Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_lcap11%Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_rcap 11% [ 35 ]
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_lcap60%Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_rcap 60% [ 197 ]
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_lcap1%Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_rcap 1% [ 4 ]
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_lcap14%Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_rcap 14% [ 46 ]
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_lcap2%Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_rcap 2% [ 7 ]
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_lcap11%Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vote_rcap 11% [ 37 ]

Voti totali : 326

Ultimi argomenti
» Buongiorno a tutti
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyGio 30 Lug 2020, 06:14 Da IvoBac

» vacanze pugliesi
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyMer 29 Lug 2020, 20:21 Da IvoBac

» trovatelle
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyMer 29 Lug 2020, 16:16 Da vicious

» Nuovo utente
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyLun 27 Lug 2020, 14:14 Da vicious

» il trovatello
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyDom 26 Lug 2020, 08:47 Da vicious

» yamadori inclinato o fukinagashi?
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyVen 24 Lug 2020, 14:00 Da vicious

» Ficus Benjamin
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyMer 22 Lug 2020, 22:21 Da Danilo house

» Prova Talea melograno
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyMar 21 Lug 2020, 21:11 Da Isti

» Carpino da vivaio, margotte per ottenere pre-bonsai?
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile EmptyMar 21 Lug 2020, 15:48 Da ultimo_arrivato

I postatori più attivi del mese

Agosto 2020
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Armando Dal Col il Lun 06 Gen 2014, 16:30

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com/dopo-25-anni-di-coltivazione-di-un-faggio-viene-scelto-lo-stile-ventoso/


Fagus sylvatica; dopo 25 anni di coltivazione è stato modificato lo stile definitivo di questo faggio: Fukinagashi (ventoso, spazzato dal vento).
                             Testo e foto  di  Armando Dal Col

https://2img.net/r/ihimizer/img194/8722/1qig.jpg

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1qig.th

   Raccolsi questo faggio nel 1987  in un pascolo montano. La pianta era un piccolo ceppo con  un secondo tronco alla base, ma con una vistosa cicatrice sulla parte bassa del tronco dovuta sicuramente allo zoccolo di un cavallo o dalle  mucche che pascolavano abitualmente in quel luogo. E per questo calpestio casuale parte del tronco  e della  base della pianta era un po’ “massacrata”;  decisi comunque di raccoglierla. Per diversi anni il faggio non ricevette un’impostazione vera e propria, se non quella di farlo sviluppare e infoltire il più possibile. All’inizio lo trapiantai in una cassetta di polistirolo, trasferendolo in un secondo momento in una sorta di lastra concava che feci con sabbia e cemento,  successivamente lo trapiantai in un vaso di plastica per offrirgli una maggiore quantità di terreno alle radici.
Nel corso degli anni anche la base del secondo tronco iniziò a rinvigorirsi sempre più malgrado fosse stato successivamente capitozzato,  tanto da sviluppare un secondo alberello ben ramificato e, verso la fine di novembre del 2012 decisi di impostare la pianta nello stile ventoso mantenendo quasi tutti i rami.
Ciò che maggiormente colpisce lo stile ventoso è  un Bonsai che potrebbe rappresentare in un albero un’indicazione di contro-equilibrio o di antigravità, a causa delle fronde mosse dal vento. Il Bonsai nello stile ventoso o “Fukinagashi” è senza dubbio una delle più drammatiche rappresentazioni della natura, è l’evocazione d’ambienti difficili dove regnano costanti i forti venti  tipici delle coste scoscese, dove i tronchi degli alberi assumono forme arcuate, e così sono evidenti dei rami spezzati e parti denudate del tronco. E come non rimanere  “turbati” nel vedere gli alberi piegarsi sotto l’infuriare dei violenti temporali estivi alimentati dai forti venti che possiamo tranquillamente vedere anche nelle città o nelle campagne. Infatti, sono proprio queste le occasioni che ci permettono di osservare gli alberi e specialmente le latifoglie sottoposte all’infuriare della tempesta. L’insieme dei rami con le voluminose fronde assumono un’unica direzione sospinti in continuazione da forti raffiche di vento in un movimento ondulatorio. E sono proprio le latifoglie rispetto alle conifere che trasmettono angosciosi momenti, ma anche  “ammirazione” assistendo impotenti nostro malgrado alle forze della natura. Terminato il violento temporale, le latifoglie riassumono il loro aspetto naturale. Ecco perché  non è facile mantenere visibile questo stile, specialmente quando una latifoglia  è in piena vegetazione.
Ed ora passiamo alle immagini nelle varie fasi di lavorazione del nostro faggio, iniziando da alcune foto in bianco e nero quale documentazione storica.

Foto 1.  Anno 1990, il faggio era stato raccolto nel 1987 ed ha iniziato a rinvigorirsi notevolmente. Con la fresa applicata all’albero flessibile perfeziono la grossa ferita alla base del tronco provocata con tutta probabilità dal calpestio delle mucche.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 110

Foto 2.  Una potatura leggera alle fronde del faggio.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 210

Foto 3.  Il secondo tronco assumerà le sembianze di un alberello.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 310

Foto 4.  Mia moglie Haina pur non avendo ancora sufficiente esperienza con i Bonsai, Interviene potando alcuni rametti.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 410

Foto 5.  Haina ha dimostrato fin da subito l’interesse ad apprendere la tecnica e la filosofia del Bonsai, ispirandosi a Madre Natura.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 511

Faggio foto 6.  La pianta dopo alcuni anni di permanenza nella piccola cassetta di polistirolo la trasferii in questa lastra di pietra. Purtroppo le restrizioni in cui si trovava l’apparato radicale del faggio, aveva fatto sì che il secondo tronco subisse un grave colpo di secco rischiando la sopravvivenza della pianta stessa, così decisi di capitozzarlo.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 610

Foto 7.  Il faggio visto nel 2000 quando è stato rimosso dalla pietra per essere trapiantato in un contenitore da coltivazione.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 710

Foto 8.  Il faggio visto nel 2001. Dopo un anno dal trapianto è stato messo un robusto tirante a vite per verticalizzare la cima del tronco. Questa operazione avrei potuto evitarla pensando subito allo stile ventoso!

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 810

Foto 9.  Marzo 2002, eseguo una prima impostazione dei rami.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 910

Foto 10.  Marzo  2003.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1010

Foto 11.  Il faggio nel 2004, in primo piano la vistosa cicatrice alla base del tronco.
In questa immagine viene evidenziato il secondo tronco munito di una discreta ramificazione, il quale sembra sorretto da un “pilastro” che in realtà è una radice cilindrica sviluppatasi verticalmente. All’epoca del calpestio delle mucche questa radice non era visibile superficialmente.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1110

Foto 12.  Marzo del 2005, sono state perfezionate le parti morte della pianta trattandole con il liquido per jin.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1210

Foto 13.  Il faggio è stato ripreso con l’avvenuta ripresa vegetativa.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1310

Foto 14.   Novembre 2012, decido di modellare il faggio nello stile ventoso.
L’attrezzatura è pronta, la prima cosa da fare è liberare la ramificazione dalle foglie ormai secche ed imminenti alla caduta.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1410

Foto 15.   Il faggio verrà fotografato da tutti i lati, questo permetterà di vedere la struttura della pianta a 360°.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1510

Foto 16. Il faggio visto da un fianco  laterale.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1610

Foto 17.  Un possibile fronte.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1710

Foto 18.  Roteando la pianta si riesce meglio a individuare la scelta del futuro fronte,
e questo sembra il più idoneo in quanto evidenzia lo shrarimiki naturale e una base ampia della pianta, per cui questo sarà il fronte A.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1810

Foto 19.  In questa foto, il tronco secondario del faggio sembra appeso sulla fiancata del tronco.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 1910

Foto 20.  Si continua con la rotazione della pianta.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2010

Foto 21.  Questo potrebbe essere il fronte B.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2110

Foto 22.   La porzione scheletrica di un vecchio ramo.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2210

Foto 23.  Lo sharimiki provocato da una zampata di una mucca  è quanto di più naturale ci si potrebbe aspettare!

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2310

Foto 24.  Haina è in attesa di mettere il filo alla pianta.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2410

Foto 25.  Le foglie sono state tolte, così è più facile procedere sia con la fresatura che con l’applicazione del filo.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2610

Foto 26.  La fresa inserita nell’albero flessibile mi permette di lavorare con una  maggiore precisione, modellando lo sharimiki.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2710

Foto 27.  Quando si usano frese di maggior diametro è preferibile usare  la smerigliatrice elettrica che permette di premere con una maggiore pressione.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2810

Foto 28.  La parte morta è stata asportata arrivando fino al legno vivo.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 2910

Foto 29.  Terminata la fresatura la pianta è stata abbondantemente lavata per eliminare gli scarti della lavorazione, dopodichè ho applicato il liquido per  jin sulle parti morte lavorate.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3010
 
Foto 30.  Una leggera rotazione in senso orario evidenzia la base leggermente più ampia.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3110

Foto 31.  Inizio ad applicare il filo.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3210

Foto 32.   Le fronde mosse dal vento di una latifoglia evidenzia molto bene lo stile ventoso.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3310

Foto 33.  In questa stagione (25 novembre) i rami sono meno flessibili e facili alla rottura, per cui è necessaria una maggiore attenzione con  l’applicazione del filo.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3410

Foto 34.  Haina interviene per applicare il filo al resto dei rami e rametti.
Invece di proteggere la corteccia con la rafia preferisco proteggere il filo applicando il nastro adesivo di carta; è un lavoro lungo e minuzioso avvolgere il nastro sul filo!

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3510

Foto 35.  La delicatezza delle mani femminili danno una maggior sicurezza nell’avvolgere il filo sui rametti sottili senza causare danni.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3610

Foto 36.  Tutti i rami e rametti sono stati avvolti con il filo. Ora inizia la fase di modellatura nello stile ventoso.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3710

Foto 37.  Rami e rametti sono direzionati come se fossero sospinti da forti raffiche di vento.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3810

Foto 38.  Il lato B o secondo fronte possibile.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 3910

Foto 39.  Il lato sinistro della pianta.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4010

Foto 40.  Il fronte scelto del faggio o lato A.
La prossima primavera verrà effettuato il rinvaso trasferendo il faggio in un vaso appropriato che valorizzi lo stile Fukinagashi, un contenitore pensato e creato da me.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4110

Foto 41.  Dicembre 2012.  Copertura della base del faggio con il tessuto non tessuto, al fine di offrirgli una parziale protezione invernale.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4210

Foto 42.  Marzo 2013, il faggio è stato rimosso dal vaso di plastica per affrontare il rinvaso.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4310

Foto 43.  Si inizia con la rimozione parziale del terriccio dal pane radicale.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4410

Foto 44.  E’ necessario controllare attentamente il substrato radicale per verificare la quantità di radici che è possibile tagliare.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4510

Foto 45.  Si posiziona la pianta sulla pietra luna per verificarne l’effetto.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4610

Foto 46.  Sul fondo del contenitore è stato messo del terriccio adatto con l’aggiunta di humus più altri componenti.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4710

Foto 47.  In questa immagine, pietra luna e pianta inserita riproduce l’effetto di un ambiente severo dove gli alberi vengono plasmati dalla furia del vento.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4810

Foto 48. Il rinvaso è stato completato creando nel contempo le tracce del paesaggio.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 4910

Foto 49.  Entrambi i lati del faggio costituiscono un fronte ideale dettato dallo stile ventoso.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 5010

Foto 50.  La primavera del 2013 piuttosto piovosa ha ritardato l’apertura delle gemme del faggio, per riesplodere con estremo vigore nell’arco di pochi giorni.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 5110

Foto 51.  Eccolo infine fotografato nella nicchia del Tokonoma casalingo, dove saltuariamente espongo un Bonsai per essere maggiormente ammirato.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 5210

Foto 52.   Agosto 2013, malgrado il caldo torrido di queste ultime settimane, il faggio mantiene la sua livrea di un bel colore verde pisello. Questo è dovuto in parte al mio stratagemma nell’usare un vaso supplementare per i miei Bonsai, così “i piedi” delle piante rimangono sempre al fresco.

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 5310
Armando Dal Col
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 84
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  orsoferito il Lun 06 Gen 2014, 17:46

Oltre che apprezzare la tecnica sopraffina della coltivazione e dell'impostazione, quello che mi piace moltissimo è la filosofia del "fare bonsai" che nella sua apparente semplicità racchiude una sintesi del rispetto che l'uomo dovrebbe avere verso la natura in tutte le sue espressioni. super applauso applauso applauso

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  grinch il Lun 06 Gen 2014, 18:47

orsoferito ha scritto:Oltre che apprezzare la tecnica sopraffina della coltivazione e dell'impostazione, quello che mi piace moltissimo è la filosofia del "fare bonsai" che nella sua apparente semplicità racchiude una sintesi del rispetto che l'uomo dovrebbe avere verso la natura in tutte le sue espressioni. super applauso applauso applauso
sono pienamente daccordo
grinch
grinch
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 278
Data d'iscrizione : 31.12.13
Età : 49
Località : toscana

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  TonyZ il Lun 06 Gen 2014, 18:57

Vedendo le foto mi viene spontanea questa domanda Armando....

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Faggio11

.....non si poteva eliminare questo tronco?

 benvenuto 
TonyZ
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3096
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 48
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Armando Dal Col il Lun 06 Gen 2014, 20:04

TonyZ ha scritto:Vedendo le foto mi viene spontanea questa domanda Armando....

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Faggio11

.....non si poteva eliminare questo tronco?

 benvenuto 

Vedendola così si poteva eliminare, ma seguendo la sequenza delle immagini vedrai che alla fine quel secondo tronco acquisisce un'importanza vitale che dà carattere allo stile e alla pianta. Bisogna sempre valutare gli sviluppi d'insieme, tagliare è un attimo!
Armando
Armando Dal Col
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 84
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  giancarlo il Lun 06 Gen 2014, 21:39

Una pianta davvero particolare questa, molto naturale con questi due tronchi che insieme sono davvero unici....se hai deciso di lavorarla cosi' tu meglio di noi che la vediamo solo in foto, hai potuto capirla ed impostarla...

Ad un primo impatto verrebbe si' voglia di separare i due tronchi...ma poi pensandoci meglio....perderebbe la sua unicita' e sopratutto la sua chioma che sarebbe dimezzata e da ricomporre.....io la trovo molto particolare ed interessante.... benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16129
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 64
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  kordonbleu il Mar 07 Gen 2014, 11:40

di primo acchitto avrei espresso la stessa idea di tony, ma leggendo tutto l'escursus della pianta penso che il maestro abbia saputo trovare il giusto equilibrio  Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 975874 super applauso applauso 
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13261
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 100
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  fferro74 il Mar 07 Gen 2014, 14:42

una domanda per curiosità Armando: nel tempo trascorso tra la raccolta, l'attecchimento e le varie fasi di sostituzione del contenitore fino alla fase finale, hai utilizzato particolari accorgimenti sulla composizione del substrato, variandolo nella composizione e granulometria?? o anche hai mantenuto parte del terriccio tra un rinvaso e l'altro??
complimenti  Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 975874 Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 975874 Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 975874 
fferro74
fferro74
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 07.06.13
Età : 46
Località : cosenza

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Armando Dal Col il Mar 07 Gen 2014, 16:04

fferro74 ha scritto:una domanda per curiosità Armando:  nel tempo trascorso tra la raccolta, l'attecchimento e le varie fasi di sostituzione del contenitore fino alla fase finale, hai utilizzato particolari accorgimenti sulla composizione del substrato, variandolo nella composizione e granulometria?? o anche hai mantenuto parte del terriccio tra un rinvaso e l'altro??
complimenti  Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 975874 Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 975874 Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 975874 

Come avrai potuto osservare nella sequenza delle foto e dei rinvasi, una piccola porzione di terriccio rimane sempre aggrappata alle radici. la granulometria del terriccio varia secondo la quantità di capillari necessari rispetto al volume del substrato. Granulometria grossa = sviluppo radicale allungato con internodi radi, viceversa concentrazione dei capillari.
Armando
Armando Dal Col
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 84
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  TonyZ il Mar 07 Gen 2014, 18:21

Armando Dal Col ha scritto:
TonyZ ha scritto:Vedendo le foto mi viene spontanea questa domanda Armando....

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Faggio11

.....non si poteva eliminare questo tronco?

 benvenuto 

Vedendola così si poteva eliminare, ma seguendo la sequenza delle immagini vedrai che alla fine quel secondo tronco acquisisce un'importanza vitale che dà carattere allo stile e alla pianta. Bisogna sempre valutare gli sviluppi d'insieme, tagliare è un attimo!
Armando


Era giusto per farti capire cosa intendevo...ecco questa foto.
Ovviamente con il fronte utilizzato le cose cambiano ,come tutto l'insieme della composizione.

Grazie e ciao.

 sorridi 

TonyZ
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3096
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 48
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  anto il Mar 07 Gen 2014, 19:18

non so, io non vedo le foto.

anto
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 145
Data d'iscrizione : 18.07.10

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 19:20

Ciao anto... devi cliccare sul link ad inizio Post!
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 19:24

Più tardi... se trovo un momento, scarico le foto e le allego al post...
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 20:29

Simone ha scritto:Più tardi... se trovo un momento, scarico le foto e le allego al post...

Ecco fatto... spero di non aver fatto confusione tra foto e numeratura (?!)  Wink 
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 22:14

Ora vorrei esprime un mio pensiero in tutta sincerita', come quasi sempre mi sento di poter fare e comunque nel rispetto dell'autore e di tutte le parti chiamate in causa...

Concordo sia con Tony che con Armando, mi spiego...

Penso anch'io, che il tronco esterno attribuisca una buona prospettiva guardando la pianta dai due fronti ipotizzati, molto meno dagli ipotetici lati (vedere quello evidenziato da Tony).

Come penso che di fronte ad una raccolta, si possano tollerare/accettare determinate "anomalie", od imperfezioni che spesso possono rappresentare un fattore caratteristico quindi distintivo della pianta.

Sono il primo (pur non essendo un autorita') a ritenere che un "difetto", in un araki,  sia piu' che accettabile anzi, per l'appunto puo' diventare un elemento di distinzione... persino un punto focale in taluni casi. Ma in questo caso, non sono certo che, fosse stata mia la pianta, avrei mantenuto il suddetto tronco secondario.

A questa stregua, mi son permesso di ipotizzare quello che, probabilmente, sarebbe il progetto che avrei tentato di perseguire... ho fatto un Virtual e, pur sapendo che non stuzzichera' alcun ripensamento, avrei piacere di condividerlo non che di sapere cosa ne pensate:

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Unname10
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 22:26

Volevo fare una piccola ulteriore precisazione... non amo lo stile ventoso/spazzato dal vento. Fattore del tutto personale, quindi soggettivo...

Il fatto è che in un primo momento, appena guardo la pianta lavorata in questo stile, rimango affascinato. Ma non appena mi accorgo che non c'è vento... la magia svanisce! (la pianta perde d'incanto la sua dinamicità imposta, che appare evidentemente artificiosa. Non più naturale dunque).

Non sono certo di essere riuscito a spiegarmi... forse sono stato troppo sintetico ed ho dato per scontato pensieri/concetti scaturiti dalla mia mente malconcia (??!!)  Laughing Laughing Laughing


Ultima modifica di Simone il Mar 07 Gen 2014, 22:46, modificato 2 volte
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 22:42

Tutalpiù, quel che mi aspetterei di vedere da una pianta in questo stile, è una cosa del genere:

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Fukina10

...da una pianta soggetta a forti venti continui, mi aspetto ramificazione da un solo lato in direzione (appunto) del vento. Non rami che partono contro vento per poi dirigersi a favore, come quasi sempre vedo nelle composizioni ricreate.

Ps. rimane il fatto che non nutro una particolare simpatia per lo stile.  Smile 
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Armando Dal Col il Mar 07 Gen 2014, 22:51

l'esempio espresso dal modello richiama un albero svettante dal tronco sottile. Non rappresenta una vecchia latifoglia.
Armando
Armando Dal Col
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 841
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 84
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 23:08

Hai ragione Armando... effettivamente l'esempio nello schema oltre a non essere probante, pare (per giunta) rappresentare una conifera.

Pensavo maggiormente a questo antico biancospino:

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 90304710

http://it.123rf.com/photo_9030475_albero-antico-solitario-biancospino-crataegus-monogyna--scolpita-dal-vento-cosi-ora-si-chino-a-novan.html

Oppure:

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Foto_i10

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Vento-10
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 23:24

A questa stregua, avvalorerei la tesi dell'eliminazione del secondo tronco basso...

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 491010

... il che "giustificherebbe" anche la presenza del secco lato-contro-vento (!?)  Wink 
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mar 07 Gen 2014, 23:44

A completamento di quello che rimane il mio modesto parere:

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Faggio21

Armando, ti prego di interpretare i miei interventi per quel che vogliono rappresentare... il semplice piacere di confrontarsi a 360° con tutti (torna utile soprattutto a me... quasi una forma di "egoismo"), a maggior ragione con chi ha moltissima più esperienza di me... non vorrei passare per arrogante ed irrispettoso, cosa che spesso può accadere per iscritto (sui forum e non solo).  Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile 975874
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  andrea 70 il Mer 08 Gen 2014, 00:16

Un bellissimo reportage come sempre, molto bello anche il vaso.
Questa pianta nel suo nuovo stile è molto penjin e secondo me dipende molto dal secondo tronco.
E' meravigliosa
andrea 70
andrea 70
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 04.12.12
Età : 49
Località : Empoli (FI)

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mer 08 Gen 2014, 00:23

Perdonami Andrea, posso domandarti cosa intendi per (molto) "Penjin"?  Wink 

Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  andrea 70 il Mer 08 Gen 2014, 00:34

ciao Simone, mi ricorda il penjin per lo stile ventoso,
Per il vaso cosi' "paesaggistico" e perche' nel penjin le piante sono
Molto piene mentre il bonsai e' piu' essenziale
andrea 70
andrea 70
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 134
Data d'iscrizione : 04.12.12
Età : 49
Località : Empoli (FI)

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Simo. il Mer 08 Gen 2014, 00:42

Ah ok... ho paura che la tua sia una libera interpretazione però!  Smile 

Per lo meno... io ero convinto di questo:

SAIKEI (Paesaggio)

Questo stile, prevede un paesaggio in vaso formato da rocce, alberi, piante, muschi e sabbia che simula un fiume o il mare.
Ps. Da non confondersi con lo stile cinese "PENJING" che prevede l'inserimento nel paesaggio di elementi che riconducono alla presenza umana e/o animale (figurini, pagode, ponticelli, ecc. ecc.)



Perdonami Andrea, sai che scherzo (?!) ... però è vero, questa realizzazione non è per niente Penjin!!!  Laughing Laughing Laughing 

 Wink
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8510
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile Empty Re: Dopo 25 anni di coltivazione di un faggio è stato cambiato lo stile

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum