Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
 Berberis candidula 'jytte' Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

 Berberis candidula 'jytte' Vote_lcap11% Berberis candidula 'jytte' Vote_rcap 11% [ 35 ]
 Berberis candidula 'jytte' Vote_lcap60% Berberis candidula 'jytte' Vote_rcap 60% [ 197 ]
 Berberis candidula 'jytte' Vote_lcap1% Berberis candidula 'jytte' Vote_rcap 1% [ 4 ]
 Berberis candidula 'jytte' Vote_lcap14% Berberis candidula 'jytte' Vote_rcap 14% [ 46 ]
 Berberis candidula 'jytte' Vote_lcap2% Berberis candidula 'jytte' Vote_rcap 2% [ 7 ]
 Berberis candidula 'jytte' Vote_lcap11% Berberis candidula 'jytte' Vote_rcap 11% [ 37 ]

Voti totali : 326

Ultimi argomenti
» Rodilegno nel fico
 Berberis candidula 'jytte' EmptyLun 10 Ago 2020, 17:55 Da michelebz

» Buongiorno a tutti
 Berberis candidula 'jytte' EmptyGio 30 Lug 2020, 06:14 Da IvoBac

» vacanze pugliesi
 Berberis candidula 'jytte' EmptyMer 29 Lug 2020, 20:21 Da IvoBac

» trovatelle
 Berberis candidula 'jytte' EmptyMer 29 Lug 2020, 16:16 Da vicious

» Nuovo utente
 Berberis candidula 'jytte' EmptyLun 27 Lug 2020, 14:14 Da vicious

» il trovatello
 Berberis candidula 'jytte' EmptyDom 26 Lug 2020, 08:47 Da vicious

» yamadori inclinato o fukinagashi?
 Berberis candidula 'jytte' EmptyVen 24 Lug 2020, 14:00 Da vicious

» Ficus Benjamin
 Berberis candidula 'jytte' EmptyMer 22 Lug 2020, 22:21 Da Danilo house

» Prova Talea melograno
 Berberis candidula 'jytte' EmptyMar 21 Lug 2020, 21:11 Da Isti

I postatori più attivi del mese
michelebz
 Berberis candidula 'jytte' Vote_lcap Berberis candidula 'jytte' Voting_bar Berberis candidula 'jytte' Vote_rcap 

Agosto 2020
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Berberis candidula 'jytte'

Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  morboo il Sab 11 Gen 2014, 11:34

Ciao a tutti e buon anno ... purtroppo intervengo poco ultimamente, per ragioni di tempo, ma vi leggo di frequente.
Questo sabato ho deciso di metter mano a questo berberis comprato a inizio autunno in un vivaio.
Non è un grande materiale, lo sò, ma la piantina mi è piaciuta, sotto le dita ho sentito qualcosa di interessante in zona nebari, e l'ho comprata a qualche euro.

Tolta da sotto il tnt oggi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ed ho messo mano alla forbice:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Cosa dite?
Ho esagerato?
 Berberis candidula 'jytte' 64407

antonio
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 63
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  orsoferito il Sab 11 Gen 2014, 11:45

Bel lavoro, mi piace!
Potresti accorciare il ramo in alto di destra e far andare la pianta decisamente verso sinistra nello stile "padre/figlio"

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  Simo. il Sab 11 Gen 2014, 11:53

Bravo morboo!   Berberis candidula 'jytte' 796643 

Ps. il taglio grosso converrebbe rifinirlo meglio... hai usato le tronchesi? In questi casi andrebbe meglio un seghetto, per ottenere un taglio più netto e pulito che agevola e migliora la callazione.  Wink

Es.:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  Gualty il Sab 11 Gen 2014, 15:45

Bravo Morboo.....!!

Stai diventando peggio di me.....!!   Berberis candidula 'jytte' 272947 

 ahahaha ahahaha ahahaha risata appassionata risata appassionata risata appassionata 

La penso anch'io come Orso.....a questo punto.....visto che hai fatto 30....fai 31......!!

Tagli il rametto a destra...accorci l'altro.....e vedrai che la berberis ti ricaccerà dappertutto....e poi...valuterai in base alle cacciate come procedere.....!!  sorridi 

Ti metto un virtual di come la vedo io....

  Berberis candidula 'jytte' 62979 

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Gualty
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2603
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 56
Località : Galliate

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  morboo il Sab 11 Gen 2014, 18:16

Bè Gualty peggio di te non credo, visto che nonostante tutto hai avuto modo di intervenire ancora con altri consigli potatori ...  risata appassionata 

Comunque grazie a tutti ... per la approvazione ... ma la condivisione più gradita, non me ne voglia anche Simone, è quella di orsoferito, credo che poche volte i suoi interventi siano stati di accordo così esplicito ... questo suo giudizio sul mio intervento lo considero una sorta di passaggio di stato, una piccola promozione sulla via del mio percorso di bonsaista ...

Il prossimo passo per questa piantina sarà il rinvaso in air-pot questa primavera ...

 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 63
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  orsoferito il Sab 11 Gen 2014, 18:23

morboo ha scritto:Bè Gualty peggio di te non credo, visto che nonostante tutto hai avuto modo di intervenire ancora con altri consigli potatori ...  risata appassionata 

Comunque grazie a tutti ... per la approvazione ... ma la condivisione più gradita, non me ne voglia anche Simone, è quella di orsoferito, credo che poche volte i suoi interventi siano stati di accordo così esplicito ... questo suo giudizio sul mio intervento lo considero una sorta di passaggio di stato, una piccola promozione sulla via del mio percorso di bonsaista ...

Il prossimo passo per questa piantina sarà il rinvaso in air-pot questa primavera ...

 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio

  Berberis candidula 'jytte' 108640 

Ma il  merito è tutto tuo    Berberis candidula 'jytte' 53082

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  blabla il Sab 11 Gen 2014, 20:37

Da un brutto anatroccolo a................il primo passo è fatto   Berberis candidula 'jytte' 1916  Berberis candidula 'jytte' 1916  Berberis candidula 'jytte' 1916 
blabla
blabla
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 630
Data d'iscrizione : 17.05.13
Età : 55
Località : Monfalcone

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  giancarlo il Sab 11 Gen 2014, 22:38

Bravo Antonio, come primo step credo possa andare benissimo....falla ricacciare a primavera e poi in base a questi ricacci vedrai che la pianta ti suggerira' i "passi" successivi da fare......... sorridi  Berberis candidula 'jytte' 64407 

p.s. quello che piu' mi piace e' che non hai preso il classico paletto...ma hai gia' capito che un buon nebari puo' essere un punto di interesse ed un buon inizio per un percorso bonsai di questo berberis....  Berberis candidula 'jytte' 272947 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  Simo. il Sab 11 Gen 2014, 23:29

morboo ha scritto:Bè Gualty peggio di te non credo, visto che nonostante tutto hai avuto modo di intervenire ancora con altri consigli potatori ...  risata appassionata 

Comunque grazie a tutti ... per la approvazione ... ma la condivisione più gradita, non me ne voglia anche Simone, è quella di orsoferito, credo che poche volte i suoi interventi siano stati di accordo così esplicito ... questo suo giudizio sul mio intervento lo considero una sorta di passaggio di stato, una piccola promozione sulla via del mio percorso di bonsaista ...

Il prossimo passo per questa piantina sarà il rinvaso in air-pot questa primavera ...

 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio

Infatti non vedo perché dovrei volertene... giusto trovare soddisfazione nei complimenti di chi si stima... e qui mi sento di ringraziarti, considerando i ringraziamenti generalizzati in testa alla risposta.
Il mio appunto voleva comunque rappresentare solo una dritta... gratuita e senza ambizioni di ritorno!  Laughing Laughing Laughing 

 Ps. però, rifinisci quel taglio...  Wink
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  kordonbleu il Lun 13 Gen 2014, 08:47

ottimo e hai fatto tutto da solo senza le mannaie di gualty  risata appassionata risata appassionata 
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13261
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 100
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  morboo il Lun 13 Gen 2014, 09:50

kordonbleu ha scritto:ottimo e hai fatto tutto da solo senza le mannaie di gualty  risata appassionata risata appassionata 

Ma io sono in fin dei conti un estimatore di come Gualty interpreti la visione iniziale su quello che una pianta mostra di avere di buono per intraprendere la via che può portarla a diventare un bonsai credibile.

Magari alcune volte si può contestare il fatto che probabilmente la pianta non avrebbe dovuto essere comprata o essere considerata adatta ad intraprendere tale percorso, se per farlo sia necessario un intervento potatorio molto drastico.
Non so' se mi sono spiegato ...
Un altro aspetto che forse potrebbe essere messo in discussione nella filosofia "robespierresca" di Gualty è la sua caparbietà nel voler imporre il suo volere di crescita della pianta quando, a seguito di un suo intervento iniziale, questa scelga di riprendere la crescita in maniera diversa da quella da lui intesa ... con la conseguenza di un nuovo intervento ghigliottinatore ... un rewind del tipo :"No, non dovevi cacciare in quel modo ... zac, zac, riprova!"

Certamente non si può imputare al nostro caro amico una visione dubbia o poco chiara di cosa fare o una mancanza di decisione risata appassionata

Io mi sono anche ispirato a lui, oltre che ad orsoferito, nel mio intervento ... d'altronde se è vero che il bonsai è un arte, l'artista deve avere il coraggio di agire secondo quello che gli detta il proprio sentimento, nel mettere in pratica quello che "vede" possa essere nascosto all'interno del "blocco di marmo" che ha davanti ... non può chiedere ad altri cosa essi vedono possa essere tirato fuori ... che artista sarebbe?
L'unica differenza è che i bonsaisti non hanno a che fare con soggetti inanimati ed inerti, devono cercare una condivisione di intenti, un percorso di vita simile a quello che un genitore può avere con il proprio figlio, indicare quello che per lui è la strada giusta verso una vita corretta e felice, ma con un estremo rispetto per la volontà di suo figlio.

Come sono filosofo stamattina sorridi
Sono miei pensieri in libertà, conseguenza di un carico di lavoro scarso (qualche volta un po' ci vuole risata appassionata) , non credo possa essere considerato e non ho nessuna intenzione di farlo, un attacco al pensiero diverso dal mio, di nessuno ...

un saluto a tutti
 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 63
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  orsoferito il Lun 13 Gen 2014, 11:13

morboo ha scritto:
kordonbleu ha scritto:ottimo e hai fatto tutto da solo senza le mannaie di gualty  risata appassionata risata appassionata 

Ma io sono in fin dei conti un estimatore di come Gualty interpreti la visione iniziale su quello che una pianta mostra di avere di buono per intraprendere la via che può portarla a diventare un bonsai credibile.

Magari alcune volte si può contestare il fatto che probabilmente la pianta non avrebbe dovuto essere comprata o essere considerata adatta ad intraprendere tale percorso, se per farlo sia necessario un intervento potatorio molto drastico.
Non so' se mi sono spiegato ...
Un altro aspetto che forse potrebbe essere messo in discussione nella filosofia "robespierresca" di Gualty è la sua caparbietà nel voler imporre il suo volere di crescita della pianta quando, a seguito di un suo intervento iniziale, questa scelga di riprendere la crescita in maniera diversa da quella da lui intesa ... con la conseguenza di un nuovo intervento ghigliottinatore ... un rewind del tipo :"No, non dovevi cacciare in quel modo ... zac, zac, riprova!"

Certamente non si può imputare al nostro caro amico una visione dubbia o poco chiara di cosa fare o una mancanza di decisione risata appassionata

Io mi sono anche ispirato a lui, oltre che ad orsoferito, nel mio intervento ... d'altronde se è vero che il bonsai è un arte, l'artista deve avere il coraggio di agire secondo quello che gli detta il proprio sentimento, nel mettere in pratica quello che "vede" possa essere nascosto all'interno del "blocco di marmo" che ha davanti ... non può chiedere ad altri cosa essi vedono possa essere tirato fuori ... che artista sarebbe?
L'unica differenza è che i bonsaisti non hanno a che fare con soggetti inanimati ed inerti, devono cercare una condivisione di intenti, un percorso di vita simile a quello che un genitore può avere con il proprio figlio, indicare quello che per lui è la strada giusta verso una vita corretta e felice, ma con un estremo rispetto per la volontà di suo figlio.

Come sono filosofo stamattina sorridi
Sono miei pensieri in libertà, conseguenza di un carico di lavoro scarso (qualche volta un po' ci vuole risata appassionata) , non credo possa essere considerato e non ho nessuna intenzione di farlo, un attacco al pensiero diverso dal mio, di nessuno ...

un saluto a tutti
 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio

Grande ! (secondo me)

In quattro parole sei riuscito a descrivere perfettamente perché uno si mette a fare bonsai.
(ma non solo bonsai..................il concetto di sapersi adattare agli altri secondo loro natura mi piace moltissimo)  applauso applauso applauso 
  Berberis candidula 'jytte' 64407 

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  kordonbleu il Lun 13 Gen 2014, 11:22

quoto orso!!

a prescindere dalle battute, bisogna dire che gualty è un decisionista io un pò meno sono molto riflessivo (pure troppo) sulle iniziative da prendere
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13261
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 100
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  Gualty il Lun 13 Gen 2014, 12:22

Ahahahah....bella discussione......!!   Berberis candidula 'jytte' 877966  Berberis candidula 'jytte' 877966 

Giustamente poi uno interpreta le piante in base al suo sentimento..... e a volte anche sbagliando.... Berberis candidula 'jytte' 272947 

  Berberis candidula 'jytte' 62979 
Gualty
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2603
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 56
Località : Galliate

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  morboo il Lun 13 Gen 2014, 17:52

orsoferito ha scritto:
morboo ha scritto:
kordonbleu ha scritto:ottimo e hai fatto tutto da solo senza le mannaie di gualty  risata appassionata risata appassionata 

Ma io sono in fin dei conti un estimatore di come Gualty interpreti la visione iniziale su quello che una pianta mostra di avere di buono per intraprendere la via che può portarla a diventare un bonsai credibile.

Magari alcune volte si può contestare il fatto che probabilmente la pianta non avrebbe dovuto essere comprata o essere considerata adatta ad intraprendere tale percorso, se per farlo sia necessario un intervento potatorio molto drastico.
Non so' se mi sono spiegato ...
Un altro aspetto che forse potrebbe essere messo in discussione nella filosofia "robespierresca" di Gualty è la sua caparbietà nel voler imporre il suo volere di crescita della pianta quando, a seguito di un suo intervento iniziale, questa scelga di riprendere la crescita in maniera diversa da quella da lui intesa ... con la conseguenza di un nuovo intervento ghigliottinatore ... un rewind del tipo :"No, non dovevi cacciare in quel modo ... zac, zac, riprova!"

Certamente non si può imputare al nostro caro amico una visione dubbia o poco chiara di cosa fare o una mancanza di decisione risata appassionata

Io mi sono anche ispirato a lui, oltre che ad orsoferito, nel mio intervento ... d'altronde se è vero che il bonsai è un arte, l'artista deve avere il coraggio di agire secondo quello che gli detta il proprio sentimento, nel mettere in pratica quello che "vede" possa essere nascosto all'interno del "blocco di marmo" che ha davanti ... non può chiedere ad altri cosa essi vedono possa essere tirato fuori ... che artista sarebbe?
L'unica differenza è che i bonsaisti non hanno a che fare con soggetti inanimati ed inerti, devono cercare una condivisione di intenti, un percorso di vita simile a quello che un genitore può avere con il proprio figlio, indicare quello che per lui è la strada giusta verso una vita corretta e felice, ma con un estremo rispetto per la volontà di suo figlio.

Come sono filosofo stamattina sorridi
Sono miei pensieri in libertà, conseguenza di un carico di lavoro scarso (qualche volta un po' ci vuole risata appassionata) , non credo possa essere considerato e non ho nessuna intenzione di farlo, un attacco al pensiero diverso dal mio, di nessuno ...

un saluto a tutti
 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio

Grande ! (secondo me)

In quattro parole sei riuscito a descrivere perfettamente perché uno si mette a fare bonsai.
(ma non solo  bonsai..................il concetto di sapersi adattare agli altri secondo loro natura mi piace moltissimo)  applauso applauso applauso 
  Berberis candidula 'jytte' 64407 

Grazie orso, ma questi concetti, ormai in me consolidati, sei stato principalmente tu a rendermeli consapevoli ...   Berberis candidula 'jytte' 796643 
antonio
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 63
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  blabla il Lun 13 Gen 2014, 18:22

Esistono piante già ben strutturate e altre "difficili " solo l'esperienza propria o delle persone alle quali ci si appoggia maestri, cleb o amici che siano ci può aiutare a trovare delle soluzioni per creare un bonsai .Stà di fatto che non tutto ciò che vediamo è necessariamente un primo passo per essere un bonsai e tutti coloro che si sono avvicinati a quest'arte hanno sicuramente qualche scheletro nell'armadio sia questo una perdita di un albero o una scelta sbagliata. Quello che è fondamentale è imparare dai propri errori   Berberis candidula 'jytte' 1916   Berberis candidula 'jytte' 1916   Berberis candidula 'jytte' 1916   Berberis candidula 'jytte' 1916   Berberis candidula 'jytte' 1916 
blabla
blabla
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 630
Data d'iscrizione : 17.05.13
Età : 55
Località : Monfalcone

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  Simo. il Lun 13 Gen 2014, 21:34

Ottimo spunto Antonio... dico la mia anche se non mi è stato chiesto e pur andando in of topic... ma te la sei cercata!  Laughing  Laughing  Laughing 

morboo ha scritto:

Ma io sono in fin dei conti un estimatore di come Gualty interpreti la visione iniziale su quello che una pianta mostra di avere di buono per intraprendere la via che può portarla a diventare un bonsai credibile.

Magari alcune volte si può contestare il fatto che probabilmente la pianta non avrebbe dovuto essere comprata o essere considerata adatta ad intraprendere tale percorso, se per farlo sia necessario un intervento potatorio molto drastico.

Mha, secondo me, quando è stato contestato l'acquisto di una pianta a Gualty (o a chiunque altro), non è stato fatto in considerazione della necessità di intervenire più o meno drasticamente. Anzi, lo smontaggio (in gergo) iniziale, è  prassi per la quasi totalità dei materiali grezzi o da vivaio (diverso è per piante acquistate, con diversi anni di coltivazione alle spalle che, nella maggior parte dei casi, hanno subito tale intervento agli "albori"). Ma più "semplicemente" perché la pianta non mostrava caratteristiche strutturali che, almeno in minima parte, assecondassero un ipotetico quanto auspicabile risultato soddisfacente. Se questo è ciò che è apparso ed è stato recepito...che è arrivato... penso ci sia qualcosa che non va'.

Non so' se mi sono spiegato ...
Un altro aspetto che forse potrebbe essere messo in discussione nella filosofia "robespierresca" di Gualty è la sua caparbietà nel voler imporre il suo volere di crescita della pianta quando, a seguito di un suo intervento iniziale, questa scelga di riprendere la crescita in maniera diversa da quella da lui intesa ... con la conseguenza di un nuovo intervento ghigliottinatore ... un rewind del tipo :"No, non dovevi cacciare in quel modo ... zac, zac, riprova!"

Certamente non si può imputare al nostro caro amico una visione dubbia o poco chiara di cosa fare o una mancanza di decisione


Non sono molto d'accordo, nel senso che nella metodologia di Gualty, rispecchio molti dubbi e poca chiarezza... Non me ne voglia il caro Gualty... ma preferisco risultare antipatico dicendo ciò che penso, piuttosto che simpatico nella menzogna. Il fatto è del tutto normale, essendo che sul forum si riesce ad arrivare sino ad un certo punto (in forza soprattutto ai limiti di chi consiglia... me in primis) e la testardaggine di Gualty, non aiuta sicuramente!  Laughing  Laughing 

Io mi sono anche ispirato a lui, oltre che ad orsoferito, nel mio intervento ... d'altronde se è vero che il bonsai è un arte, l'artista deve avere il coraggio di agire secondo quello che gli detta il proprio sentimento, nel mettere in pratica quello che "vede" possa essere nascosto all'interno del "blocco di marmo" che ha davanti ... non può chiedere ad altri cosa essi vedono possa essere tirato fuori ... che artista sarebbe?

Il fatto è Antonio, che molti dei maggiori Artisti (di qualsiasi Arte) del passato/presente e penso proprio anche del futuro, prima di diventare tale, ha studiato e non per conto suo.
O meglio... ci sono stati e ci saranno pionieri della sperimentazione e chissà quante cagate hanno fatto e faranno prima di ottenere i risultati oggi tanto apprezzati.

Una vota apprese le tecniche (prima su tutte quella della coltivazione), a seconda della propria predisposizione naturale ed estro, le briglie possono essere sciolte. La conoscenza alimenta il coraggio.... altrimenti lo definirei incoscienza.

Ora la domanda è: vogliamo inventare qualcosa o usufruire e portare avanti la sperimentazione altrui, approfittando della vasta conoscenza sin qui raggiunta?

Persino orsoferito, al quale ti ispiri, gradisce appoggiarsi ai Maestri (es. Santini) quando ha modo/tempo e disponibilità di farlo... Andrea è un grande estimatore della disciplina Bonsaistica Giapponese... ebbene, il Giappone è la patria dell'insegnamento delle regole della tecnica... non del modo di fare  "Robertsperiano".


L'unica differenza è che i bonsaisti non hanno a che fare con soggetti inanimati ed inerti, devono cercare una condivisione di intenti, un percorso di vita simile a quello che un genitore può avere con il proprio figlio, indicare quello che per lui è la strada giusta verso una vita corretta e felice, ma con un estremo rispetto per la volontà di suo figlio.

Ecco Antonio... "cercare una condivisione di intenti...ma con un estremo rispetto per la volontà di suo figlio" non propriamente, ciò che fa Gualty (Gualty pedonami ma la colpa è di morboo che ti ha preso ad esempio  Laughing ), che smonta e rimonta ad ogni stagione.
Mi allaccio al discorso del genitore, per ribadire il concetto di insegnamento... ogni genitore ha avuto come maestro i propri, se è stato fortunato... altrimenti è destinato a far più fatica.


Come sono filosofo stamattina sorridi
Sono miei pensieri in libertà, conseguenza di un carico di lavoro scarso (qualche volta un po' ci vuole) , non credo possa essere considerato e non ho nessuna intenzione di farlo, un attacco al pensiero diverso dal mio, di nessuno ...

In definitiva... io non discuto che ognuno possa e debba fare ciò che più l'aggrada ma, a parte il fatto che noto alcuni controsensi nel tuo intervento, che ho evidenziato in tutta sincerità senza piacere o volontà d'imporre nulla, bisogna capire quale messaggio si voglia dare. A mio avviso è sbagliato dire: fai quello che vuoi, l'importante è che ti faccia stare bene ed apparire determinato. Piuttosto, mi piace di più: se vuoi far bonsai, abbi l'umiltà di ascoltare, la pazienza di apprendere e la costanza di perseguire il risultato. Poi, raggiunto il limite, sappiti accontentare... a mio avviso, con questo atteggiamento, raccoglierai maggiori soddisfazioni.

un saluto a tutti
 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio

Ps. nessun attacco Antonio... mi hai dato la possibilità, che ho voluto sfruttare, di esprimere/condividere un parere personale e di questo ti ringrazio.   Berberis candidula 'jytte' 975874
Senza contare che su questa pianta hai fatto un bel lavoro... quindi ben venga ispirarsi a Gualty per poi far meglio!  Laughing Laughing Laughing Neutral
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  KingBear il Mar 14 Gen 2014, 05:32

blabla ha scritto:Esistono piante già ben strutturate e altre "difficili " solo l'esperienza propria o delle persone alle quali ci si appoggia maestri, cleb o amici che siano  ci può aiutare a trovare delle soluzioni per creare un bonsai .Stà di fatto che non tutto ciò che vediamo è necessariamente un primo passo per essere un bonsai e tutti coloro che si sono avvicinati a quest'arte hanno sicuramente qualche scheletro nell'armadio sia questo una perdita di un albero o una scelta sbagliata. Quello che è fondamentale è imparare dai propri errori   Berberis candidula 'jytte' 1916   Berberis candidula 'jytte' 1916   Berberis candidula 'jytte' 1916   Berberis candidula 'jytte' 1916   Berberis candidula 'jytte' 1916 

Altro che qualche scheletro, il sacrario di Re Di Puglia al confronto con il mio "armadio" sembra un cimiterino di un paesino.  ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha e solo che l'ego smisurato di tanti maestri non lo ammetterà nemmeno sotto tortura  risata appassionata risata appassionata risata appassionata risata appassionata risata appassionata risata appassionata 
KingBear
KingBear
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1652
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 66
Località : Ficarazzi (PA)

http://digilander.libero.it/pinobonsaiweb/

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  morboo il Mar 14 Gen 2014, 10:20

Simone ha scritto:Ottimo spunto Antonio... dico la mia anche se non mi è stato chiesto e pur andando in of topic... ma te la sei cercata!  Laughing  Laughing  Laughing 

morboo ha scritto:

Ma io sono in fin dei conti un estimatore di come Gualty interpreti la visione iniziale su quello che una pianta mostra di avere di buono per intraprendere la via che può portarla a diventare un bonsai credibile.

Magari alcune volte si può contestare il fatto che probabilmente la pianta non avrebbe dovuto essere comprata o essere considerata adatta ad intraprendere tale percorso, se per farlo sia necessario un intervento potatorio molto drastico.

Mha, secondo me, quando è stato contestato l'acquisto di una pianta a Gualty (o a chiunque altro), non è stato fatto in considerazione della necessità di intervenire più o meno drasticamente. Anzi, lo smontaggio (in gergo) iniziale, è  prassi per la quasi totalità dei materiali grezzi o da vivaio (diverso è per piante acquistate, con diversi anni di coltivazione alle spalle che, nella maggior parte dei casi, hanno subito tale intervento agli "albori"). Ma più "semplicemente" perché la pianta non mostrava caratteristiche strutturali che, almeno in minima parte, assecondassero un ipotetico quanto auspicabile risultato soddisfacente. Se questo è ciò che è apparso ed è stato recepito...che è arrivato... penso ci sia qualcosa che non va'.

Non so' se mi sono spiegato ...
Un altro aspetto che forse potrebbe essere messo in discussione nella filosofia "robespierresca" di Gualty è la sua caparbietà nel voler imporre il suo volere di crescita della pianta quando, a seguito di un suo intervento iniziale, questa scelga di riprendere la crescita in maniera diversa da quella da lui intesa ... con la conseguenza di un nuovo intervento ghigliottinatore ... un rewind del tipo :"No, non dovevi cacciare in quel modo ... zac, zac, riprova!"

Certamente non si può imputare al nostro caro amico una visione dubbia o poco chiara di cosa fare o una mancanza di decisione


Non sono molto d'accordo, nel senso che nella metodologia di Gualty, rispecchio molti dubbi e poca chiarezza... Non me ne voglia il caro Gualty... ma preferisco risultare antipatico dicendo ciò che penso, piuttosto che simpatico nella menzogna. Il fatto è del tutto normale, essendo che sul forum si riesce ad arrivare sino ad un certo punto (in forza soprattutto ai limiti di chi consiglia... me in primis) e la testardaggine di Gualty, non aiuta sicuramente!  Laughing  Laughing 

Io mi sono anche ispirato a lui, oltre che ad orsoferito, nel mio intervento ... d'altronde se è vero che il bonsai è un arte, l'artista deve avere il coraggio di agire secondo quello che gli detta il proprio sentimento, nel mettere in pratica quello che "vede" possa essere nascosto all'interno del "blocco di marmo" che ha davanti ... non può chiedere ad altri cosa essi vedono possa essere tirato fuori ... che artista sarebbe?

Il fatto è Antonio, che molti dei maggiori Artisti (di qualsiasi Arte) del passato/presente e penso proprio anche del futuro, prima di diventare tale, ha studiato e non per conto suo.
O meglio... ci sono stati e ci saranno pionieri della sperimentazione e chissà quante cagate hanno fatto e faranno prima di ottenere i risultati oggi tanto apprezzati.

Una vota apprese le tecniche (prima su tutte quella della coltivazione), a seconda della propria predisposizione naturale ed estro, le briglie possono essere sciolte. La conoscenza alimenta il coraggio.... altrimenti lo definirei incoscienza.

Ora la domanda è: vogliamo inventare qualcosa o usufruire e portare avanti la sperimentazione altrui, approfittando della vasta conoscenza sin qui raggiunta?

Persino orsoferito, al quale ti ispiri, gradisce appoggiarsi ai Maestri (es. Santini) quando ha modo/tempo e disponibilità di farlo... Andrea è un grande estimatore della disciplina Bonsaistica Giapponese... ebbene, il Giappone è la patria dell'insegnamento delle regole della tecnica... non del modo di fare  "Robertsperiano".


L'unica differenza è che i bonsaisti non hanno a che fare con soggetti inanimati ed inerti, devono cercare una condivisione di intenti, un percorso di vita simile a quello che un genitore può avere con il proprio figlio, indicare quello che per lui è la strada giusta verso una vita corretta e felice, ma con un estremo rispetto per la volontà di suo figlio.

Ecco Antonio... "cercare una condivisione di intenti...ma con un estremo rispetto per la volontà di suo figlio" non propriamente, ciò che fa Gualty (Gualty pedonami ma la colpa è di morboo che ti ha preso ad esempio  Laughing ), che smonta e rimonta ad ogni stagione.
Mi allaccio al discorso del genitore, per ribadire il concetto di insegnamento... ogni genitore ha avuto come maestro i propri, se è stato fortunato... altrimenti è destinato a far più fatica.


Come sono filosofo stamattina sorridi
Sono miei pensieri in libertà, conseguenza di un carico di lavoro scarso (qualche volta un po' ci vuole) , non credo possa essere considerato e non ho nessuna intenzione di farlo, un attacco al pensiero diverso dal mio, di nessuno ...

In definitiva... io non discuto che ognuno possa e debba fare ciò che più l'aggrada ma, a parte il fatto che noto alcuni controsensi nel tuo intervento, che ho evidenziato in tutta sincerità senza piacere o volontà d'imporre nulla, bisogna capire quale messaggio si voglia dare. A mio avviso è sbagliato dire: fai quello che vuoi, l'importante è che ti faccia stare bene ed apparire determinato. Piuttosto, mi piace di più: se vuoi far bonsai, abbi l'umiltà di ascoltare, la pazienza di apprendere e la costanza di perseguire il risultato. Poi, raggiunto il limite, sappiti accontentare... a mio avviso, con questo atteggiamento, raccoglierai maggiori soddisfazioni.

un saluto a tutti
 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio

Ps. nessun attacco Antonio... mi hai dato la possibilità, che ho voluto sfruttare, di esprimere/condividere un parere personale e di questo ti ringrazio.   Berberis candidula 'jytte' 975874
Senza contare che su questa pianta hai fatto un bel lavoro... quindi ben venga ispirarsi a Gualty per poi far meglio!  Laughing Laughing Laughing Neutral

Erano solo pensieri in libertà ... non avevo alcun intento di dare indicazioni a nessuno, figuriamoci, non mi aspettavo nemmeno una tua puntualizzazione su aspetti così generici ...
Ho avuto l'approvazione anche su questi da parte di orsoferito e questo mi può bastare per andare avanti, tu sei andato più in profondità in questi concetti e per certi versi sono condivisibili e non proprio in totale contraddizione con i miei ... non mi sembra il caso e forse non sono all'altezza di chiarire puntualmente quello che volevo veramente dire ... erano pensieri liberi ... ripeto

 Berberis candidula 'jytte' 64407
antonio

ps. per quanto riguarda l'aspetto o.t. penso che ormai, sul mio berberis non ci sia al momento molto altro da dire ...
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 63
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  Gualty il Mar 14 Gen 2014, 12:43

Ciao a tutti !!

Beh....visto che sono stato tirato in ballo....mi pare giusto rispondere.......  Berberis candidula 'jytte' 272947 

Io mi sono iscritto al forum quasi 3 anni fa.....e da lì è iniziato il mio percorso......bonsaistico.....mettiamola così......  Berberis candidula 'jytte' 10910 

Non c'è scuola......se non quella insegnatami dagli amici del forum...che ringrazio tutti.....

e mai diventerò un bravo bonsaista.....e nemmeno voglio essere un esempio per nessuno......
se no è la fine..... ahahaha ahahaha ahahaha risata appassionata risata appassionata risata appassionata 

Con ciò devo dire che il mio occhio è migliorato molto in questi pochi anni.....e una visone di base accettabile credo di averla acquisita grazie all'aiuto di tutti......

Errori ne ho fatti molti...e tanti ne farò.....ma ribadisco.....ed è un concetto che ho già espresso.....ho dovuto smontare parecchie delle mie piante...perchè...piene di difetti......e grazie ai consigli di amici che mi hanno fatto capire che per uscire da piantine anonime bisogna...osare......!!

Non smonterei certo delle piante già formate......Non sono ancora impazzito.......!! Ma comunque....non ne ho..... !! risata appassionata risata appassionata risata appassionata  Berberis candidula 'jytte' 408870  Berberis candidula 'jytte' 408870  Berberis candidula 'jytte' 408870  Berberis candidula 'jytte' 408870 

Quindi....morale della favola......sto cercando di ottenere con il tempo delle piantine carine che mi appaghino l'occhio....senza pretese folli.....!!

Capitooooo....!!   Berberis candidula 'jytte' 3494320631   Berberis candidula 'jytte' 3494320631 

P.s......Master non ne avrò mai......!!   Berberis candidula 'jytte' 272947 

Sempre con ironia......chiaramente......

Gente allegra...il ciel l'aiuta.......si dice così....giusto !!??  sorridi 

  Berberis candidula 'jytte' 64407  e Buon Bonsai a tutti....

  Berberis candidula 'jytte' 590921 


Gualty
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2603
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 56
Località : Galliate

Torna in alto Andare in basso

 Berberis candidula 'jytte' Empty Re: Berberis candidula 'jytte'

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum