Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
» Itoigawa di importazione giapponese. Raiju, ovvero il Demone del Fulmine (雷の悪魔)
Oggi alle 07:16 Da Luposolitario1978

» Imhotep: un nuovo kuromatsu in collezione.
Oggi alle 07:01 Da Luposolitario1978

» Che tempo fa ?
Oggi alle 05:46 Da kordonbleu

» Melo consigli ed impostazione!
Ieri alle 05:15 Da danielep

» Ginepro... essenziale
Sab 21 Ott 2017, 11:07 Da Simo.

» Prunus....!!??
Sab 21 Ott 2017, 01:19 Da robur

» Pino Silvestre Yamadori
Ven 20 Ott 2017, 15:32 Da feanor

» Talee con muffa
Ven 20 Ott 2017, 10:47 Da kordonbleu

» Semi di acero
Ven 20 Ott 2017, 09:54 Da von mises

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
 
alè_bonsai
 
Simo.
 
feanor
 
caie85
 
andria
 
Andrea
 
Gualty
 
Lucagun
 
von mises
 

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Azalea (var. Sachi no hana)

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Lun 18 Feb 2013, 23:15

Ciao a tutti. Dieci giorni fa è arrivata a casa mia questa azalea. Ho
deciso di un po' temerariamente di prenderla nonostante manifesti qualche segno di sofferenza, perché il
prezzo mi pareva data la forma del tronco e la dimensione, conveniente (altezza cm 37,
diametro del tronco alla base cm 10). Ora però, vorrei capire se non mi sono
sbagliato, e che cosa devo fare, secondo voi, per migliorare la situazione.
Eccola, intanto.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Mi preoccupa un po' l’aspetto del fogliame. In generale appare
piuttosto ‘arricciato’. Non so se possa essere una caratteristica della varietà
(che peraltro non conosco). In più, alcune foglie hanno la punta necrotizzata.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Alcuni getti, poi, manifestano un vistoso schiarimento.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ultima questione: l’annaffiatura. Io l’ho bagnata, poco, il giorno che l’ho
portata a casa, poi non più, dal momento che mi pare che, appena sotto il primo
strato, sia ancora umido. Il terricio sembra molto drenante.

Grazie in anticipo a chi vorrà esprimere il suo
parere.


Ultima modifica di ale il Mer 05 Mar 2014, 14:33, modificato 2 volte
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  kordonbleu il Mar 19 Feb 2013, 07:58

secondo me è un problema d'acqua!!
per prima cosa l'annaffierei, magari aggiungendo uno stimolante, se dovesse essere ancora "giù di corda" allora bisognerebbe fare una scelta drastica, eliminare tutti i boccioli
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11430
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  Bonsaicaffe il Mar 19 Feb 2013, 10:21

La piantuzza non è male , anzi una buona base di partenza questa azalea.....

diciamo che siamo ancora in inverno e le foglie sono del colore di quasi tutte le altre ......+0-....
sono benevolo oggi.....

un analisi veloce ...

1-eliminare tutti i rami che non sono utili , una buona pulizia e legare i restanti per ridare una forma piu corerente
2- togliere le foglie sui rametti e lasciare solo la rosetta contente la gemma da fiore con un 5/6 foglie....
3- smuovere un po il terreno per ossingenare la parte superficiale
4-apettare la primavera e concimare con concime organico meglio se Biogold.

per le foglie di colore pallido è solo carenza di ferro un buon chelato dovrebbe ridare il colore verde smeraldo ...

se come dici Tu il drenaggio è a posto aspettrei a fare un rinvaso o al max un controllo del pane radicale .....

per sapere la specie di appartenza bisogna vedre i fiori a maggio flower .... circa ...e solo allora si potra identificare ....

una volta che la piantuzza iniziera a crescere non fare nessun altra potatura , deve riprendere le forze incrocio dita

serve il sole di primavra per farla riprendere sunny

per ora basta cosi......


ciao

avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2369
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  nikiz il Mar 19 Feb 2013, 11:11

bella pianta e il terreno sembra buono drenante come dici.... anch io darei acqua e stimolante sicuramente ne ha sofferto del trasferimento...

nikiz
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 197
Data d'iscrizione : 02.02.13
Località : Mesola....Ferrara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  batinblack il Mar 19 Feb 2013, 12:35

Dopo la solita minuziosa, competente ed esaustiva analisi di Marcello, Ti indico di seguito il link di un database relativo al riconoscimento delle innumerevoli varietà di Azalee. So che è ancora prematuro ma all'occorrenza quando sarà il momento .....

http://www.bonsaispecials.nl/sitemap-page-order.html
avatar
batinblack
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 20.04.12
Età : 49
Località : Roma

http://www.flickr.com/groups/canoniani_romani/pool/27506990@N04/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  danielo55 il Mar 19 Feb 2013, 12:40

Bonsaicaffe ha scritto:La piantuzza non è male , anzi una buona base di partenza questa azalea.....

diciamo che siamo ancora in inverno e le foglie sono del colore di quasi tutte le altre ......+0-....
sono benevolo oggi.....

un analisi veloce ...

1-eliminare tutti i rami che non sono utili , una buona pulizia e legare i restanti per ridare una forma piu corerente
2- togliere le foglie sui rametti e lasciare solo la rosetta contente la gemma da fiore con un 5/6 foglie....
3- smuovere un po il terreno per ossingenare la parte superficiale
4-apettare la primavera e concimare con concime organico meglio se Biogold.

per le foglie di colore pallido è solo carenza di ferro un buon chelato dovrebbe ridare il colore verde smeraldo ...

se come dici Tu il drenaggio è a posto aspettrei a fare un rinvaso o al max un controllo del pane radicale .....

per sapere la specie di appartenza bisogna vedre i fiori a maggio flower .... circa ...e solo allora si potra identificare ....

una volta che la piantuzza iniziera a crescere non fare nessun altra potatura , deve riprendere le forze incrocio dita

serve il sole di primavra per farla riprendere sunny

per ora basta cosi......


ciao



marcello ha già detto tutto solo che io uno simolante tipo sprintene glielo darei, una volta a settimana sul fogliame 1 ml/litro e la pianta ringrazia

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2688
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 104
Località : Fogliano-gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Mar 19 Feb 2013, 23:21

Bonsaicaffe ha scritto:La piantuzza non è male , anzi una buona base di partenza questa azalea.....

diciamo che siamo ancora in inverno e le foglie sono del colore di quasi tutte le altre ......+0-....
sono benevolo oggi..... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

un analisi veloce ...

1-eliminare tutti i rami che non sono utili , una buona pulizia e legare i restanti per ridare una forma piu corerente
2- togliere le foglie sui rametti e lasciare solo la rosetta contente la gemma da fiore con un 5/6 foglie....
3- smuovere un po il terreno per ossingenare la parte superficiale
4-apettare la primavera e concimare con concime organico meglio se Biogold.

per le foglie di colore pallido è solo carenza di ferro un buon chelato dovrebbe ridare il colore verde smeraldo ...

se come dici Tu il drenaggio è a posto aspettrei a fare un rinvaso o al max un controllo del pane radicale .....

per sapere la specie di appartenza bisogna vedre i fiori a maggio flower .... circa ...e solo allora si potra identificare ....

una volta che la piantuzza iniziera a crescere non fare nessun altra potatura , deve riprendere le forze [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

serve il sole di primavra per farla riprendere sunny [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

per ora basta cosi...... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


ciao [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Grazie a tutti per i consigli!
Mi pare tutto alla mia portata, nonostante sia davvero alle prime armi... [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Però, da neofita timoroso di agire - ma, se ho ben capito, a forza di non agire la stavo facendo morire di sete... - chiedo una conferma: i punti 1-3 del programma di Bonsaicaffe (grazie mille!) posso farli anche subito? E' soprattutto il 2 che mi 'spaventa'...: come elimino le foglie? tagliandole o staccandole con le dita?
Intanto posto anche due foto del terriccio dopo l'innaffiatura:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ultima domanda: è meglio che rimuova le foglie secche dalla superficie del terriccio?
Grazie ancora a tutti!
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Mar 19 Feb 2013, 23:24

Ora che lo rileggo, anche il punto 1 è abbastanza 'spaventevole'... avrò bisogno di confrontarmi ripetutamente...
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  Giovanni 48 il Mer 20 Feb 2013, 00:19

ale ha scritto:Ora che lo rileggo, anche il punto 1 è abbastanza 'spaventevole'... avrò bisogno di confrontarmi ripetutamente...

Metti foto dei 4 lati della pianta
Le foglie morte e' meglio toglierle e tenere il terriccio pulito
Non annaffiare con acqua calcarea

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  Bonsaicaffe il Mer 20 Feb 2013, 08:55

metti uno straccetto sulla terra e copri il piede della paintuzza

se non te la senti con le dita ..... usa una forbice e recidi le foglie non utili e recidi alle altre la parte marrone ...

una volta finito elimina i rami che crescono sotto o sopra i rami primari... non servono e consumano energia per niente ....

elimina lo staccetto e soffia via tutte le foglia dal terriccio .....

adesso sara ben pulito e in ordine .........

poi metti delle immagini per lo step sucessivo....

ciao....... incrocio dita
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2369
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  Ospite il Mer 20 Feb 2013, 11:45

ciao ale la piantuzza è molto graziosa....complimenti.... super saluti3 saluti3

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Sab 23 Feb 2013, 22:50

Scusate il ritardo nella replica e grazie a tutti! @ Bonsaicaffe: procederò secondo le tue indicazioni alla fine della "Grande nevicata", o comunque della perturbazione ancora in corso, poi posterò le foto. Grazie! @ Robyn77: grazie dell'apprezzamento, spero coi vostri consigli di rimetterla in forma!
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Gio 21 Mar 2013, 16:50

Bonsaicaffe ha scritto:metti uno straccetto sulla terra e copri il piede della paintuzza

se non te la senti con le dita ..... usa una forbice e recidi le foglie non utili e recidi alle altre la parte marrone ...

una volta finito elimina i rami che crescono sotto o sopra i rami primari... non servono e consumano energia per niente ....

elimina lo staccetto e soffia via tutte le foglia dal terriccio .....

adesso sara ben pulito e in ordine .........

poi metti delle immagini per lo step sucessivo....

ciao....... incrocio dita

Buonasera a tutti. Eccomi di nuovo con la mia azalea. Per varie ragioni e' passato un po' di tempo prima che riuscissi ad applicare gli interventi suggeriti. Nel frattempo la pianta si è un po' tirata su. Come consigliato, ho tolto le foglie dai rametti lasciando solo una coroncina intorno alle gemme da fiore, e ho tagliato le parti marroni delle foglie sofferenti. Poi ho tolto i rametti spuntati sopra e sotto i rami primari. Ecco un'immagine di come si presenta ora l'azalea:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Sul retro, per la verità, sono andato un po' cauto nel togliere rami, anche se mi sembravano mi sembravano di troppo. La mia paura è tagliare troppo e poi pentirmi al vedere la pianta troppo 'vuota'. Inserisco alcune immagini che spero chiariscano un po' che cosa intendo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Lascio per il momento e procedo con gli step successivi?

Grazie a tutti!
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  giancarlo il Gio 21 Mar 2013, 20:32

Ciao Ale, la pianta sembra stare bene, pero' prima di intervenire su potature e scelta dei rami aspetterei almeno fino a giugno...intanto si rinforzera' e produrra' altri rametti....cosi' potrai definitivamente scegliere cosa tagliare...

Fossi in te, non la farei fiorire e procederei a togliere ci boccioli per far si che possa rinforzarsi adeguatamente...al limite lasci qualche fiore qua e la'..giusto per il piacere di vedere che colore hanno i fiori..avrai tempo per farla fiorire adeguatamente... sorridi benvenuto


_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  kordonbleu il Ven 22 Mar 2013, 10:12

mi sembra che la situazione sia nettamente migliorata come dice gian sarebbe il caso di non farla fiorire, è una scelta difficile
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11430
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Dom 24 Mar 2013, 21:22

Grazie Giancarlo (piacere!) e Kordon. Togliere i boccioli o non togliere i boccioli? Deciderò e vi aggiornerò presto. Grazie, intanto!
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  Bonsaicaffe il Lun 25 Mar 2013, 10:06

adesso è meglio......

utilizza una volta a settimana dello sprintene come sugg da Danielo cosi dai un po di grinta alla piantuzza

elimina l' 80 % dei boccioli......... ne lascie 2 o 3 per ramo cosi li vedi......

e concentrai sulla costruzione dei nuovi palchi



effettivamente ci sono ancora tanti rami che non servono ,

ma falle riprendere vigore e poi pian piano li elimini...



ciao [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2369
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Lun 25 Mar 2013, 14:05

Bonsaicaffe ha scritto:adesso è meglio......

utilizza una volta a settimana dello sprintene come sugg da Danielo cosi dai un po di grinta alla piantuzza

elimina l' 80 % dei boccioli......... ne lascie 2 o 3 per ramo cosi li vedi......

e concentrai sulla costruzione dei nuovi palchi



effettivamente ci sono ancora tanti rami che non servono ,

ma falle riprendere vigore e poi pian piano li elimini...


ciao [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Grazie!

Nelle vacanze di Pasqua mi metto all'opera!

avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Mar 02 Apr 2013, 11:51

Ciao a tutti.

Rapido messaggio per documentare il passo fatto e per una domanda. Eliminata la gran parte dei boccioli.
Eccoli qui:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Quando ho preso la pianta per fare il lavoro, ho visto che stanno spuntando un po' dappertutto ciuffetti di foglie in cima ai rametti, intorno alle gemme da fiore. E' ok? incrocio dita

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Per la costruzione dei palchi devo legare per allargare i rametti o non e' il momento?

Grazie davvero dell'aiuto!

avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  miciob il Mar 02 Apr 2013, 12:09

A breve (appena riesco a trovare il tempo ad andare nel vivaio) mi porto a casa pure io una bella azalea Smile

Le foglie attorno al fiore( o ex fiore) e' normale.

Data la notevole fragilità dei rami dell'azalea il filo va applicato solo sui rami giovani e tenuto controllato per evitare che segni la corteccia; conviene avvolgere lo stesso con carta crespa. La formazione del bonsai si ottiene forse più con le potature e cimature che con l'uso del filo.


Ciauzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz

miciob
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 18.11.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Sab 11 Mag 2013, 22:10

Ciao, volevo dare qualche aggiornamento sulla situazione della mia azalea, e chiedere ancora ( ) qualche consiglio. Intanto ecco come si presenta adesso:
fronte:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
retro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Sono sbocciati alcuni dei boccioli che avevo lasciato. Due particolari:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Ho alcune domande.
Ho letto che non è opportuno lasciare i fiori per troppo tempo: come devo comportarmi?
Mi pare che la pianta stia vegetando bene (fra parentesi, un mese fa ho messo sulla superficie del terreno gli ovuli di Biogold): devo fare qualche intervento sulla vegetazione?
Grazie per i consigli che mi vorrete dare!
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  danielo55 il Dom 12 Mag 2013, 07:31

di norma i fiori vengono levati appena iniziano ad appassire,ma assieme alla corolla devi levare anche l'ovario,prcurati delle forbicine sottili e taglia via tutto subito sopra le prrime foglie disponibili,eviterai ul teriore spreco di energia,il concime hai fatto bene a metterlo,ma solo perchè la pianta ha bisogno di nutrimento e deve crescere,l'azalea ha ritmi diversi dalle altre piante e quindi la concimazione si deve iniziare dopo la fioritura,se guardi il post sulle cure primaverili che ho fatto proprio sulle azalee, vedrai anche come pulire i germogli che nascono attorno al bocciolo e che devono essere eliminati(non è il tuo caso per quest'anno) per evitare di far abortire i fiori

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2688
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 104
Località : Fogliano-gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  Ospite il Dom 12 Mag 2013, 14:03

ciao ale... mi piace la tua pianta.... anche i fiori sono diversi dalla solita azalea... super nell'insieme è una bella pinta.. saluti3 saluti3

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Lun 13 Mag 2013, 08:08

danielo55 ha scritto:di norma i fiori vengono levati appena iniziano ad appassire,ma assieme alla corolla devi levare anche l'ovario,prcurati delle forbicine sottili e taglia via tutto subito sopra le prrime foglie disponibili,eviterai ul teriore spreco di energia,il concime hai fatto bene a metterlo,ma solo perchè la pianta ha bisogno di nutrimento e deve crescere,l'azalea ha ritmi diversi dalle altre piante e quindi la concimazione si deve iniziare dopo la fioritura,se guardi il post sulle cure primaverili che ho fatto proprio sulle azalee, vedrai anche come pulire i germogli che nascono attorno al bocciolo e che devono essere eliminati(non è il tuo caso per quest'anno) per evitare di far abortire i fiori

Grazie mille! Ho letto il post. Agiro' subito!
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  ale il Lun 13 Mag 2013, 08:13

robyn77 ha scritto:ciao ale... mi piace la tua pianta.... anche i fiori sono diversi dalla solita azalea... super nell'insieme è una bella pinta.. saluti3 saluti3

Grazie Robyn! Per il momento non c'è molto di mio... Solo il tentativo, con i consigli del forum, di mantenerla in salute... incrocio dita

Saluti!!!
avatar
ale
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 11.04.12
Età : 42
Località : Novara

Tornare in alto Andare in basso

Re: Azalea (var. Sachi no hana)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum