Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sprintene o 66F? Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

Sprintene o 66F? Vote_lcap11%Sprintene o 66F? Vote_rcap 11% [ 35 ]
Sprintene o 66F? Vote_lcap60%Sprintene o 66F? Vote_rcap 60% [ 198 ]
Sprintene o 66F? Vote_lcap1%Sprintene o 66F? Vote_rcap 1% [ 4 ]
Sprintene o 66F? Vote_lcap14%Sprintene o 66F? Vote_rcap 14% [ 46 ]
Sprintene o 66F? Vote_lcap2%Sprintene o 66F? Vote_rcap 2% [ 7 ]
Sprintene o 66F? Vote_lcap12%Sprintene o 66F? Vote_rcap 12% [ 38 ]

Voti totali : 328

Ultimi argomenti commentati
» Che tempo fa ?
Sprintene o 66F? EmptyOggi alle 08:24 Da IvoBac

» potatura acero
Sprintene o 66F? EmptyOggi alle 07:51 Da Ugo

» Innesto foro passante
Sprintene o 66F? EmptyIeri alle 19:49 Da ilniele

» Camelia in inverno
Sprintene o 66F? EmptyLun 30 Nov 2020, 09:05 Da Nicola80

» Yamamomiji
Sprintene o 66F? EmptyDom 29 Nov 2020, 10:43 Da Jack Skeletron

» a proposito di piede
Sprintene o 66F? EmptySab 28 Nov 2020, 15:47 Da kordonbleu

» buona sera a tutti
Sprintene o 66F? EmptyVen 27 Nov 2020, 18:44 Da Gualty

»  nuovo olivastro
Sprintene o 66F? EmptyMar 24 Nov 2020, 12:24 Da kordonbleu

» Talea di ficus carica
Sprintene o 66F? EmptyLun 23 Nov 2020, 13:33 Da IvoBac

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
Sprintene o 66F? Vote_lcapSprintene o 66F? Voting_barSprintene o 66F? Vote_rcap 
IvoBac
Sprintene o 66F? Vote_lcapSprintene o 66F? Voting_barSprintene o 66F? Vote_rcap 
ilniele
Sprintene o 66F? Vote_lcapSprintene o 66F? Voting_barSprintene o 66F? Vote_rcap 
Ugo
Sprintene o 66F? Vote_lcapSprintene o 66F? Voting_barSprintene o 66F? Vote_rcap 

Dicembre 2020
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Sprintene o 66F?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Sprintene o 66F?

Messaggio  kordonbleu il Ven 16 Mar 2012, 09:02

quale è meglio? ci sono due scuole di pensiero chi privilegia l'uno e chi l'altro, io comprai il 66F, ma molti dicono che lo sprintene è migliore, a chi credere?
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13351
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 100
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  giancarlo il Ven 16 Mar 2012, 11:35

kordonbleu ha scritto:quale è meglio? ci sono due scuole di pensiero chi privilegia l'uno e chi l'altro, io comprai il 66F, ma molti dicono che lo sprintene è migliore, a chi credere?


Rispondo io perche' Tuttoagraria non si e' piu' visto qui...poi sospendero' la sezione... Sprintene o 66F? 272947

Il 66f e' un integratore fogliare molto blando e va bene per le piante sotto stress e leggermente debilitate...

Lo Sprintene e' un integratore fogliare che ha molte piu' proprieta' e ""spinge"" maggiormente la pianta.....io spesso li alterno....una volta l'uno ed una volta l'altro... Sprintene o 66F? 272947

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Sprintene o 66F? Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  kordonbleu il Ven 16 Mar 2012, 11:51

ok, ma per piante appena espiantate consigli lo sprintene?
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13351
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 100
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  giancarlo il Ven 16 Mar 2012, 12:12

kordonbleu ha scritto:ok, ma per piante appena espiantate consigli lo sprintene?

Preferisco il 66f almeno per i primi 15 giorni...poi alternerei come detto precedentemente.... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Sprintene o 66F? Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  Ospite il Ven 16 Mar 2012, 13:23

sono due prodotti diciamo....validi,entrambi contengono microelementi,il 66f sfrutta NAA, auxina , sprintene invece vitamine del gruppo B e vitamina PP (acido nicotinico) queste due sostanze stimolano i processi delle piante e aiutano nella radicazione, resistenza alle intemperie e ai patogeni, sprintene contiene anche glucosidi che sono assimilabili immediatamente dalle piante.... Sprintene o 66F? 272947 inoltre ha anche effetto veicolante su concimi e fitofarmaci . Sprintene o 66F? 64407



Ultima modifica di giacomo58 il Ven 16 Mar 2012, 18:44, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  giancarlo il Ven 16 Mar 2012, 17:45

giacomo58 ha scritto:sono due prodotti diciamo....validi,entrambi contengono microelementi,il 66f sfrutta NAA, auxina , sprintene invece vitamine del gruppo B e vitamina PP (acido nicotinico) queste due sostanze stimolano i normali processi delle piante e aiutano nella radicazione, resistenza alle intemperie e ai patogeni, sprintene contiene anche glucosidi che sono assimilabili immediatamente dalle piante.... Sprintene o 66F? 272947 inoltre ha anche effetto veicolante su concimi e fitofarmaci . Sprintene o 66F? 64407



Ottima spiegazione Giacomo.... Sprintene o 66F? 975874

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Sprintene o 66F? Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  folletto il Ven 16 Mar 2012, 19:43

giancarlo ha scritto:
kordonbleu ha scritto:ok, ma per piante appena espiantate consigli lo sprintene?

Preferisco il 66f almeno per i primi 15 giorni...poi alternerei come detto precedentemente.... Sprintene o 66F? 439781



quoto trovo 66f validissimo Sprintene o 66F? 95192041

folletto
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 814
Data d'iscrizione : 07.06.11
Età : 66
Località : menaggio

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  Bonsai67 il Sab 24 Mar 2012, 23:28

giacomo58 ha scritto:sono due prodotti diciamo....validi,entrambi contengono microelementi,il 66f sfrutta NAA, auxina , sprintene invece vitamine del gruppo B e vitamina PP (acido nicotinico) queste due sostanze stimolano i processi delle piante e aiutano nella radicazione, resistenza alle intemperie e ai patogeni, sprintene contiene anche glucosidi che sono assimilabili immediatamente dalle piante.... Sprintene o 66F? 272947 inoltre ha anche effetto veicolante su concimi e fitofarmaci . Sprintene o 66F? 64407


Ho provato a cercare questi due prodotti in internet qui da me ma senza successo...Qualcuno bravo al PC se ha tempo può dare un occhiata e riferirmi? Grazie 1000
Bonsai67
Bonsai67
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2206
Data d'iscrizione : 22.12.11
Età : 53
Località : Pforzheim (Germania)

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  kordonbleu il Dom 25 Mar 2012, 11:31

Bonsai67 ha scritto:

Ho provato a cercare questi due prodotti in internet qui da me ma senza successo...Qualcuno bravo al PC se ha tempo può dare un occhiata e riferirmi? Grazie 1000
per il 66F prova qui
http://www.agrariagioiese.it/contents/it/search.html?searchphrase=66f
per lo sprintene qui
http://garden.aifar.it/product/26/Sprintene-.250-ml.asp
cmq io no ci ho mai acquistato nulla, perchè trovo tutto in zona
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13351
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 100
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  aldo67 il Sab 09 Giu 2012, 10:14

per i prodotti citati vi può essere utile pagine verdi qui a roma
aldo67
aldo67
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 52
Località : Genzano di roma

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  morboo il Sab 09 Giu 2012, 12:29

Scusate per l'ignoranza pala in testa ma cosa sono questi integratori fogliari?
Sono anche loro dei concimi?
Sono alternativi agli altri (anagokoro ... prodigy ...) o sono altro?
Quando si danno e perchè?
Alcune volte penso che non arriverò mai a capire nemmeno il minimo indispensabile ...
Sprintene o 66F? 228521

Sprintene o 66F? 964762
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 63
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  giancarlo il Sab 09 Giu 2012, 12:55

morboo ha scritto:Scusate per l'ignoranza pala in testa ma cosa sono questi integratori fogliari?
Sono anche loro dei concimi?
Sono alternativi agli altri (anagokoro ... prodigy ...) o sono altro?
Quando si danno e perchè?
Alcune volte penso che non arriverò mai a capire nemmeno il minimo indispensabile ...
Sprintene o 66F? 228521

Sprintene o 66F? 964762

Per fortuna ho avuto il piacere di conoscerti....e so che ci arriverai a capire i molti aspetti di quest'arte, perche' sei una persona molto intelligente..... Sprintene o 66F? 796643

Gli integratori fogliari, come dice la parola stessa, vanno ad integrare le proprieta' dei concimi....vanno miscelati in acqua e spruzzati sulle foglie....la pianta assume cosi' anche per via fogliare proprieta' fondamentali come vitamine, auxine ed altre che ora mi sfuggono.....inoltre sono molto indicati per le piante un po' debilitate e sofferenti....farebbero bene anche alla tua zelkova ad esempio.....potresti porvare "Sprintene" - oppure Sinergon 2000 - ma ce ne sono tanti altri e tutti efficaci.....

Esistono poi anche integratori professionali....ma nel tuo caso non serve arrivare a tanto...... Sprintene o 66F? 64407

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Sprintene o 66F? Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  morboo il Dom 10 Giu 2012, 15:10

giancarlo ha scritto:
morboo ha scritto:Scusate per l'ignoranza pala in testa ma cosa sono questi integratori fogliari?
Sono anche loro dei concimi?
Sono alternativi agli altri (anagokoro ... prodigy ...) o sono altro?
Quando si danno e perchè?
Alcune volte penso che non arriverò mai a capire nemmeno il minimo indispensabile ...
Sprintene o 66F? 228521

Sprintene o 66F? 964762

Per fortuna ho avuto il piacere di conoscerti....e so che ci arriverai a capire i molti aspetti di quest'arte, perche' sei una persona molto intelligente..... Sprintene o 66F? 796643

Gli integratori fogliari, come dice la parola stessa, vanno ad integrare le proprieta' dei concimi....vanno miscelati in acqua e spruzzati sulle foglie....la pianta assume cosi' anche per via fogliare proprieta' fondamentali come vitamine, auxine ed altre che ora mi sfuggono.....inoltre sono molto indicati per le piante un po' debilitate e sofferenti....farebbero bene anche alla tua zelkova ad esempio.....potresti porvare "Sprintene" - oppure Sinergon 2000 - ma ce ne sono tanti altri e tutti efficaci.....

Esistono poi anche integratori professionali....ma nel tuo caso non serve arrivare a tanto...... Sprintene o 66F? 64407

Grazie Giancarlo, anche per le parole di apprezzamento che sono sicuramente ricambiate ...
ancora qualche domanda ...
La somministrazione di questi integratori è indipendente dal ciclo delle concimazioni?
Voglio dire, quando si concima è meglio non somministrarli?
Grazie ancora
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 63
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  giancarlo il Dom 10 Giu 2012, 15:16

morboo ha scritto:
giancarlo ha scritto:
morboo ha scritto:Scusate per l'ignoranza pala in testa ma cosa sono questi integratori fogliari?
Sono anche loro dei concimi?
Sono alternativi agli altri (anagokoro ... prodigy ...) o sono altro?
Quando si danno e perchè?
Alcune volte penso che non arriverò mai a capire nemmeno il minimo indispensabile ...
Sprintene o 66F? 228521

Sprintene o 66F? 964762

Per fortuna ho avuto il piacere di conoscerti....e so che ci arriverai a capire i molti aspetti di quest'arte, perche' sei una persona molto intelligente..... Sprintene o 66F? 796643

Gli integratori fogliari, come dice la parola stessa, vanno ad integrare le proprieta' dei concimi....vanno miscelati in acqua e spruzzati sulle foglie....la pianta assume cosi' anche per via fogliare proprieta' fondamentali come vitamine, auxine ed altre che ora mi sfuggono.....inoltre sono molto indicati per le piante un po' debilitate e sofferenti....farebbero bene anche alla tua zelkova ad esempio.....potresti porvare "Sprintene" - oppure Sinergon 2000 - ma ce ne sono tanti altri e tutti efficaci.....

Esistono poi anche integratori professionali....ma nel tuo caso non serve arrivare a tanto...... Sprintene o 66F? 64407

Grazie Giancarlo, anche per le parole di apprezzamento che sono sicuramente ricambiate ...
ancora qualche domanda ...
La somministrazione di questi integratori è indipendente dal ciclo delle concimazioni?
Voglio dire, quando si concima è meglio non somministrarli?
Grazie ancora


Ciao Antonio, la somministrazione di questi prodotti fogliari la puoi fare sia in contemporanea con la concimazione che per aiutare una pianta debilitata...in questo ultimo caso, la pianta essendo sofferente non va concimata...la si aiuta solamente con questi prodotti....

Insomma, l'unica controindicazione, se cosi' vogliamo dire...e' che se esageri nella somministrazione fogliare avrai foglie molto piu' grandi del normale...quindi bisogna attenersi scrupolosamente a quanto raccomandato dalle case prodruttrici per la somministrazione corretta... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Sprintene o 66F? Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  morboo il Lun 11 Giu 2012, 07:35

Grazie Giancarlo, sempre chiaro e disponibile, sia sul forum ma soprattutto di persona ...
Sprintene o 66F? 64407
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 63
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  giancarlo il Lun 11 Giu 2012, 14:15

morboo ha scritto:Grazie Giancarlo, sempre chiaro e disponibile, sia sul forum ma soprattutto di persona ...
Sprintene o 66F? 64407


Sprintene o 66F? 796643 Sprintene o 66F? 975874

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Sprintene o 66F? Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  aldo67 il Sab 21 Lug 2012, 10:27

Non ho mai trovato migliorie con il 66f quale è la dose giusta per lt forse sbaglio quella

grazie e buon fine settimana a tutti
aldo67
aldo67
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 52
Località : Genzano di roma

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  Ospite il Sab 21 Lug 2012, 12:50

aldo67 ha scritto:Non ho mai trovato migliorie con il 66f quale è la dose giusta per lt forse sbaglio quella

grazie e buon fine settimana a tutti


ciao aldo,io lo uso da tempo nelle dosi di 0,33ml/l alla massima di 1 ml/l,delle volte anchio non ho visto aprezzabili risultati ....,ma devo dirti che il prodotto in se stesso non fa miracoli..... se vuoi qualcosa che aiuta di più devi aiutarti tu prima.... in questo caso devi fare minimi errori nella raccolta/ coltivazione/ cura.... ci sono in giro prodotti superiori ,più moderni ma costano anche molto di più...,ma se a monte ci sono errori puoi ritrovarti con gli stessi risultati....,in questo caso con il 66f ti schiatta in breve... con gli altri un po più in là.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  Gennaro il Gio 23 Ago 2012, 11:14

ciao a tuti mi introduco in questo post per non aprirne un'altro, io a differenza dello sprintene o del 66f uso e mi trovo molto bene, con il MIG, un prodotto professionale che va diluito con un grammo per un litro d'acqua e va nebulizzato sia sulla pianta che nel terreno, una volta a settimana, in caso di sofferenza, colpi di secco, rinvasi errati etc...etc..., attualmente ho fatto un esperimento per un olmetto che molti di voi sicuramente ricorderanno!!! Ho diluito mezzo grammo per un litro d'acqua e lo uso da un mese regolarmente ogni due giorni, sul fogliame ed ogni settimana direttamente nel terreno...Incredibile come la piantina sia ripartita, poi magari vi posterò le foto dell'olmetto nell'altro post, comunque non dico che fa miracoli, questo prodotto ma il suo dovere lo fa e anche bene, calcolando che non darò concimi vari per un pò questa è un pottima soluzione a mio parere, che ne dite?
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  giancarlo il Gio 23 Ago 2012, 11:38

Gennaro ha scritto:ciao a tuti mi introduco in questo post per non aprirne un'altro, io a differenza dello sprintene o del 66f uso e mi trovo molto bene, con il MIG, un prodotto professionale che va diluito con un grammo per un litro d'acqua e va nebulizzato sia sulla pianta che nel terreno, una volta a settimana, in caso di sofferenza, colpi di secco, rinvasi errati etc...etc..., attualmente ho fatto un esperimento per un olmetto che molti di voi sicuramente ricorderanno!!! Ho diluito mezzo grammo per un litro d'acqua e lo uso da un mese regolarmente ogni due giorni, sul fogliame ed ogni settimana direttamente nel terreno...Incredibile come la piantina sia ripartita, poi magari vi posterò le foto dell'olmetto nell'altro post, comunque non dico che fa miracoli, questo prodotto ma il suo dovere lo fa e anche bene, calcolando che non darò concimi vari per un pò questa è un pottima soluzione a mio parere, che ne dite?


Conosco il Mig, ma ci sono comunque molti altri prodotti che possono aiutare le piante e piu' facilmente reperibili...ecco il motivo a volte del consigliare un prodotto al posto di un altro....l'importante e' dare qualcosa che la pianta recepisce e la fa rinvigorire.... Sprintene o 66F? 64407

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Sprintene o 66F? Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  francobet il Gio 23 Ago 2012, 20:58

io non conoscevo il MIG.

mi informo meglio della composizione.
francobet
francobet
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 15.01.10
Età : 60
Località : serramazzoni ( mo )

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Sprintene o 66f ?

Messaggio  Diego Andreani il Ven 05 Dic 2014, 20:03

Vi riporto qualche tabella di prodotti sperando possa far piacere.

MIG Promotore della crescita.Utilizzato in campo professionale, costituito da un mix di estratti vegetali ed elementi essenziali, tutti assolutamente naturali e privi di sostanze ormonali.
Descrizione:Usato al momento del trapianto, Mig evita il blocco delle funzioni vitali spronando la pianta ad una pronta ripresa vegetativa.
Inoltre, stimola i processi metabolici, riattivando le funzioni vegetative bloccate da stress dovuti a gelate, colpi di secco, attacchi parassitari, ecc. portando a nuova vita anche il bonsai più sofferente.
Somministrazioni: Il prodotto va diluito alla dose di 1 gr. per litro d'acqua e spruzzato sulle foglie una volta a settimana.
Per i trattamenti al terreno la dose è di 2 gr. per litro d'acqua.
Composizione: Glucosidi Flavonici, Ossicumarine, vitamine del gruppo B, Antocianine, Acido Nicotinico, Microelementi (B, CO, FE, MN, ZN)

MICOL (CRIADO)
Principio attivo: Trichoderma viride / harzianum, pseudomonas, streptomyces.
Dosi: fino a 2 ml per litro
Somministrazioni: alla ripresa vegetativa, con temperature superiori ai 16 gradi. Applicazione radicale. Ripetere il trattamento in caso di piogge o forti sbalzi termici.
Precauzioni: irrigare il substrato un’ora prima dell’applicazione.
Descrizione:
Miscela di micorrize e batteri antagonisti. Inibisce la formazione di funghi patogeni e colonizza l’apparato radicale con funghi simbionti, particolarmente efficaci per il controllo di marciumi radicali, alternaria, fusariosi. La micorriza facilita inoltre la resistenza a carenze idriche, migliora la resa dei fertilizzanti e stimola la produzione di enzimi utili all’autodifesa da patogeni.

AGROBACTER (CRIADO)
Principio attivo: bacillus subtilis, trichoderma spp
Dosi: 1,5 ml per litro
Somministrazioni: alla ripresa vegetativa, due trattamenti distanziati di 10 giorni. Applicazione “a pioggia”
Precauzioni: trattamenti con temperature stabilmente superiori ai 10 gradi
Descrizione:
Prodotto ad azione fungicida e battericida. Particolarmente indicato per prevenire patologie tipiche delle latifoglie (colpo di fuoco batterico, botrite, ticchiolatura e numerosi tipi di batteriosi). E’ comunque adatto anche per l’applicazione su conifere, in particolare cupressaceae. Come per micol, la presenza di trichoderma, permette la colonizzazione di micorrize utili alla prevenzione di marciumi radicali.

ERGOSTIM PLUS (ISAGRO ITALIA)
Principio attivo: AATC 1%, Azoto 15%
Dosi: da 2 a 3 ml per litro
Somministrazioni: da 3 a 5 annue, alla ripresa vegetativa, ogni 15/20 giorni
Precauzioni: non superare le dosi indicate, trattare dopo il tramonto.
Descrizione:
Fertilizzante ad azione biostimolante. Tra le peculiarità più importanti, aumenta la concentrazione fogliare degli amminoacidi prolina e cisteina, potenti antistress contro sbalzi climatici, eccessive concimazioni, irrigazioni errate, danni meccanici (grandinate o rottura rami). Alcuni studi hanno evidenziato un aumento della concentrazione di clorofilla.
Indicato anche nelle fasi di post-lavorazione, post-rinvaso (per via fogliare) e negli attecchimenti di piante yamadori.

SPRINTENE (AIFAR AGRICOLA)
Principio attivo: Vitamine del gruppo B, glucidi, estratti vegetali
Dosi: da 0,35 a 0,5 ml per litro
Somministrazioni: in caso di stress, ogni 15 giorni (patologie, rinvasi)
Descrizione:
Miscela di biostimolanti naturali particolarmente indicata in fase post rinvaso e attacchi di patogeni. Miscelato con i più comuni antiparassitari, ne migliora l’efficacia, l’assorbimento e l’impatto sulla crescita. Da preferire l’applicazione fogliare, vista la notevole rapidità di assorbimento. Su piante con apparati radicali debilitati, la vitamina B non viene metabolizzata.

STIMOLANTE 66F (L.GOBBI)
Principio attivo: NAA 0,01%, microelementi
Dosi: fino a 0,5 ml per litro
Somministrazioni: ogni 15 giorni, alla ripresa vegetativa
Descrizione:
Ormone sintetico ad azione polivalente. Stimola l’allungamento cellulare e la crescita vegetativa. Gli estratti vegetali contenuti nel prodotto migliorano la resistenza e la reazione a stress idrici, meccanici e termici, particolarmente frequenti nella coltivazione in vaso bonsai.
Particolarmente indicato per semine e attecchimento talee / margotte.

SINERGON 2000 (CIFO)
Principio attivo: Carniccio fluido (azoto organico 4%)
Dosi: 1 ml per litro
Somministrazioni: da marzo a giugno ogni 20 giorni
Descrizione:
Integratore nutrizionale a base di azoto. L’elevata concentrazione di amminoacidi, enzimi e composti proteici potenzia le naturali difese della pianta e migliora significativamente l’attività microbica del substrato. L’assorbimento di concimi e microelementi è quindi ottimizzato. Molti studi hanno evidenziato un deciso aumento del tenore di clorofilla.
Indicato dopo i rinvasi, aiuta a ripristinare velocemente le condizioni pre-esistenti. Durante le concimazioni primaverili, è una preziosa fonte aggiuntiva di azoto facilmente assimilabile.

GK 365 – formulazione liquida (GREEN KING)
Principio attivo: NPK 3.6.5, enzimi, aminoacidi ed estratti vegetali
Dosi: da 1 a 3 ml per litro a seconda del periodo
Somministrazioni: ogni 30 giorni
Descrizione:
Fertilizzante organo-minerale. Favorisce una crescita compatta ed equilibrata, migliora il tenore di clorofilla e la resistenza ad attacchi patogeni. Particolarmente utile in fase di “maturazione” degli esemplari. Consigliata l’applicazione fogliare.

SYNERGIST PLUS (AIFAR AGRICOLA)
Principio attivo: vitamine gruppo B, glucosidi, acidi carbossilici, microelementi chelati
Dosi: da 1 a 1,5 ml per litro
Somministrazioni: in caso di stress alle radici (rinvasi, asfissia, eccesso di salinità). Ogni 30 giorni.
Descrizione:
Stimolante della radicazione, favorisce l’emissione di capillari e ne migliora la consistenza. Indicato anche in caso di eccesso di salinità, derivato da regimi di concimazione elevati. Applicazione per via radicale.

SOILER (AIFAR AGRICOLA)
Principio attivo: azoto organico, acidi umici estratti da leonardite.
Dosi: da 1 a 2 ml per litro
Somministrazioni: ogni 30 giorni, durante la stagione vegetativa
Descrizione:
Migliora l’attività microbica del substrato, favorisce la radicazione e l’assorbimento di micro e macroelementi. Gli effetti si notano soprattutto nel lungo periodo: vegetazione rigogliosa, ridotto utilizzo di concimi e attacchi di patogeni meno frequenti. Applicazione radicale e fogliare.

SIAPTON 10L (SIAPA / ISAGRO ITALIA)
Principio attivo: Epitelio animale idrolizzato (azoto organico 8,5%)
Dosi: da 2 a 3 ml per litro
Somministrazioni: durante la primavera, distanziato di 15 giorni
Descrizione:
Prodotto ad azione biostimolante. Oltre all’apporto di azoto organico, incrementa i livelli di prolina, potente antistress endogeno. Particolarmente indicato per prevenire gelate tardive o periodi climatici avversi. Applicazione fogliare e radicale.

ALGHUM (AIFAR AGRICOLA)
Principio attivo: estratti di alghe marine, acidi umidi estratti da leonardite
Dosi: fino a 3 ml per litro
Somministrazioni: durante la primavera, distanziato di 15 giorni
Descrizione:
Miscela di prodotti ad azione biostimolante. Gli estratti d’alghe marine apportano una significativa quantità di amminoacidi, vitamine, microelementi e ormoni naturali che favoriscono la crescita e la resistenza ad attacchi di patogeni e stress termici.
Gli acidi umici favoriscono invece l’assorbimento di microelementi ed aumentano la resa dei fertilizzanti. Effetti positivi anche sulla radicazione e la microflora batterica dell’apparato radicale.
Diego Andreani
Diego Andreani
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 14.05.14
Età : 52
Località : la spezia

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  Saraceno il Dom 07 Dic 2014, 21:47

Sprintene o 66F? 108640 Sprintene o 66F? 53082
Saraceno
Saraceno
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 464
Data d'iscrizione : 15.02.13
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  giancarlo il Lun 08 Dic 2014, 21:47

Grazie Diego....hai fatto un'ottimo post che io apprezzo molto....come spero che tanti altri apprezzeranno....grazie Sprintene o 66F? 975874

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Sprintene o 66F? Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  luigimita il Ven 19 Dic 2014, 06:56

a mio modestissimo parere l'efficacia di questi prodotti non è poi così miracolosa come si pensa. Per esempio, il fatto che aiutino le piante a superare momenti di stress post rinvaso è una mezza leggenda. Sia sprintene che 66f che Mig sono fitostimolanti, essenzialmente prodotti a base di vitamina B. Il loro utilizzo dovrebbe accelerare e attivare il metabolismo cellulare delle piante ma, spesso, quando usati su piante "stressate" hanno un effetto totalmente contrario. Ne stimolano l'attività vegetativa quando magari l'apparato radicale è fermo o sofferente, accelerando il deperimento invece che evitandolo.

Trovo il loro utilizzo decisamente più logico quando si devono fare interventi di applicazione di sostanze potenzialmente fitotossiche (fungicidi, insetticcidi), quindi in miscela, per migliorarne l'assorbimento e ridurre l'impatto nocivo oppure quando si cerca di "compensare" squilibri di vigoria in piante in avanzato stadio di lavorazione con applicazioni mirate sulle zone deboli. In termini di benefici nella coltivazione aiutano poco e niente, molto meglio concentrarsi su esposizione adeguata, substrati adatti e una gestione oculata di concimazioni e acqua, che poi in fin dei conti sono le uniche cose che davvero fanno la differenza in termini di salute e vigoria di una qualsiasi pianta coltivata in vaso.

luigimita
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 272
Data d'iscrizione : 29.05.13
Età : 38
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Sprintene o 66F? Empty Re: Sprintene o 66F?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.