Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 171 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 289

Ultimi argomenti
» consigli per Mugo
Oggi alle 17:34 Da bonsaimax

» Ginepro Comune
Oggi alle 17:03 Da bonsaimax

» Autunno prime colorazioni
Oggi alle 11:38 Da kordonbleu

» Kuromatsu in costruzione
Oggi alle 11:10 Da kordonbleu

» Pino Nero Giapponese - Pinus Thumbergii
Oggi alle 09:28 Da alè_bonsai

» pyracantha
Ieri alle 21:11 Da Simo.

» reimpostare uno Yamadori
Ieri alle 18:51 Da Simo.

» Vasi per bonsai
Ieri alle 18:49 Da Simo.

» yamadori 2018/2017
Ieri alle 18:19 Da vicious

Novembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Andare in basso

Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  Armando Dal Col il Dom 29 Gen 2017, 17:07

L'evoluzione di un boschetto di carpini neri creati nel 1975 nello stile a vento e inseriti in una lastra di pietra per enfatizzare lo stile. In questi decenni (fino al 2017) le piante hanno mantenuto lo stile, ma con gli anni hanno portato anche le conseguenze visibili della drammaticità propria dello stile ventoso o Fukinagashi.

avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 83
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  testudo il Dom 29 Gen 2017, 19:26

Caspita, quarnt'anni di evoluzione, complimenti! Tra l'altro ricordo questo boschetto in una foto (forse la seconda) sul suo libro....

testudo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  il Monsignore il Dom 29 Gen 2017, 20:36

Grande Armando

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 830
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 51
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Re: Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  kordonbleu il Lun 30 Gen 2017, 17:58

il Monsignore ha scritto:Grande Armando

condivido osannare
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12138
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  Armando Dal Col il Mar 31 Gen 2017, 08:55

Molti bonsaisti hanno "abbandonato" la coltivazione del carpino nero, poichè quando raggiunge una ramificazione sottile tende a seccare i rami faticosamente costruiti. Infatti, a differenza del carpino bianco che li tiene, quello nero corre il pericolo di essere disidratato durante l'inverno a causa dei venti asciutti e freddi, abbandonando facilmente i rametti più sottili.
avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 83
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  kordonbleu il Mar 31 Gen 2017, 12:16

Armando Dal Col ha scritto:Molti bonsaisti hanno "abbandonato" la coltivazione del carpino nero, poichè quando raggiunge una ramificazione sottile tende a seccare i rami faticosamente costruiti. Infatti, a differenza del carpino bianco che li tiene, quello nero corre il pericolo di essere disidratato durante l'inverno a causa dei venti asciutti e freddi, abbandonando facilmente i rametti più sottili.

spesso mi è capitato di notare che all'attaccarture dei rami in presenza di una gemma tende a perdere il ramo, decisamente non è una pianta facile...
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12138
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  Armando Dal Col il Mar 31 Gen 2017, 15:41

kordonbleu ha scritto:
Armando Dal Col ha scritto:Molti bonsaisti hanno "abbandonato" la coltivazione del carpino nero, poichè quando raggiunge una ramificazione sottile tende a seccare i rami faticosamente costruiti. Infatti, a differenza del carpino bianco che li tiene, quello nero corre il pericolo di essere disidratato durante l'inverno a causa dei venti asciutti e freddi, abbandonando facilmente i rametti più sottili.

spesso mi è capitato di notare che all'attaccarture dei rami in presenza di una gemma tende a perdere il ramo, decisamente non è una pianta facile...

Ma a me piacciono le sfide, anche se talvolta devo ricominciare a ricostruire le branche "impoverite".
avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 749
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 83
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  kordonbleu il Mer 01 Feb 2017, 17:58

Armando Dal Col ha scritto:
kordonbleu ha scritto:
Armando Dal Col ha scritto:Molti bonsaisti hanno "abbandonato" la coltivazione del carpino nero, poichè quando raggiunge una ramificazione sottile tende a seccare i rami faticosamente costruiti. Infatti, a differenza del carpino bianco che li tiene, quello nero corre il pericolo di essere disidratato durante l'inverno a causa dei venti asciutti e freddi, abbandonando facilmente i rametti più sottili.

spesso mi è capitato di notare che all'attaccarture dei rami in presenza di una gemma tende a perdere il ramo, decisamente non è una pianta facile...

Ma a me piacciono le sfide, anche se talvolta devo ricominciare a ricostruire le branche "impoverite".

tutto l'amore per questo hobby sta anche lì...
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12138
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: Bosco ventoso di Carpini neri dal 1975 al 2017

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum