Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Acero nuovo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Acero nuovo

Messaggio  Silvio67 il Sab 27 Feb 2016, 12:21

Salve ragazzi , dopo l'ennesimo giro per vivaio ho trovato questo acero in un angolo, radici ormai senza terra e bagnate fradice.
Dopo averlo tenuto in serra fredda per farlo riprendere un pò lo ho rinvasato , tolto rami secchi leggermente guidato.
No so che specie sia di Acero.
Secondo voi potrebbe essere buona come partenza?per ora ha due apici poi nelle prossime potature vedremo come cresce, il problema che ha rami alti speriamo in futuro spunti una gemme più giù Smile ,la prima foto mi sembra buona come fronte.
Prima del rinvaso
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Dopo il rinvaso e potatura  incrocio dita
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Silvio67
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 04.04.15
Età : 50
Località : Cesenatico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero nuovo

Messaggio  capitanfabius il Sab 27 Feb 2016, 13:08

Perchè hai eliminato il primo ramo? Se era morto OK , altrimenti doveva ripartire da li la pianta .(piu' bassa e conica)
La base non va bene ,tra i primi interventi c'è da fagli una margotta al piede .
Buon lavoro
avatar
capitanfabius
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 444
Data d'iscrizione : 25.12.13
Età : 47
Località : San Giuliano Milanese

http://shipofpirate.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero nuovo

Messaggio  Silvio67 il Sab 27 Feb 2016, 17:23

capitanfabius ha scritto:Perchè hai eliminato il primo ramo? Se era morto OK  , altrimenti doveva ripartire da li la pianta .(piu' bassa e conica)
La base non va bene ,tra i primi interventi c'è da fagli una margotta al piede .
Buon lavoro
Purtroppo era tutto secco

Silvio67
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 04.04.15
Età : 50
Località : Cesenatico

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero nuovo

Messaggio  Demasch il Dom 28 Feb 2016, 04:49

capitanfabius ha scritto:Perchè hai eliminato il primo ramo? Se era morto OK  , altrimenti doveva ripartire da li la pianta .(piu' bassa e conica)
La base non va bene ,tra i primi interventi c'è da fagli una margotta al piede .
Buon lavoro
Per qual motivo non andrebbe bene la base della pianta? Potrei capire una correzione del piede se la pianta andasse verso un futuro eretto formale con un bel tronco lineare ma vista la sua impostazione non riesco a capire per qual motivo correggere quel piccolo difetto che potrebbe anzi essere una caratteristica unica della pianta...
avatar
Demasch
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 12
Data d'iscrizione : 27.11.15
Età : 25
Località : Vobarno (BS)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero nuovo

Messaggio  Gualty il Dom 28 Feb 2016, 10:46

Demasch ha scritto:
capitanfabius ha scritto:Perchè hai eliminato il primo ramo? Se era morto OK  , altrimenti doveva ripartire da li la pianta .(piu' bassa e conica)
La base non va bene ,tra i primi interventi c'è da fagli una margotta al piede .
Buon lavoro
Per qual motivo non andrebbe bene la base della pianta? Potrei capire una correzione del piede se la pianta andasse verso un futuro eretto formale con un bel tronco lineare ma vista la sua impostazione non riesco a capire per qual motivo correggere quel piccolo difetto che potrebbe anzi essere una caratteristica unica della pianta...

Sono daccordo anch'io....!!

A me questa base non dispiace proprio per un fatto di unicità.....
anche se fuori dalle regole classiche..... sorridi

Ma...parliamoci chiaro......queste piante le ammiriamo noi a casa nostra......non vanno certo alle mostre.....quindi......se piacciano al proprietario.....perchè no.....

Poi è chiaro che questa pianta per assumere conicità andrà abbassata molto con il tempo...!!

Come fronte io terrei quello della terzultima foto...

avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2432
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 53
Località : Galliate

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero nuovo

Messaggio  omar211075 il Mar 01 Mar 2016, 11:34

Ciao silvio,

la pianta non è facile da interpretare. C'è molto spazio vuoto tra il nebari ed il primo ramo, di norma tale distanza non dovrebbe essere superiore ad un terzo dell'altezza totale della pianta. Prendendo in considerazione l'ultima foto che hai postato, hai due primi rami opposti (uno dei due deve saltare e io opterei per quello più lungo, di sinistra). Inoltre, hai tre potenziali apici, il che crea disordine e, con il passare del tempo, in quel punto, si creerà un rigonfiamento. Io valuterei di eliminarne due da subito (non tagliare a filo, lascia un moncone di 0,5 cm così dall'ascella ripartiranno delle gemme che userai come rami), scegliendo la linea più fine e ripartendo da quella. Vero che resta attaccato poco, ma secondo me, delineare la struttura principale è la prima cosa da fare. Nel corso della stagione vegetativa, dovrai abbondare con il concime (senza esagerare). Io, per fare ingrossare la struttura della pianta (primari e base), lascio correre le gemme apicali (sia dei rami che dell'apice), pinzando invece le gemme arretrate così da avere un doppio beneficio. Si da la forza necessaria al ramo di "sacrificio" (che poi verrà accorciato) e si inizia a creare vegetazione più compatta indietro. Concordo con capitanfabius sulla necessità di margottare. La base di una caducifoglia, è di fondamentale importanza. Per questo intervento, però, c'è tempo. Puoi attendere che il tronco abbia raggiunto un certo spessore, almeno due/tre volte quello attuale.

buon lavoro

omar211075
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 167
Data d'iscrizione : 01.04.15
Età : 42
Località : Vanzago

Tornare in alto Andare in basso

Re: Acero nuovo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum