Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 172 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 290

Ultimi argomenti
» Potatura Yamadori Fagus
Ieri alle 09:58 Da kordonbleu

» Dopo 28 anni rimodello parzialmente un pino silvestre.
Ieri alle 09:54 Da kordonbleu

» Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)
Ieri alle 09:09 Da alè_bonsai

» ammoniaca sul secco
Gio 13 Dic 2018, 18:54 Da kordonbleu

» Taxus Baccata
Gio 13 Dic 2018, 07:12 Da moyogi

» Itoigawa-PF
Mar 11 Dic 2018, 21:26 Da vicious

» Finalmente Fagus
Ven 07 Dic 2018, 14:22 Da Simo.

» raccolta quercua che avevo messo a terra
Ven 07 Dic 2018, 08:25 Da lucabe

» Carpino bianco
Gio 06 Dic 2018, 16:12 Da andria

I postatori più attivi del mese
Simo.
 
kordonbleu
 
andria
 
vicious
 
alè_bonsai
 
Daniele
 
von mises
 
moyogi
 
richiurci
 
lucabe
 

Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Consiglio per Tasso da vivaio

Andare in basso

Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  feanor il Mer 03 Gen 2018, 13:50

Buongiorno a tutti oggi sono stato in un vivaio ed ho visto delle piante di tasso abbandonate a se stesse! Si presentavano alte circa 2 metri con una struttura multitronco disordinata e con la vegetazione quasi tutta in apice, mentre la parte bassa era praticamente spoglia, ma il tronco era pieno di gemme!

La mia domanda è ma se uno capitozzasse e togliesse tutti i tronchi secondari ed i rami quasi spogli, lasciando solo il troncone principale con le gemme, la potrebbe sopravvivere?
Ho letto che il tasso tollera anche drastiche potature, ma fino a che punto?

In pratica partirei da zero da un moncone di 10 cm di diametro per tirarne fuori un eretto formale
Purtroppo non ho foto ma se ricapita le faccio!
avatar
feanor
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 18.10.16
Età : 29
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  giancarlo il Mer 03 Gen 2018, 21:40

feanor ha scritto:Buongiorno a tutti oggi sono stato in un vivaio ed ho visto delle piante di tasso abbandonate a se stesse! Si presentavano alte circa 2 metri con una struttura multitronco disordinata e con la vegetazione quasi tutta in apice, mentre la parte bassa era praticamente spoglia, ma il tronco era pieno di gemme!

La mia domanda è ma se uno capitozzasse e togliesse tutti i tronchi secondari ed i rami quasi spogli, lasciando solo il troncone principale con le gemme, la potrebbe sopravvivere?
Ho letto che il tasso tollera anche drastiche potature, ma fino a che punto?

In pratica partirei da zero da un moncone di 10 cm di diametro per tirarne fuori un eretto formale
Purtroppo non ho foto ma se ricapita le faccio!

posso segnalarti un mio post per vedere con quale materiale sono partito cosi' ti farai un'idea della forza del tasso....

http://forumbonsailodi.forumattivo.com/t1728-storia-di-un-tasso-da-vivaio?highlight=tasso

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16132
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  omar211075 il Ven 05 Gen 2018, 12:29

Il tasso di Giancarlo è davvero molto gradevole, è una bellissima bomboniera. Nel suo post ha mostrato come, applicando le giuste tecniche e prendendo le decisioni giuste al momento opportuno, si possono ottenere risultati importanti con materiali che in partenza sono poveri. Il tasso, è una essenza meravigliosa che risponde benissimo alle tecniche bonsaistiche inoltre, anche se parti con un "pilone", puoi creare movimento utilizzando shari sul tronco che, su specie come il tasso, sono molto credibili e conferiscono carattere alla pianta. Se riesci a portare via il materiale ad un ottimo prezzo, un tentativo lo farei... Ok procedere con la capitozzatura ma, prima di tagliare i rami o tronchi che stanno sotto, studia bene la pianta e cerca di fare un disegno so come la vorresti a distanza di anni. Quando parti con materiali del genere, è fondamentale avere le idee chiare e lavorare su un progetto definito. Se sei indeciso, piuttosto aspetta a tagliare e vedi come risponde la pianta.

omar211075
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 176
Data d'iscrizione : 01.04.15
Età : 43
Località : Vanzago

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  feanor il Ven 05 Gen 2018, 18:59

Grazie Giancarlo, il post è molto molto interessante e risponde a pieno a tutti i miei dubbi (per ora sorridi ), tra l'altro bellissimo percorso, praticamente hai ricostruito la pianta partendo dal ciocco!

Omar grazie per i consigli sempre mirati e per l'incoraggiamento!

Cmq... dopo neanche un giorno ho trovato un bel cespuglietto a 30€ (per l'albero volevano 150€), inutile dire che ora è a casa mia!
eccolo qua! banana impazzita banana impazzita banana impazzita

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

insomma ci sarà un sacco da tagliare, ma posso dire che la pianta è ovviamente un paletto e dalla base spuntano una marea di fuschelletti/polloni, mentre i rami non sono in grado di vederli per quanti ce ne sono!

Il mio progetto è farne un bel chokkan simile a questo (magari meno slanciato, ma chi lo sa) con qualche shari!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
feanor
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 18.10.16
Età : 29
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  Daniele il Sab 06 Gen 2018, 05:53

Dalla foto che hai postato , non è possibile fare nessun riferimento , si vede solo la parte aerea a cappello .

Dovresti fotografare la parte più interessante della pianta , ovvero il tronco e la sua partenza .

Il tasso è molto generoso , partendo con una buona base la parte aerea la si costruisce in seguito , facci vedere ulteriori foto .

avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 56
Località : Dolomiti- Belluno

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  feanor il Sab 06 Gen 2018, 15:45

Mi è stato impossibile fare foto della struttura! Mi spiego... risata appassionata
Allora la struttura è la classica ad albero di Natale (perlomeno da deduzione pare così), ho provato a spostare i rami con le mani ma essendo tantissimi avevo paura si spezzare tutto e non ho osato!
Mentre per la base ho infilato la mano e a tatto ho sentito un tronco centrale contornato da polloni e rami cresciuti sul nebari o poco sopra!
In pratica per sapere com'è devo tagliare da sotto e man mano sfoltire! Un bel da farsi!
Però visto il vigore esagerato di questa pianta penso che ci andrò giù pesante lasciando una decina di rami!
Unica cosa, ma a marzo sarebbe anche possibile rinvasare? O meglio dividere gli interventi?
avatar
feanor
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 18.10.16
Età : 29
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  kordonbleu il Dom 07 Gen 2018, 19:00

Daniele ha scritto:Dalla foto che hai postato , non è possibile fare nessun riferimento , si vede solo la parte aerea a cappello .

Dovresti fotografare la parte più interessante della pianta , ovvero il tronco e la sua partenza .

Il tasso è molto generoso , partendo con una buona base la parte aerea la si costruisce in seguito , facci vedere ulteriori foto .


e già...
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12156
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  feanor il Lun 08 Gen 2018, 21:06

Oggi dopo il lavoro mi sono rimesso a studiare la pianta e il progetto... ed ho sfoltito

Probabile fronte
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

retro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

destra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

sinistra
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

base ho tagliato moltissime cacciate e una grande zona ne risulta scortecciata, magari in futuro farò un samabaki vedo e prevedo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

visuale aerea
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

dopo la filatura
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

purtroppo nella parte centrale non c'erano rami, in pratica erano cresciuti tutti a corona in 2 punti, mah  ma cmq sono presenti molte gemme un pò ovunque
conto che in primavera spuntino germogli dove ho cerchiato di rosso incrocio dita
ed in più qualche altro rametto di profondità!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

più avanti, il prossimo anno,se la pianta reagisce bene rinvaserò e valuterò di fare un pò di secco in apice e qualche shari!
avatar
feanor
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 18.10.16
Età : 29
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  Daniele il Mar 09 Gen 2018, 05:44

Intanto hai incominciato , se riesci nel tuo intento avrai una pianta molto carina . incrocio dita

Ora lasciala vivere tranquilla.....

avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1402
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 56
Località : Dolomiti- Belluno

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  feanor il Mer 25 Lug 2018, 19:16

Piccolo aggiornamento sul tasso! Ho spuntato vari rami che erano lunghi e con vegetazione lontana, la risposta è stata copiosa, gemme dappertutto su rami e tronco!
Dopo una seconda pulita la pianta si presenta così:

Fronte

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Retro

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Questo autunno toglierò quel filo messo malissimo mah , spunterò in maniera più decisa e cercherò di impostare come si deve, in modo da fare ordine, mentre in primavera farò un bel rinvaso!
Chiedo consiglio se il piano di battaglia può andar bene oppure no!
Grazie in anticipo!
avatar
feanor
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 18.10.16
Età : 29
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  giancarlo il Gio 02 Ago 2018, 15:49

Ciao, la cosa che non va bene che tutti fanno le stesse scelte...prendono una piantina "paliforme" dritta, dritta....questa e' una di quelle e per come e' fatta ci puoi tentare solo un eretto formale...cosa non facilissima e neanche tanto adatta ad un tasso...ma ormai ce l'hai...tanto vale curarlo al meglio...fai come hai scritto che comunque farai esperienza e vediamo come riuscira' questa piantina.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16132
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  feanor il Sab 04 Ago 2018, 21:09

Ciao Giancarlo, si la piantina in questione è paliforme ma perché in mente avevo il desiderio di provare lo stile chokkan con il tasso ed essenzialmente per due motivi, il primo è che da alcuni post del forum (compreso il tuo), mi sono innamorato di questa essenza e il secondo motivo è che passeggiando vicino casa mi sono "accorto" dell'esistenza di un tasso veramente molto grande dal portamento eretto (forse perché tra i palazzi le piante tendono a cercare la luce e svettano più alte rispetto che in natura). Da li è iniziato il mio progetto.
Quindi ho cercato nei vari vivai un tasso dal diametro accettabile ma che non fosse un albero, purtroppo ho trovato solo lui, ma cercherò di crescerlo, con il vostro aiuto!
Diciamo che la mia speranza è di far uscire un cigno da un brutto anatroccolo! ahahaha Per ora la forma è un abbozzo, il mio obbiettivo è capire come funziona il tasso e coltivarlo come si deve, successivamente intervenire in maniera decisa!
avatar
feanor
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 340
Data d'iscrizione : 18.10.16
Età : 29
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Re: Consiglio per Tasso da vivaio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum