Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
57% 57% [ 153 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 267

Ultimi argomenti
» Salute Retusa
Oggi alle 09:36 Da Dyno

» Video,la mia ultima fatica.
Oggi alle 09:35 Da kordonbleu

» Acero Campestre
Oggi alle 09:33 Da kordonbleu

» Faggio in crisi
Oggi alle 09:25 Da kordonbleu

» Ficus retusa con radici aeree
Oggi alle 09:15 Da kordonbleu

» Magnolia problemino
Oggi alle 09:11 Da Miyagi

» Azalea var. Wakaebisu "Cenerentola"
Oggi alle 09:10 Da kordonbleu

» Rinvigorire i rami
Oggi alle 09:05 Da kordonbleu

» bonsai ficus
Ieri alle 19:28 Da Simo.

Mag 2017
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

Messaggio  Armando Dal Col il Mar 02 Dic 2014, 18:01

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com/larix-decidua-battezzato-inshogataishi-tanuki/

Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

La storia di questo larice è già in parte conosciuta, merita tuttavia seguirne alcune fasi di sviluppo iniziali, fino all’aspetto attuale e cioè il primo dicembre 2014.
Avevo trovato vicino ad un torrente un ceppo dal tronco serpeggiante, e poiché non era troppo voluminoso lo misi nel mio zaino pensando di poterlo utilizzare come supporto per una pianta.
Il ceppo era ancora parzialmente ricoperto di corteccia, identificabile con il pino mugo.
Sicuramente era una pianta sradicata e finita a valle dalle acque impetuose partita chissà dove.
Questo ceppo quand’era in vita avrebbe attirato lo sguardo di chiunque l’avesse incontrato, e sicuramente qualche amatore di Bonsai in cerca di Araki avrebbe trovato l’albero dei suoi sogni.
La Natura è davvero maestra, e noi dovremmo accostarci a Lei in silenzio e con umiltà per apprendere i suoi insegnamenti.
Ho scelto questo larice per tre motivi: forma del tronco e dimensioni dell’albero; una radice alta adatta ad abbracciare la roccia che andrà inserita nel ceppo per simulare un aspetto più selvaggio; ed infine le proporzioni che mi sembrano adeguate in tutti i suoi elementi.
La radice che abbraccerà la roccia simulerà –con il tempo-, una visione naturale e, nello stesso tempo, la pietra darà l’impressione di un tronco nodoso. Da qui il nome di inshogataishi. L’aggiunta del nome Tanuki che come si ricorderà significa “falso”, è in parte giustificabile poiché il ceppo non appartiene alla pianta viva.
Lo stile Insho-Gata-Ishi si differenzia dallo stile Ishi Zuki per avere come supporto una roccia dalla forma caratteristica simile a quella di un vecchio e possente tronco nodoso simulando continuità del tronco.



























avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 81
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

Messaggio  il bona il Mar 02 Dic 2014, 21:08

Questa si che è arte!!!! Complimenti Armando
avatar
il bona
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1139
Data d'iscrizione : 18.01.14
Età : 31
Località : Pandino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

Messaggio  Armando Dal Col il Gio 04 Dic 2014, 09:33

Tanuki si, tanuki no, l'importante è che l'insieme susciti emozioni e che sia credibile!
avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 635
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 81
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

Messaggio  Simo. il Gio 04 Dic 2014, 10:41

Io sono per il Tanuki si... mi piacciono e la tua realizzazione è veramente magnifica, complimenti Armando!!!









avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7241
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 43
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

Messaggio  giancarlo il Lun 08 Dic 2014, 21:45

Come si fa a non amare una pianta cosi' fatta....io questa la chiamo arte pure...Armando con questa creazione ha dato sfogo al suo estro....ed i risultati sono eccellenti...e' molto naturale!!!!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15874
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 60
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

Messaggio  Giovanni 48 il Lun 08 Dic 2014, 22:59

Bravo Armando applauso applauso

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 68
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Larix decidua battezzato “Inshogataishi Tanuki”.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum