoro fatto da una persona che e' un tuo maestro e che stimo molto per come lavora....e quindi mi permetto di dire la mia senza alcuna critica per Enrico che ammiro tantissimo....

In pratica mi sarebbe piaciuta piu' bassa di quello che e'...ma forse ci arriverete piano piano..non lo so...ecco come pensavo io a grandi linee naturalmente...........

Chiaro che non conoscendo l'essenza non so nemmeno se lo stile fa' per la pianta oppure no....e comunque siia sono sicuro che verra' fuori una bellissima pianta... benvenuto

Azz... Gian nemmeno tu hai azzeccato il fronte!!! cartellino rosso



Scherzi a parte, tranquillo che si scende in altezza! Prima però i diametri ed il consolidamento della piega!


Ultima modifica di Simone il Ven 02 Nov 2012, 20:03, modificato 1 volta
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 19:53

TonyZ ha scritto:Un titolo strano Simo Inoltre anche dalla presentazione mi sembra di intuire,come se tu ti debba giustificare, che la tua pianta non sia contorta come le solite.
Spero d'aver sbagliato SE questo non è come gli, altri meglio ancora Simo!!!!

Eccerto TonyZ, non mi ha mica costretto nessuno a prenderlo... mi piaceva perchè diverso!

mannaggia!!! ma il piede è cosi' vergognoso che l'hai nascosto? pala in testa pala in testa sorridi

Abbastanza caro! Tant'è che si pensa ad una margotta! Hai l'occhio lungo é?

Taglia un po' sto mastello.....la pianta va letta dal piede verso l'alto...forza!!! sorridi
Ma il fronte è la prima foto

No, grosso modo era l'ultima post lavori! Ora metto nuove foto ed altri commenti.

foto1 foto1 incrocio dita

saluti2 saluti2

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  kordonbleu il Ven 02 Nov 2012, 20:00

io sono convinto che ci tirerai fuori un bel soggetto, ha una bella base imponente, un movimento accattivante e una buona conicità, che si vuole di più?
adesso non ti resta che lavorare la chioma e hai già iniziato!!
applauso applauso applauso
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11258
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  giancarlo il Ven 02 Nov 2012, 20:15

Simone ha scritto:
giancarlo ha scritto:A me invece la pianta che "muove", si contorce ecc.ecc. piace sempre, e pertanto non ci vedo nulla di anomalo...mi piace.....

Per me e' difficile giudicare il lavoro fatto da una persona che e' un tuo maestro e che stimo molto per come lavora....e quindi mi permetto di dire la mia senza alcuna critica per Enrico che ammiro tantissimo....

In pratica mi sarebbe piaciuta piu' bassa di quello che e'...ma forse ci arriverete piano piano..non lo so...ecco come pensavo io a grandi linee naturalmente...........

Chiaro che non conoscendo l'essenza non so nemmeno se lo stile fa' per la pianta oppure no....e comunque siia sono sicuro che verra' fuori una bellissima pianta... benvenuto

Azz... Gian nemmeno tu hai azzeccato il fronte!!! cartellino rosso



Scherzi a parte, tranquillo che si scende in altezza! Prima però i diametri ed il consolidamento della piega!


No, no..Simone...la foto/virtual che ho fatto e' quello che io preferisco....il fronte a me piaceva cosi' come da virtual...... sorridi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  TonyZ il Ven 02 Nov 2012, 20:45

Quindi Simo questo è il fronte.....




visto dall'alto.....




benvenuto

avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 45
Località : Carignano (TO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 20:57

TonyZ ha scritto:Quindi Simo questo è il fronte.....



benvenuto


Noooooooooooooooooooooooo! pala in testa


Ultima modifica di Simone il Ven 02 Nov 2012, 21:07, modificato 1 volta
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 21:04

Allora...

Il fronte è questo:



Poi:







...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 21:18

Come credo si veda in queste nuove foto postate, si è tenuta la porta aperta a diverse strade... giusto per fare due esempi (stilizzati e fine a se stessi. Ovvio che la chioma non verrà così triangolare e spigolosa ma più morbida ed arrotondata... da latifoglia):





Insomma la strada non è lunga, ma lunghissima... come piace a me (vedere piante postate). Però credo che siamo sulla buona strada! O no?


avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 21:25

... anche un filo più bassa
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  giancarlo il Ven 02 Nov 2012, 21:26

Tu hai in mano la pianta e credo che sia stata considerata e ragionata meglio di tutti....io continuo a preferire il "mio fronte..." ma di sicuro sbaglio....



_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 21:26

kordonbleu ha scritto:io sono convinto che ci tirerai fuori un bel soggetto, ha una bella base imponente, un movimento accattivante e una buona conicità, che si vuole di più?
adesso non ti resta che lavorare la chioma e hai già iniziato!!
applauso applauso applauso

Grazie Kordon, gentilissimo!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 21:33

Scusa Gian, stavo preparando la risposta

Con il fronte da te ipotizzato:



Ci si troverebbe col piede che parte da dietro.

Anche se decidiamo di margottare, il primo tratto muoverà sempre in quella direzione!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  giancarlo il Ven 02 Nov 2012, 21:47

Ecco perche' dico che tu hai in mano la pianta e che le foto possono ingannare...io non percepivo l'andamento del tronco.... sorridi benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15929
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 21:51

giancarlo ha scritto:Ecco perche' dico che tu hai in mano la pianta e che le foto possono ingannare...io non percepivo l'andamento del tronco.... sorridi benvenuto

Eh lo so Gian! Per l'ennesima volta, le foto hanno giocato il loro scherzetto!

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Simo. il Ven 02 Nov 2012, 22:04

Simone ha scritto:
giancarlo ha scritto:Ecco perche' dico che tu hai in mano la pianta e che le foto possono ingannare...io non percepivo l'andamento del tronco.... sorridi benvenuto

Eh lo so Gian! Per l'ennesima volta, le foto hanno giocato il loro scherzetto!


Poi per carità, può anche non piacere la preparazione con relative scelte.... ci mancherebbe, anzi, mi aiuta discuterne! sorridi

Ps. c'è da aggiungere che si è anche cercato di preservare i primari... già di buon diametro di raccordo. benvenuto
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7330
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un cerro non contorto

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum