Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» impostazione olivo
Oggi alle 10:37 Da dario57

» consigli per un melo cotogno
Oggi alle 07:04 Da spindoctor

» Il mio Olmo centenario sta morendo!!???
Oggi alle 05:50 Da Flavia Vergani

» semina ginko
Ieri alle 20:08 Da vicious

» abbinamento vaso - pianta
Ieri alle 20:07 Da vicious

» Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)
Ieri alle 19:59 Da vicious

» Piccolo olmo cinese sta perdendo le foglie
Ven 19 Ott 2018, 17:53 Da von mises

» Distacco margotta cipresso
Ven 19 Ott 2018, 13:19 Da Gavino

» Albizia o acacia di costantinopoli
Mer 17 Ott 2018, 12:44 Da Nicola80

Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Il mio primo olivastro

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Simo. il Mer 21 Dic 2011, 14:06

Anche il secco che, ti confesso, in un primo momento non mi convinceva/entusiasmava... beh, ora mi piace!!!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Bonsaicaffe il Mer 21 Dic 2011, 16:36

Un pensiero per rendere la tua piantuzza piu' vivace e stimolarti ulteriormente .....


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



ciao e buona serata Giancarlo.... benvenuto benvenuto
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 55
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 21 Dic 2011, 17:37

Bonsaicaffe ha scritto:Un pensiero per rendere la tua piantuzza piu' vivace e stimolarti ulteriormente .....


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



ciao e buona serata Giancarlo.... benvenuto benvenuto


Anche se non ancora pronta, mi piace immaginarla con un vaso come hai proposto tu....poi messa giu' con un bel tavolo ed una piantina di compagnia sembra gia' un'altra cosa.....speriamo di arrivare presto a vederla quasi completamente a posto....le premesse ci sono..... e..

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  re di olea il Mer 21 Dic 2011, 17:46

bravo giancarlo,stai facendo un lavoro certosino,piutosto devi decidere quale direzione dare la pianta,guardando l'apice,il primo palco di dx dovrebbe saltare,opure,fai saltare il primo ramo di sx e inclini la pianta verso dx,se invece vuoi tenere tutte due i rami,devi spostare l'apice più verso il centro,altrimenti risulta cadente. guardalente
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  momo1979 il Mer 21 Dic 2011, 17:55

Complimentoni Giancarlo!
Davvero un'ottimo lavoro, il risultato ottenuto dimostra che hai davvero lavorato egregiamente sulla coltivazione di questa pianta.

Gli olivastri danno davvero delle enormi soddisfazioni... Quest'anno ho avuto il piacere di lavorare su un Maiorchino imponente (non mio purtroppo) e l'abbiamo filato ed impostato per ben 3 volte durante la stagione! Viaggiano che è un piacere... toglievamo il filo perchè incideva a distanza di soli 20/25 giorni e neanche un singolo rametto di muoveva da dove lo avevamo posizionato!!! scioccato scioccato

Mi piace molto l'impostazione che gli stai dando... a parer mio,ovvero per gusto personale, cercherei però di costruire un bel palchetto che passando dietro al secco nella parte alta spunti sulla destra al di sopra del primo ramo/palco di destra. Inoltre accorcerei un po il primo ramo (quello di sinistra) e abbasserei leggermente l'apice per dargli un po' più di imponenza. Ecco un piccolo virtual con le modifiche che ti propongo...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Magari ci hai già anche pensato ma con la coltivazione non sei ancora arrivato a questi risultati... Comunque cosa te ne pare?

momo1979
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.02.11
Località : Torino Provincia 360 m.s.l.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 21 Dic 2011, 17:55

re di olea ha scritto:bravo giancarlo,stai facendo un lavoro certosino,piutosto devi decidere quale direzione dare la pianta,guardando l'apice,il primo palco di dx dovrebbe saltare,opure,fai saltare il primo ramo di sx e inclini la pianta verso dx,se invece vuoi tenere tutte due i rami,devi spostare l'apice più verso il centro,altrimenti risulta cadente. guardalente


Grazie Stefano....le tue parole mi confortano.. Ma tengo a ribadire che come dicevo piu' sopra e' ancora tutto in lavorazione...oggi dopo averlo preso in mano e sistemato ho solo voluto condividere con voi quello che mi pare un buon percorso...ma ancora molto lungo con tanti aggiustamenti da fare....Tu se puoi, fammi un esempio concreto..(Virtual) altrimenti con calma cerchero' di fare io un virtual cercando di seguire cio' che hai suggerito...cosi' vedro' di mantenere un indirizzo preciso...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  momo1979 il Mer 21 Dic 2011, 17:59

re di olea ha scritto:bravo giancarlo,stai facendo un lavoro certosino,piutosto devi decidere quale direzione dare la pianta,guardando l'apice,il primo palco di dx dovrebbe saltare,opure,fai saltare il primo ramo di sx e inclini la pianta verso dx,se invece vuoi tenere tutte due i rami,devi spostare l'apice più verso il centro,altrimenti risulta cadente. guardalente

Io non volevo essere così drastico, ma non posso che quotare alla grande il Re!
...a parer mio via il ramo di destra!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

momo1979
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.02.11
Località : Torino Provincia 360 m.s.l.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 21 Dic 2011, 18:00

momo1979 ha scritto:Complimentoni Giancarlo!
Davvero un'ottimo lavoro, il risultato ottenuto dimostra che hai davvero lavorato egregiamente sulla coltivazione di questa pianta.

Gli olivastri danno davvero delle enormi soddisfazioni... Quest'anno ho avuto il piacere di lavorare su un Maiorchino imponente (non mio purtroppo) e l'abbiamo filato ed impostato per ben 3 volte durante la stagione! Viaggiano che è un piacere... toglievamo il filo perchè incideva a distanza di soli 20/25 giorni e neanche un singolo rametto di muoveva da dove lo avevamo posizionato!!! scioccato scioccato

Mi piace molto l'impostazione che gli stai dando... a parer mio,ovvero per gusto personale, cercherei però di costruire un bel palchetto che passando dietro al secco nella parte alta spunti sulla destra al di sopra del primo ramo/palco di destra. Inoltre accorcerei un po il primo ramo (quello di sinistra) e abbasserei leggermente l'apice per dargli un po' più di imponenza. Ecco un piccolo virtual con le modifiche che ti propongo...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Magari ci hai già anche pensato ma con la coltivazione non sei ancora arrivato a questi risultati... Comunque cosa te ne pare?


Ciao Momo, il fatto di far passare un ramo dietro il secco e' gia' in opera..pero' essendo solo abbozzato non si vede ancora...quella e' una cosa che sto comunque facendo...invece per la parte apicale, come si e' visto ho dei dubbi....o comunque delle indecisioni...la tua proposta non e' per nioente male e la terro' in considerazione come una delle possibilita' future.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  momo1979 il Mer 21 Dic 2011, 18:02

giancarlo ha scritto:Ciao Momo, il fatto di far passare un ramo dietro il secco e' gia' in opera..pero' essendo solo abbozzato non si vede ancora...quella e' una cosa che sto comunque facendo...

Non avevo dubbi! Bravo ancora Giancarlo!

momo1979
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.02.11
Località : Torino Provincia 360 m.s.l.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 21 Dic 2011, 18:03

momo1979 ha scritto:
re di olea ha scritto:bravo giancarlo,stai facendo un lavoro certosino,piutosto devi decidere quale direzione dare la pianta,guardando l'apice,il primo palco di dx dovrebbe saltare,opure,fai saltare il primo ramo di sx e inclini la pianta verso dx,se invece vuoi tenere tutte due i rami,devi spostare l'apice più verso il centro,altrimenti risulta cadente. guardalente

Io non volevo essere così drastico, ma non posso che quotare alla grande il Re!
...a parer mio via il ramo di destra!

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Neanche io vorrei esserlo cosi' drastico...ma non e' male neanche cosi'......bene...allora aspettero' tutte le proposte e le vagliero' attentamente...poi piu' avanti vedro' cosa fare....intanto chi vuole faccia pure un virtual....e poi vedremo....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  re di olea il Mer 21 Dic 2011, 18:15

giancarlo,purtroppo non sono bravo con i virtual,e poi non hò un programma per fare copia e incolla con i palchi,comunque l'ultima foto sopra la mia risposta è una delle soluzioni.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 21 Dic 2011, 18:25

re di olea ha scritto:giancarlo,purtroppo non sono bravo con i virtual,e poi non hò un programma per fare copia e incolla con i palchi,comunque l'ultima foto sopra la mia risposta è una delle soluzioni.


Va bene....la 2ª proposta di momo in pratica e' una delle tue soluzioni.......

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  re di olea il Mer 21 Dic 2011, 18:33

esatto
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Gio 22 Dic 2011, 13:07

Oggi ho riguardato un po' il post, i suggerimenti dati....sono andato un po' in crisi... Mi piacerebbe mantenere tutto di quello che ho fatto, magari modificando l'apice, piu' o meno cosi'.....che dite?

Sarebbe per me' un'operazione fattibile, sempreche' ci siano tutti gli equilibri giusti....sacrificare il ramo di sinistra non mi andrebbe molto.... testa muro


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Matteo il Gio 22 Dic 2011, 13:29

si ma non è possibile che un olivo in cosi poco tempo abbia fatto tutto cio...ma che tipo di acqua avete li nelle terre dell'ovest?
se guardo il mio di olivastro in 11 mesi non si è praticamente mosso...geograficamente parlando siamo li come altezza io e te...quindi mi sorge un sacrosanto dubbio...

forse è meglio che apro un tread e mi faccio aiutare da voi Smile

ottima pianta GianCarlo e spero tu possa continuare nella giusta direzione,anche perche' io sono curioso e voglio vedere dei risultati!!!!che magari mi diano un ispirazione...
avatar
Matteo
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 800
Data d'iscrizione : 05.06.11
Età : 35
Località : Near Lake of Garda - Verona -

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  momo1979 il Gio 22 Dic 2011, 13:36

No! Adesso tagli hai capito!!!
....ovviamente scherzo! linguaccia

Capisco benissimo l'impegno mentale che viene richiesto per un intervento del genere! Come già detto ,d'accordo con il Re, io sarei per eliminare quel ramo e ti giustifico questa possibilità dicendoti che in tal modo avresti una pianta decisamente più incazzusa, compatta e bilanciata. Ma la pianta non è mia e quindi per me è sicuramente più facile farti una proposta del genere....

Spostando l'apice a destra e non eliminando nulla hai comunque, come nel tuo virtual, un buon risultato.... a mio avviso solo un po' "statico"! guardalente

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

....ma comunque un bel pezzo! applauso

momo1979
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 25.02.11
Località : Torino Provincia 360 m.s.l.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  re di olea il Gio 22 Dic 2011, 15:08

giancarlo,capisco benissimo la tua titubanza,io ti dico che con sicurezza eliminerei il ramo di dx,e lascerei tutto il resto comè,e andewi a proseguire il secco,nel tuo virtual,se vuoi lasciare la pianta così rimane troppo stattica perchè il secco laterale non sarebbe giustifficato con la presenza di quel ramo. guardalente
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Gio 22 Dic 2011, 17:06

Grazie a tutti per le dritte.... Valutero' il da farsi.....ma con molta calma e'.......

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  TonyZ il Gio 22 Dic 2011, 18:07

Ci sono stati notevoli cambiamenti...eheh!!! Gian.

Ora come ora io sarei propenso per eliminare quel ramo di dx,poi ovviamente c'è sempre tempo,ma lo farei gia' Laughing Laughing
Mi viene da chiederti questo: che ne dici ti una nuova sostituzione di apice?Non so,ma io vedo l'ultimo tratto un po' troppo uguale Gian.

avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Gio 22 Dic 2011, 18:12

TonyZ ha scritto:Ci sono stati notevoli cambiamenti...eheh!!! Gian.

Ora come ora io sarei propenso per eliminare quel ramo di dx,poi ovviamente c'è sempre tempo,ma lo farei gia' Laughing Laughing
Mi viene da chiederti questo: che ne dici ti una nuova sostituzione di apice?Non so,ma io vedo l'ultimo tratto un po' troppo uguale Gian.



Carissimo Tony, l'avevo premesso in fondo al post...qui c'e' ancora molto da lavorare anche se di progressi sono stati fatti tanti...anche l'apice va rivisto, poi il secco, poi la ramificazione, l'inclinazione, infine deve saltare un ramo basso....

Io ho voluto solo rendervi partecipi dei netti miglioramenti avuti in cosi' poco tempo...ma adesso anche con il vostro aiuto l'anno prossimo daro' una bella accellerata....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  TonyZ il Gio 22 Dic 2011, 18:21

WWWW le figuracce Gian....solo ora l'ho letto...eheh!!!!! sorridi

Ps.

MI succede questo quando sono troppo preso nella condivisione.... cappello sigaro cappello sigaro

avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Ven 27 Gen 2012, 20:37

Oggi mentre facevo dei rinvasi, (ma questo riguarda solo me che lavoro in un vivaio...i neofiti in modo particolare non ci pensino minimamente....) il mio pensiero e' andato al mio olivastro, ho gia' seguito i consigli che mi sono stati dati...il ramo a dx e' saltato....ho rifinito maggiormente il secco...anche se c'e' ancora da fare....mi mancava di rinvasare.....ci ho pensato un po'...e siccome nell'ultimo mese asciugava con molta fatica mi sono deciso.....rinvaso con la solita mistura...(70% pomice e 30% terriccio universale) con lavaggio delle radici e riposizionamento nel nuovo vaso, che tengo a sottolinearlo non e' quello definitivo...ma era quello che piu' si addiceva tra quelli in mio possesso.

E allora andiamo a vedere come si presenta e se ci sono suggerimenti ulteriori....


Chiaramente dovro' riposizionare tutti i rametti che erano sistemati con dei tiranti...ma in linea di massima sarei orientato su questa linea....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

e qui l'olivastro come e' ora e a dx come potrebbe essere in futuro.....direi che sta andando nella direzione voluta....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Simo. il Ven 27 Gen 2012, 20:42

Dal mio modesto punto di vista... super

... sei molto vicino al risultato che ti sei prefissato!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Bonsai67 il Sab 28 Gen 2012, 05:31

Stupendo Giancarlo, questo tuo esemplare non lo avevo ancora visto...
Davvero molto bello. Complimentissimi... sorridi super applauso applauso
avatar
Bonsai67
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2210
Data d'iscrizione : 22.12.11
Età : 51
Località : Pforzheim (Germania)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  re di olea il Sab 28 Gen 2012, 06:34

ottimo giancarlo,la pianta stà prendendo forma. applauso un piccolo accorgimento,cerca di eliminare il secco troppo a punta di iceberg,in un sabaniki più elegante. king
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum