Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» radica di ulivo
Oggi alle 11:20 Da marco vaccarezza

» olivo bonsai pareri
Oggi alle 09:00 Da kordonbleu

» aiuto per l'olmo
Oggi alle 08:54 Da kordonbleu

» New entry - vecchio larice
Ieri alle 17:53 Da alby94

» La mia prima margotta (Melo Everest)
Ieri alle 13:14 Da alè_bonsai

» buon pomeriggio a tutti
Ieri alle 13:11 Da geo

» Primo tentativo.
Ieri alle 11:57 Da von mises

» ligustro da talea
Dom 16 Set 2018, 17:16 Da andria

» Ginepro... essenziale
Sab 15 Set 2018, 19:35 Da von mises

Settembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Finalmente Fagus

Pagina 11 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12, 13  Seguente

Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  andria il Dom 20 Nov 2016, 17:49

simo, prendo come fronte la prima foto della serie, penso dovrebbe essere il fronte scelto pure da te.

con la gomma ho cancellato quello che c'è di troppo secondo me.
ora ho poco tempo, ma quando vuoi possiamo discuterne nel dettaglio.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 438
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  alby94 il Lun 21 Nov 2016, 06:28

andria ha scritto:simo, prendo come fronte la prima foto della serie, penso dovrebbe essere il fronte scelto pure da te.

con la gomma ho cancellato quello che c'è di troppo secondo me.
ora ho poco tempo, ma quando vuoi possiamo discuterne nel dettaglio.

si in effetti sembra più equilibrato così Smile
avatar
alby94
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2498
Data d'iscrizione : 21.09.12
Età : 24
Località : Como

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Rino il Lun 21 Nov 2016, 09:41

Ciao Simone, ti volevo chiedere se hai  pensato qualche volta di  tagliare e inclinare leggermente tipo così  

Rino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 61
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Lun 21 Nov 2016, 12:51

andria ha scritto:simo, prendo come fronte la prima foto della serie, penso dovrebbe essere il fronte scelto pure da te.

con la gomma ho cancellato quello che c'è di troppo secondo me.
ora ho poco tempo, ma quando vuoi possiamo discuterne nel dettaglio.

Intanto grazie andria per il contributo...

Questa volta però non sono certo di aver compreso appieno la tua visione della pianta... non vorrei fosse il solito problema dell'appiattimento foto...?!

Provo a ricapitolare, così mi dici se ho ben capito...

1 - Per equilibrio generale, intendi dire che preferiresti "ribilanciare" la pianta portando l'apice in verticale sulla base e riducendo le masse di dx che danno una sensazione di sbilanciamento sempre a dx...??

Se così fosse, con il mio Maestro prima ed ora io, si è voluto seguire il movimento naturale della pianta che vuole andare in quella direzione. Quindi, pur attraverso continui cambi di direzione (dx/sx) che servono a dare movimento, si è proseguiti in quella direzione. Tutal più, si può cercare di bilanciare maggiormente, con "sterzate" più accentuate verso sx prima di tornare a dx. Ed ancora, accorciando la ramificazione di dx a favore di un maggiore sviluppo di quella sx. Ma credo che la direzione naturale andrebbe mantenuta...

 

2 - Per distribuzione delle masse, intendi dire che a causa "dell'eccessiva" ramificazione, l'insieme appare pesante a causa della scarsa spaziatura...?!

Ribadendo che dal vivo (in 3D), personalmente, trovo sia molto gradevole, inviterei a riguardare le foto dei lati. In particolare quello di dx:



Senza considerare che il figlio senza apice non mi garba...

La pianta comincia ad avere un discreto infittimento, che dal vivo trovo apprezzabile:

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Rino il Lun 21 Nov 2016, 16:57

Rino ha scritto:Ciao Simone, ti volevo chiedere se hai  pensato qualche volta di  tagliare e inclinare leggermente tipo così  

Forse la mia domanda non è cosi importante da meritare risposta.
Va bene lo stesso

Rino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 61
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  andria il Lun 21 Nov 2016, 17:34

Simo. ha scritto:
andria ha scritto:simo, prendo come fronte la prima foto della serie, penso dovrebbe essere il fronte scelto pure da te.

con la gomma ho cancellato quello che c'è di troppo secondo me.
ora ho poco tempo, ma quando vuoi possiamo discuterne nel dettaglio.

Intanto grazie andria per il contributo...

Questa volta però non sono certo di aver compreso appieno la tua visione della pianta... non vorrei fosse il solito problema dell'appiattimento foto...?!

Provo a ricapitolare, così mi dici se ho ben capito...

1 - Per equilibrio generale, intendi dire che preferiresti "ribilanciare" la pianta portando l'apice in verticale sulla base e riducendo le masse di dx che danno una sensazione di sbilanciamento sempre a dx...??

Se così fosse, con il mio Maestro prima ed ora io, si è voluto seguire il movimento naturale della pianta che vuole andare in quella direzione. Quindi, pur attraverso continui cambi di direzione (dx/sx) che servono a dare movimento, si è proseguiti in quella direzione. Tutal più, si può cercare di bilanciare maggiormente, con "sterzate" più accentuate verso sx prima di tornare a dx. Ed ancora, accorciando la ramificazione di dx a favore di un maggiore sviluppo di quella sx. Ma credo che la direzione naturale andrebbe mantenuta...

 

2 - Per distribuzione delle masse, intendi dire che a causa "dell'eccessiva" ramificazione, l'insieme appare pesante a causa della scarsa spaziatura...?!

Ribadendo che dal vivo (in 3D), personalmente, trovo sia molto gradevole, inviterei a riguardare le foto dei lati. In particolare quello di dx:



Senza considerare che il figlio senza apice non mi garba...

La pianta comincia ad avere un discreto infittimento, che dal vivo trovo apprezzabile:



simo, grazie a te e a tutti quelli che contribuiscono nel forum, x me è importante non avendo altre possibilità di confronto diretto.
condivido il discorso foto, purtroppo è un limite che non possiamo sviare.
x quanto riguarda il primo punto la direzione rimane sempre verso destra anche se meno accentuata. ho tolto masse sia a destra che a sinistra.
secondo quesito: risposta affermativa. così almeno appare dalla foto. e su questo non posso discutere perchè tu hai una visuale ottimale.
discorso apice figlio. ho usato la gomma e non ho ridisegnato un apice corretto. era solo x dare l' idea di separare padre da figlio. x come la vedo io padre è figlio devono rimanere due entità separate anche se integrarsi perfettamente. nella tua impostazione da foto sembra che entrino in collisione. nel mio esempio oltre che separare ho anche risollevato il lato inferiore del figlio riducendo così l'effetto cascante della composizione. la sensazione che mi dava era di un padre che trattenesse il figlio dalla caduta o nella peggiore delle ipotesi era il padre stesso che trascinasse il figlio nel dirupo.
quindi se vogliamo la tua è una composizione + drammatica. io sarei meno estremo. i 2 tronchi hanno un bellissimo movimento fluido, sono leggeri e quindi ci vedo bene molte + aree negative(vuoti) che in foto non appaiono.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 438
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  andria il Lun 21 Nov 2016, 17:41

Rino ha scritto:
Rino ha scritto:Ciao Simone, ti volevo chiedere se hai  pensato qualche volta di  tagliare e inclinare leggermente tipo così  

Forse la mia domanda non è cosi importante da meritare risposta.
Va bene lo stesso

nel frattempo ti rispondo io, son sicuro che simo se l'è persa.

secondo me la pianta così è molto anonima, c'è ne sono tante con questo aspetto. il bello poi sta anche nel risolvere situazioni di criticità.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 438
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Lun 21 Nov 2016, 18:28

[quote="Rino"]
Rino ha scritto:
Forse la mia domanda non è cosi importante da meritare risposta.
Va bene lo stesso

Perdonami Rino, non volevo di certo offenderti.
Semplicemente, la risposta ad Andria ha impegnato il tempo a mia disposizione...
Intendo rispondere anche a te... Attendevo di avere il tempo che meriti.

Anche adesso vado di corsa...

Scusami ancora...


Ultima modifica di Simo. il Lun 21 Nov 2016, 20:01, modificato 1 volta
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Lun 21 Nov 2016, 19:44

Rino ha scritto:Ciao Simone, ti volevo chiedere se hai  pensato qualche volta di  tagliare e inclinare leggermente tipo così  

Eccomi... no Rino, non ci ho mai pensato... questa piantina nasceva come Madre e figlio e così avevo intenzione di mantenerla.

Con questo non intendo dire che la tua non sia una valida opzione...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Rino il Mar 22 Nov 2016, 09:32

Simo. ha scritto:
Rino ha scritto:
Rino ha scritto:
Forse la mia domanda non è cosi importante da meritare risposta.
Va bene lo stesso

Perdonami Rino, non volevo di certo offenderti.
Semplicemente, la risposta ad Andria ha impegnato il tempo a mia disposizione...
Intendo rispondere anche a te... Attendevo di avere il tempo che meriti.

Anche adesso vado di corsa...

Scusami ancora...

Ciao Simone, Tranquillo non mi sono offeso, sono io che mi devo scusare per il messaggio "provocatorio"che ho
scritto,  leggendo tutto l'argomento sono rimasto perplesso che nessuno ti abbia proposto una opzione diversa, ma siccome i consigli ti sono stati dati da persone che di bonsai sanno il fatto loro e neanche tu scherzi, la mia domanda poi mi è sembrata un pò banale.
Ti faccio i complimenti per la pianta

Rino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 642
Data d'iscrizione : 23.02.11
Età : 61
Località : Siracusa

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Mar 22 Nov 2016, 10:04

andria ha scritto:
...
discorso apice figlio. ho usato la gomma e non ho ridisegnato un apice corretto. era solo x dare l' idea di separare padre da figlio. x come la vedo io padre è figlio devono rimanere due entità separate anche se integrarsi perfettamente.  nella tua impostazione da foto sembra che entrino in collisione.


Ad essere sincero, l'avevo immaginato il discorso apice/gomma. Per il resto, nel tuo esempio hai sostanzialmente eliminato i rami di profondità. Tutt'al più, per dare maggiore stacco, si potrebbe far saltare questo ed abbassare leggermente quello sopra:



Il ramo sotto, da foto frontale non si capisce, ma si sviluppa sulla profondità... da qui si vede meglio:






nel mio esempio oltre che separare ho anche risollevato il lato inferiore del figlio riducendo così l'effetto cascante della composizione. la sensazione che mi dava era di un padre che trattenesse il figlio dalla caduta o nella peggiore delle ipotesi era il padre stesso che trascinasse il figlio nel dirupo.
quindi se vogliamo la tua è una composizione + drammatica. io sarei meno estremo. i 2 tronchi hanno un bellissimo movimento fluido, sono leggeri e quindi ci vedo bene molte + aree negative(vuoti) che in foto non appaiono.


Per l'equilibrio generale invece, proseguirei con il discorso di accorciare a dx e far allungare a sx... e spaziare maggiormente...

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Mar 22 Nov 2016, 10:06

Rino ha scritto:

Ciao Simone, Tranquillo non mi sono offeso, sono io che mi devo scusare per il messaggio "provocatorio"che ho
scritto,  leggendo tutto l'argomento sono rimasto perplesso che nessuno ti abbia proposto una opzione diversa, ma siccome i consigli ti sono stati dati da persone che di bonsai sanno il fatto loro e neanche tu scherzi, la mia domanda poi mi è sembrata un pò banale.
Ti faccio i complimenti per la pianta

Grazie Rino...! Comunque la tua domanda non era banale...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  MeloMat90 il Mar 22 Nov 2016, 15:25

super  Bellissima pianta e bellissimo percorso. sviolinata sviolinata sviolinata  
Per un neofita come me, trovare una storia così dettagliata e non interrotta di una pianta è di fondamentale importanza perché si capisce l'applicazione delle singole tecniche in modo sistematico e l'attesa, stagione dopo stagione, delle risposte della pianta.  
La pianta ha mostrato in questi anni un evoluzione continua e mai affrettata rispettando, nella logica del fare bonsai, i tempi naturali e l'evolversi naturale. I lavori hanno dato i meritati risultati e ti auguro ancora continui progressi. incrocio dita incrocio dita incrocio dita
Grazie per questo post, una vera storia con un gran passato di crescita e un ancor più grande futuro pieno di soddisfazioni per te e anche per noi che ne seguiamo trepidanti le evoluzioni.
avatar
MeloMat90
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 15.03.16
Età : 27
Località : Vallecamonica (BS)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Mar 22 Nov 2016, 15:33

Ti ringrazio tanto, sei veramente molto gentile... auguro tante soddisfazioni anche a te...!!!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  andria il Mar 22 Nov 2016, 16:23

Simo. ha scritto:
andria ha scritto:
...
discorso apice figlio. ho usato la gomma e non ho ridisegnato un apice corretto. era solo x dare l' idea di separare padre da figlio. x come la vedo io padre è figlio devono rimanere due entità separate anche se integrarsi perfettamente.  nella tua impostazione da foto sembra che entrino in collisione.


Ad essere sincero, l'avevo immaginato il discorso apice/gomma. Per il resto, nel tuo esempio hai sostanzialmente eliminato i rami di profondità. Tutt'al più, per dare maggiore stacco, si potrebbe far saltare questo ed abbassare leggermente quello sopra:



Il ramo sotto, da foto frontale non si capisce, ma si sviluppa sulla profondità... da qui si vede meglio:






nel mio esempio oltre che separare ho anche risollevato il lato inferiore del figlio riducendo così l'effetto cascante della composizione. la sensazione che mi dava era di un padre che trattenesse il figlio dalla caduta o nella peggiore delle ipotesi era il padre stesso che trascinasse il figlio nel dirupo.
quindi se vogliamo la tua è una composizione + drammatica. io sarei meno estremo. i 2 tronchi hanno un bellissimo movimento fluido, sono leggeri e quindi ci vedo bene molte + aree negative(vuoti) che in foto non appaiono.


Per l'equilibrio generale invece, proseguirei con il discorso di accorciare a dx e far allungare a sx... e spaziare maggiormente...


la pianta comunque non è semplice e da foto posso sicuramente avere una visione distorta,
però quel ramo io lo terrei magari riducendolo. non mi piace solo perché sembra troppo inclinato. a volte è sufficiente anche sollevare un poco.la densità giusta la puoi creare non sol con la potatura ma con un corretto posizionamento dei rami. in certi punti sembra che hai aperto troppo, quasi a riempire lo spazio. ripeto...sensazioni.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 438
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Mer 19 Apr 2017, 12:31

Primavera 2017...

In senso orario:








avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Mer 19 Apr 2017, 12:31

I primi di Marzo è stata rinvasata riducendo moltissimo l'apparato radicale... Akadama + una manciata di Pomice.
Appena le gemme hanno accennato ad aprire, le ho aperte delicatamente ed ho eliminato la fogliolina centrale per evitare che allungasse troppo i futuri nuovi germogli.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  MeloMat90 il Mer 19 Apr 2017, 13:00

Anche questa bellissima pianta è ripartita alla grande con la magia tipica del faggio! super

Anche la mia piccolina ha aperto le gemme nelle settimane scorse e spero che il freddo di oggi non la danneggerà. incrocio dita Le tue sono già regolarmente all'aperto no?
avatar
MeloMat90
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 15.03.16
Età : 27
Località : Vallecamonica (BS)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Mer 19 Apr 2017, 13:05

Si MeloMat... sono all'aperto da fine Febbraio...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  alè_bonsai il Mer 19 Apr 2017, 13:12

Dicembre 2011


Dopo 6 anni scarsi


applauso applauso applauso

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 685
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Mer 19 Apr 2017, 13:26

Grazie alè_bonsai...!!!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  MeloMat90 il Mer 19 Apr 2017, 13:38

Simo. ha scritto:Si MeloMat... sono all'aperto da fine Febbraio...

Grazie. Speriamo che questo vento non faccia danni, altro che stile fukinagashi

Grazie e complimenti Simo
avatar
MeloMat90
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 15.03.16
Età : 27
Località : Vallecamonica (BS)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  andria il Gio 20 Apr 2017, 16:54

Simo. ha scritto:I primi di Marzo è stata rinvasata riducendo moltissimo l'apparato radicale... Akadama + una manciata di Pomice.
Appena le gemme hanno accennato ad aprire, le ho aperte delicatamente ed ho eliminato la fogliolina centrale per evitare che allungasse troppo i futuri nuovi germogli.

se hai ridotto molto l'apparato radicale presumo che tu abbia potato rami di conseguenza. in effetti la pianta sembra + leggera. inoltre penso che lo sviluppo in volume del ramo a sinistra sia molto importante x controbilanciare il tutto.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 438
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Ven 21 Apr 2017, 08:25

andria ha scritto:

se hai ridotto molto l'apparato radicale presumo che tu abbia potato rami di conseguenza. in effetti la pianta sembra + leggera. inoltre penso che lo sviluppo in volume del ramo a sinistra sia molto importante x controbilanciare il tutto.


Esatto andria sono andato ad alleggerire anche sopra... per quanto riguarda il bilanciamento sono d'accordo. Del resto... ricordi:

Simo. ha scritto:
Per l'equilibrio generale invece, proseguirei con il discorso di accorciare a dx e far allungare a sx... e spaziare maggiormente...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Simo. il Gio 28 Dic 2017, 14:32

Ieri ho dato una leggera riordinata in vista della ripartenza 2018. Ho fatto uno scatto del prima e del dopo ed una vista dall'alto:







Nella foto del dopo, si vede il vaso in cui intendo metterla ai primi accenni di ripresa. Quello attuale mi piaceva ma le radici sono troppo sacrificate...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Finalmente Fagus

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 11 di 13 Precedente  1, 2, 3 ... 10, 11, 12, 13  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum