Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 167 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 285

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
 
vicious
 
Simo.
 
von mises
 
alè_bonsai
 
feanor
 
lucabe
 
giancarlo
 
ale
 
Gavino
 

Mag 2018
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Olivastro in cascata

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Olivastro in cascata

Messaggio  Simo. il Mar 24 Mag 2011, 22:33

Questa (ogni volta comincio così), è una pianta a cui tengo molto.
Quest'anno ha faticato a ripartire (mi ha preoccupato non poco), ma ora sono più tranquillo! C'è da lavorare molto (chi me l'ha data, dirà che non ho fatto nulla, ho perso tempo ed ha ragione ).
Per il momento la lascio andare, poi direzionerò e movimenterò le cacciate...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Pur essendoci molto lavoro davanti, a me piace. L'ho postata in "consigli mediante fotografia", perchè come sempre apprezzo i vostri consigli!

...che attendo!


Ultima modifica di Simone il Lun 05 Mar 2012, 09:37, modificato 2 volte
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7502
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Simo. il Mar 24 Mag 2011, 22:38

PS. quest'anno l'ho rinvasata e male... nel senso che potevo posizionarla meglio... come quando l'ho ricevuta! Ma oramai ... per il momento "va bene" !!!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7502
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  orsoferito il Mer 25 Mag 2011, 06:56

Interessante la tua pianta perchè, secondo me, si presta a molte considerazioni.
Non la vedo in una pietra di luna considerando il tipo di essenza e dove normalmente vive in natura.
Non la vedo anche in cascata o semi cascata considerando che difficilmente in natura potrebbe accadere un fatto che la costringa in questa posizione, anche se nulla toglie che ognuno è libero di interpretare le proprie piante come meglio crede.
Penso invece che si potrebbe concentrare il lavoro sul ramo superiore riportando la vegetazione verso destra ricreando una cupola di verde, mentre la parte inferiore si potrebbe ridurre e lavorarla a secco.
Così facendo la mia immaginazione mi porta a vedere una pianta molto equilibrata e con una base possente ed interessante.
Ciao e tanti buoni bonsai

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  giancarlo il Mer 25 Mag 2011, 10:53

So che ci tieni a questa pianta...secondo me parla sardo....ma a parte la provenienza..tu giri l'italia intera e chissa' da dove viene... sorridi

Questa volta, il mio giudizio differisce da quello di Orsoferito..(di solito ci troviamo molto d'accordo.. sorridi )

E' vero..le considerazioni fatte non fanno una piega...pero' anche se in natura, forse un olivastro cosi' non lo vedremo mai o raramente..l'idea mi stuzzica (Una cascata.. sorridi), perche' la pianta suggerisce proprio questo stile.... e per una volta anche se non e' proprio uno stile consono io la farei....ha un nebari possente ed adatto allo stile e impostarla cosi' non dovrebbe essere molto difficile...faccio un piccolo virtua che non e' completo..solo per dare una possibile idea...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Enriz il Mer 25 Mag 2011, 16:52

giancarlo ha scritto:So che ci tieni a questa pianta...secondo me parla sardo....ma a parte la provenienza..tu giri l'italia intera e chissa' da dove viene... sorridi

Questa volta, il mio giudizio differisce da quello di Orsoferito..(di solito ci troviamo molto d'accordo.. sorridi )

E' vero..le considerazioni fatte non fanno una piega...pero' anche se in natura, forse un olivastro cosi' non lo vedremo mai o raramente..l'idea mi stuzzica (Una cascata.. sorridi), perche' la pianta suggerisce proprio questo stile.... e per una volta anche se non e' proprio uno stile consono io la farei....ha un nebari possente ed adatto allo stile e impostarla cosi' non dovrebbe essere molto difficile...faccio un piccolo virtua che non e' completo..solo per dare una possibile idea...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ehi Gian!!!! non ti piaceranno mica le cascate!!!???? forse lo sitamo convertendo!!!

comunque anche io concordo con te Gian... a parte che nella flora mediterranea non mi stupirebbe vedere crescere, tra delle belle rocce sarde, un olivastro prostrato, e poi in generale gli olivastri bonsai che rispecchiano la tipicità dell'essenza in natura.... SE NE VEDONO BEN POCHI..... guardalente

piace molto anche a me questa pianta!!!! fai bene a non filarla subito... anzi potresti proprio non filarla e andarci di potatura!!!
credo proprio che stai andando verso la strada giusta con questro esemplare...
ciaoo e buona coltivazione!!! super
avatar
Enriz
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 742
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 29

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  danielo55 il Mer 25 Mag 2011, 17:34

io personalmente condivido quel che ha detto enriz.....ma chi l'ha detto che non si possa trovare un olivastro prostrato o in cascata....a me personalmente l'idea piace...de gustibus non disputandim est ma che piaccia a Giancarlo...quà gatta ci cova
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 104
Località : Fogliano-gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  re di olea il Mer 25 Mag 2011, 17:40

ebene si,ormai si è capito benissimo che questo olivastro è sardo,lo regalai a simone un giorno che è venuto a trovarmi,sono felice che sia vivo e in forma,io avevo scelto la lavorazione in semicascata perchè la pianta era predisposta per questo stile,ciò non vieta a simone di cambiargli i connotati.tornando al discorso olivastri,qui in sardegna essendo una terra molto vecchia e piena di rocce,gli olivastri crescono incastonati ad esse,e una buona percentuale di questi crescono in semicascata.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Enriz il Mer 25 Mag 2011, 17:54

re di olea ha scritto:ebene si,ormai si è capito benissimo che questo olivastro è sardo,lo regalai a simone un giorno che è venuto a trovarmi,sono felice che sia vivo e in forma,io avevo scelto la lavorazione in semicascata perchè la pianta era predisposta per questo stile,ciò non vieta a simone di cambiargli i connotati.tornando al discorso olivastri,qui in sardegna essendo una terra molto vecchia e piena di rocce,gli olivastri crescono incastonati ad esse,e una buona percentuale di questi crescono in semicascata.

mi pareva di averne visti!!! ahhh la Sardegna.... che terrtorio stupendo!!!!
avatar
Enriz
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 742
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 29

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  TonyZ il Mer 25 Mag 2011, 18:02

OOOHHHHHH!!!!!.....RAGAZZI"!!!!...non mettete cose strambe in testa a Simo,altrimenti mi

Cavolo,sarebbe un vero peccato cambiare l'espressione di questa pianta( ESPRESSIONE....e Simo Laughing ).

Io continuerei cosi'.....poco filo e tanta potatura e cercherei ,ASSOLUTAMENTE , di non tirarci fuori la solita mediterranea coniferosa.

Mi raccomando Simo tienici aggiornati sugli sviluppi e perche' no.....hai gia' un tuo progetto

ps.

Non mi dispiacerebbe vedere il suo retro....mai dire mai....
avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  giancarlo il Mer 25 Mag 2011, 18:14

Enriz ha scritto:
giancarlo ha scritto:So che ci tieni a questa pianta...secondo me parla sardo....ma a parte la provenienza..tu giri l'italia intera e chissa' da dove viene... sorridi

Questa volta, il mio giudizio differisce da quello di Orsoferito..(di solito ci troviamo molto d'accordo.. sorridi )

E' vero..le considerazioni fatte non fanno una piega...pero' anche se in natura, forse un olivastro cosi' non lo vedremo mai o raramente..l'idea mi stuzzica (Una cascata.. sorridi), perche' la pianta suggerisce proprio questo stile.... e per una volta anche se non e' proprio uno stile consono io la farei....ha un nebari possente ed adatto allo stile e impostarla cosi' non dovrebbe essere molto difficile...faccio un piccolo virtua che non e' completo..solo per dare una possibile idea...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ehi Gian!!!! non ti piaceranno mica le cascate!!!???? forse lo sitamo convertendo!!!

comunque anche io concordo con te Gian... a parte che nella flora mediterranea non mi stupirebbe vedere crescere, tra delle belle rocce sarde, un olivastro prostrato, e poi in generale gli olivastri bonsai che rispecchiano la tipicità dell'essenza in natura.... SE NE VEDONO BEN POCHI..... guardalente

piace molto anche a me questa pianta!!!! fai bene a non filarla subito... anzi potresti proprio non filarla e andarci di potatura!!!
credo proprio che stai andando verso la strada giusta con questro esemplare...
ciaoo e buona coltivazione!!! super


convertendo? Nooooo e' che se ci si vede uno stile, come si fa ad affermare il contrario...come abbiamo visto ognuno di noi ci vede cose diverse, ed e' giustissimo...pero' sarebbe un peccato non assecondare il movimento a semicascata che la pianta ci propone...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Simo. il Gio 26 Mag 2011, 09:30

Innanzitutto, grazie a tutti per gli interventi!

@ Orsoferito

La tua è un'idea valida, tuttavia preferisco proseguire sulla strada della cascata/semi-cascata.
Posso confermare, come sostenuto da Stefano, che non è poi così raro vedere questa essenza in natura con questo stile.
Infatti, oltre che in Sardegna, io personalmente ne ho visti diversi anche in Liguria. Nella zona di San Remo, dove risiedono i miei suoceri i quali possiedono un terreno scosceso "coltivato" ad ulivi, ne ho visti molti. Pensa che ho visto su Google, che gli ulivi si prostrano anche in "pianura" :

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Probabilmente, essendo un'essenza secolare, quando diventa vecchia si stanca della posizione eretta... proprio come noi!

@ Giancarlo

Grazie, anche per il virtual che non mi dispiace per niente!

@ EnriZ

Grazie per i complimenti e suggerimenti, però penso proprio che un po' di filo lo metterò. Prima di tutto per dare movimento e poi perchè mi piace farlo. Senza dimenticare che voglio e devo migliorare la tecnica.
PS. Giancarlo non lo ammetterà mai, ma adora le cascate!

@ Danielo

...ci cova, ci cova la gatta!

@ Re di Olea

Hai visto Stefano che sta bene, adesso che sono arrivati sole e caldo è ripartita bene! Comunque, come ho già detto, nessun cambio di connotati, proseguirò su questa strada.

@ ToniZ

Tranquillo, gli aggiornamenti non mancheranno. Peò, per quanto riguarda il filo e la "solita mediterranea coniferosa", non ti prometto nulla.
Sinceramente come impostazione la terrei così, senza grossi stravolgimenti... lavorerò sulla ramificazione o meglio, ci proverò!






Ultima modifica di Simone il Gio 26 Mag 2011, 10:37, modificato 2 volte
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7502
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Enriz il Gio 26 Mag 2011, 10:24

Simone ha scritto:Innanzitutto, grazie a tutti per gli interventi!

@ Orsoferito

La tua è un'idea valida, tuttavia preferisco proseguire sulla strada della cascata/semi-cascata.
Posso confermare, come sostenuto da Stefano, che non è poi così raro vedere questa essenza in natura con questo stile.
Infatti, oltre che in Sardegna, io personalmente ne ho visti diversi anche in Liguria. Nella zona di San Remo, dove risiedono i miei suoceri i quali possiedono un terreno scosceso "coltivato" ad ulivi, ne ho visti molti. Pensa che ho visto su Google, che gli ulivi si prostrano anche in "pianura" :

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Probabilmente, essendo un'essenza secolare, quando diventa vecchia si stanca della posizione eretta... proprio come noi!

@ Giancarlo

Grazie, anche per il virtual che non mi dispiace per niente!

@ EnriZ

[color=red]Grazie per i complimenti e suggerimenti, però penso proprio che u po' di filo lo metterò. Prima di tutto per dare movimento e poi perchè mi piace farlo. Senza dimenticare che voglio e devo migliorare la tecnica.
PS. Giancarlo non lo ammetterà mai, ma adora le cascate![/color]

@ Danielo

...ci cova, ci cova la gatta!

@ Re di Olea

Hai visto Stefano che sta bene, adesso che sono arrivati sole e caldo e ripartita bene! Comunque, come ho già detto, nessun cambio di connotati, proseguirò su questa strada.

@ ToniZ

Tranquillo, gli aggiornamenti non mancheranno. Peò, per quanto riguarda il filo e la "solita mediterranea coniferosa", non ti prometto nulla.
Sinceramente come impostazione la terrei così, senza grossi stravolgimenti... lavorerò sulla ramificazione o meglio, ci proverò!





simo l'importante è divertirsi.. la pianta deve dare soddisfazione al proprio padrone, xò è bello rarlarne e scambiarsi opinioni super

avatar
Enriz
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 742
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 29

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Simo. il Gio 26 Mag 2011, 10:39

Enriz ha scritto:
simo l'importante è divertirsi.. la pianta deve dare soddisfazione al proprio padrone, xò è bello rarlarne e scambiarsi opinioni super


Sono, anzi credo si possa parlare al plurale, siamo qui a posta! sorridi
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7502
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Ascom il Gio 26 Mag 2011, 11:07

Anche io lascerei l'impostazione cosi' com'e, bella corteccia ed ottima provenienza!


Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Simo. il Gio 26 Mag 2011, 20:23

Ascom ha scritto:Anche io lascerei l'impostazione cosi' com'e, bella corteccia ed ottima provenienza!


avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7502
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Simo. il Sab 02 Lug 2011, 13:26

Ho messo mano (a metà Giugno) anche a questo olivastro, visto che si era infoltito bene.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho filato male anche questa, stesso errore dell'olmo... ma alla prossima filatura mi impegnerò ancora di più.

Alcuni rami li ho lasciati lunghi per avere ancora un po' di diametro.

Questo ramo l'ho lasciato per potarlo corto in fututo... Mi sa tanto che invece salterà... voi che dite?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7502
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  mat19 il Sab 02 Lug 2011, 16:10

bel lavoretto simo, l'unica cosa che mi convince poco è la posa del tronco. sarei stato più bassino
comunque mi piace
avatar
mat19
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 07.01.11

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  giancarlo il Sab 02 Lug 2011, 16:12

La pianta in quella posizione non mi dispiace...sembra proprio nata in un dirupo.....e' anche bella sana e se andrai avanti cosi' ben presto "chiuderai" la chioma, del filo hai gia' detto tu...anche se qui mi sembra messo meglio dell'altra pianta.....

In quanto al rametto segnato in rosso, direi che la sua funzionalita' e' nulla...questo almeno e' quanto si puo' vedere dalle foto...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  re di olea il Sab 02 Lug 2011, 19:19

simone caro,oggi sono in vena di caziarti,ma solo per il tuo bene. cartrosso a parte la filatura che devi migliorare,ma quella è una questione di pratica,per l'impostazione,c'è qualcosa da rivedere,ma non c'è fretta,però c'è una cosa che devi coreggere assolutamente perche antiestetica e con il tempo ti da problemi,ed è il modo di impalcare,tu apri i rami a mò di corna,cioè prima li allarghi provocando anche lacerazioni al centro,e poi stringi tipo corna,invece devi fare il contrario,prima stringi avvicinando i rametti,poi alle punte devi allargare,come un ventaglio,questo è un errore che agli inizi facciamo tutti,anche io lo facevo,fino a che il mio istruttore non mi hà corretto,dimmi se hai capito ciò che intendevo.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  giancarlo il Sab 02 Lug 2011, 19:37

Ehhh quando ci si mette Stefano e' terribile!!! Ma ha pienamente ragione....io ho visto in modo superficiale fermandomi alla filatura errata, Stefano invece molto piu' attento, e' andato oltre e rivedendo il tutto si nota proprio la piegatura errata e antiestetica oltre che poco funzionale....

Ma dovro' cercare un cartellino giallo.....altrimenti cosi' il nostro Simone e' la seconda volta che viene espulso...

Trovatooooo giallo ammonito

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Ascom il Sab 02 Lug 2011, 19:44

A prima vista non avevo fatto caso ai rami allargati e che poi si avvicinano.....non ho occhio pala in testa
Comunque a livello salute mi sembra ben coltivata.


Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Simo. il Sab 02 Lug 2011, 21:28

re di olea ha scritto:simone caro,oggi sono in vena di caziarti,ma solo per il tuo bene. cartrosso a parte la filatura che devi migliorare,ma quella è una questione di pratica,per l'impostazione,c'è qualcosa da rivedere,ma non c'è fretta,però c'è una cosa che devi coreggere assolutamente perche antiestetica e con il tempo ti da problemi,ed è il modo di impalcare,tu apri i rami a mò di corna,cioè prima li allarghi provocando anche lacerazioni al centro,e poi stringi tipo corna,invece devi fare il contrario,prima stringi avvicinando i rametti,poi alle punte devi allargare,come un ventaglio,questo è un errore che agli inizi facciamo tutti,anche io lo facevo,fino a che il mio istruttore non mi hà corretto,dimmi se hai capito ciò che intendevo.

Ottimo Stefano, spero di aver capito. Intendi più o meno così?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Grazie mille per la correzzione.

Grazie anche a Mat, Giancarlo ed Ascom.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7502
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  re di olea il Dom 03 Lug 2011, 05:19

esatto simone,e proprio così. applauso
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  TonyZ il Dom 03 Lug 2011, 07:39

MI piace mi piace!!!!!!! ....questa pianta Simo.

Mi piace anche sto tavolino....... forte!!!!! ahahaha ahahaha

guardalente guardalente cosi' da foto preferisco questo fronte....che se non sbaglio è il tuo retro


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Sia per il movimento del tronco che per il ramo"cappello".....che si armonizza con il movimento del tronco .

benvenuto
avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Simo. il Dom 03 Lug 2011, 10:33

giancarlo ha scritto:

Ma dovro' cercare un cartellino giallo.....altrimenti cosi' il nostro Simone e' la seconda volta che viene espulso...

Trovatooooo giallo ammonito

Bene, grazie Giancarlo. Con tutte queste espulsioni che mi rifila Stefano, avanti di questo passo con tutte le giornate che accumulo di squalifica... mi tocca star fuori tutto il campionato!

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7502
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Olivastro in cascata

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum