Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Raccolta in natura Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

Raccolta in natura Vote_lcap10%Raccolta in natura Vote_rcap 10% [ 36 ]
Raccolta in natura Vote_lcap61%Raccolta in natura Vote_rcap 61% [ 210 ]
Raccolta in natura Vote_lcap1%Raccolta in natura Vote_rcap 1% [ 4 ]
Raccolta in natura Vote_lcap15%Raccolta in natura Vote_rcap 15% [ 52 ]
Raccolta in natura Vote_lcap2%Raccolta in natura Vote_rcap 2% [ 7 ]
Raccolta in natura Vote_lcap11%Raccolta in natura Vote_rcap 11% [ 38 ]

Voti totali : 347

Ultimi argomenti attivi
» New Entry
Raccolta in natura EmptyGio 17 Nov 2022, 11:24 Da kordonbleu

» regalo olea europea
Raccolta in natura EmptyMer 16 Nov 2022, 12:58 Da kordonbleu

» Che tempo fa ?
Raccolta in natura EmptyMer 16 Nov 2022, 11:25 Da kordonbleu

» Baby pino nero giapponese
Raccolta in natura EmptyVen 11 Nov 2022, 09:52 Da kordonbleu

» Buonsalve a tutti :)
Raccolta in natura EmptyVen 11 Nov 2022, 09:51 Da kordonbleu

» Nocciolo contorto, 1978- 2018 tanto amato...
Raccolta in natura EmptyMar 08 Nov 2022, 16:47 Da Armando Dal Col

» Rinvaso Carmona
Raccolta in natura EmptyMar 08 Nov 2022, 11:59 Da kordonbleu

» Buondì. Un saluto a tutti.
Raccolta in natura EmptyLun 07 Nov 2022, 10:35 Da kordonbleu

» ciao a tutti
Raccolta in natura EmptyVen 04 Nov 2022, 11:04 Da kordonbleu

Novembre 2022
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Raccolta in natura

+3
danielo55
giancarlo
TeoB
7 partecipanti

Andare in basso

Raccolta in natura Empty Raccolta in natura

Messaggio  TeoB Mar 18 Dic 2012, 15:55

Spero se ne possa parlare tranquillamente senza essere additati come distruttori della natura Smile

Vorrei provare a raccogliere qualcosa durante la prossima primavera ma solamente se penso di potercela fare. Quindi mi sto informando sul come fare.

Dalle mie parti è pieno di faggi e di aceri campestri. In particolare, attaccato a casa mia c'è terreno tenuto a pascolo con a margine un boschetto di roverelle, faggi e aceri. Vorrei provare a raccogliere qualcosa ovviamente se il proprietario mi darà il permesso. Da quello che ho capito non sono piante difficili, una volta che ho individuato qualche piantina con un bel tronco devo controllare la disposizione delle radici. Se ci sono solo radici fittonanti me la dimentico, altrimenti posso provare ad espiantarla scavando una bella zolla stando attento a salvare quanti piú capillari possibili. Nello stesso momento posso capitozzarla lasciando un buon 10cm di margine per eventuali ritiri di linfa. A casa pulisco leggermente la zolla dalla terra in eccesso, e metto in un vaso largo e relativamente basso con pomice pura (magari con un 20% di TU per il faggio visto che vuole un po' piú di umidità rispetto al solito), e lascio all'ombra. Eventualmente posso imbustare. Lascio che le piante crescano tranquille per un paio d'anni, poi posso iniziare a lavorarle.

Se il procedimento è corretto avrei ancora un paio di dubbi.

- non ho capito se quando capitozzo devo tagliare il tronco perpendicolare o un un po' inclinato. Devo inoltre mettere il mastice immagino, giusto?
- se trovo un buon tronco, ma senza ramificazione bassa, mi pare di aver capito che sono essenze che ributtano facilmente dal tronco, ma devo stimolarle in qualche modo?
- non devo concimare subito, ma dopo che la pianta abbia vegetato, ma con cosa?

Ogni consiglio extra è ben accetto. Grazie anticipate.

TeoB
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 24.09.12
Località : Friborgo (CH)

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  giancarlo Mar 18 Dic 2012, 16:07

TeoB ha scritto:Spero se ne possa parlare tranquillamente senza essere additati come distruttori della natura Smile

Vorrei provare a raccogliere qualcosa durante la prossima primavera ma solamente se penso di potercela fare. Quindi mi sto informando sul come fare.

Dalle mie parti è pieno di faggi e di aceri campestri. In particolare, attaccato a casa mia c'è terreno tenuto a pascolo con a margine un boschetto di roverelle, faggi e aceri. Vorrei provare a raccogliere qualcosa ovviamente se il proprietario mi darà il permesso. Da quello che ho capito non sono piante difficili, una volta che ho individuato qualche piantina con un bel tronco devo controllare la disposizione delle radici. Se ci sono solo radici fittonanti me la dimentico, altrimenti posso provare ad espiantarla scavando una bella zolla stando attento a salvare quanti piú capillari possibili. Nello stesso momento posso capitozzarla lasciando un buon 10cm di margine per eventuali ritiri di linfa. A casa pulisco leggermente la zolla dalla terra in eccesso, e metto in un vaso largo e relativamente basso con pomice pura (magari con un 20% di TU per il faggio visto che vuole un po' piú di umidità rispetto al solito), e lascio all'ombra. Eventualmente posso imbustare. Lascio che le piante crescano tranquille per un paio d'anni, poi posso iniziare a lavorarle.

Se il procedimento è corretto avrei ancora un paio di dubbi.

- non ho capito se quando capitozzo devo tagliare il tronco perpendicolare o un un po' inclinato. Devo inoltre mettere il mastice immagino, giusto?
- se trovo un buon tronco, ma senza ramificazione bassa, mi pare di aver capito che sono essenze che ributtano facilmente dal tronco, ma devo stimolarle in qualche modo?
- non devo concimare subito, ma dopo che la pianta abbia vegetato, ma con cosa?

Ogni consiglio extra è ben accetto. Grazie anticipate.

Partiamo dalle tue prime parole Teo....in Italia e' severamente vietato raccogliere ed i forum purtroppo non possono incoraggiare questo tipo di "attivita"...inoltre non ci si assume la responsabilita' di quello che tu vuoi fare....ma magari in Svizzera le cose sono diverse...non so....

Detto questo, io in vita mia non ho mai raccolto nulla...eccetto gli ultimi due anni nell'orto di mio padre e quindi di sua proprieta'...ma piccole cose..e quindi non so aiutarti su come fare...per la mia piccola esperienza ti dico che ho preso due quesce ed un acero campestre, ho imbustato, fatto germogliare e tenuto in serra riscaldata fino alla primavera...poi ho messo le piante all'ombra per tutta la stagione e dato solo concimi fogliari....quest'anno, per la prima volta concimero' abbondantemente...sia fogliare che sul terreno....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Raccolta in natura Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16140
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 66
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  danielo55 Mar 18 Dic 2012, 16:23

le parole di Giancarlo sono giuste,addirittura quì da noi se anche espianti in terreni di tua proprietà, se c'è qualche essenza pregiata non puoi neppure toccarla,che poi ci sia gente che raccoglie in maniera spudorata, questo è un'altro paio di maniche

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
danielo55
danielo55
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 109
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  TeoB Mar 18 Dic 2012, 17:26

Anche qua è vietato toccare le piante nel bosco (puoi sempre chiedere un'autorizzazione credo al comune, non mi pare ci sia la forestale qui), ma se sei su terreno privato puoi fare un po' quello che ti pare (senza toccare ovviamente piante protette).

Come ho scritto il terreno accanto a casa mia è un terreno privato tenuto per far pascolare le mucche in estate, chiederei il permesso al proprietario (che conosco). La prima frase era riferita al fatto che mi pare di capire che l'attecchimento non è garantito, per almeno 2-3 anni.

Grazie in ogni caso per gli interventi.

TeoB
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 24.09.12
Località : Friborgo (CH)

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  mattedoctor Mar 18 Dic 2012, 17:28

non ho mai raccolto nulla, sinceramente non credevo che la raccolta fosse vietata!! Raccolta in natura 391743
meno male che le querce che ho addocchiato sono nel terreno dei genitori di Chiara!
mattedoctor
mattedoctor
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1425
Data d'iscrizione : 11.06.11
Età : 34
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  TeoB Mar 18 Dic 2012, 17:29

Mi pare che in un bosco tu non possa raccogliere nemmeno le foglie secche.

TeoB
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 24.09.12
Località : Friborgo (CH)

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  giancarlo Mar 18 Dic 2012, 17:45

TeoB ha scritto:Anche qua è vietato toccare le piante nel bosco (puoi sempre chiedere un'autorizzazione credo al comune, non mi pare ci sia la forestale qui), ma se sei su terreno privato puoi fare un po' quello che ti pare (senza toccare ovviamente piante protette).

Come ho scritto il terreno accanto a casa mia è un terreno privato tenuto per far pascolare le mucche in estate, chiederei il permesso al proprietario (che conosco). La prima frase era riferita al fatto che mi pare di capire che l'attecchimento non è garantito, per almeno 2-3 anni.

Grazie in ogni caso per gli interventi.

Si Teo, quando si raccoglie una pianta, puoi essere sicuro dell'attecchimento se sono passati almeno due anni dalla raccolta...io nella mia piccola esperienza, ho avuto una piccola quercia che e' durata circa un anno e mezzo per poi seccare...non e' facile e bisogna rispettare tempi e procedure particolari altrimenti si va facilmente incontro a delusioni...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Raccolta in natura Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16140
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 66
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  danielo55 Mar 18 Dic 2012, 17:51

Tutto quello che si trova in natura è: Patrimonio indisponibile dello Stato e se lo tocchi rischi un bel po di quattrini e qualche bel periodo di vacanza nelle patrie galere, anche se in galera non ci va nemmeno chi ammazza ma si sa meno male fai e più rischi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
danielo55
danielo55
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 109
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  mattedoctor Mar 18 Dic 2012, 17:54

danielo55 ha scritto:Tutto quello che si trova in natura è: Patrimonio indisponibile dello Stato e se lo tocchi rischi un bel po di quattrini e qualche bel periodo di vacanza nelle patrie galere, anche se in galera non ci va nemmeno chi ammazza ma si sa meno male fai e più rischi

roba da matti.... non posso nemmeno raccogliermi le castagne...
mattedoctor
mattedoctor
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1425
Data d'iscrizione : 11.06.11
Età : 34
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  Simo. Mar 18 Dic 2012, 18:33

TeoB ha scritto:Spero se ne possa parlare tranquillamente senza essere additati come distruttori della natura Smile

Vorrei provare a raccogliere qualcosa durante la prossima primavera ma solamente se penso di potercela fare. Quindi mi sto informando sul come fare.

Dalle mie parti è pieno di faggi e di aceri campestri. In particolare, attaccato a casa mia c'è terreno tenuto a pascolo con a margine un boschetto di roverelle, faggi e aceri. Vorrei provare a raccogliere qualcosa ovviamente se il proprietario mi darà il permesso. Da quello che ho capito non sono piante difficili, una volta che ho individuato qualche piantina con un bel tronco devo controllare la disposizione delle radici. Se ci sono solo radici fittonanti me la dimentico, altrimenti posso provare ad espiantarla scavando una bella zolla stando attento a salvare quanti piú capillari possibili. Nello stesso momento posso capitozzarla lasciando un buon 10cm di margine per eventuali ritiri di linfa. A casa pulisco leggermente la zolla dalla terra in eccesso, e metto in un vaso largo e relativamente basso con pomice pura (magari con un 20% di TU per il faggio visto che vuole un po' piú di umidità rispetto al solito), e lascio all'ombra. Eventualmente posso imbustare. Lascio che le piante crescano tranquille per un paio d'anni, poi posso iniziare a lavorarle.

Se il procedimento è corretto avrei ancora un paio di dubbi.

- non ho capito se quando capitozzo devo tagliare il tronco perpendicolare o un un po' inclinato. Devo inoltre mettere il mastice immagino, giusto?
- se trovo un buon tronco, ma senza ramificazione bassa, mi pare di aver capito che sono essenze che ributtano facilmente dal tronco, ma devo stimolarle in qualche modo?
- non devo concimare subito, ma dopo che la pianta abbia vegetato, ma con cosa?

Ogni consiglio extra è ben accetto. Grazie anticipate.

Ti dico quel che mi è stato trasmesso...

- Un buon composto per l'attecchimento è Pomice + Agriperlite

- Il taglio è meglio obliquo + applicazione pasta. Per queste essenze ok busta (trasparente in presenza di gemme, altrimenti nera) Per le conifere è meglio non imbustare, ma saranno necessarie frequenti nebulizzazioni della vegetazione.

- Dopo la raccolta, può essere d'aiuto la somministrazione di acidi umici (tipo Umaifar) e stimolanti per la radicazione (tipo Synergist, Radimix, ecc. ecc.) nel terreno. Frequenti nebulizzazioni (nel caso della raccolta primaverile) con fito stimolanti (tipo Sprintene, Mig, Bioxim, ecc. ecc.) a livello fogliare.

- Per queste essenze già dopo il superamento dell'estate hai una certa sicurezza d'attecchimento. Il discorso due anni riguarda la stabilizzazione in vaso. Quindi il margine di sicurezza per cominciare a metterci mano.

- Le concimazioni durante il primo anno, è meglio effettuarle per via fogliare (tipo Cytoplus, Antym, ecc, ecc.) di modo da stimolare le radici ad allungarsi/svilupparsi per cercare nutrimento (che altrimenti troverebbero subito). Ok invece per la somministrazione di acidi umici ed alghe. Dal secondo anno si può concimare nel terreno.

Raccolta in natura 64407


Ultima modifica di Simone il Mar 18 Dic 2012, 18:45 - modificato 2 volte.
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 49
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  Simo. Mar 18 Dic 2012, 18:37

Dimenticavo una cosa importantissima... quoto assolutamente, la raccolta in terreni privati e con il consenso del proprietario!!! Raccolta in natura 312855

saluti2 saluti2
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 49
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  kordonbleu Mar 18 Dic 2012, 19:25

avendo tutti i permessi e potendo fare un espianto devi cercare in primis di fare una zolla grande quanto la chioma e cercare di trovare più radici "alte" possibili, puoi tagliare il fittone anche basso, lo si eliminerà in seguito; portati sempre del'acqua, un bustone per avvolgere la zolla (per l'occasione si vendono degli antitraspiranti) e se inavvertitamente dovesse rompersi la zolla spruzza le radici con l'antitraspirante o con acqua e cerchi di ricoprire le radici con la sua terra facendo una palla; poi una volta a casa fate come avete già trattato
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13766
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 102
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  TeoB Mar 18 Dic 2012, 19:31

Simone ha scritto:Dimenticavo una cosa importantissima... quoto assolutamente, la raccolta in terreni privati e con il consenso del proprietario!!! Raccolta in natura 312855

saluti2 saluti2

Pensi che io metta a rischio le mia chiappette in questo modo? :D

Tutto chiaro, grazie mille a tutti.

TeoB
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 24.09.12
Località : Friborgo (CH)

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  aldo67 Mar 18 Dic 2012, 22:33

Io a differenza di voi ho sempre raccolto in natura, ho circa 15 piante che vengono dal bosco caso strano quelle da vivaio mi sono morte sempre, si deve individuare la specie e sapere il periodo giusto della ripresa vegetativa dell'essenza ma importante il periodo in quella zona in cui vive l'essenza, non sempre la primavera arriva con tempi uguali a nord e a sud e poi incrocio dita

spero di essere stato utile ciao

ps.
oltre le piante di qualsiasi specie e dimensioni è vietato raccogliere anche la terra nel bosco c'è una vecchia legge che prevede anche dai 3 a i 6 mesi di arresto (e a chi getta bottiglie e varie cose specialmente come fanno iciclisti della domenica) cartellino rosso
aldo67
aldo67
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 54
Località : Genzano di roma

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  TeoB Mer 19 Dic 2012, 07:47

Aldo e mattedoctor, capite che se magari voi dite "ho raccolto solo 15 piantine in 5 anni" fanno 15 piantine in 5 anni e che se lo dicono 10 persone fanno 150 piantine in 5 anni. Quanto velocemente rigenera un bosco?

TeoB
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 24.09.12
Località : Friborgo (CH)

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  danielo55 Mer 19 Dic 2012, 07:58

premetto che io ho raccolto in natura solo in concomitanza di lavori eseguiti in strade forestali e cioè quando le ruspe o le frese stavano per maciullare piante anche grosse,però devo dire che se non si raccoglie in maniera scriteriata(come fa qualcuno in cerca di soldi facili) accontentandosi del minimo necessario,credo che si facciano meno danni di un'incendio o di qualsiasi altro evento naturale o peggio ancora causato proprio dall'uomo,con questo non avvallo la pratica della raccolta ma se fosse regolamentata come la raccolta dei funghi forse sarebbe un deterrente per i pirati di questa operazione,ho visto con sommo dispiacere espiantare mughi di centinaia di anni per sistemare dei ghiaioni in alta montagna e lì nessuno apre bocca

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
danielo55
danielo55
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 109
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  Simo. Mer 19 Dic 2012, 09:07

TeoB ha scritto:
Simone ha scritto:Dimenticavo una cosa importantissima... quoto assolutamente, la raccolta in terreni privati e con il consenso del proprietario!!! Raccolta in natura 312855

saluti2 saluti2

Pensi che io metta a rischio le mia chiappette in questo modo? :D

Tutto chiaro, grazie mille a tutti.

Certo che no Teo sorridi

Era una considerazione fatta in generale, una presa di posizione doverosa. Raccolta in natura 272947
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 49
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  TeoB Mer 19 Dic 2012, 09:10

Comunque confermi che faggi e aceri ricacciano dal tronco in ogni caso (ovviamente se la coltivazione è buona)?

TeoB
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 24.09.12
Località : Friborgo (CH)

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  mattedoctor Mer 19 Dic 2012, 09:38

TeoB ha scritto:Aldo e mattedoctor, capite che se magari voi dite "ho raccolto solo 15 piantine in 5 anni" fanno 15 piantine in 5 anni e che se lo dicono 10 persone fanno 150 piantine in 5 anni. Quanto velocemente rigenera un bosco?

Teo devo essermi perso qualcosa oppure mi hai frainteso alla grande. Io NON sono a favore della raccolta nei boschi. NON ho MAI raccolto niente nei boschi, tranne che per la sporcizia lasciata dai fungaioli che vanno e distruggono tutto, sono ben cosciente che i boschi devono essere tutelati e non saccheggiati a scopo ludico o di guadagno.
La quercetta che ho addocchiato è nella terra dei GENITORI della mia ragazza e toglie posto agli ulivi quindi, o li convinco a lasciarla lì oppure provo a raccoglierla.
mattedoctor
mattedoctor
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1425
Data d'iscrizione : 11.06.11
Età : 34
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  TeoB Mer 19 Dic 2012, 09:49

Mi riferivo a questo commento:

mattedoctor ha scritto:roba da matti.... non posso nemmeno raccogliermi le castagne...

Mi sembravi stupito di questa legge, quindi ti ho dato la mia spiegazione, nulla di piú Raccolta in natura 520404

TeoB
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 140
Data d'iscrizione : 24.09.12
Località : Friborgo (CH)

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  kordonbleu Mer 19 Dic 2012, 10:20

TeoB ha scritto:Mi riferivo a questo commento:

mattedoctor ha scritto:roba da matti.... non posso nemmeno raccogliermi le castagne...

Mi sembravi stupito di questa legge, quindi ti ho dato la mia spiegazione, nulla di piú Raccolta in natura 520404

nei terreni appartenenti al demanio la raccolta dei frutti è consentita, poi magari ci sono delle ordinanze locali che ne regolarizzano l'utenza
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13766
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 102
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  danielo55 Mer 19 Dic 2012, 10:31

kordonbleu ha scritto:
TeoB ha scritto:Mi riferivo a questo commento:

mattedoctor ha scritto:roba da matti.... non posso nemmeno raccogliermi le castagne...

Mi sembravi stupito di questa legge, quindi ti ho dato la mia spiegazione, nulla di piú Raccolta in natura 520404

nei terreni appartenenti al demanio la raccolta dei frutti è consentita, poi magari ci sono delle ordinanze locali che ne regolarizzano l'utenza

per queste cose ci sono dei regolamenti regionali e poi giustamente quelli locali Raccolta in natura 796643

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
danielo55
danielo55
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2715
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 109
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Raccolta in natura Empty Re: Raccolta in natura

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.