Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
» Melo consigli ed impostazione!
Oggi alle 05:15 Da danielep

» Ginepro... essenziale
Ieri alle 11:07 Da Simo.

» Prunus....!!??
Ieri alle 01:19 Da robur

» Pino Silvestre Yamadori
Ven 20 Ott 2017, 15:32 Da feanor

» Talee con muffa
Ven 20 Ott 2017, 10:47 Da kordonbleu

» Semi di acero
Ven 20 Ott 2017, 09:54 Da von mises

» Le fasi lunari
Gio 19 Ott 2017, 16:32 Da giancarlo

» 15 ottobre
Gio 19 Ott 2017, 14:55 Da Rino

» chamaecyparis obtusa nana
Mer 18 Ott 2017, 21:33 Da Lucagun

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
 
alè_bonsai
 
Simo.
 
feanor
 
caie85
 
andria
 
Andrea
 
Gualty
 
Lucagun
 
von mises
 

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Il mio kaede (acero burgeriano)

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Gio 24 Feb 2011, 16:38

Era il 2008 credo in primavera….decisi di andare a far visita al mio amico Gianpaolo, come sempre guardavamo le sue splendide piante…(ha una collezione invidiabile….) e passando davanti ad un acreo burgeriano rimasi colpito dalla base…possente, allargata con una corteccia vecchissima…..

Per farla corta ci accordammo sulla cifra e lo portai via…..era grande, imponente pero’ di lavoro da fare ce n’era tanto e qualcosa di definitivo si sarebbe potuto vedere dopo 6/7 anni…ma ero e sono deciso ad aspettare….l’unico problema e’ che ho perso due anni lasciandolo nel vaso d’origine….

A febbraio di quest’anno, pero’ ha cominciato ad aprire le gemme..allora quale migliore occasione per ispezionare l’apparato radicale e metterlo in una cassetta capace per accelerarne la coltura…..

Detto fatto, ho rinvasato mettendo come substrato meta’ pomice e meta’ akadama con un paio di pugni di kanuma….

I risultati si possono gia’ vedere….e’ partito alla grande…..ora a meta’ marzo abbondante concimata con Prodigy….devo fare in modo che l’apice ingrossi….ora e’ molto piccolo….inoltre i primi rami devono ancora acquistare diametro, ma siamo gia’ a buon punto…….

Eccolo appena preso....


e sotto come ha lavorato durante la stagione....




Ed eccolo in cassetta a febbraio di quest'anno (2011)









ecco un particolare



Qui infine, e' in compagnia di un olivastro che stefano conosce bene....





_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  mat19 il Gio 24 Feb 2011, 16:58

certo, lavoro ne avrai da fare, ma la strada per questa pianta è già ben delineata.
le premesse ci sono davvero tutte
avatar
mat19
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  danielo55 il Gio 24 Feb 2011, 18:01

Ah.....birbante di un Giancarlo .....non ho postooo,c'ho due terrazzi ,devo tener piante piccole ,mi piacciono gli shoin,i mame e che so io eppoi butti giù l'asso di briscola ma se ti pesco..bello il pezzo ce ne avrai di strada da fare ma merita bravo il nostro admin

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2688
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 104
Località : Fogliano-gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Gio 24 Feb 2011, 18:33

Tutto vero Dan....ma come si fa? Quando vedo qualcosa che mi colpisce non c'e' niente che tenga...deve venire a casa....

Comunque sto' cercando di ridurre le piante, ma non e' facile...difficile vendere....e quindi me le tengo.....che devo fa'??

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Un bel "tridentone"

Messaggio  TonyZ il Gio 24 Feb 2011, 19:46

Si.....piede e corteccia molto particolari Gian. Laughing Laughing

Certo che ora ,in quel bel "cassettone" ,l'apice tirera' molto piu' velocemente. cheers cheers

Ma la serra è riscaldata......perche' a febbraio, con tutte quelle foglie
avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3123
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 45
Località : Carignano (TO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Gio 24 Feb 2011, 19:54

Rigorosamente riscaldata Tony.......il bello e' che io rinvaso da settembre scorso, qualsiasi cosa....pero' con l'acero ho fatto un errore, me lo sono dimenticato nella serra riscaldata per un paio di giorni e lui e' subito "partito"...allora ho deciso di rinvasare....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  Bonsaicaffe il Ven 25 Feb 2011, 08:13

mat19 ha scritto:certo, lavoro ne avrai da fare, ma la strada per questa pianta è già ben delineata.
le premesse ci sono davvero tutte


Chi ben comincia è a meta' dell'opera , e Giancarlo è partito in quarta con questo tridente .
Notevole il nebari,la corteccia diventera' sempre piu' bella , la ramificazione per quella solo un po di tempo ma va veloce la piantuzza.


Vedremo strada facendo i miglioramenti che saprai dare anche a questa bella essenza.

ciao Gian e buon lavoro
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2369
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  Simo. il Ven 25 Feb 2011, 10:10

Complimenti Giancarlo , bel pezzo !!
A questo punto le curiosità diventano due : la prima è come porterai avanti l'acero e la seconda è vedere meglio l'olivastro !
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7408
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  il trive il Ven 25 Feb 2011, 11:01

Simone ha scritto:Complimenti Giancarlo , bel pezzo !!
A questo punto le curiosità diventano due : la prima è come porterai avanti l'acero e la seconda è vedere meglio l'olivastro !


bellissimo kaede, vedo che lo stai tirando su per bene. continua così!
avatar
il trive
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 470
Data d'iscrizione : 02.09.10
Località : Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  gimmino il Ven 25 Feb 2011, 11:13

danielo55 ha scritto:Ah.....birbante di un Giancarlo .....non ho postooo,c'ho due terrazzi ,devo tener piante piccole ,mi piacciono gli shoin,i mame e che so io eppoi butti giù l'asso di briscola ma se ti pesco..bello il pezzo ce ne avrai di strada da fare ma merita bravo il nostro admin

Eheheh, ci volevi fregare Gian.... Bella pianta dall'aspetto massiccio, e poi in mano a te stà molto bene, complimenti... ciao ciao

gimmino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 616
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 52
Località : Larciano (PT)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  Ospite il Ven 25 Feb 2011, 14:26

molto bene!!
bello tosto!!

devo dire che l'utilità della serra riscaldata per sfruttare un mese in più sulla spinta vegetativa non è male!!
basta usarla con criterio e saper tirare fuori la pianta al momento giusto

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Ven 25 Feb 2011, 18:19

E' vero Alex, la serra mi ha fatto risparmiare anche piu' di un mese...addirittura due su alcune essenze...ad esempio il ficus carica ha gia' tutte le foglie aperte, gli olivastri hanno lavorato da settembre ad oggi...le bouganvilee stessa cosa....insomma una manna..... :D

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  Daniele il Ven 25 Feb 2011, 18:49

giancarlo ha scritto:E' vero Alex, la serra mi ha fatto risparmiare anche piu' di un mese...addirittura due su alcune essenze...ad esempio il ficus carica ha gia' tutte le foglie aperte, gli olivastri hanno lavorato da settembre ad oggi...le bouganvilee stessa cosa....insomma una manna..... :D

Adesso capisco....ci fai i trucchi caro Gian , serra riscaldata e parte due mesi prima . Qui da me le piante vegetano a malapena da giugno ad Agosto .
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1378
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Ven 25 Feb 2011, 19:11

Si, lo ammetto....gli ultimi due anni sono partito in vantaggio.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  Ospite il Sab 26 Feb 2011, 07:12

giancarlo ha scritto:Si, lo ammetto....gli ultimi due anni sono partito in vantaggio.....

si vede che sei interista... scherzi a parte bello e tosto l'acerone,complimenti per l'acquisto.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Sab 26 Feb 2011, 13:42

giacomo58 ha scritto:
giancarlo ha scritto:Si, lo ammetto....gli ultimi due anni sono partito in vantaggio.....

si vede che sei interista... scherzi a parte bello e tosto l'acerone,complimenti per l'acquisto.

Beh in fatto di sport, caro Giacomo ero ancora piu' in vantaggio....4/5 anni di soddisfazioni....ma temo che ormai siamo verso la fine del ciclo scratch :D :D :D

Grazie per i complimenti per l'acero....voglio proprio vedere gia' da quest'anno come si comportera' in cassetta....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Ven 16 Dic 2011, 21:40

Oggi mi sono armato di macchina fotografica ed ho fatto qualche scatto per aggiornarvi dei progressi del mio Kaede, non me ne ero reso conto....ma ha lavorato davvero tanto... Davvero adesso l'apice che l'anno scorso era come una matita comincia a raccordare con il tronco...naturalmente c'e' ancora da lavorare in cassetta, ma se procede cosi' l'anno prossimo ci divertiamo.... cappello sigaro

Questa la prima foto che fa vedere la ramificazione (soprattutto primaria...non e' ancora il momento di lavorare con i secondiari e terziari...) e soprattutto vedere i progressi fatti dall'apice....



Qui possiamo vedere il tronco possente e l'apice piu' da vicino......



E qui l'enorme "cacciata" prodotta da febbraio 2011 ad oggi....sotto la spinta del famoso prodigy.....



Come possiamo vedere e' una cacciata lunghissima che non ho intenzione di interrompere...ho solo accorciato tutti i rami bassi e basta...l'anno prossimo deve partire gia' in quinta.....






_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  mattedoctor il Ven 16 Dic 2011, 22:04

impressionante Giancarlo la differenza tra l'apice a febbraio (il cui piccolo spessore si intravede nelle foto iniziali) e adesso! sai una cosa? mi hai convinto....

PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY
avatar
mattedoctor
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1430
Data d'iscrizione : 11.06.11
Età : 29
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Ven 16 Dic 2011, 22:07

mattedoctor ha scritto:impressionante Giancarlo la differenza tra l'apice a febbraio (il cui piccolo spessore si intravede nelle foto iniziali) e adesso! sai una cosa? mi hai convinto....

PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY


Ti convinco ancora meglio Matteo....qui sotto si puo' notare meglio la progressione impressionante che ha fatto in un solo anno.....o poco piu'...


_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  mattedoctor il Ven 16 Dic 2011, 22:10

PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY PRODIGY

davvero impressionante... mi frenava il fatto che un sacchettone da 80 litri non saprei dove metterlo ma ora come ora non mi interessa!!
non credo che esistano sacchi più piccoli.. domani comunque chiamo il responsabile di zona al numero che mi ha dato l'ufficio informazioni delle intrachem e vedo!
avatar
mattedoctor
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1430
Data d'iscrizione : 11.06.11
Età : 29
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  mattedoctor il Ven 16 Dic 2011, 23:50

Simone ha scritto:
mattedoctor ha scritto:
davvero impressionante... mi frenava il fatto che un sacchettone da 80 litri non saprei dove metterlo ma ora come ora non mi interessa!!
non credo che esistano sacchi più piccoli.. domani comunque chiamo il responsabile di zona al numero che mi ha dato l'ufficio informazioni delle intrachem e vedo!

Costa attorno ai 18 "euri" un sacco da 25Kg di prodigy... costa come una foto di biogold!

devo solo trovare il negozio!
avatar
mattedoctor
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1430
Data d'iscrizione : 11.06.11
Età : 29
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Sab 17 Dic 2011, 12:46

mattedoctor ha scritto:
giancarlo ha scritto:I sacchi se non ricordo male sono da 25 Kg.....

Ecco si....ho una foto.....


la vedo dura.. il responsabile di zona mi ha detto che in liguria il plus non lo vendono.. al limite il prodigy crop (qualcuno lo conosce?)

scusa giancarlo ma non sapevo dove postare!


No Matteo....devi cercare il Plus.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  giancarlo il Sab 17 Dic 2011, 13:03

Puoi tranquillamente abbondare....non brucia le radici....e quindi lo usi a seconda del diametro del vasetto...prendi una manciata e ricopri la superfice dei vasi...(a tempo debito..)...quanto dura? Ma...io che ne ho tantissime non riesco neanche a finire la confezione in un anno.....credo che a te basti a vita sul serio.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

il mio kaede (acero bungeriano )

Messaggio  folletto il Sab 17 Dic 2011, 13:24

caro amico GIAN complimenti per il tuo nuovo inquilino ,bellissimo :ti volevo solo segnalare che nella seconda pagina si vede una piccola piantina rovesciata forse un bosso ,mi raccomando raddrizzala .Mi sono messo in contatto con la ditta del prodigy plus e attendo risposta ,lo voglio anch'io visto i tuoi risultati con il prodotto .ciao e buona domenica !!

folletto
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 815
Data d'iscrizione : 07.06.11
Età : 63
Località : menaggio

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  mattedoctor il Sab 17 Dic 2011, 13:54

che occhio! gian dovresti farti assumere dalla Intrachem
avatar
mattedoctor
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1430
Data d'iscrizione : 11.06.11
Età : 29
Località : Genova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il mio kaede (acero burgeriano)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 8 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum