Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
57% 57% [ 153 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 267

Ultimi argomenti
» SI SPEGNE GIORNO DOPO GIORNO :(
Oggi alle 15:29 Da Simo.

» Piccolo hibiscus
Oggi alle 13:31 Da Simo.

» Olmo campestre in crisi
Oggi alle 12:48 Da Simo.

» l'importante è il confronto
Oggi alle 11:45 Da vicious

» LIGUSTRUM SOFFERENTE
Oggi alle 11:28 Da Simo.

» La tecnica dell'imbustamento
Oggi alle 11:18 Da Simo.

» la mia essenza preferita
Ven 23 Giu 2017, 20:16 Da vicious

» Uno tra tanti Amici
Ven 23 Giu 2017, 20:13 Da vicious

» Guarda chi si rivede, 30 anni insieme
Ven 23 Giu 2017, 10:18 Da Dancebonsai

Giugno 2017
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  Gennaro il Mer 11 Feb 2015, 12:49

Ciao a tutti ragazzi .
Questo è un melograno da seme che dopo due anni raccolsi da un amico per metterlo in vaso ......iniziando così il suo percorso assieme al sottoscritto! Qui una foto risalente a quel periodo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Dopo un anno di coltivazione inizio con il primo rinvaso e la prima sommaria impostazione era Marzo del 2013 ecco alcune foto di quell'anno ...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

A questo punto ariva il 2014, altro anno solo di coltivazione, senza rinvaso, delineata la prima impostazione nell'anno precedente procedo con una seconda filatura e potatura per iniziare un moyogi shoin...alcune foto di quell'anno..
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ed eccoci arrivati ad oggi, è stato fatto un rinvaso autunnale per poter tagliare più di 1\3 dell'apparato radicale e poter collocare la piantina nel suo primo vaso bonsai ...( negli anni precedenti ho effettuato un solo rinvaso, mettendo la piantina in un vaso più piccolo di quello precedente proprio per arivare gradualmente alla messa a dimora in un futuro vaso da bonsai) Il vaso è di terracotta abruzzese e l'ho dipinto io..mi piaceva questo colore!
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
A questo punto però mi sono accorto della mancanza di un nebari e che il tronco alla sua base è forse ancora piccolo, dovrei ovviare a questi problemi...e per questo mi auto pala in testa , l'unico modo "forse" che ho per ovviare al problema, dato che ormai il melograno ha una sua forma e definizione è quello di metterlo in un vaso MOLTO grande e lasciarlo così per almeno 5-6 anni nella speranza che ingrossi il tronco e di conseguenza tre radici che ( non si vedono dalle foto ) potrebbe darmi un discreto nebari...non saprei ecco, quindi vi chiedo aiuto per capire come proseguire nel lavoro futuro, quindi avanti con le critiche costruttive ed i consigli, tutti ben accetti, sono cresciuto sulla via del bonsai grazie a tanti di voi e per questo ringrazio il forum tutto. E dato che purtroppo sia per mancanza di tempo che economica non riesco ad entrare in un club, non mi rimanete che voi, lo so che ogni tanto latito dal forum , ma cercate di perdonarmi pr questo! Grazie


Ultima modifica di Gennaro il Mer 11 Feb 2015, 14:24, modificato 1 volta
avatar
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  kordonbleu il Mer 11 Feb 2015, 12:53

diciamo che è palettino edovrebbe crescere, cmq se lo vuoi aiutare mettigli un terricio migliore molto sciolto e drenante, dopo conviene ripartire basso
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11235
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  Gennaro il Mer 11 Feb 2015, 14:28

kordonbleu ha scritto:diciamo che è  palettino edovrebbe crescere, cmq se lo vuoi aiutare mettigli un terricio migliore molto sciolto e drenante, dopo conviene ripartire basso

Ciao Kordon carissimo come và? Scusa ma stavo modificando il post......... mi è partito il mouse su pubblica anzichè anteprima ed ho dovuto modificare! ahahaha sono un idiota! ahahhah
avatar
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  Gualty il Mer 11 Feb 2015, 18:03

Ciao Gennaro !!

Io fossi in te, lo filerei un pò meglio e darei più piega ai rametti. sorridi

avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2406
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 53
Località : Galliate

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  kordonbleu il Mer 11 Feb 2015, 18:19

Gennaro ha scritto:
kordonbleu ha scritto:diciamo che è  palettino edovrebbe crescere, cmq se lo vuoi aiutare mettigli un terricio migliore molto sciolto e drenante, dopo conviene ripartire basso

Ciao Kordon carissimo come và? Scusa ma stavo modificando il post......... mi è partito il mouse su pubblica anzichè anteprima ed ho dovuto modificare! ahahaha sono un idiota! ahahhah

e si, hai barato ahahaha risata appassionata risata appassionata
alla luce delle nuove foto, l'unico appunto che ti farei di accentuare le curve del tronco
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11235
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  Dav86 il Mer 11 Feb 2015, 18:23

il melograno NANO....non fa tronco...perdici le speranze eheheh Smile
l'unica sarebbe la piena terra ma significherebbe dimenticarsela per almeno 3-4 anni.
secondo me potresti tenerla così come pianta esile ed elegante e curare la ramificazione perchè se sei bravo con le potature crei palchi fittissimi in poco tempo.

