Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Pino Goldcrest...che regalone!!! Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcap11%Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 11% [ 36 ]
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcap61%Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 61% [ 206 ]
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcap1%Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 1% [ 4 ]
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcap14%Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 14% [ 49 ]
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcap2%Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 2% [ 7 ]
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcap11%Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 11% [ 38 ]

Voti totali : 340

Ultimi argomenti attivi
» Carpino da vivaio
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyOggi alle 08:28 Da Rebel Luck

» Coltivazione Tasso Cuspidata
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyMer 20 Ott 2021, 09:34 Da kordonbleu

» Per chi non la conoscesse ancora.
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyMer 20 Ott 2021, 09:32 Da kordonbleu

» Riconoscimento pino
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyVen 15 Ott 2021, 12:42 Da Lino

» L'innesto a foro passante
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyMer 06 Ott 2021, 09:24 Da IvoBac

» Riconoscimento pino
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyMar 05 Ott 2021, 16:28 Da Lino

» Riconoscimento pino
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyMar 05 Ott 2021, 16:16 Da Lino

» Aiutooooo!!!
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyLun 04 Ott 2021, 13:10 Da Silvy63

» Evoluzione talea di ficus
Pino Goldcrest...che regalone!!! EmptyMer 29 Set 2021, 15:13 Da kordonbleu

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcapPino Goldcrest...che regalone!!! Voting_barPino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 
Lino
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcapPino Goldcrest...che regalone!!! Voting_barPino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 
Rebel Luck
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcapPino Goldcrest...che regalone!!! Voting_barPino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 
Silvy63
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcapPino Goldcrest...che regalone!!! Voting_barPino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 
IvoBac
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcapPino Goldcrest...che regalone!!! Voting_barPino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 
Roby Kant
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcapPino Goldcrest...che regalone!!! Voting_barPino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 
Jack Skeletron
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcapPino Goldcrest...che regalone!!! Voting_barPino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 
quaglia965
Pino Goldcrest...che regalone!!! Vote_lcapPino Goldcrest...che regalone!!! Voting_barPino Goldcrest...che regalone!!! Vote_rcap 

Ottobre 2021
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Pino Goldcrest...che regalone!!!

+5
TonyZ
kordonbleu
Maurizio
giancarlo
Gennaro
9 partecipanti

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Sab 11 Ago 2012, 17:26

Ciao a tutti, oggi mia moglie mi ha regalato un pino goldcrest, da quando ha saputo del mio nuovo hobby ha deciso di incentivarmi e ne sono contentissimo...

A questo punto vorrei crescerlo e farlo divenire bonsai insieme a tutti voi del forum, saremo tutti papà!!!

Vi mostro un paio di foto, poichè volevo informazioni sulla cura di questa essenza a me sconosciuta, ma bellissima!!!

Per prima cosa volevo metterla in vaso più grande, quindi volevo sapere che terreno dargli, se può stare al sole diretto o all'ombra, come annaffiare, insomma come curare il nuovo bimbo, in attesa porgo i miei più sinceri saluti, ringraziandovi anticipatamente.

P.S.: il bonsai è la mascotte del forumbonsailodi, lo so sembro essere diventato di nuovo bambino ahahaha ma mi piace pensarla così, banana impazzita felicefz felicefz Pino Goldcrest...che regalone!!! 64407

[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Dsc01514[/img]
[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Dsc01515[/img]
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  giancarlo Sab 11 Ago 2012, 18:57

Beh Gennaro.....sono un po' in difficolta'...non vorrei scoraggiarti ma questa non e' un'essenza da fare bonsai...oltre al fatto che ci si raccomanda spesso di non prendere piante dritte come pali...mettiamola cosi', considerala una pianta dove potrai esercitarti a diventare un bonsaista e quindi ti servira' per capire le sue esigenze, come coltivarla, pinzarla, filarla.... insomma per dirla tutta sara' una pianta Palestra per te....e tu dovrai impegnarti per farla sopravvivere e metterla nelle condizioni migliori per farla vivere bene.

Ora voglio farti una domanda, tu in questa pianta cosa ci vedi?....perche' la prima cosa che si dovrebbe fare acquistando una pianta e' quella di pensarla con una impostazione che tu "vedi"..

Non voglio metterti in difficolta' Gennaro e se non ci vedi nulla e' normale.......ma quello che diremo servira' a non farti sbagliare la prossima volta... benvenuto

p.s. Io ad un neofita, sconsiglio sempre una conifera.....meglio iniziare con piante caducifoglie....come i cotoneaster, aceri, meli, oppure l'immortale olmo cinese...e' qui che si "fanno le ossa" come bonsaista..

















_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Pino Goldcrest...che regalone!!! Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16134
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Maurizio Sab 11 Ago 2012, 18:59

a me sembra una criptomenia piu che un pino

Maurizio
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 294
Data d'iscrizione : 20.10.11
Età : 47
Località : Grancona Vicenza

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Sab 11 Ago 2012, 21:37

giancarlo ha scritto:Beh Gennaro.....sono un po' in difficolta'...non vorrei scoraggiarti ma questa non e' un'essenza da fare bonsai...oltre al fatto che ci si raccomanda spesso di non prendere piante dritte come pali...mettiamola cosi', considerala una pianta dove potrai esercitarti a diventare un bonsaista e quindi ti servira' per capire le sue esigenze, come coltivarla, pinzarla, filarla.... insomma per dirla tutta sara' una pianta Palestra per te....e tu dovrai impegnarti per farla sopravvivere e metterla nelle condizioni migliori per farla vivere bene.

Ora voglio farti una domanda, tu in questa pianta cosa ci vedi?....perche' la prima cosa che si dovrebbe fare acquistando una pianta e' quella di pensarla con una impostazione che tu "vedi"..

Non voglio metterti in difficolta' Gennaro e se non ci vedi nulla e' normale.......ma quello che diremo servira' a non farti sbagliare la prossima volta... benvenuto

p.s. Io ad un neofita, sconsiglio sempre una conifera.....meglio iniziare con piante caducifoglie....come i cotoneaster, aceri, meli, oppure l'immortale olmo cinese...e' qui che si "fanno le ossa" come bonsaista..

Aspita! Comunque caro Giancarlo un regalo è un regalo! Quindi ci proverò lo stesso, impegnandomi perlomeno a non farla morire! Se poi tu mi dici che posso farci palestra meglio ancora!
Quando l'ho vista sinceramente già mi sembrava un albero in miniatura, quindi avevo pensato di impostarla in modo Chokkan o eretto formale come in questa foto presa dal web incrocio dita [img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Art_510[/img]

E partendo dal principio pensavo fosse il caso di mettere in vaso più grande, così come è con tutto il mattone, consigli per il terreno da aggiungere? E se posso già iniziare a dargli un pò di movimento già da subito o aspetto marzo - aprile? Dai che ci si prova ! Ciao!!!
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  kordonbleu Dom 12 Ago 2012, 07:59

decisamente un pino non è, cmq come detto da gian, è una pianta che poco si presta a "farsi" lavorare, cmq se a uno piace...
comincia col farla crescere un pò e far irrobustire i rametti in quanto adesso non ve ne sono
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 13575
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 101
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  TonyZ Dom 12 Ago 2012, 11:30

Anch'io ,come maurizio,ho avuto questo dubbio......sulla criptomeria e non pino.

Pino Goldcrest...che regalone!!! Images10

TonyZ
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3096
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 49
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  giancarlo Dom 12 Ago 2012, 15:51

Gennaro ha scritto:
giancarlo ha scritto:Beh Gennaro.....sono un po' in difficolta'...non vorrei scoraggiarti ma questa non e' un'essenza da fare bonsai...oltre al fatto che ci si raccomanda spesso di non prendere piante dritte come pali...mettiamola cosi', considerala una pianta dove potrai esercitarti a diventare un bonsaista e quindi ti servira' per capire le sue esigenze, come coltivarla, pinzarla, filarla.... insomma per dirla tutta sara' una pianta Palestra per te....e tu dovrai impegnarti per farla sopravvivere e metterla nelle condizioni migliori per farla vivere bene.

Ora voglio farti una domanda, tu in questa pianta cosa ci vedi?....perche' la prima cosa che si dovrebbe fare acquistando una pianta e' quella di pensarla con una impostazione che tu "vedi"..

Non voglio metterti in difficolta' Gennaro e se non ci vedi nulla e' normale.......ma quello che diremo servira' a non farti sbagliare la prossima volta... benvenuto

p.s. Io ad un neofita, sconsiglio sempre una conifera.....meglio iniziare con piante caducifoglie....come i cotoneaster, aceri, meli, oppure l'immortale olmo cinese...e' qui che si "fanno le ossa" come bonsaista..

Aspita! Comunque caro Giancarlo un regalo è un regalo! Quindi ci proverò lo stesso, impegnandomi perlomeno a non farla morire! Se poi tu mi dici che posso farci palestra meglio ancora!
Quando l'ho vista sinceramente già mi sembrava un albero in miniatura, quindi avevo pensato di impostarla in modo Chokkan o eretto formale come in questa foto presa dal web incrocio dita [img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Art_510[/img]

E partendo dal principio pensavo fosse il caso di mettere in vaso più grande, così come è con tutto il mattone, consigli per il terreno da aggiungere? E se posso già iniziare a dargli un pò di movimento già da subito o aspetto marzo - aprile? Dai che ci si prova ! Ciao!!!


Ci mancherebbe Gennaro....e' un regalo e tu dovrai tirarci fuori il meglio....la mia non era una critica ma un consiglio sull'essenza...poi come ti ripeto ti servira' comunque d'esperienza..

Anche il fatto di farci un eretto formale non e' che sia impossibile...ma ti assicuro che se vuoi fare un eretto come si deve avrai tante difficolta'..e' uno degli stili piu' difficoltosi, anche se non sembra..

Puoi metterlo anche subito in una ciotolona piu' grande senza pero' toccare il pane radicale...metti cnella ciotolona, ci aggiungi pomice, akadama, lapillo, mischi e metti tutto intorno...altrimenti metti tutto intorno solo pomice...o quello che hai al momento ma che sia drenante...

Per fare un eretto formale, se questa e' la tua idea non devi movimentare nulla.... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Pino Goldcrest...che regalone!!! Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16134
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Dom 12 Ago 2012, 18:32

A me hanno detto che è un pino goldencrest una essenza che cresce solo fino a 4-5metri, al momento ho solo akadama, sabbia e t.u. posso invasare con questi oppure devo comprare lapillo e pomice?
Se questo inverno perde le foglie faccio una foto dello scheletro così vediamo come è fatto ed eventualmente buttare giù uno schizzo per farlo eretto, grazie come sempre a tutti per i vostri interventi! Pino Goldcrest...che regalone!!! 64407
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  giancarlo Dom 12 Ago 2012, 18:36

Gennaro ha scritto:A me hanno detto che è un pino goldencrest una essenza che cresce solo fino a 4-5metri, al momento ho solo akadama, sabbia e t.u. posso invasare con questi oppure devo comprare lapillo e pomice?
Se questo inverno perde le foglie faccio una foto dello scheletro così vediamo come è fatto ed eventualmente buttare giù uno schizzo per farlo eretto, grazie come sempre a tutti per i vostri interventi! Pino Goldcrest...che regalone!!! 64407


Io al vivaio dove lavoro di questi ne ho a decine di ogni misura...se mi ricordo cerchero' di cedere il cartellino con la dicitura esatta......

se potessi avere anche la pomice il terreno sarebbe piu' performante...ma se hai solo quello mischia e aggiungi....

Questa e' una pianta che non perde nulla....cosi' e' in inverno e cosi' in estate....insomma e' come fosse un ginepro...e' sempreverde.... Pino Goldcrest...che regalone!!! 64407

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Pino Goldcrest...che regalone!!! Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16134
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  francobet Dom 12 Ago 2012, 21:12

no pino sicuro!!
a volte scrivono delle pifferate sulle etichette.
come detto essenza non idonea per farci un bonsai, ma provare non costa nulla.

prima cosa un rinvaso, a primavera, in un terreno drenante, pomice è o.k.
okkio perchè è un pò dilicata,soffre se coltivata in terreni non idonei, è attaccata da ragnetto e a volte secca parte della vegetazione.
sai essendo una essenza "creata" per arredamento di giardini, è un pò più delicata.
è anche vero però che nei giardini se ne vedono di grandicelle.

una volta vidi un bel boschettino su lastra di questa essenza, era gradevole.
francobet
francobet
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 15.01.10
Età : 61
Località : serramazzoni ( mo )

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  francobet Dom 12 Ago 2012, 21:13

forse il boschetto è uno stile che più si aggrada a questa essenza.
francobet
francobet
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 456
Data d'iscrizione : 15.01.10
Età : 61
Località : serramazzoni ( mo )

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Dom 12 Ago 2012, 23:02

Ok quinddi per prima cosa il rinvaso in cioola più grande, e l'inverno dell'anno prossimo potrei già iniziare a dare forma o aspetto che il tronco crecsa di più? Ancora grazie e l'idea di un boschetto è bella ma io sono alle prime armi, quest'albero sarà per me una palestra, ciao
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  KingBear Lun 13 Ago 2012, 05:25

francobet ha scritto:no pino sicuro!!
a volte scrivono delle pifferate sulle etichette.
come detto essenza non idonea per farci un bonsai, ma provare non costa nulla.

prima cosa un rinvaso, a primavera, in un terreno drenante, pomice è o.k.
okkio perchè è un pò dilicata,soffre se coltivata in terreni non idonei, è attaccata da ragnetto e a volte secca parte della vegetazione.
sai essendo una essenza "creata" per arredamento di giardini, è un pò più delicata.
è anche vero però che nei giardini se ne vedono di grandicelle.

una volta vidi un bel boschettino su lastra di questa essenza, era gradevole.

Cupressus Macrocarpa var. Goldcrest
KingBear
KingBear
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 1652
Data d'iscrizione : 19.01.10
Età : 67
Località : Ficarazzi (PA)

http://digilander.libero.it/pinobonsaiweb/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Ospite Lun 13 Ago 2012, 07:54

quoto king....fa parte della famiglia dei cipressi... sorridi saluti3 saluti3

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Lun 13 Ago 2012, 11:51

Secondo voi l'inverno dell'anno prossimo potrei già iniziare a dare forma o aspetto che il tronco crecsa di più? Poi vi posto una foto dove si vedono due tronchi in uno e avevo in mente di farci un effetto tuono nel mezzo dei due, lasciando le parti laterali alternata per la tecnica eretto formale...chissà se mi sono spiegato bene, magari qualcuno di buona volontà con un virtual potrebbe rendere meglio la mia idea per dare una parvenza al pinuccio!

P.S.: approposito come faccio a creare l'effetto "tronco morto", facendo restare in vita la pianta?
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  giancarlo Lun 13 Ago 2012, 12:00

Gennaro ha scritto:Secondo voi l'inverno dell'anno prossimo potrei già iniziare a dare forma o aspetto che il tronco crecsa di più? Poi vi posto una foto dove si vedono due tronchi in uno e avevo in mente di farci un effetto tuono nel mezzo dei due, lasciando le parti laterali alternata per la tecnica eretto formale...chissà se mi sono spiegato bene, magari qualcuno di buona volontà con un virtual potrebbe rendere meglio la mia idea per dare una parvenza al pinuccio!

P.S.: approposito come faccio a creare l'effetto "tronco morto", facendo restare in vita la pianta?


Guarda Gennaro, io ammiro molto la tua voglia di fare e l'impegno che ci metti, pero' devi andarci con i piedi di piombo e rispettare i tempi di coltivazione della pianta..

Se la vuoi mettere in un contenitore piu' grande e' perche' deve crescere.....allora se vuoi risultati apprezzabili non ti conviene toccarla per almeno un paio di anni...le conifere sono lente nella crescita e se questo e' il tuo scopo devi pazientare....

Per l'impostazione e' difficile da interpretare per me...aspetto di vedere se altri hanno capito le tue intenzioni...

Anche fare un eretto formale con due tronchi non e' possibile....l'eretto formale ha un tronco dritto e ramificazione proporzionata ed ordinata....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Pino Goldcrest...che regalone!!! Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16134
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Lun 13 Ago 2012, 12:04

ok Gianfranco grazie
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Lun 13 Ago 2012, 19:53

il pino è stato messo a dimora in vaso più grande, con t.u., akadama e ghiaia di fiume grossa, ora non mi resta che aspettare che cresca un pochino.
Vi invio le foto di quello che più o ,meno vorrei fare, scusate i disegni ed anche le foto...rido da solo per quanto faccia schifo il disegno ma è per farvi rendere l'idea
[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Dsc01516[/img]

Qua si dovrebbero vedere meglio i due tronchi, almeno spero!

[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Dsc01517[/img]

Ed infine il disegno con il futuro bonsai, almeno l'idea...però non so come togliere la corteccia solo internamente nel caso del 1° esempio, senza far morire la pianta, qualcuno sa dirmi per caso?

[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Dsc01518[/img]

Ciao e scusate la qualità delle foto ma soprattutto del mio disegno!!! pala in testa pala in testa pala in testa
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  giancarlo Lun 13 Ago 2012, 20:05

Cerca di farlo crescere bene e non preoccuparti per come diverra'....comunque giusto per farti capire come potrebbe essere una conifera sul tuo disegno...ho pasticciato un po' con i tuoi ""schizzi"", ma e' presto...... benvenuto

Pino Goldcrest...che regalone!!! Gennar10

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Pino Goldcrest...che regalone!!! Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16134
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  morboo Mar 14 Ago 2012, 07:12

giancarlo ha scritto:Cerca di farlo crescere bene e non preoccuparti per come diverra'....comunque giusto per farti capire come potrebbe essere una conifera sul tuo disegno...ho pasticciato un po' con i tuoi ""schizzi"", ma e' presto...... benvenuto

Pino Goldcrest...che regalone!!! Gennar10

Per capire un po' cosa alcune volte si vuol dire con il concetto di bonsaizzabile o no, provo a fare una ipotesi.

Giancarlo nella risposta all'apertura del thread ha detto a Gennaro: "non vorrei scoraggiarti ma questa non è una essenza da fare bonsai".

Lo ribadisco, questa e' un'essenza non adatta, e' aghiforme, ha un colorito piuttosto sbiadito e la coltivazione non e' proprio come un ginepro...

Quale o quali sono i motivi che dall'alto della sua esperienza gli hanno fatto dire questo?

Io nel vivaio ne ho a decine.....ma non li ho mai presi in considerazione...sono tutti dritti, non hanno una base che allarga e non hanno squama, se anche altri bonsaisti non la prendono in considerazione il motivo ci sara'....

Giustamente Gennaro aveva risposto che a dire il vero a lui già così gli sembrava un piccolo albero. Dico giustamente perchè anche a me molto spesso guardando questi

piccoli pini a forma classica di cipresso nei vari garden mi è venuto di pensare questo.

Il concetto di bonsai e' ben diverso, non si puo' mettere un alberello in vaso bonsai e lasciarlo li cosi' perche' sembra un'alberello....come sempre abbiamo detto, ci sono dei canoni da rispettare per un albero da trasformare a bonsai, vanno selezionati i rami, se possibile va movimentato, va filato e gli va data un'impostazione per dargli carattere e farlo distinguere da ogni altro albero...ecco, se si parte con l'idea di mettere solo in vaso bonsai delle piante e non fare quello che ho detto sopra, non stiamo parlando della famosa "Arte Bonsai", ma ti coltivazione di piante in vaso,...cosa molto diversa caro Antonio....


Una stupenda definizione di che cos'è una pianta bonsaizzata me l'ha data il grande Kingbear Pino Goldcrest...che regalone!!! 796643 qualche mese fa, diceva:

Quando ho partecipato alla prima lezione del corso base per bonsai, la prima cosa che spiegarono fu la prospettiva. Quando ci si trova davanti ad un grande albero, la cosa che si nota per prima è il tronco che ci appare largo alla base e via via che si sale con lo sguardo diventa sempre più sottile, con l'apice piegato verso di noi, anche se in realtà è perfettamente cilindrico. Successivamente osservado la ramificazione, vedremo i primi rami più grossi di quelli situati più in alto, ducis in fundo, per la conformazione anatomica del nostro occhio tutto ciò che si trova ai margini della nostra visuale, ci appare arrotondato.

Sono d'accordissimo su cio' che ho sottolineato....ma quanti ricordano queste cose? Quante volte bisogna ricordarle? Si continuano a presentare alberelli che meriterebbero solo di stare in piena terra....non si osserva nessuna regola detta sopra...bisognerebbe fare molta piu' attenzione quando si sceglie una pianta per farne un bonsai e "vederla" in prospettiva...ma nessuno lo fa...

Questo è il motivo per cui cerchiamo, nella prima impostazone di un bonsai, di avere tronchi molto conici con l'apice piegato verso il fronte, il primo ramo più grosso rispetto agli altri e una chioma o anche i singoli palchi arrotondati.
L'unico stile che esula da questi canoni è il bunjin.

Ovviamente tanto più ci si allontana dalla pianta, tanto più l'errore di prospettiva si attenua, vedendo la pianta nella sua conformazione reale, perdendo quel fascino che ci ha impressionato osservando la sua imponenza guadandola da vicino. Quindi il bonsai non è la riprudozione di una pianta in natura ma la sua enfatizzazione.


Diciamo che pensare di riprodurre un albero in natura con tutti i difetti che ha, e metterlo in vaso, non e' l'aspirazione di ogni bonsaista...chi fa bonsai tendera' sempre ad impostare la pianta dandogli un'impostazione canonizzata...che piaccia o no....anche se questa non e' quello che la natura ci fa vedere con quell'essenza...


Quindi un bonsai è l'enfatizzazione di un albero, non la sua miniaturizzazione ...

Non sono d'accordo caro Antonio....fare bonsai e' una cosa molto complessa....in ultimo e' anche enfatizzazione della pianta....ma questo dipende dall'estro di chi la fa..


Questo è un punto importante credo. Pino Goldcrest...che regalone!!! 53082

Forse la considerazione di Giancarlo è anche legata alla difficoltà di coltivazione di questa essenza come bonsai, magari (anzi certamente) ce lo dirà lui, ma penso che sia legata soprattutto alla morfologia di questa pianta, tronco dritto, vegetazione piatta, e rami in su ...

Piu' o meno....e' come asserisci tu....

Nella sua modifica al disegno di Gennaro ha abbozzato a dei palchi che si sviluppano a partire dal tronco verso il basso, l'esatto opposto di come è lo sviluppo naturale della ramificazione di questo pino.

A me avere una pianta (conifera...con i rami in su purtroppo non dice assolutamente nulla....le vedo tutti i giorni nei vasi in vivaio...quando la prendo una per lavorarla mi piace dare un'impronta particolare, i rami nelle conifere si fanno bassi per simulare il fatto che vivono in condizioni estreme e con la neve si sono piegati...vedendoli con i rami in su mi ricordano tanto i cipressi dei Cimiteri...

La difficoltà alla bonsaizzazione sarebbe, è chiaramente solo la mia ipotesi, quella di portare in direzione opposta a quella naturale tutta la ramificazione primaria che sarà scelta per il progetto, attraverso una corposa filatura degli stessi.

Forse lo stile più adatto ad una vegetazione di questo tipo potrebbe essere quello a scopa rovesciata, lì i primari si sviluppano verso l'alto, e anche credo i secondari ... ma anche per questa impostazione questo pino non sarebbe adatto, avendo uno sviluppo naturale ad albero di natale, opposto a quello della scopa rovesciata...

Assolutamente no Antonio....una conifera non si fa mai a scopa rovesciata.....

Scusatemi per questo post lungo pala in testa (alcune volte mi prende uno stimolo scribacchino ...), non vorrei dare la sensazione a qualcuno di voler fare una lezione, Pino Goldcrest...che regalone!!! 10910 Pino Goldcrest...che regalone!!! 10910 Pino Goldcrest...che regalone!!! 10910 non ne ho assolutamente le capacità, nè l'esperienza, anzi tutt'altro, e mi piacerebbe che Giancarlo o qualche altro esperto (e qui per fortuna ce ne sono molti ... anche adesso nel periodo delle ferie estive) desse un parere qualificato sulla validità di questa mia ipotesi riguardo questa essenza e a cosa si vuol dire esattamente quando si parla di bonsaizzabilità. ma tu si pazz

ciiao:


Caro Antonio, il ribattere punto su punto per me non e' stato polemico....ho cercato nel mio piccolo di farti capire alcuni aspetti di quest'arte...anche se non ti trovera' d'accordo con quello che asserisco...e rimane il fatto che se a te, oppure a gennaro piace metterla in vaso bonsai e goderne della vista e delle sensazioni che vi da'... non ci trovo nulla di male...ma ci tengo a dire che questo per me non e' bonsai.....e' coltivazione di piante in vaso...

Pino Goldcrest...che regalone!!! 975874 Pino Goldcrest...che regalone!!! 520404 Pino Goldcrest...che regalone!!! 935427
morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 64
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  morboo Mer 15 Ago 2012, 16:41

Giancarlo ha scritto:
...
Caro Antonio, il ribattere punto su punto per me non e' stato polemico....ho cercato nel mio piccolo di farti capire alcuni aspetti di quest'arte...anche se non ti trovera' d'accordo con quello che asserisco...e rimane il fatto che se a te, oppure a gennaro piace metterla in vaso bonsai e goderne della vista e delle sensazioni che vi da'... non ci trovo nulla di male...ma ci tengo a dire che questo per me non e' bonsai.....e' coltivazione di piante in vaso...

Caro Giancarlo, è proprio per capire cosa si intende per pianta bonsaizzabile che ho scritto questo post. Io proprio non mi immagino che tu possa essere mai polemico con qualcuno ... credo che anche conoscendoti solo un po', tu non sia proprio il tipo che faccia polemica ... Quindi ti posso solo ringraziare per le tue risposte puntuali.
Anche tu mi conosci un po' per capire che alcune volte sono un po' pignolo su certe cose e finchè non capisco a fondo una cosa ravano in continuazione ...
Non è che io voglia bonsaizzare qualsiasi cosa, sai bene i problemi di spazio limitato e di vivibilità che offre il mio piccolo balcone alle povere piante che scelgo di coltivarci sorridi devo anzi andare sul sicuro ... ma quando mi imbatto in contraddizioni, devo cercare di risolverle ... altrimenti ci sto' male.
Proprio qualche giorno fà robin67, in risposta ad un mio post su cosa fosse l'essenza relativa ad una foto, aveva detto che era una rampicante e che non credeva fosse bonsaizzabile. Quando kordon l'ha identificata in parthenocissus ho trovato in rete un po' di immagini di bonsai molto belle di questa essenza.
Probabilmente non mi cimenterò con questa essenza a meno che non ne valga proprio la pena (con il pino goldencrest non ci ho mai pensato).
Anche per la thuia di Gualty è capitato questao.
La domanda nasce spontanea, quali sono i requisiti che deve avere un'essenza per essere adatta al processo di bonsaizzazione?
Qualcuno ha mai scritto qualcosa a proposito?
Si và un po' a naso, ad esperienza, o ci sono dei canoni specifici?
Ciao,
Grazie ancora
antonio.

morboo
morboo
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 1243
Data d'iscrizione : 13.02.12
Età : 64
Località : San Donato Milanese

http://www.boomi.it

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  giancarlo Mer 15 Ago 2012, 16:58

morboo ha scritto:
Giancarlo ha scritto:
...
Caro Antonio, il ribattere punto su punto per me non e' stato polemico....ho cercato nel mio piccolo di farti capire alcuni aspetti di quest'arte...anche se non ti trovera' d'accordo con quello che asserisco...e rimane il fatto che se a te, oppure a gennaro piace metterla in vaso bonsai e goderne della vista e delle sensazioni che vi da'... non ci trovo nulla di male...ma ci tengo a dire che questo per me non e' bonsai.....e' coltivazione di piante in vaso...

Caro Giancarlo, è proprio per capire cosa si intende per pianta bonsaizzabile che ho scritto questo post. Io proprio non mi immagino che tu possa essere mai polemico con qualcuno ... credo che anche conoscendoti solo un po', tu non sia proprio il tipo che faccia polemica ... Quindi ti posso solo ringraziare per le tue risposte puntuali.
Anche tu mi conosci un po' per capire che alcune volte sono un po' pignolo su certe cose e finchè non capisco a fondo una cosa ravano in continuazione ...
Non è che io voglia bonsaizzare qualsiasi cosa, sai bene i problemi di spazio limitato e di vivibilità che offre il mio piccolo balcone alle povere piante che scelgo di coltivarci sorridi devo anzi andare sul sicuro ... ma quando mi imbatto in contraddizioni, devo cercare di risolverle ... altrimenti ci sto' male.
Proprio qualche giorno fà robin67, in risposta ad un mio post su cosa fosse l'essenza relativa ad una foto, aveva detto che era una rampicante e che non credeva fosse bonsaizzabile. Quando kordon l'ha identificata in parthenocissus ho trovato in rete un po' di immagini di bonsai molto belle di questa essenza.
Probabilmente non mi cimenterò con questa essenza a meno che non ne valga proprio la pena (con il pino goldencrest non ci ho mai pensato).
Anche per la thuia di Gualty è capitato questao.
La domanda nasce spontanea, quali sono i requisiti che deve avere un'essenza per essere adatta al processo di bonsaizzazione?
Qualcuno ha mai scritto qualcosa a proposito?
Si và un po' a naso, ad esperienza, o ci sono dei canoni specifici?
Ciao,
Grazie ancora
antonio.


La tua "sete" di sapere e le tue domande sempre garbate a me piacciono...e se posso ti rispondero' sempre!!! Grazie per aver capito cio' che volevo dire senza polemiche....

La domanda nello specifico....quali sono i requisiti...ecc.ecc. io quando dico questa essenza non e' adatta ad essere bonsaizzabile e' perche' l'ho sperimentato a mie spese...ci sono essenze che cambiano totalmente le proprie caratteristiche solo dal trasportarle dalla piena terra al vaso....poi ci sono essenze che non sono adatte perche' hanno foglie enormi e quindi improponibili.....altre invece sono lentissime e se ne sconsiglia la coltivazione per questo...(non mi vengono al momento altri esempi,..)

In definitiva la tua non e' una domanda facile e rispondere adeguatamente richiede molto tempo...

Io sono piu' del parere che se uno vuole sperimentare un'essenza da bonsaizzare deve provare...gli altri potranno aiutare la persona dandogli notizie, e per l'appunto se lo hanno provato sconsigliandogli la coltivazione dicendogli il perche' non sarebbe bonsaizzabile...a volte sono stato piacevolmente smentito..come quando Gualty, voleva bonsaizzare un peperoncino...lo sconsigliai...ma poco dopo ebbi la gradita sorpresa di poter vedere (grazie a Kingbear) che cio' era possibile...e proprio un utente qui del forum ci ha fatto vedere un peperoncino con un tronco niente male che era bellissimo...

Ecco,tu considera che quando ti si danno pareri negativi su un'essenza e' perche' e' stata provata da vari bonsaisti....ma questo non deve scoraggiarti, se ti va, a provarne la coltivazione e poi, magari a smentirci!!!! benvenuto benvenuto benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Pino Goldcrest...che regalone!!! Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16134
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Mer 15 Ago 2012, 18:28

wow leggo solo ora....approposito buon ferragosto a tutti !

Il post sta prendendo una piega mollto interessante a mio parere, quindi spero continui, intanto io vi aggiornerà sul mio progetto di bonsaizzare il goldencrest, ciao a tutti e grazie come sempre
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Gennaro Lun 20 Ago 2012, 23:31

Ciao di nuovo a tutti oggi allora, mi sono deciso a dare una bella sfoltita al goldc.( E' LA MIA PRIMA PINZATURA E POTATURA, siate clementi hihihi )Anche per capire se i miei primi progetti potevano andare bene, in più dovrei applicare filo e forse un paio di tiranti per il tronco princpale gia ora abbastanza duro ma a prima mano malleabile, ditemi cose ne pensate ora che è più visibile, grazie a tutti come sempre, ovviamente questo è scontato, accetto consigli sull' " impresa " !!! incrocio dita incrocio dita incrocio dita Pino Goldcrest...che regalone!!! 62979
[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Pino_110[/img]
[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Pino_210[/img]
[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Pino_310[/img]
[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Pino_410[/img]
[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Pino_510[/img]
[img]Pino Goldcrest...che regalone!!! Pino_610[/img]
Gennaro
Gennaro
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 24.07.12
Località : Frosinone

http://bassever.blogspot.it/

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  orsoferito Mar 21 Ago 2012, 05:16

Una considerazione come sempre doverosa.
Parafrasando il maestro Miayi San di Karate Kid che diceva: "fare karate bene, non fare karate anche bene, fare karate forse non bene perchè perdi"........................
Ecco, io penso e dico a proposito di come viene presentato il lavoro su questa pianta: "non bene, perchè non sarà mai un bonsai e sicuramente in un giardino a crescere liberamente sarebbe stata meglio".
Detto questo, ampia libertà di provare qualsiasi tipo di lavoro, ma se si chiede opinioni alle persone che, a detta di tutti, sono in grado di darle, mi sembra corretto seguirle o almeno non andare contrccorente a tutti i costi per provare a smentirle.
Nel caso specifico, nella pianta presentata ci sono talmente tanti errori che si fa prima ad elencare quelli che non ci sono, cioè: nessuno.
Scusate la mia franchezza, ma su questo forum, oltre che a parlare in libertà fra amici, fondamentalmente si parla di BONSAI.
Io la penso così..................

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3563
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Pino Goldcrest...che regalone!!! Empty Re: Pino Goldcrest...che regalone!!!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Successivo

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.