Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 159 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 275

Ultimi argomenti
» boschetto cipressi
Oggi alle 11:22 Da kordonbleu

» Temperatura Talee
Oggi alle 09:26 Da sandrosan

» Acero verde da Vivaio
Ieri alle 22:12 Da dibi

» ficus spelacchiato
Ieri alle 18:54 Da kordonbleu

» sezione scambio e mercatino
Ieri alle 18:32 Da kordonbleu

» Ciao a tutti
Sab 16 Dic 2017, 23:21 Da feanor

» Che tempo fa ?
Sab 16 Dic 2017, 11:09 Da vicious

» Corniolo, il lungo percorso
Gio 14 Dic 2017, 17:34 Da Armando Dal Col

» Olmo campestre da margotta
Gio 14 Dic 2017, 15:19 Da Nicola80

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Nuovo arrivo: Tasso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Ven 24 Feb 2017, 16:04

Ciao a tutti! Ho appena acquistato un tasso che negli ultimi anni è stato un po' "abbandonato" nelle cure. Per questo motivo con la nuova stagione avrebbe bisogno di un rinvaso visto che le radici allo stato attuale sono molto molto fitte con rischio di asfissia, e anche una potatura, almeno per contenere le lunghe cacciate della scorsa stagione. Secondo voi come mi conviene comportarmi? Posso fare entrambe le operazioni, magari con solo una leggera potatura o è meglio non rischiare? Non avendo esperienze con questa essenza mi affido a voi!
Grazie a tutti!!!!

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  giancarlo il Ven 24 Feb 2017, 16:21

bietola ha scritto:Ciao a tutti! Ho appena acquistato un tasso che negli ultimi anni è stato un po' "abbandonato" nelle cure. Per questo motivo con la nuova stagione avrebbe bisogno di un rinvaso visto che le radici allo stato attuale sono molto molto fitte con rischio di asfissia, e anche una potatura,  almeno per contenere le lunghe cacciate della scorsa stagione. Secondo voi come mi conviene comportarmi? Posso fare entrambe le operazioni, magari con solo una leggera potatura o è meglio non rischiare? Non avendo esperienze con questa essenza mi affido a voi!
Grazie a tutti!!!!

Difficile qualsiasi aiuto senza una foto...tieni presente che se farai comunque un rinvaso non e' che poi legherai la pianta e farai pieghe drastiche...le operazioni di potatura e cimatura invece potrai farle tranquillamente...in pratica pota, elimina i rametti che non interessano, fila in modo leggero e poi rinvasa...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16015
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  danielo55 il Ven 24 Feb 2017, 17:50

giancarlo ha scritto:
bietola ha scritto:Ciao a tutti! Ho appena acquistato un tasso che negli ultimi anni è stato un po' "abbandonato" nelle cure. Per questo motivo con la nuova stagione avrebbe bisogno di un rinvaso visto che le radici allo stato attuale sono molto molto fitte con rischio di asfissia, e anche una potatura,  almeno per contenere le lunghe cacciate della scorsa stagione. Secondo voi come mi conviene comportarmi? Posso fare entrambe le operazioni, magari con solo una leggera potatura o è meglio non rischiare? Non avendo esperienze con questa essenza mi affido a voi!
Grazie a tutti!!!!

Difficile qualsiasi aiuto senza una foto...tieni presente che se farai comunque un rinvaso non e' che poi legherai la pianta e farai pieghe drastiche...le operazioni di potatura e cimatura invece potrai farle tranquillamente...in pratica pota, elimina i rametti che non interessano, fila in modo leggero e poi rinvasa...

si assolutamente d'accordo con Giancarlo...il tasso seppur coriaceo....ha bisogno dei suoi tempi.....elimina le giovani cacciate magari più a valle lasciando comunque qualche fogliolina(2/4) in modo da frenare la forza sulla vegetazione apicale....e poi rinvasa....hai tempo ancora un mese...salvo complicazioni

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2688
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 104
Località : Fogliano-gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  kordonbleu il Sab 25 Feb 2017, 06:45

foto1

invado ques 3d, non essendomi mai cimentato con un tasso, volevo chiedere se per margotta reagisce bene
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11541
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Sab 25 Feb 2017, 09:31

danielo55 ha scritto:
giancarlo ha scritto:
bietola ha scritto:Ciao a tutti! Ho appena acquistato un tasso che negli ultimi anni è stato un po' "abbandonato" nelle cure. Per questo motivo con la nuova stagione avrebbe bisogno di un rinvaso visto che le radici allo stato attuale sono molto molto fitte con rischio di asfissia, e anche una potatura,  almeno per contenere le lunghe cacciate della scorsa stagione. Secondo voi come mi conviene comportarmi? Posso fare entrambe le operazioni, magari con solo una leggera potatura o è meglio non rischiare? Non avendo esperienze con questa essenza mi affido a voi!
Grazie a tutti!!!!

Difficile qualsiasi aiuto senza una foto...tieni presente che se farai comunque un rinvaso non e' che poi legherai la pianta e farai pieghe drastiche...le operazioni di potatura e cimatura invece potrai farle tranquillamente...in pratica pota, elimina i rametti che non interessano, fila in modo leggero e poi rinvasa...

si assolutamente d'accordo con Giancarlo...il tasso seppur coriaceo....ha bisogno dei suoi tempi.....elimina le giovani cacciate magari più a valle lasciando comunque qualche fogliolina(2/4) in modo da frenare la forza sulla vegetazione apicale....e poi rinvasa....hai tempo ancora un mese...salvo complicazioni

Quindi con la potatura posso già procedere?o meglio aspettare l'inizio della primavera per non incorrere in gelate di fine stagione?

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  il Monsignore il Sab 25 Feb 2017, 14:04

X capire come procedere e' d'obbligo una foto della situazione della vegetazione x capire quanto e se il verde e' scappato o no ..... in base a questo si puo' consigliarti come procedere xche' non basta potare l'eventuale superfluo x far arretrare la vegetazione ....... la potatura deve essere mirata a un risultato preciso se no' perdi solo tempo .......

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 836
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 50
Località : Modena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Sab 25 Feb 2017, 17:11

il Monsignore ha scritto:X capire come procedere e' d'obbligo una foto della situazione della vegetazione x capire quanto e se il verde e' scappato o no ..... in base a questo si puo' consigliarti come procedere xche' non basta potare l'eventuale superfluo x far arretrare la vegetazione ....... la potatura deve essere mirata a un risultato preciso se no' perdi solo tempo .......

Giusto giusto!!Eccole!!







bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  testudo il Dom 26 Feb 2017, 21:43

Che bel tasso vigoroso, bietola, complimenti!
Per me puoi tranquillamente rinvasare e procedere con una potatura di rietro.
Ovviamente non sarei mai troppo invasivo nel ridurre il pane radicale Wink

testudo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Dom 26 Feb 2017, 22:03

testudo ha scritto:Che bel tasso vigoroso, bietola, complimenti!
Per me puoi tranquillamente rinvasare e procedere con una potatura di rietro.
Ovviamente non sarei mai troppo invasivo nel ridurre il pane radicale Wink

Grazie testudo! L'ho acquistato perché volevo aggiungere un tasso alla mia "collezione" e perché mi aveva colpito la vigoria. Unica pecca è il substrato: pane radicale molto molto fitto che necessita di un terreno nuovo. Ho pensato di metterlo su un vaso leggermente più grande così da avere più spinta in questa nuova fase di costruzione. Con la potatura pensavo di fare una cosa poco invasiva giusto per dare forma e non far "scappare" la vegetazione. Non avendo mai avuto tassi però sono alla ricerca di aiuto e suggerimenti!

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  Simo. il Lun 27 Feb 2017, 14:50

Posso riportarti gli insegnamenti del mio Maestro...

Il primo rinvaso del tasso, dopo l'attecchimento, si effettua a radice nuda, rimuovendo tutto il substrato di raccolta con lavaggio radicale. Composto: Akadama e Kiriuzuna in quantità uguale. A rinvaso ultimato, è buona norma bagnare con Fosetil per scongiurare rischi di marciume radicale (uno dei pochi nemici del tasso). Si lascia vegetare liberamente per tutta la stagione, eventualmente eseguendo qualche leggera potatura in Estate... concime ed acqua e stop.

Comunque, una spuntatina la farei... soprattutto per contenere la dominanza apicale...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  danielo55 il Lun 27 Feb 2017, 15:00

Simo. ha scritto:Posso riportarti gli insegnamenti del mio Maestro...

Il primo rinvaso del tasso, dopo l'attecchimento, si effettua a radice nuda, rimuovendo tutto il substrato di raccolta con lavaggio radicale. Composto: Akadama e Kiriuzuna in quantità uguale. A rinvaso ultimato, è buona norma bagnare con Fosetil per scongiurare rischi di marciume radicale (uno dei pochi nemici del tasso). Si lascia vegetare liberamente per tutta la stagione, eventualmente eseguendo qualche leggera potatura in Estate... concime ed acqua e stop.

Comunque, una spuntatina la farei... soprattutto per contenere la dominanza apicale...

chiaro ed esauriente Simo

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2688
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 104
Località : Fogliano-gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Lun 27 Feb 2017, 22:32

Simo. ha scritto:Posso riportarti gli insegnamenti del mio Maestro...

Il primo rinvaso del tasso, dopo l'attecchimento, si effettua a radice nuda, rimuovendo tutto il substrato di raccolta con lavaggio radicale. Composto: Akadama e Kiriuzuna in quantità uguale. A rinvaso ultimato, è buona norma bagnare con Fosetil per scongiurare rischi di marciume radicale (uno dei pochi nemici del tasso). Si lascia vegetare liberamente per tutta la stagione, eventualmente eseguendo qualche leggera potatura in Estate... concime ed acqua e stop.

Comunque, una spuntatina la farei... soprattutto per contenere la dominanza apicale...

Grazie mille dei consigli Simo! Senza sapere che il nemico principale è il marciume nei giorni scorsi avevo somministrato Aliette visto il terreno asfittico, mi sono premunito.
Visti tutti i vostri preziosi consigli procedo in settimana ad una spuntatina per tenere la vegetazione arretrata e poi tempo una decina di giorni (a seconda di come evolve la stagione anche) faccio il rinvaso!

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Dom 02 Apr 2017, 16:04

Riapro la discussione. Ho potato e rinvasato la pianta, con molta difficoltà visto il fitto e asfittico pane radicale. Successivamente ho riparato la pianta in serra fredda per circa 20 giorni. Ultimamente  ha iniziato ad aprire le gemme, ma anche a ingiallire le foglie vecchie via via sempre peggio.






Sbalzo termico?stress da rinvaso? Devo preoccuparmi?
Il problema principale è che adesso resteranno solo rami spogli con sole gemme apicali, rovinando tutta l'estetica della pianta. HELP ME!!!

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  testudo il Dom 02 Apr 2017, 16:30

Ma è peggiorata rispetto a queste foto? Falle prendere sole ma non vento, vaporizza spesso ma non inzuppare il substrato.
Avrà patito il rinvaso.... in genere i tassi sono vigorosi e superano anche gli stress più forti....

testudo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Dom 02 Apr 2017, 17:02

testudo ha scritto:Ma è peggiorata rispetto a queste foto? Falle prendere sole ma non vento, vaporizza spesso ma non inzuppare il substrato.
Avrà patito il rinvaso.... in genere i tassi sono vigorosi e superano anche gli stress più forti....

Rispetto a queste foto è leggermente peggiorata....più che altro tutte le foglie non apicali tendono a staccarsi facilmente...la situazione è iniziata dopo una decina di giorni in serra fredda. Comunque piano piano stanno spuntando gemme anche se il tempo balordo le ha un po' fermate..
Non avendo mai avuto un tasso prima ho pensato di chiedere un parere e aiuto

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Lun 03 Apr 2017, 20:55

Altre opinioni/consigli?

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Mer 19 Apr 2017, 19:39

A distanza di 20 giorni dall'ultimo intervento sulla discussione la situazione è solo peggiorata. Via via tutte le foglie stanno ingiallendo tranne per alcuni "ciuffi" apicali. Anche le gemme che prima si erano aperte ora si sono fermate.



In generale le "foglie" rimaste non hanno un verde intenso (come magari sembra dalle foto causa flash) ma sono molto più di un verde sbiadito.
Può essere che abbia sofferto troppo il rinvaso? Premetto che é stato molto invasivo visto che le radici si presentavano a formare un cubo compatto e asfittico.
Poca irrigazione (anche se mi pare sempre di aver controllato che fosse umido così da non esagerare con l'acqua).
HELPPPPPPPP!!!!!! ho qualche possibilità di salvarlo secondo voi?! mah

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  testudo il Mer 19 Apr 2017, 21:01

Credo tu sia stato troppo invasivo nel ridurre il pane radicale. Forse il cubo compatto di cui parli andava risolto in più rinvasi.
Ma mica l'hai concimata?
Non tenerla al sole diretto nelle ore centrali e vaporizzala un paio di volte al giorno... qualcuno la imbusterebbe in sacco trasparente, io non ho dimestichezza con la tecnica Sad

testudo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Napoli

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Mer 19 Apr 2017, 21:08

testudo ha scritto:Credo tu sia stato troppo invasivo nel ridurre il pane radicale. Forse il cubo compatto di cui parli andava risolto in più rinvasi.
Ma mica l'hai concimata?
Non tenerla al sole diretto nelle ore centrali e vaporizzala un paio di volte al giorno... qualcuno la imbusterebbe in sacco trasparente, io non ho dimestichezza con la tecnica Sad

No no mai concimata. Il problema è che il pane radicale era tutto compatto e impossibile da districare in più tempi. Speriamo in bene! Non so più che fare mah

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  Simo. il Gio 20 Apr 2017, 07:01

Io possiedo un tasso solo da Gennaio, troppo poco per poter dire con certezza... comunque credo anch'io che sia un problema di rinvaso e potatura troppo aggressivi.

Il mio l'ho rinvasato i primi giorni di Marzo ed anch'io ci sono andato un po' deciso con la riduzione radicale ma ho spuntato la vegetazione solo dove aveva allungato troppo... qualche foglia ha reagito come sul tuo, ma poca roba e le gemme hanno iniziato ad aprire da qualche giorno... sembra si stia rimettendo in "carreggiata".

Io eviterei di bombardarlo con stimolanti e simili... tuttalpiù proverei a fare un'altra passata di Fosetill e sperare che la pianta tiri fuori la sua forza tipica dell'essenza.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Gio 20 Apr 2017, 10:18

Simo. ha scritto:Io possiedo un tasso solo da Gennaio, troppo poco per poter dire con certezza... comunque credo anch'io che sia un problema di rinvaso e potatura troppo aggressivi.

Il mio l'ho rinvasato i primi giorni di Marzo ed anch'io ci sono andato un po' deciso con la riduzione radicale ma ho spuntato la vegetazione solo dove aveva allungato troppo... qualche foglia ha reagito come sul tuo, ma poca roba e le gemme hanno iniziato ad aprire da qualche giorno... sembra si stia rimettendo in "carreggiata".

Io eviterei di bombardarlo con stimolanti e simili... tuttalpiù proverei a fare un'altra passata di Fosetill e sperare che la pianta tiri fuori la sua forza tipica dell'essenza.

Grazie simo. Non avendo mai avuto tassi non so molto come comportarmi.  Purtroppo ho preso la pianta che aveva una vegetazione lasciata andare da tempo e stessa cosa per il terreno. Ho cercato di stare più contenuto possibile con le potature.
Il bello è che era ripartito alla grande, con tantissime gemme, anche arretrate. Poi di punto in bianco si é bloccato, iniziando ad ingiallire come vi ho documentato. Adesso la pianta è in mezzo sole (solo la mattina), nebulizzo, ogni tanto anche con 66f o sprintene, speriamo. Mi affido alla forza di questa essenza

bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  Simo. il Lun 08 Mag 2017, 19:41

Spero ci siano novità positive...?!?!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  bietola il Ven 12 Mag 2017, 10:30

Simo. ha scritto:Spero ci siano novità positive...?!?!

Sono stati persi diversi rami, ma confrontando con le ultime foto sembra che le gemme stiano pian pianino crescendo anche se non aiutate da una stagione che fatica a partire. Purtroppo è stata persa la forma e la compattezza. Teoricamente penso che la fase critica sia alle spalle. Adesso che il substrato è buono non può che andare meglio, spero!





bietola
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 09.05.12
Località : Vicenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  Simo. il Ven 12 Mag 2017, 10:40

Bene bietola mi fa piacere... la cosa importante è di non averlo perso, poi col tempo lo si rimette in sesto...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nuovo arrivo: Tasso

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum