Forum Bonsai
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.
Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Squilibri Nutrizionali Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

Squilibri Nutrizionali Vote_lcap11%Squilibri Nutrizionali Vote_rcap 11% [ 36 ]
Squilibri Nutrizionali Vote_lcap61%Squilibri Nutrizionali Vote_rcap 61% [ 206 ]
Squilibri Nutrizionali Vote_lcap1%Squilibri Nutrizionali Vote_rcap 1% [ 4 ]
Squilibri Nutrizionali Vote_lcap14%Squilibri Nutrizionali Vote_rcap 14% [ 49 ]
Squilibri Nutrizionali Vote_lcap2%Squilibri Nutrizionali Vote_rcap 2% [ 7 ]
Squilibri Nutrizionali Vote_lcap11%Squilibri Nutrizionali Vote_rcap 11% [ 38 ]

Voti totali : 340

Ultimi argomenti attivi
» Palmato "fusion"
Squilibri Nutrizionali EmptyIeri alle 18:47 Da avalu81

» Stirax Japonica
Squilibri Nutrizionali EmptyGio 25 Nov 2021, 17:31 Da caione

» Mantidi esotiche
Squilibri Nutrizionali EmptyGio 25 Nov 2021, 15:50 Da Will1089

» Ficus Elastica in sofferenza
Squilibri Nutrizionali EmptyGio 25 Nov 2021, 08:27 Da kordonbleu

» Carpino da vivaio
Squilibri Nutrizionali EmptyMer 24 Nov 2021, 11:13 Da Rebel Luck

» Bonsai Acero
Squilibri Nutrizionali EmptyMar 23 Nov 2021, 09:53 Da IvoBac

» aiuto olmo giapponese.
Squilibri Nutrizionali EmptySab 20 Nov 2021, 21:17 Da Paolo Fagnani

» Che tempo fa ?
Squilibri Nutrizionali EmptyMar 16 Nov 2021, 10:34 Da IvoBac

» un nuovo progetto: olivo
Squilibri Nutrizionali EmptyMar 16 Nov 2021, 08:33 Da kordonbleu

Novembre 2021
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Squilibri Nutrizionali

3 partecipanti

Andare in basso

Squilibri Nutrizionali Empty Squilibri Nutrizionali

Messaggio  giancarlo Mer 17 Mar 2010, 21:25

Dispensa fornita a cura del Bonsai club Laudense


SQUILIBRI NUTRIZIONALI


SQUILIBRI NUTRIZIONALI

L’eccesso o la carenza dei Sali minerali che necessitano alla pianta per svolgere il proprio ciclo biologico possono causare seri danni,tanto da comprometterne la vitalità.
Molte volte,nonostante le regolari concimazioni,ci si trova di fronte a piante che presentano patologie di carenza; ciò è dovuto a quei fattori che impediscono la solubilizzazione dei sali minerali.
In particolare il PH, l’umidità del terreno, l’antagonismo tra i diversi Sali minerali, l’attività della microflora e anche la quantità di fitofarmaci presente nel terreno sono in grado di influenzare fortemente la solubilizzazione degli elementi minerali contenuti nel terreno.
I Sali minerali occorrenti alla nutrizione delle piante si distinguono in acidi e basici.
Sono fisiologicamente acidi i seguenti: solfato di potassio, di sodio, di ammonio, fosfato di potassio nitrato di ammonio.
Sono fisiologicamente basici i nitrati di sodio, di potassio di calcio di magnesio, i fosfati di sodio, di calcio e di magnesio.
Elementi essenziali alla nutrizione delle piante sono i macro ed micro nutrimenti che si dividono come segue:
MACROELEMENTI: ELEMENTI ESSENZIALI DI:

Carbonio componenti organici

Ossigeno id.

Idrogeno id.

Azoto aminoacidi, acidi nucleidi, clorofilla

Potassio aminoacidi,regola la pressione osmotica

Calcio controllo dell’attività di molti enzimi- intervento di meccanismi di trasporto di membrana.

Fosforo costituente dell’atp.metabolismo degli zuccheri acidi nucleici, fosfolipi e coenzimi


Magnesio clorofilla e attivatore di molti enzimi

Zolfo alcuni aminoacidi -componente di sostanze antiossidanti


MICROELEMENTI

Ferro citocromi,sintesi clorofilliana

Cloro non ben conosciuto,interviene probabilmente nelle reazioni fotosintattiche

Rame plastocianina

Manganese fotosintesi clorofilliana,attività di molti enzimi

Zinco fotosintesi clorofilliana,attività di molti enzimi

Molibdeno interviene nella riduzione dell’azoto

Boro sconosciuto



AZOTO CARENZA: è frequente in terreni sabbiosi,poveri di sostanza organica,molto permeabili,situati in zone piovose e in suoli acidi. I sintomi di azoto carenza sono i seguenti: vegetazione stentata , di dimensioni ridotte e di colore giallastro, le gemme laterali non sviluppate e necrosi fogliari marginali.

AZOTO ECCESSO: in questo caso la vegetazione ha uno sviluppo eccessivo frequentemente presente una colorazione verde-azzurra,inoltre i tessuti sono poco significati e quindi più esposti ad attacchi parassitari.
Si interviene somministrando dosi abbondanti di fosforo e potassio.

FOSFORO CARENZA: si manifesta solitamente in terreni acidi,permeabili, molto dilavati e ricchi di ferro. I sintomi sono simili a quelli di azoto carenza; si differenzia per la colorazione della vegetazione,che verde-bluastro opaco, con sfumature porporine e bronzee.Inoltre è presente necrosi fogliare.

FOSFORO ECCESSO: non vi soni casistiche sufficienti per dare degli elementi di diagnosi attendibili.

POTASSIO CARENZA: sono soggetti a tale deficienza i terreni sabbiosi,permeabili, situati in zone molto piovose e con scarso contenuto di sostanze organiche.
La sintomatologia è simile a quella della fosforo carenza; in più vi è la comparsa di clorosi e di necrosi marginale, apicale e internervale.
Inoltre nelle piante a foglia larga vi è la tendenza all’arricciamento ed al nanismo e ad una maggiore sensibilità a marciumi radicali e siccità.

POTASSIO ECCESSO: manifesta sintomi identici alla magnesio carenza.

MAGNESIO CARENZA: è riscontrabile maggiormente in terreni sabbiosi, acidi permeabili, ricchi di potassio ed in condizioni di elevata umidità. I sintomi sono clorosi e defogliazione alla fine dell’estate.

FERRO CARENZA: si manifesta particolarmente in terreni alcalini, calcarei poveri di potassio, ricchi di rame in terreni acidi ricchi di fosforo.Il classico sintomo è la clorosi ferrica, che da origine a decolorazioni internervali delle foglie,con necrosi o sbiancamento.

MANGANESE CARENZA: si riscontra in terreni torbosi. Le foglie hanno un portamento eretto e presentano ingiallimento maculato internervale e leggero arrotondamento del lembo verso la pagina superiore della foglia.

ZINCO CARENZA: si manifesta sopratutto nelle piante da frutto.
I sintomi sono clorosi, sviluppo fogliare ridotto, portamento eretto, accartocciamento dei germogli, frutti di pezzatura ridotta ed abbondante cascola.

BORO CARENZA: le piante maggiormente colpite sono quelle da frutto.
La tuberosità e la malformazione sono i sintomi che appaiono sui frutti, mentre sui rami in primavera si ha la morte delle gemme o la produzione di rosette fogliari.
In estate invece si avrà ingiallimento fogliare, necrosi ed arrossamento delle nervature.

SQUILIBRI DA PH: ogni specie di pianta ha esigenze di PH differenti; quando questo valore non è adatto ,può causare inibizioni enzimatiche e ormonali.
Influisce sulla solubilizzazione dei Sali minerali e su tutti i processi cellulari compromettendo i tessuti o provocando ustioni e necrosi.
Per modificare l’eccessivo grado di acidità del terreno si può intervenire utilizzando della calce, irrigando con acque particolarmente calcaree, sospendendo le concimazioni organiche e utilizzando concimi salini.
Nel caso di terreni alcalini si può correggere il valore del PH irrigando con acque prive di calcare, apportando dello zolfo o del gessoso sostituendo le concimazioni minerali con quelle organiche.

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Squilibri Nutrizionali Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16136
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Squilibri Nutrizionali Empty Re: Squilibri Nutrizionali

Messaggio  aldo67 Ven 03 Ago 2012, 19:46

ciao Giancarlo oggi ho fatto aquisti sinergon 2000 e poi concime granulare nutrizionale granverde top n della cifo lo conosci? faccio bene a darlo a tutte le piante visto che hanno sofferto un pò per l'attacco da parte del ragnetto rosso?
aldo67
aldo67
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 53
Località : Genzano di roma

Torna in alto Andare in basso

Squilibri Nutrizionali Empty Re: Squilibri Nutrizionali

Messaggio  giancarlo Ven 03 Ago 2012, 20:12

aldo67 ha scritto:ciao Giancarlo oggi ho fatto aquisti sinergon 2000 e poi concime granulare nutrizionale granverde top n della cifo lo conosci? faccio bene a darlo a tutte le piante visto che hanno sofferto un pò per l'attacco da parte del ragnetto rosso?

Ciao Aldo, con questo caldo e' meglio sospendere qualsiasi concimazione...eccetto magari il sinergon 2000 per alcune piante piu' debilitate, dato per via fogliare....riguardo al concime granulare che hai detto, non lo conosco...ma lo sconsiglio fortemente nel periodo estivo e soprattutto se e' di natura chimica. Il concime chimico potrebbe danneggiare seriamente le piante perche' molto "forte" rispetto a quelli naturali.... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Squilibri Nutrizionali Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16136
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Squilibri Nutrizionali Empty Re: Squilibri Nutrizionali

Messaggio  aldo67 Ven 03 Ago 2012, 20:16

ciao il concime è organico per coltura biologica così c'è scritto e intendevo usarlo a settembre
aldo67
aldo67
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1132
Data d'iscrizione : 26.05.12
Età : 53
Località : Genzano di roma

Torna in alto Andare in basso

Squilibri Nutrizionali Empty Re: Squilibri Nutrizionali

Messaggio  giancarlo Ven 03 Ago 2012, 20:17

aldo67 ha scritto:ciao il concime è organico per coltura biologica così c'è scritto e intendevo usarlo a settembre

Va bene Aldo....se lo usi a settembre OK.....ma se puoi indirizzati su coincimi a lenta cessione....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
Squilibri Nutrizionali Logonr10


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16136
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 65
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Squilibri Nutrizionali Empty Re: Squilibri Nutrizionali

Messaggio  Ospite Sab 04 Ago 2012, 08:51

Squilibri Nutrizionali 53082 gian... applauso applauso applauso ottimo post.... Squilibri Nutrizionali 796643 Squilibri Nutrizionali 108640 saluti3 saluti3

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Squilibri Nutrizionali Empty Re: Squilibri Nutrizionali

Messaggio  Simo. Sab 04 Ago 2012, 10:54

Grazie Gian, anche al Bonsai Club Laudense. Squilibri Nutrizionali 975874
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8523
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 48
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

Squilibri Nutrizionali Empty Re: Squilibri Nutrizionali

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.