Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
scolapasta Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

scolapasta Vote_lcap11%scolapasta Vote_rcap 11% [ 35 ]
scolapasta Vote_lcap61%scolapasta Vote_rcap 61% [ 198 ]
scolapasta Vote_lcap1%scolapasta Vote_rcap 1% [ 4 ]
scolapasta Vote_lcap14%scolapasta Vote_rcap 14% [ 46 ]
scolapasta Vote_lcap2%scolapasta Vote_rcap 2% [ 7 ]
scolapasta Vote_lcap11%scolapasta Vote_rcap 11% [ 37 ]

Voti totali : 327

Ultimi argomenti
» Carpino nero - Problema foglie
scolapasta EmptyOggi alle 20:23 Da Paolo Fagnani

» Informazioni melo
scolapasta EmptyOggi alle 16:35 Da kordonbleu

» ditemi dove piu giusto capitozzare
scolapasta EmptyLun 21 Set 2020, 16:09 Da kordonbleu

» Ciao a tutti
scolapasta EmptyLun 21 Set 2020, 16:05 Da kordonbleu

» Aiuto pino pentaphilla cosa succede?
scolapasta EmptyDom 20 Set 2020, 11:13 Da pie78

» Pinus Parviflora Var. "Ibokan"
scolapasta EmptySab 19 Set 2020, 10:27 Da kordonbleu

» Quercus cerris
scolapasta EmptySab 19 Set 2020, 07:36 Da kordonbleu

» Olivastro Sardo
scolapasta EmptyVen 18 Set 2020, 09:22 Da Simo.

» Rodilegno nel fico
scolapasta EmptyVen 18 Set 2020, 09:19 Da Simo.

Settembre 2020
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

scolapasta

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

scolapasta Empty scolapasta

Messaggio  lucabe il Lun 11 Ago 2014, 13:42

ciao ragzzi scusate su unrgomento già sviscerato più volte , volevo chiedere latecnica dello scolapasta si può applicare solo a conofere a nache alle caducifoglie piuttosto che ulivi o lecci?Bisogna per forza concimare con prodigi o anche con stallatico pelletato alenta cessione ?Se riuscte a darmi più indicazione vorrei provare con leccio da seme un pianta di amarena e un piccolo fico. UNn altradomanda e meglio farlo in primavera , dinverno cosa con viene fare per ripararlo oltre a mette in serra fredda? GRAZIE

lucabe
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1051
Data d'iscrizione : 06.05.11
Età : 59
Località : Lodi lombardia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  giancarlo il Lun 11 Ago 2014, 13:59

lucabe ha scritto:ciao ragzzi scusate su unrgomento già sviscerato più volte , volevo chiedere latecnica dello scolapasta si può applicare solo a conofere a nache alle caducifoglie piuttosto che ulivi o lecci?Bisogna per forza concimare con prodigi o anche con stallatico pelletato alenta cessione ?Se riuscte a darmi più indicazione vorrei provare con leccio da seme un pianta di amarena e un piccolo fico. UNn altradomanda e meglio farlo in primavera , dinverno cosa con viene fare per ripararlo oltre a mette in serra fredda? GRAZIE

Ciao Luca, La tecnica dello scolapasta e' applicabile a qualsiasi pianta perche' il principio di coltivazione e' lo stesso per tutte le piante......

In pratica come funziona e perche' una pianta cresce piu' che se sta in un normale vaso?!?!?!

Quando noi andiamo a mettere una pianta nello scolapasta, mettiamo terriccio ben drenante...io uso fare per alcune solo pomice e per altre pomice ed aKadama in parti uguali...a quel punto le radici con il passare del tempo si allungano fino a fuoriuscire dai fori dello scolapasta, naturalmente non trovando piu' terra si atrofizzano e muoiono...la pianta a questo punto viene stimolata a produrre nuove radici a ciclo continuo...questo, insieme ad adeguate innaffiature..(anche piu' volte al giorno..) ed adeguate concimazioni...(il prodigi e' il piu' indicato per tutte le piante...ma nulla ti vieta di prendere altri concimi...) permettera' alla pianta di crescere tre volte tanto rispetto ad una pianta in vaso...

Per partire nel modo giusto fallo a primavera...perche' cosi' approfitti per fare un buon rinvaso alla ripresa vegetativa senza che la pianta faccia scherzi...in inverno necessariamente la pianta con lo scolapasta va riparato...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
scolapasta Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  danielo55 il Lun 11 Ago 2014, 14:47

io per le piante che fanno moltissime radici uso le cassette di plastica di quelle della frutta o verdura, con qualche euro di rete si possono rivestire e il risultato è garantito, l'importante è che non appoggino a terra ma che siano sollevate almeno di una 10 di cm

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
danielo55
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 107
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  orsoferito il Lun 11 Ago 2014, 14:59

danielo55 ha scritto:io per le piante che fanno moltissime radici uso le cassette di plastica di quelle della frutta o verdura, con qualche euro di rete  si possono rivestire e il risultato è garantito, l'importante è che non appoggino a terra ma che siano sollevate almeno di una 10 di cm

perché se appoggiate in terra, ovviamente le radici entrano nel suolo ed allora il principio dello scola pasta va farsi benedire................
Dan, come va la glicine, è vegetata?

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  danielo55 il Lun 11 Ago 2014, 15:02

gli ho buttato concime e mi pare bene........ma per avere un'opinione devi solo vederlo

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
danielo55
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 107
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  orsoferito il Lun 11 Ago 2014, 15:12

danielo55 ha scritto:gli ho buttato concime e mi pare bene........ma per avere un'opinione devi solo vederlo

ok!

quando passo mi fermo scolapasta 64407 

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Scolapasta

Messaggio  Diego Andreani il Lun 11 Ago 2014, 16:04

Tecnica perfetta per il mugo,e Danielo ha fatto un ottimo post per Giancarlo  super 
Io lessi di questa tecnica su B&N a maggio del 91,sul numero 5 della rivista,e forse qualcuno lo ricorda ancora,era un'articolo sul pino nero da seme.L'articolo spiegava come Kusida Matuso,un vivaista giapponese,lavorasse piante di un anno di pino nero.Ho ancora la rivista nella libreria dentro al suo contenitore cartonato nero,e è da li che presi spunto 4 o 5 anni fà per coltivare un mugo di 2-3 anni dal costo di 7euro in sgocciolatoio per formaggio.Sarebbe stato figo dire che la mia memoria è di ferro,tanto da ricordare anche il nome del vivaista giapponese  pinocchio ma poi non avrei potuto dire di mettere a disposizione l'articolo per la curiosità di chi lo volesse leggere e non sarei stato utile a nessuno.Ormai sono al terzo scolapasta in akadama pura granulometria 4-5mm a livello radicale e strato di 2 cm di pozzolana sulla superfice,granulometria 2-3mm.Concimazione a bomba con biogold e oggi è un mugo di 25cm di altezza con un diametro alla base di 20.Con dei tiranti ho aperto tutta la vegetazione,perche possa prendere sole in tutti i punti,ho gia tagliato un ramo di sacrificio e reimpostato il nuovo che partirà alla prossima stagione.Unica precauzione che prendo a luglio-agosto è quella di adagiare il colapasta dentro un vaso capiente,senza che tocchi lati e fondo,cosi facendo allungo un pò la stasi estiva e non annaffio 8 volte al di.Scannerizzero l'articolo appena possibile e per chi volesse leggerlo. scolapasta 62979 
Diego Andreani
Diego Andreani
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 14.05.14
Età : 52
Località : la spezia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  danielo55 il Lun 11 Ago 2014, 18:05

diego andreani ha scritto:Tecnica perfetta per il mugo,e Danielo ha fatto un ottimo post per Giancarlo  super 
Io lessi di questa tecnica su B&N a maggio del 91,sul numero 5 della rivista,e forse qualcuno lo ricorda ancora,era un'articolo sul pino nero da seme.L'articolo spiegava come Kusida Matuso,un vivaista giapponese,lavorasse piante di un anno di pino nero.Ho ancora la rivista nella libreria dentro al suo contenitore cartonato nero,e è da li che presi spunto 4 o 5 anni fà per coltivare un mugo di 2-3 anni dal costo di 7euro in sgocciolatoio per formaggio.Sarebbe stato figo dire che la mia memoria è di ferro,tanto da ricordare anche il nome del vivaista giapponese  pinocchio ma poi non avrei potuto dire di mettere a disposizione l'articolo per la curiosità di chi lo volesse leggere e non sarei stato utile a nessuno.Ormai sono al terzo scolapasta in akadama pura granulometria 4-5mm a livello radicale e strato di 2 cm di pozzolana sulla superfice,granulometria 2-3mm.Concimazione a bomba con biogold e oggi è un mugo di 25cm di altezza con un diametro alla base di 20.Con dei tiranti ho aperto tutta la vegetazione,perche possa prendere sole in tutti i punti,ho gia tagliato un ramo di sacrificio e reimpostato il nuovo che partirà alla prossima stagione.Unica precauzione che prendo a luglio-agosto è quella di adagiare il colapasta dentro un vaso capiente,senza che tocchi lati e fondo,cosi facendo allungo un pò la stasi estiva e non annaffio 8 volte al di.Scannerizzero l'articolo appena possibile e per chi volesse leggerlo. scolapasta 62979 

io le fotocopie di quell'articolo ce le ho.....non ho avuto i risultati voluti solo perchè non ho messo in atto tutti gli accorgimenti dovuti ma  per quel poco che ho combinato sono senza dubbio molto soddisfatto; diciamo che anche avendo piante mature e formate il sistema del contenitore traforato aiuta molto nelle fasi di rimodellamento e di spinta soprattutto se si eseguono autoinnesti con foro passante o innesti di radice, parliamo sempre di contenitori adeguati e non di uno scolapasta da cucina

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
danielo55
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 107
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  giancarlo il Lun 11 Ago 2014, 18:17

Grazie anche a Diego per aver spiegato la propria esperienza...anche io presi spunto da quell'articolo ed ora nel vivaio dove lavoro ho 4/5 scolapasta e diverse cassette della frutta ricoperte di una retina tipo quella delle zanzariere..."lavorano" alla grande....e' un sistema ottimo!!!!! sorridi  benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
scolapasta Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty scolapasta

Messaggio  Diego Andreani il Lun 11 Ago 2014, 21:03

Grazie Giancarlo,da novizio visitatore,e visto che ho un pò di tempo,causa operazione al menisco,cerco di dare un pò di movimento al forum in questo agosto tuttaltro che ferragostiano.Qui da me l'estate non si è ancora vista,ma La Spezia ha un clima tutto suo e anche essendo al nord gli inverni sono molto miti.Danielo,io ho sperimentato solo sul mugo,ma i risultati che ho ottenuto sono stati davvero ottimi.Non ho molte piante oggi,una ventina in vaso bonsai e una decina in formazione,ma quando ho cominciato avrei messo in vaso anche i fagioli risata appassionata ,penso sia stato cosi un po per tutti.Se vi fà piacere continuerei su questa strada,portando qui la mia modesta esperienza. scolapasta 727194 
Diego Andreani
Diego Andreani
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 14.05.14
Età : 52
Località : la spezia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  moyogi il Mar 12 Ago 2014, 07:35

L'articolo lo leggerò volentieri e a primavera lo proverò, magari Olmo e Faggio che vorrei spingere un pò di più :-)
moyogi
moyogi
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 05.03.13
Età : 48
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  bonsaigaetano il Mar 12 Ago 2014, 09:01

Buongiorno a tutti.

Approfitto di questo post per fare una domanda: La tecnica dello scolapasta va bene anche per le piante appena raccolte in attecchimento?


bonsaigaetano
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 23.09.13
Età : 40
Località : Bernalda (MT)

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  danielo55 il Mar 12 Ago 2014, 09:34

in teoria dovrebbe andare bene.....anche per questo scopo

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
danielo55
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 107
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  il Monsignore il Mar 12 Ago 2014, 10:13

X le piante raccolte va' benissimo ........ questa primavera ho raccolto una ceppaia di Olmo che cresceva su un muro e l'ho messa in una cassetta da frutta ....... risultato l' ho gia' potata 2 volte ................. anche se parliamo di Olmo che e' molto forte e vegeta come un pazzo !!!!!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
il Monsignore
il Monsignore
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 917
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Scolapasta

Messaggio  Diego Andreani il Mar 12 Ago 2014, 10:21

Gaetano a parer mio no,è una tecnica per piante in ottima salute e con un apparato radicale già formato.La bontà dello scolapasta stà principalmente nel fatto che le radici uscendo dai buchi seccano e di conseguenza spinge la radice all'emissione di nuovi capillari,questi avendo a disposizione dosi di concime a lenta cessione molto alte e un terriccio drenante con un buon scambio cationico,spingono la pianta in modo esagerato,ora,pomice e lapillo sono buoni,ma l'akadama ha uno scambio cationico maggiore,però tende a frantumarsi con più facilità,ed è per questo che uso akadama di granulometria alta,4o5 mm e sopra metto uno strato di lapillo.Giancarlo ha fatto bene a parlare di scambio cationico,ma per chi non lo sapesse,questo scambio non è altro che la capacita di un materiale di trattenere le sostanze nutritive,quindi usando concimi a lenta cessione i minerali si arricchiscono di sostanze utili alla pianta che verranno poi rilasciati dalle frequenti irrigazioni.Spero di aver chiarito il processo.

scolapasta Scambi10

E questi sono gli "scolapasta" moderni,sono vasi per piante acquatiche e si trovano nei garden che vendono acessori per laghetti.

scolapasta P1020410

Vi auguro buon pranzo. spaghettata
Diego Andreani
Diego Andreani
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 14.05.14
Età : 52
Località : la spezia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  il Monsignore il Mar 12 Ago 2014, 10:33

Mmmmmmmmmmm........... mi sembra un controsenso questo ragionamento che "sia una tecnica da usare solo su piante in ottima salute" .......... mi spiego ......... lo scolapasta o cassetta x la frutta servono x dare una spinta in piu' alla pianta e anche x riportarla in piena salute dopo uno tress radicale...........

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
il Monsignore
il Monsignore
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 917
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Scolapasta

Messaggio  Diego Andreani il Mar 12 Ago 2014, 10:45

Monsignore,io parlavo di coltivazione per ingrossare il tronco di piante da seme,o di pochi anni,questa tecnica è nata per questo.Ovviamente poi può andare bene per piante sotto stress o raccolte in natura ma una cosa è la ripresa e una cosa è spingere,sono due procedimenti diversi,non ho mai concimato in abbondanza piante appena raccolte o sotto stress,ma si impara sempre  scolapasta 796643 
Diego Andreani
Diego Andreani
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 14.05.14
Età : 52
Località : la spezia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  il Monsignore il Mar 12 Ago 2014, 11:00

Infatti dici bene, io non ho parlato di forti cicli di concimazioni x piante raccolte ne' ingrossamento di tronchi ma e' un toccasano x l'apparato radicale che formandosi cosi forte e pieno di capillari permette un' ottima spinta vegetativa......e cosa di meglio x una pianta appena raccolta........... scolapasta 272947 scolapasta 272947 scolapasta 272947 scolapasta 272947 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
il Monsignore
il Monsignore
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 917
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 53
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty scolapasta

Messaggio  Diego Andreani il Mar 12 Ago 2014, 12:08

Esatto Monsignore,parlavamo di due coltivazioni diverse,propio per questo mi sono dilungato sullo scambio di nutrimenti a livello radicale,una tecnica che se usata con le giuste metodologie porta a risultati piu che ottimi,e proprio per questo l'apparato radicale deve essere abbastanza buono ed in ottima forma,proprio per poter assimilare il massimo,forse non sono stato chiaro nell'esporre ciò che intendevo dire,pensiero e scrittura non sono mai la solita cosa.  scolapasta 598636 
Diego Andreani
Diego Andreani
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 14.05.14
Età : 52
Località : la spezia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  lucabe il Mar 12 Ago 2014, 13:42

ma per l'innfiatura estiva bisogna intervenire puù volte al giorno?

lucabe
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1051
Data d'iscrizione : 06.05.11
Età : 59
Località : Lodi lombardia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  giancarlo il Mar 12 Ago 2014, 14:50

diego andreani ha scritto:Grazie Giancarlo,da novizio visitatore,e visto che ho un pò di tempo,causa operazione al menisco,cerco di dare un pò di movimento al forum in questo agosto tuttaltro che ferragostiano.Qui da me l'estate non si è ancora vista,ma La Spezia ha un clima tutto suo e anche essendo al nord gli inverni sono molto miti.Danielo,io ho sperimentato solo sul mugo,ma i risultati che ho ottenuto sono stati davvero ottimi.Non ho molte piante oggi,una ventina in vaso bonsai e una decina in formazione,ma quando ho cominciato avrei messo in vaso anche i fagioli risata appassionata ,penso sia stato cosi un po per tutti.Se vi fà piacere continuerei su questa strada,portando qui la mia modesta esperienza. scolapasta 727194 

certo che mi fa piacere e ci fa piacere che tu possa ravvivare il Forum.....grazie Diego... sorridi benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
scolapasta Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Scolapasta

Messaggio  Diego Andreani il Mar 12 Ago 2014, 15:14

Luca,io sono di La Spezia ma qui il clima è particolare e bagno due volte al giorno,al mattino presto e verso le 15.00,cercando sempre di metterli a nanna umidi e non fradici,una volta bagnavo più tardi,ma con il tempo ho notato che le piante stavano meglio con il primo modo,sarà forse una mia illusione.Comunque,al sud sò di amici che bagnano anche 5 volte,si, va bagnato spesso.
Diego Andreani
Diego Andreani
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 667
Data d'iscrizione : 14.05.14
Età : 52
Località : la spezia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  lucabe il Mer 13 Ago 2014, 12:47

Grazie molte siete indispensabili ogni nuovo arrivato porta con sè una esperienza nuova ciao

lucabe
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1051
Data d'iscrizione : 06.05.11
Età : 59
Località : Lodi lombardia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  lucabe il Mar 10 Mag 2016, 13:45

cioa ragazzi riprendo l'argomento perchè ho messo molte piante nella cassetta della frutta con la rete interna per fermare il terreno.
Dopoquanto si rinvasa in questo tipo di coltivazione cioè serve mettere in casette piu capienti o si puo continuare atenere nella stessa cassetta?

lucabe
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1051
Data d'iscrizione : 06.05.11
Età : 59
Località : Lodi lombardia

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  giancarlo il Mar 10 Mag 2016, 16:51

lucabe ha scritto:cioa ragazzi riprendo l'argomento perchè ho messo molte piante nella cassetta della frutta con la rete interna per fermare il terreno.
Dopoquanto si rinvasa in questo tipo di coltivazione cioè serve mettere in casette piu capienti o si puo continuare atenere nella stessa cassetta?

caro Luca, ci vorrebbe sempre una foto per non dare indicazioni sbagliate....ma io dentro una cassetta della frutta ho tenuto tranquillamente due/tre anni le piante...chiaramante dipende dall'essenza, da cole la pianta lavora...e tanti altri fattori......ma tieni conto che un tre anni ce li fai bene....almeno per quanto riguarda la mia esperienza....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
scolapasta Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

scolapasta Empty Re: scolapasta

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.