sicuramente la abbasserei un pochino però, tanto il problema del melograno non è la mancanza di rami ma al contrario è contenerne l'esuberanza dei ricacci ovunque e dei polloni.

avatar
Dav86
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 24.09.13
Età : 30
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  cosisal il Mer 11 Feb 2015, 21:41

la pianta è carina, io sinceramente rimetterei il tutto in una bella ciotola capiente, con una mattonella sotto il tronco e capitozzerei al primo ramo per sfruttarlo come nuovo apice...non ce la vedo ancora in vaso da bonsai...deve crescere, e comunque concorco con Dav...per quanto riguarda i nani hanno dei tronchi ridicoli anche dopo anni..ne avevo uno in condominio...c'avrà avuto forse 30 anni...a 4 cm non ci arrivava di diametro ed era in piena terra...
avatar
cosisal
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 23.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  Gennaro il Mer 11 Feb 2015, 22:12

colgo l'occasione per salutare vecchie conoscenze come Gualty! E vedo tantissimi nuovi iscritti al forum questo mi fà tanto piacere! Ovviamente saluto il maestro ed amministratore del forum Giancarlo.

Da quello che vedo scritto, non ho molte possibilità di far ingrossare il tronco del mio melograno, almeno che non lo metta in piena terra per un bel pò di anni se non ho capito male! Poi vorrei che qualcuno gentilmente mi spiegasse questa tecnica della mattonella, che mi incuriosisce! Leggo anche un suggerimento di Accorciare di parecchio la piantina, bhe ecco dato che è solo 14,5cm di altezza in futuro avrei sicuramente optato per accorciare , ma solo l'apice per farlo arrivare sui 12-13 com circa, volendo io uno shoin e non un mame, quindi per prima cosa sicuramente l'anno prossimo lo metterò in un grosso contenitore ( avevo pensato ad una cassetta forata tipo scolapasta di plastica di quelle della frutta per intenderci ) e farlo crescere li per un bel pò, potandolo e cimandolo solo per mantenere la siluhette e quindi vi ringrazio per il consiglio. Leggo poi che più di qualcuno mi consigliava di dare più movimento sia ai rami che al tronco, ma vorrei comunque che abbia un movimento il più naturale possibile considerata l'essenza e su questo sono indeciso, ora se ne parlerà comunque l'anno prossimo per eventuali filature e lavori e mi fa piacere che avete apprezzato i miei sforzi fin'ora, siete sempre gentilissimi e vi apprezzo per questo! qualcuno bravo con i virtual magari mi potrebbe dare un consiglio su dove tagliare l'attuale apice per poi prendere il ramo che farà da futuro apice senza stravolgere troppo l'attuale impostazione? Grazie
avatar
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  cosisal il Gio 12 Feb 2015, 08:14

come futuro apice terrei il secondo ramo a partire dal basso...
avatar
cosisal
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 23.04.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  Gualty il Gio 12 Feb 2015, 08:30

Ciao Gennaro !! Ricambio ovviamente i saluti !!  benvenuto

Guarda....io, visto che non vuoi stravolgere troppo la pianta, almeno a questo rametto la taglierei.

Così inizi a dare un pochino di conicità e sotto ti butterà parecchi rametti da poter scegliere per una

futura impostazione.

Ma fosse mia.... abbasserei di più ehhhhhh..... sorridi



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2406
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 53
Località : Galliate

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  giancarlo il Gio 12 Feb 2015, 13:26

Ciao Gennaro, mi fa piacere risentirti...ma non preoccuparti se non puoi essere presente in modo assiduo....sono conscio del fatto che non c'e' solo il Bonsai nella vita...ci sono anche le nostre famiglie...i nostri problemi...e quindi va benissimo cosi'....


Riguardo alla tua piantina, tu chiedi di non stravolgere molto  l'impostazione che gli hai dato...pertanto...seppure io trovo che "Cosisal" ti abbia dato il suggerimento piu' corretto, visto quanto dici, la soluzione data da Gualty e' una via di mezzo che forse al momento ti soddisfera' di piu'...vedi tu... considera' pdero', che se vuoi ripartire nel modo ottimale, su questa pianta ci devi lavorare ancora tantissimo..e quindi dovresti ripartire da quanto suggerito da Cosisal.... altrimenti comincia a tagliare dai suggerimenti di Gualty....a presto caro Gennaro!!!sorridi benvenuto benvenuto benvenuto

p.s. Maestro e' un titolo che non mi appartiene Gennaro..... sorridi io sono solo un appassionato con tanti anni di bonsaismo alle spalle che cerca di dare un aiuto ai tanti amici appassionatisi a quest'arte......nulla di piu'.... benvenuto benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15915
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 60
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  Gennaro il Gio 12 Feb 2015, 16:50

ok ragazzi grazie ancora er i suggerimenti, l'anno prossimo per prima cosa lo metterò come detto sopra in un gran contenitore, cercando negli anni di creare più ramificazione, e penso che l'idea di tagliarlo al secondo ramo partendo dal basso c'è! Quindi con questa pantina ci vediamo l'anno prossimo, ringraziandovi di cuore come sempre!
p.s. magari posterò qualche foto alla fioritura ed hai frutti quando sarà il momento!
avatar
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un melograno nano a cui tengo molto: ditemi come posso migliorarlo in futuro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum