Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 172 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 290

Ultimi argomenti
» Potatura Yamadori Fagus
Ieri alle 09:58 Da kordonbleu

» Dopo 28 anni rimodello parzialmente un pino silvestre.
Ieri alle 09:54 Da kordonbleu

» Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)
Ieri alle 09:09 Da alè_bonsai

» ammoniaca sul secco
Gio 13 Dic 2018, 18:54 Da kordonbleu

» Taxus Baccata
Gio 13 Dic 2018, 07:12 Da moyogi

» Itoigawa-PF
Mar 11 Dic 2018, 21:26 Da vicious

» Finalmente Fagus
Ven 07 Dic 2018, 14:22 Da Simo.

» raccolta quercua che avevo messo a terra
Ven 07 Dic 2018, 08:25 Da lucabe

» Carpino bianco
Gio 06 Dic 2018, 16:12 Da andria

I postatori più attivi del mese
Simo.
 
kordonbleu
 
andria
 
vicious
 
alè_bonsai
 
Daniele
 
von mises
 
moyogi
 
richiurci
 
lucabe
 

Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Olmo campestre da margotta

Andare in basso

Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Ven 01 Dic 2017, 11:11

Ciao a tutti,
sono iscritto nel forum da qualche mese e finalmente ho un po' di materiale fotografico da condividere con voi.
Da qualche anno coltivo piantine da seme, da talea e da margotta che mi stanno dando discrete soddisfazioni, ma la strada so che sarà lunghissima....
Allego alcune foto e aspetto eventuali vostre considerazioni/consigli su possibili impostazioni future!!!!

Ah... a Parma l'estate è stata infuocata e ho preferito trasferirle in montagna!!!
a presto
Nicola

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ultima modifica di Nicola80 il Gio 14 Dic 2017, 14:03, modificato 1 volta
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Ven 01 Dic 2017, 11:13

Dimenticavo che le foto risalgono a ottobre-novembre di quest'anno!
Nicola
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Ven 01 Dic 2017, 11:16

Anche due liquidambar (seminati nel 2014)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Gualty il Ven 01 Dic 2017, 17:06

Ciao Nicola....

io ti prendo in considerazione solo quello che mi pare essere un olmo campestre.....correggimi se sbaglio.... sorridi

Per come sono drastico io...l'abbasserei di molto.....ma moooolto.....!!

Però non vorrei traumatizzarti.....e inizierei quantomeno a partire da qui......

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Alzi il ramo e lo fili dando un pò di movimento.....inizi a contenere la pianta che per ora è troppo alta...e aspetti le nuove

cacciate...che nell'olmo non mancheranno di sicuro.....e poi....si vedrà mano a mano....

Comunque se era mio lo abbassavo già al primo ramo...... sorridi banana impazzita banana impazzita

avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2530
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 54
Località : Galliate

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  danielep il Ven 01 Dic 2017, 18:32

Probabilmente ha ragione Gualty ed andrebbe abbassato al primo ramo sempre che si riesca a tirare su diritto.
In alternativa, il quarto, quello sopra il ramo indicato da Gualty, ma sulla destra, mi sembra più duttile.
Dovresti pensare anche a sistemare le radici perché in quei vasi fondi poi è difficile recuperarle e farne qualcosa di buono.
Bella corteccia, comunque sorridi
Belle le bougainvillee, quella a cascata la vedo bene come bonsai; dove le tieni in inverno?
Il faggio lo vedo bene come vegetazione, ma, forse, la curvatura è un po' troppo regolare.
avatar
danielep
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 22.12.14
Età : 69
Località : SAN DONA' DI PIAVE

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Ven 01 Dic 2017, 22:05

Grazie dei consigli!!
la margotta di OLMO l'ho fatta nel giugno del 2016 ed era abbastanza così povero di vegetazione (l'ho fatto proprio per la corteccia particolare) che ho preferito farlo crescere liberamente accorciando veramente poco.
L'ideale per accorciarlo sarebbe avere un piccolo ramo frontale basso da poterlo utilizzare come apice...
A fine inverno rinvaso in ciotolone e scopro il piede... pensavo inoltre di avvitare un piastra alla base da farlo ingrossare più rapidamente... è una buona idea?

Per le BOUGAN ho la fortuna di poter chiudere il balcone e in inverno la temperatura non scende sotto i 5°C... si spogliano ma per ora si sono sempre riprese alla grande!

Il FAGGIO sta benone ma ho difficoltà nell'arretrare la vegetazione... se in primavera opoto per una potatura importante riesco ad ottenere nuove gemme arretrate?? Sul movimento del tronco temo che non ci sia più nulla da fare...
Grazie!!!
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  kordonbleu il Mer 06 Dic 2017, 10:08

ha ragione gualty quando dice che bisogna ripartire basso, la distanza dal piede al primo ramo è troppa, e, se ci fai caso, c'è troppo "vuoto" da colmare; o ci fai un paio di innesti passanti o accorci drasticamente
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12156
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Mer 06 Dic 2017, 10:18

Grazie mille!
Allora accorcerò drasticamente.
Magari butterà gemme avventizie più in basso da poter utilizzare come primi rami...
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  danielep il Mer 06 Dic 2017, 19:06

Nicola80 ha scritto:Grazie dei consigli!!
la margotta di OLMO l'ho fatta nel giugno del 2016 ed era abbastanza così povero di vegetazione (l'ho fatto proprio per la corteccia particolare) che ho preferito farlo crescere liberamente accorciando veramente poco.
L'ideale per accorciarlo sarebbe avere un piccolo ramo frontale basso da poterlo utilizzare come apice...
A fine inverno rinvaso in ciotolone e scopro il piede... pensavo inoltre di avvitare un piastra alla base da farlo ingrossare più rapidamente... è una buona idea?

Finché non scopri il piede non puoi decidere quale sarà il fronte e, di conseguenza, quale ramo tirar su per creare il nuovo leader.
Io, rivedendolo e sempre se il primo ramo in basso a dx viene in posizione giusta con il fronte, tirerei su quello.
Magari senza tagliare il tronco di sbieco troppo vicino al ramo, ma lasciando un moncone di tronco ed operando in due stagioni, quando il nuovo leader si sia affermato e siano meno probabili ritiri di linfa.
Poi, nel frattempo, è probabile che spuntino gemme arretrate che ti fanno rivedere il progetto. Ben vengano sorridi
avatar
danielep
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 187
Data d'iscrizione : 22.12.14
Età : 69
Località : SAN DONA' DI PIAVE

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Mer 06 Dic 2017, 21:33

Grazie danielep per le preziose indicazioni piede/fronte, ci vorrà una buona dose di coraggio ma penso che "ripartirò dal basso" o quasi pinocchio
Speriamo nelle gemme arretrate per nuovi primari bassi ed anche quelle apicali nel punto in cui taglio... insomma non è un ripartire da zero ma da ...1 pala in testa pala in testa
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Gio 14 Dic 2017, 15:19

Ciao a tutti,
ho deciso di seguire i consigli di un taglio drastico e ripartirò dal primo ramo.
Per ora l'ho alzato il ramo con una fascetta per adattarlo alla nuova posizione, poi penserò a tagliare il resto.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Aggiornamento del 12..02.2018 - Taglio al primo ramo

Messaggio  Nicola80 il Lun 12 Feb 2018, 07:27

Con un po' di coraggio ho "capitozzato" al primo ramo alzando un po' il nuovo apice... ora spero cresca e faccia spessore.
Con il prossimo rinvaso cercherò di inclinare la base per contrastare visivamente l'effetto palo...
Con i rami della parte tagliata ho fatto una decina di talee.
Le talee le ho messe al riparo dalle gelate. Giusto imbustarle fino all'apertura delle gemme e poi progressivamente scoprirle??

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

incrocio dita
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  kordonbleu il Lun 12 Feb 2018, 11:54

per me dovevi capitozzare più basso e provare a fare una scopa rovesciata
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12156
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Mer 28 Nov 2018, 08:15

Ciao a tutti,
dopo una stagione di crescita ecco lo sviluppo del punto di raccordo tra tronco e nuova prosecuzione.
Come dimensioni e proporzioni ci siamo ma ora mi ritrovo con alcuni problemi:
Ho in programma di margottare tra un paio di anni nel punto di raccordo perché anche come caratteristiche sembrano decisamente due piante diverse soprattutto per la parte iniziale troppo dritta.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Questa è la situazione del taglio, secondo voi si chiuderà con la prossima stagione vegetativa, così da margottare l'anno dopo senza problemi nel punto appena sotto?
Potrei utilizzare la parte bassa per una scopa...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Ad oggi non ha ancora mollato le foglie (la tengo ovviamente all'esterno).
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  kordonbleu il Mer 28 Nov 2018, 11:16

bella esuberanza!! sorridi

secondo me, lo dovevi tenere un pò più basso, se ci fai caso la parte aerea è più alta del tronco
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12156
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Nicola80 il Mer 28 Nov 2018, 11:44

kordonbleu ha scritto:bella esuberanza!! sorridi

secondo me, lo dovevi tenere un pò più basso, se ci fai caso la parte aerea è più alta del tronco

In effetti con le cassette di frutta vanno a bomba, adesso le proporzioni non ci sono...
Il prossimo anno mi conviene farlo sfogare in altezza per chiudere la ferita più velocemente, poi abbasserò l'apice...
Le proporzioni le valuterò dopo il distacco della margotta... se ne riparlerà fra un paio di anni  incrocio dita
avatar
Nicola80
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 137
Data d'iscrizione : 03.12.16
Età : 38
Località : Parma

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  andria il Ven 30 Nov 2018, 17:01

concordo con le tue valutazioni e se lasci correre magari in un anno non chiuderà completamente, ma quasi.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Olmo campestre da margotta

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum