Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 158 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 274

Ultimi argomenti
» nuova stagione di raccolta 2017/18
Ieri alle 21:32 Da vicious

» ammoniaca sul secco
Ieri alle 21:17 Da vicious

» Il mio primo acero
Ieri alle 21:06 Da vicious

» Ginepro Comune
Ieri alle 18:37 Da andria

» Fico da battaglia
Dom 10 Dic 2017, 23:01 Da feanor

» Piccoli aceri crescono
Dom 10 Dic 2017, 15:50 Da Nicola80

» ciao a tutti
Sab 09 Dic 2017, 16:39 Da giancarlo

» Magnolia Stellata nuovo acquisto
Ven 08 Dic 2017, 19:05 Da feanor

» Acquisto bonsai olivo online
Gio 07 Dic 2017, 19:34 Da caie85

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

imbustamento olivastro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

imbustamento olivastro

Messaggio  Gaetano 57 il Mar 09 Giu 2015, 07:23

Una ventina di giorni fa' ho imbustato un piccolo olivastro prelevato in un cantiere edile seguendo alla lettera i consigli letti nell'articolo di Stefano(Re di olea),ieri controllando la pianta ho visto i primi germogli.A questo punto volevo chiedere se cambiare la busta nera con quella trasparente e se praticare qualche buco nella stessa,c'è qualche prodotto che potrei cominciare a somministrare,dopo quanto tempo posso cominciare ad esporre in modo graduale la pianta?Grazie per tutti i consigli che vorrete darmi.Ciao Gaetano.
avatar
Gaetano 57
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 260
Data d'iscrizione : 23.03.15
Età : 60
Località : Nocera Inferiore (SA)

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  40100 il Mar 09 Giu 2015, 08:21

ciao, ti dico come faccio io: quando i germogli allungano a 4-5 cm sostituisco con busta trasparente e tengo rigorosamente all'ombra. Vedrai che nel giro di una settimana il colore cambierà da bianco a verde. A questo punto inizio a bucare la busta ma molto lentamente....inizio con un buco al giorno, poi due, poi tre...e nel giro di 15-20 giorni, quando vedo che nella busta non c'è più umidità perchè completamente bucata, tolgo tutto (sempre evitando l'esposizione al sole diretto).

40100
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  kordonbleu il Mar 09 Giu 2015, 11:20

anch'io prima mettevo la busta, ma mi sono reso conto che non serve con queste piante; cmq la busta, mio sistema, la tolgo subito appena germoglia e i getti superano il cm
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  40100 il Mar 09 Giu 2015, 12:13

io raccolgo gli olivastri in Puglia e me li porto a Bologna: nel mio caso la busta serve ad accelerare l'ambientamento della pianta nel nuovo clima. Senza busta, in passato, gli olivastri sono rimasti fermi anche un anno prima di fare vegetazione nuova. Probabilmente se le stesse piante le mettessi in vaso e le coltivassi nel loro luogo di origine reagirebbero bene anche senza essere imbustate, ma nel mio caso ho verificato che il cambio di latitudine crea parecchio stress alla pianta.

40100
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  kordonbleu il Mar 09 Giu 2015, 18:22






questi olivi/astri li presi agli inizi di marzo in un terreno da sbancare (ce n'erano un mare) nonli ho imbustati e stanno vegetando bene
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  Gaetano 57 il Mar 09 Giu 2015, 19:38

Io l'ho imbustato perché aveva perso quasi tutte le foglie ed era messo veramente male,certo che nel mondo bonsai ,a volte,è vero tutto e il contrario di tutto.Dopo aver tolto la busta ed esposta gradualmente,si puo' dare qualche prodotto per aiutare la ripresa?
avatar
Gaetano 57
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 260
Data d'iscrizione : 23.03.15
Età : 60
Località : Nocera Inferiore (SA)

Tornare in alto Andare in basso

imbustamento olivastro

Messaggio  Diego Andreani il Mar 09 Giu 2015, 20:40

Gaetano, nel mondo bonsai quel che cambia, sono le variabili che aggiunge chi coltiva, e il luogo dove coltiva, e fidati, sono tante, non esiste una regola ma un insieme di regole che con buon senso ed esperienza aiutano chi coltiva i Bonsai ad evitare errori. Un po' di sprintene non guasterebbe benvenuto
avatar
Diego Andreani
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 670
Data d'iscrizione : 14.05.14
Età : 49
Località : la spezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  kordonbleu il Mar 09 Giu 2015, 20:50

tanino ha scritto:Io l'ho imbustato perché aveva perso quasi tutte le foglie ed era messo veramente male,certo che nel mondo bonsai ,a volte,è vero tutto e il contrario di tutto.Dopo aver tolto la busta ed esposta gradualmente,si puo' dare qualche prodotto per aiutare la ripresa?

fai conto che io avevo praticamente eliminato tutta la vegetazione e per ragioni pratiche ridotto anche l'apparato radicale; come detto da diego lo sprintene può aiutare
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  Gaetano 57 il Mar 09 Giu 2015, 20:58

Diego Andreani ha scritto:Gaetano, nel mondo bonsai quel che cambia, sono le variabili che aggiunge chi coltiva, e il luogo dove coltiva, e fidati, sono tante, non esiste una regola ma un insieme di regole che con buon senso ed esperienza aiutano chi coltiva i Bonsai ad evitare errori. Un po' di sprintene non guasterebbe benvenuto
Spero di imparare presto questo insieme di regole e con un po' di esperienza fare sempre meno errori.Grazie Diego.P.S.ho il 66f va' bene lo stesso?
avatar
Gaetano 57
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 260
Data d'iscrizione : 23.03.15
Età : 60
Località : Nocera Inferiore (SA)

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  Gaetano 57 il Mer 10 Giu 2015, 21:08

Gaetano 57 ha scritto:Una ventina di giorni fa' ho imbustato un piccolo olivastro prelevato in un cantiere edile seguendo alla lettera i consigli letti nell'articolo di Stefano(Re di olea),ieri controllando la pianta ho visto i primi germogli.A questo punto volevo chiedere se cambiare la busta nera con quella trasparente e se praticare qualche buco nella stessa,c'è qualche prodotto che potrei cominciare a somministrare,dopo quanto tempo posso cominciare ad esporre in modo graduale la pianta?Grazie per tutti i consigli che vorrete darmi.Ciao Gaetano.
Avendo imbustato insieme a questo olivastro anche altre piante prelevate in altri cantieri,ne giro tanti per lavoro,ciliegio,acero tridente,abete albero di giuda volevo chiedere dopo quanto tempo si puo' considerare il tentativo non riuscito,dopodichè come diceva una vecchia canzone"non c'è più niente da fare"?Grazie. P.S. Vi piace il mio nuovo avatar?
avatar
Gaetano 57
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 260
Data d'iscrizione : 23.03.15
Età : 60
Località : Nocera Inferiore (SA)

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  kordonbleu il Gio 11 Giu 2015, 10:26

con gli olivi/olivastri devi avere molta pazienza e non smettere di accudirli, a volte i tempi di risposta possono essere molto lunghi, tipo un paio d'anni, solo se vedi che il tronco diventa rossiccio allora è defunto
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  40100 il Gio 11 Giu 2015, 13:40

Gaetano 57 ha scritto:
Gaetano 57 ha scritto:Una ventina di giorni fa' ho imbustato un piccolo olivastro prelevato in un cantiere edile seguendo alla lettera i consigli letti nell'articolo di Stefano(Re di olea),ieri controllando la pianta ho visto i primi germogli.A questo punto volevo chiedere se cambiare la busta nera con quella trasparente e se praticare qualche buco nella stessa,c'è qualche prodotto che potrei cominciare a somministrare,dopo quanto tempo posso cominciare ad esporre in modo graduale la pianta?Grazie per tutti i consigli che vorrete darmi.Ciao Gaetano.
Avendo imbustato insieme a questo olivastro anche altre piante prelevate in altri cantieri,ne giro tanti per lavoro,ciliegio,acero tridente,abete albero di giuda volevo chiedere dopo quanto tempo si puo' considerare il tentativo non riuscito,dopodichè come diceva una vecchia canzone"non c'è più niente da fare"?Grazie.                      P.S. Vi piace il mio nuovo avatar?

io lo capisco dalla presenza di muffa che si forma sul legno....si vede e si sente che la pianta è andata e che l'umidità presente in busta la sta solo facendo marcire

40100
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  Gaetano 57 il Gio 11 Giu 2015, 14:03

40100 ha scritto:
Gaetano 57 ha scritto:
Gaetano 57 ha scritto:Una ventina di giorni fa' ho imbustato un piccolo olivastro prelevato in un cantiere edile seguendo alla lettera i consigli letti nell'articolo di Stefano(Re di olea),ieri controllando la pianta ho visto i primi germogli.A questo punto volevo chiedere se cambiare la busta nera con quella trasparente e se praticare qualche buco nella stessa,c'è qualche prodotto che potrei cominciare a somministrare,dopo quanto tempo posso cominciare ad esporre in modo graduale la pianta?Grazie per tutti i consigli che vorrete darmi.Ciao Gaetano.
Avendo imbustato insieme a questo olivastro anche altre piante prelevate in altri cantieri,ne giro tanti per lavoro,ciliegio,acero tridente,abete albero di giuda volevo chiedere dopo quanto tempo si puo' considerare il tentativo non riuscito,dopodichè come diceva una vecchia canzone"non c'è più niente da fare"?Grazie.                      P.S. Vi piace il mio nuovo avatar?

io lo capisco dalla presenza di muffa che si forma sul legno....si vede e si sente che la pianta è andata e che l'umidità presente in busta la sta solo facendo marcire
Capisco che non era tua intenzione ma mi hai dato una brutta notizia,su qualche piantina,vorrei tanto sbagliarmi,ho notato qualcosa che sembrerebbe appunto muffa.Nel caso fosse cosi'col tempo aumentera'?Comunque,grazie.Ciao Gaetano.
avatar
Gaetano 57
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 260
Data d'iscrizione : 23.03.15
Età : 60
Località : Nocera Inferiore (SA)

Tornare in alto Andare in basso

Re: imbustamento olivastro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum