Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Per chi non la conoscesse ancora. Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

Per chi non la conoscesse ancora. Vote_lcap11%Per chi non la conoscesse ancora. Vote_rcap 11% [ 36 ]
Per chi non la conoscesse ancora. Vote_lcap61%Per chi non la conoscesse ancora. Vote_rcap 61% [ 206 ]
Per chi non la conoscesse ancora. Vote_lcap1%Per chi non la conoscesse ancora. Vote_rcap 1% [ 4 ]
Per chi non la conoscesse ancora. Vote_lcap14%Per chi non la conoscesse ancora. Vote_rcap 14% [ 49 ]
Per chi non la conoscesse ancora. Vote_lcap2%Per chi non la conoscesse ancora. Vote_rcap 2% [ 7 ]
Per chi non la conoscesse ancora. Vote_lcap11%Per chi non la conoscesse ancora. Vote_rcap 11% [ 38 ]

Voti totali : 340

Ultimi argomenti attivi
» Palmato "fusion"
Per chi non la conoscesse ancora. EmptyIeri alle 18:47 Da avalu81

» Stirax Japonica
Per chi non la conoscesse ancora. EmptyGio 25 Nov 2021, 17:31 Da caione

» Mantidi esotiche
Per chi non la conoscesse ancora. EmptyGio 25 Nov 2021, 15:50 Da Will1089

» Ficus Elastica in sofferenza
Per chi non la conoscesse ancora. EmptyGio 25 Nov 2021, 08:27 Da kordonbleu

» Carpino da vivaio
Per chi non la conoscesse ancora. EmptyMer 24 Nov 2021, 11:13 Da Rebel Luck

» Bonsai Acero
Per chi non la conoscesse ancora. EmptyMar 23 Nov 2021, 09:53 Da IvoBac

» aiuto olmo giapponese.
Per chi non la conoscesse ancora. EmptySab 20 Nov 2021, 21:17 Da Paolo Fagnani

» Che tempo fa ?
Per chi non la conoscesse ancora. EmptyMar 16 Nov 2021, 10:34 Da IvoBac

» un nuovo progetto: olivo
Per chi non la conoscesse ancora. EmptyMar 16 Nov 2021, 08:33 Da kordonbleu

Novembre 2021
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Per chi non la conoscesse ancora.

+8
Bonsaicaffe
santafe
Simo.
TonyZ
Daniele
kordonbleu
giancarlo
orsoferito
12 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  orsoferito Mar 09 Apr 2013, 14:53

L'anno scorso due mie conifere yamadori un sulvestre ed un mugo, sono state infettate dalla tracheomicosi
Purtroppo io non conoscevo questa patologia e quindi all'inizio ho sottovalutato il problema.
Poi, venuto a conoscenza di cosa realmente stesse accadendo, a mano a mano che imparavo la strategia curativa o messo in essere interventi sempre più mirati, quindi: aliette, previcur, ridomil, tiafonato metile, aspirina. Alla fine l'infezione si è fermata.
Però purtroppo delle mie piante è rimasto poco.
Però mai disperare: oggi quando sono andato a metterle nuovamente all'aria, perchè fino ad ora erano in isolamento coperto, ho visto che ci sono ancora molte gemme apparentemente vitali, quindi...................
Metto questo post a scopo didattico perchè una buona disinfezione preventiva del substrato ed un controllo acurato quasi giornaliero degli aghi è fondamentale.
Al primo sintomo di ingiallimento intervenire con prodotti mirati, anche se costano cari perchè perdere delle piante di una certa importanza costa sicuramente di più

Per chi non la conoscesse ancora. Carell10

Per chi non la conoscesse ancora. Carell11

Per chi non la conoscesse ancora. Carell12

Per chi non la conoscesse ancora. Carell13

Per chi non la conoscesse ancora. Carell14

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  giancarlo Mar 09 Apr 2013, 16:05

Sono piuttosto malconce....ma se l'infezione e' fermata non tutto e' perduto.... incrocio dita

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Per chi non la conoscesse ancora. Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16136
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  orsoferito Mar 09 Apr 2013, 16:10

giancarlo ha scritto:Sono piuttosto malconce....ma se l'infezione e' fermata non tutto e' perduto.... incrocio dita
Purtroppo si!
Fra un mese si saprà cosa e se è rimasto.
Basterebbe anche un ramo, perchè con questi tipi di piante si può fare sempre qualche cosa.
Vedremo........... vedo e prevedo incrocio dita

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  kordonbleu Mar 09 Apr 2013, 16:46

peccato, dai qualcosa ci tirerai fuori
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13594
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 101
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Daniele Mar 09 Apr 2013, 19:11

Un gran peccato , ma mai disperare , basta un solo ramo e si riesce ad impostare ancora la pianta con buone prospettive e potenzialità . Sono curioso di sapere cosa rimarrà , speriamo bene . incrocio dita

saluti3
Daniele
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 59
Località : Dolomiti- Belluno

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  TonyZ Mar 09 Apr 2013, 20:13

Azz!!!! fa veramente danni questa tracheomicosi.....e so che quando te ne accorgi è troppo tardi.

I trattamenti andrebbero fatti come prevenzione anche sulle piante che sembrano star bene...se ne parlava la scorsa serata al club.

TonyZ
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3096
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 49
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Simo. Mar 09 Apr 2013, 20:15

Quali interventi preventivi consigliavate al club? Quali prodotti, risultano efficaci alla prevenzione? Per chi non la conoscesse ancora. 272947

Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 48
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  TonyZ Mar 09 Apr 2013, 20:28

Simone ha scritto:Quali interventi preventivi consigliavate al club? Quali prodotti, risultano efficaci alla prevenzione? Per chi non la conoscesse ancora. 272947


Aliette e ridomil ....tre cicli primaverili e autunnali,ogni 15 g. per via fogliare.


TonyZ
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3096
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 49
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Simo. Mar 09 Apr 2013, 20:37

Per chi non la conoscesse ancora. 108640
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 48
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  giancarlo Mer 10 Apr 2013, 10:37

TonyZ ha scritto:
Simone ha scritto:Quali interventi preventivi consigliavate al club? Quali prodotti, risultano efficaci alla prevenzione? Per chi non la conoscesse ancora. 272947


Aliette e ridomil ....tre cicli primaverili e autunnali,ogni 15 g. per via fogliare.

Aliette per via fogliare? Penso che non dia alcun risultato...lo si da solo nel terreno......sbaglio? sorridi benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Per chi non la conoscesse ancora. Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16136
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  orsoferito Mer 10 Apr 2013, 10:40

giancarlo ha scritto:
TonyZ ha scritto:
Simone ha scritto:Quali interventi preventivi consigliavate al club? Quali prodotti, risultano efficaci alla prevenzione? Per chi non la conoscesse ancora. 272947


Aliette e ridomil ....tre cicli primaverili e autunnali,ogni 15 g. per via fogliare.

Aliette per via fogliare? Penso che non dia alcun risultato...lo si da solo nel terreno......sbaglio? sorridi benvenuto
Io l'alette lo uso solo per via radicale. Per chi non la conoscesse ancora. 64407

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Daniele Mer 10 Apr 2013, 10:53

orsoferito ha scritto:
giancarlo ha scritto:
TonyZ ha scritto:
Simone ha scritto:Quali interventi preventivi consigliavate al club? Quali prodotti, risultano efficaci alla prevenzione? Per chi non la conoscesse ancora. 272947


Aliette e ridomil ....tre cicli primaverili e autunnali,ogni 15 g. per via fogliare.

Aliette per via fogliare? Penso che non dia alcun risultato...lo si da solo nel terreno......sbaglio? sorridi benvenuto
Io l'alette lo uso solo per via radicale. Per chi non la conoscesse ancora. 64407


Quoto !!! Per chi non la conoscesse ancora. 272947
Daniele
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1484
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 59
Località : Dolomiti- Belluno

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  santafe Mer 10 Apr 2013, 12:38

confermo l'uso dell'aliette per via radicale. a scopo preventivo la dose che uso è di 2,5 gr al litro.
il ridomil sl gold (ci vuole il patentino) è molto potente e ha come principio attivo il metalaxil puro. va dato per via fogliare alla dose di 2ml a litro.
santafe
santafe
Istruttore IBS
Istruttore IBS

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 50

http://www.francescosantini.it

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  TonyZ Mer 10 Apr 2013, 18:41

giancarlo ha scritto:
TonyZ ha scritto:
Simone ha scritto:Quali interventi preventivi consigliavate al club? Quali prodotti, risultano efficaci alla prevenzione? Per chi non la conoscesse ancora. 272947


Aliette e ridomil ....tre cicli primaverili e autunnali,ogni 15 g. per via fogliare.

Aliette per via fogliare? Penso che non dia alcun risultato...lo si da solo nel terreno......sbaglio? sorridi benvenuto


Cosi' ci hanno consigliato,se messo nel terreno puo' compromettere le micorizze.

Giusto per curiosita' sono andato a leggere la scheda tecnica del prodotto,anche li parla di irrorazione fogliare.
Non penso che dato in un modo o nell'altro l'effetto cambia.


TonyZ
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3096
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 49
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  santafe Mer 10 Apr 2013, 20:28

non c'e' pericolo a usare l'aliette nel terreno. il fosetil d'alluminio (il suo principio attivo) non ha effetti nocivi sulle micorrize.
con il ridomil invece il problema delle micorrize dovrebbe essere più reale...quindi è meglio andare per via fogliare.
santafe
santafe
Istruttore IBS
Istruttore IBS

Messaggi : 35
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 50

http://www.francescosantini.it

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Ospite Gio 11 Apr 2013, 06:19

interessante tema,vi dico come la penso, i prodotti dati per via fogliare vanno bene sulle latifoglie (loro assorbono)
sulle conifere invece meno in quanto la traspirazione è molto inferiore ,ne evinco che dare fotesil ed enovit o altri su conifere(come in questo caso) per via fogliare servirebbe a poco ,sbaglio? pala in testa , per il discorso salvare le micorizze concordo con santafe.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Simo. Gio 11 Apr 2013, 07:36

Essendo Aliette un prodotto sistemico, dovrebbe entrare in circolo nella pianta sia nebulizzando che irrigando.
Probabilmente (dico io) irrigando c'è meno dispersione, maggiore velocità e garanzia di assorbimento!?
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 48
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Bonsaicaffe Gio 11 Apr 2013, 07:54

Simone ha scritto:Essendo Aliette un prodotto sistemico, dovrebbe entrare in circolo nella pianta sia nebulizzando che irrigando.
Probabilmente (dico io) irrigando c'è meno dispersione, maggiore velocità e garanzia di assorbimento!?

Esatto Simo.... in special modo sulle conifere ....

cmq un trattamento per via fogliare non fa male e anche se poco assimilato contribuisce a bloccare la patologia in corso....

Per chi non la conoscesse ancora. 439781
Bonsaicaffe
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2351
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 58
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  orsoferito Gio 11 Apr 2013, 09:57

L'esperienza diretta, purtroppo negativa, mi ha detto che dal momento che inizi il trattamento per la disinfezione, alla vista dei primi risultati di fermo della progressione, passano circa 2 mesi e forse anche più.
Il fatto di vedere che una tua pianta di giorno in giorno continua ad ingiallire è veramente un'esperienza non piacevole e tu ti senti inerme perchè il decorso è lunghissimo e non scontato.
Però come dico sempre: anche questo è fare bonsai". Per chi non la conoscesse ancora. 64407 Per chi non la conoscesse ancora. 408870

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Ospite Gio 11 Apr 2013, 12:21

Bonsaicaffe ha scritto:
Simone ha scritto:Essendo Aliette un prodotto sistemico, dovrebbe entrare in circolo nella pianta sia nebulizzando che irrigando.
Probabilmente (dico io) irrigando c'è meno dispersione, maggiore velocità e garanzia di assorbimento!?

Esatto Simo.... in special modo sulle conifere ....

cmq un trattamento per via fogliare non fa male e anche se poco assimilato contribuisce a bloccare la patologia in corso....

Per chi non la conoscesse ancora. 439781

quindi se e così e visto che dobbiamo fare in fretta ....perche darlo per via fogliare?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Bonsaicaffe Gio 11 Apr 2013, 13:09

parto dal presupposto che cmq la soluzione con aliette è stata fatta e dopo averla usata per via radicale ,

una spruzzata alla chioma viene naturale farla........

è solo una considerazione ............ Per chi non la conoscesse ancora. 272947



Per chi non la conoscesse ancora. 64407
Bonsaicaffe
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2351
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 58
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  orsoferito Gio 11 Apr 2013, 13:28

Bonsaicaffe ha scritto:parto dal presupposto che cmq la soluzione con aliette è stata fatta e dopo averla usata per via radicale ,

una spruzzata alla chioma viene naturale farla........

è solo una considerazione ............ Per chi non la conoscesse ancora. 272947



Per chi non la conoscesse ancora. 64407

Esatto, si fa.................si fa! Per chi non la conoscesse ancora. 64407

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Ospite Gio 11 Apr 2013, 18:24

Bonsaicaffe ha scritto:parto dal presupposto che cmq la soluzione con aliette è stata fatta e dopo averla usata per via radicale ,

una spruzzata alla chioma viene naturale farla........

è solo una considerazione ............ Per chi non la conoscesse ancora. 272947



Per chi non la conoscesse ancora. 64407

si marcello ,peccato però che le conifere come già detto..... assorbono poco o niente per via aerea,se poi tu mi illumini o mi smentisci di più ne sarò solo che contento Per chi non la conoscesse ancora. 975874 se rileggi bene il post ...si sta parlando di dare prodotti per via fogliare...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  orsoferito Mar 23 Apr 2013, 18:40

In questo periodo stò riscontrando che gli interventi fatti, anche se la tempistica non è stata precoce, hanno dato dei risultati positivi.
Il mugo in particolare mostra segni di risveglio vegetativo in circa il 70 % della sua ramatura.
Il silvestre, purtroppo, essendo colpito maggirmente, potrà salvare solo un ramo importante.
Però ancora non è sicuro al 100%.
Per chi non la conoscesse ancora. Glicin18

Per chi non la conoscesse ancora. Glicin17
Naturalmente se malauguratamente a qualcuno dovesse succedere un inconveniente di questo genere la mia esperienza fatta in questa occassione è a disposizione

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  giancarlo Mar 23 Apr 2013, 19:29

Intanto prendiamo atto del risveglio ed del nuovo vigore...e' gia una cosa positiva Andrea.....poi se qualcuno, avesse bisogno di consigli...so gia' che sarai a disposizione...come sempre.... Per chi non la conoscesse ancora. 975874

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Per chi non la conoscesse ancora. Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16136
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Per chi non la conoscesse ancora. Empty Re: Per chi non la conoscesse ancora.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.