Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» consigli per un melo cotogno
Oggi alle 12:58 Da von mises

» impostazione olivo
Oggi alle 12:49 Da von mises

» Il mio Olmo centenario sta morendo!!???
Oggi alle 05:50 Da Flavia Vergani

» semina ginko
Ieri alle 20:08 Da vicious

» abbinamento vaso - pianta
Ieri alle 20:07 Da vicious

» Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)
Ieri alle 19:59 Da vicious

» Piccolo olmo cinese sta perdendo le foglie
Ven 19 Ott 2018, 17:53 Da von mises

» Distacco margotta cipresso
Ven 19 Ott 2018, 13:19 Da Gavino

» Albizia o acacia di costantinopoli
Mer 17 Ott 2018, 12:44 Da Nicola80

Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Il mio primo olivastro

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mar 17 Mag 2011, 16:25

Questa e’ la storia del mio primo olivastro, da tempo avevo il desiderio di coltivare un olivastro…le prove di coltivazione le avevo fatte su di un piccolo shohin, sembrava rispondere bene alle mie cure e anche il fatto di essere in una posizione geografica dove il freddo si fa sentire in inverno ho voluto provare….

Ho cosi’ incaricato l’amico Re’ di Olea , di vedere se poteva trovare qualcosa di interessante dalle sue parti…come potevo non rivolgermi a lui che di olivi ed olivastri ne e' il Re'...e cosi' nel 2010 intorno ai primi di febbraio mi ha mostrato le foto dell’olivastro…..proprio come intendevo io…una pianta non facilissima da interpretare, con due fronti possibili….una bella sfida insomma che ho deciso di accettare con entusiasmo….

Poi il fatto di poter chiedere a Stefano tutte le informazioni possibili e l’entusiasmo per me di coltivare questa nuova essenza hanno fatto il resto…non vedevo l'ora che arrivasse....

Appena giunta la pianta era appena ripartita…aveva pochi germogli ma che testimoniavano la sua ripresa vegetativa…

Ecco alcune foto del suo arrivo era esattamente il 29 marzo 2010…

Di certo e' un po' particolare...fronte iniziale
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


retro...
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho solo un lato..il dx...il sx non lo trovo piu'...

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Dopo poco tempo, (aprile) gia’ si poteva notare la risposta vegetativa, anche sotto la spinta del famoso concime “Prodigy Plus”…..

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Alcuni particolari …

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

A novembre dopo alcuni consulti con qualche maestro si e’ deciso di cambiare fronte…questo

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Come si vede dava alla pianta un senso piu’ marcato di albericita’..ma tutto quel secco spettacolare era dietro..non si poteva piu’ ammirare….e questo non mi andava proprio..

Allora a fine marzo di quest’anno via…ancora cambio fronte e reimpostazione della ramificazione…ora sono piu’ convinto…anche se la base forse era meglio prima….ma cosi’ ce la vedo di piu’…


Pensate che pianta generosa e’ questa qui….tutto quello che vi ho mostrato, tutta la ramificazione nuova….fatta in appena un anno….guardate la prima foto e ditemi se non sembra incredibile…

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


la pianta dall'alto..

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ora bisogna dedicarsi a fare dei palchi alla Re’….(e qui viene il difficile….), ma ci provero’..forte dei risultati ottenuti…
e poi ci sara' da rifinire il secco in apice...insomma, non e' finita di certo qui....



_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  re di olea il Mar 17 Mag 2011, 16:47

thò,guarda un pò chi si rivede,devo farti i complimenti gian,in un solo anno sei riuscito a portare questa pianta ad un ottimo livello,sono anche molto contento perchè hai ripreso il fronte iniziale,il retro non mi è mai piaciuto,risultava troppo "fallico".ottima la coltivazione,vedrai che in pochi anni l'avrai infoltita alla perfezione,la buona mano non ti manca,e il prodigy nemmeno .piutosto non mi convince il primo ramo che stai lasciando crescere,non sarà troppo basso?
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mar 17 Mag 2011, 17:21

re di olea ha scritto:thò,guarda un pò chi si rivede,devo farti i complimenti gian,in un solo anno sei riuscito a portare questa pianta ad un ottimo livello,sono anche molto contento perchè hai ripreso il fronte iniziale,il retro non mi è mai piaciuto,risultava troppo "fallico".ottima la coltivazione,vedrai che in pochi anni l'avrai infoltita alla perfezione,la buona mano non ti manca,e il prodigy nemmeno .piutosto non mi convince il primo ramo che stai lasciando crescere,non sarà troppo basso?


Il tuo giudizio positivo, mi incitera' ancor di piu' a provarci...spero di poterlo portare ad un buon livello...magari sfruttando i tuoi preziosi consigli....

il ramo basso l'ho fatto crescere perche' quando l'ho preso era scarso di vegetazione e mi pareva anche un po' alta..ora le cose stanno cambiando e gia' e' un po' che lo guardo con occhio critico...al momento lo lascio ma penso proprio di tirarlo via...con l'impostazione che ho dato alla pianta, mi pare proprio di poter dire che c'entri poco... sorridi


_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  gimmino il Mar 17 Mag 2011, 19:18

Bravo Giancarlo, bella coltivazione, gli olivastri sono la mia passione xchè sono molto generosi e coltivarli è veramente una soddisfazione...

gimmino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 53
Località : Larciano (PT)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  mat19 il Mar 17 Mag 2011, 20:02

bravo, bravo , bravo Gian!!! sorridi
alla fine un olivasatro è finito in collezione
hai fatto bene,,,quale pianta se non l'olivastro può essere considerata la regina delle mediterranee? e quale pianta è così intimamente legata alla storia dell'uomo se non l'olivastro? quale essenza più generosa?

in più hai fatto un buon lavoro sulla ramificazione. l'impostazione mi piace. unico appunto personale abbasserei un tantino il tenjin
applauso applauso applauso


avatar
mat19
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 285
Data d'iscrizione : 07.01.11

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mar 17 Mag 2011, 20:08

mat19 ha scritto:bravo, bravo , bravo Gian!!! sorridi
alla fine un olivasatro è finito in collezione
hai fatto bene,,,quale pianta se non l'olivastro può essere considerata la regina delle mediterranee? e quale pianta è così intimamente legata alla storia dell'uomo se non l'olivastro? quale essenza più generosa?

in più hai fatto un buon lavoro sulla ramificazione. l'impostazione mi piace. unico appunto personale abbasserei un tantino il tenjin
applauso applauso applauso




Grazie Matteo, un olivastro proprio lo volevo in collezione...c'era da sceglierne uno "buono".. sorridi ma a questo ci ha pensato Stefano!

Avevo paura che qui non fosse possibile una buona coltivazione..a causa del freddo inteso in inverno..invece potendola mettere in serra riscaldata, tutto e' andato bene...

Per il tenjin.. scratch Il legno e' durissimo...il progetto e' di abbassarlo di molto ed affinarlo.....non mi decido mai ad usare una buona fresatrice che mi verrebbe prestata perche' non ce l'ho....ma lo faro' prima o poi... sorridi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Ascom il Mar 17 Mag 2011, 20:22

Ciao Giancarlo
vista di persona e' ancora meglio , sta proprio vegetando bene! E' la prima piante del "reame" che vedo dal vivo......ora non vedo l'ora che arrivi luglio per vederne altre

Per la fresatrice Giancarlo se vuoi qualcuna ne ho, se vuoi tra 2 lunedi le porto da vedere.


Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 53
Località : vicino a Crema (CR)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mar 17 Mag 2011, 20:44

Ascom ha scritto:Ciao Giancarlo
vista di persona e' ancora meglio , sta proprio vegetando bene! E' la prima piante del "reame" che vedo dal vivo......ora non vedo l'ora che arrivi luglio per vederne altre

Per la fresatrice Giancarlo se vuoi qualcuna ne ho, se vuoi tra 2 lunedi le porto da vedere.


Ciao Maurizio...e' vero..la foto non rende mai bene, vista dal vivo e' un'altra cosa... sorridi

Se ti va portale, le vediamo, il mio dremmel purtroppo non riesce a fare un buon lavoro..ci vuole qualcosa di molto potente...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Ascom il Mar 17 Mag 2011, 21:11

va beh non e' che abbia chissa' cosa, ho un paio di Dremel quelli standard a filo+ quello a batterie ed in piu' il motoflex 250 W/22000 giri 9il modello old dell'attuale fortiflex


Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 53
Località : vicino a Crema (CR)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 18 Mag 2011, 10:12

Ascom ha scritto:va beh non e' che abbia chissa' cosa, ho un paio di Dremel quelli standard a filo+ quello a batterie ed in piu' il motoflex 250 W/22000 giri 9il modello old dell'attuale fortiflex



Forse l'ultimo attrezzo potrebbe fungere...se ti ricordi portalo pure...ci proviamo.. sorridi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  danielo55 il Mer 18 Mag 2011, 14:56

per delle smerigliatrici potenti purtroppo non si spendono meno di 300/350 €uri ma sono roba da 750 watt e con 30.000 giri ( c'è anche qualcosa che costa di meno ma non saprei dire la bontà degli attrezzi)e con quelle ci vai a nozze,purtroppo i vari dremel servono solo per piccoli lavori e soprattutto per le rifiniture,per fare il lavoro grosso bisogna andare su strumenti potenti(vedi il Re cosa ha inventato)
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 18 Mag 2011, 16:47

danielo55 ha scritto:per delle smerigliatrici potenti purtroppo non si spendono meno di 300/350 €uri ma sono roba da 750 watt e con 30.000 giri ( c'è anche qualcosa che costa di meno ma non saprei dire la bontà degli attrezzi)e con quelle ci vai a nozze,purtroppo i vari dremel servono solo per piccoli lavori e soprattutto per le rifiniture,per fare il lavoro grosso bisogna andare su strumenti potenti(vedi il Re cosa ha inventato)

Quoto...caro Dan....hai piena ragione anche sul prezzo...anche se qualcosa di buono lo avevo trovato a meno...ma io di lavori ne faccio pochi con il secco..pero' provare (non con il dremel..) costa niente... sorridi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  re di olea il Mer 18 Mag 2011, 17:12

gian,per mia esperienza,con una pianta di taglia come la tua,basta il dremel,una buona fresa c'è l'hai.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 18 Mag 2011, 17:26

re di olea ha scritto:gian,per mia esperienza,con una pianta di taglia come la tua,basta il dremel,una buona fresa c'è l'hai.


Ci ho provato Ste'...forte del fatto di avere un'ottima fresa, ho provato subito...ma purtroppo sembra cemento.... , provero' ancora ma l'altra volta lo ha appena scalfito il legno..mentre invece con altri tipi di legno sembrava che affondasse nel burro....mah...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Ascom il Mer 18 Mag 2011, 20:36

beh Giancarlo io porto e tu vedi cosa riesci a fare

Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 53
Località : vicino a Crema (CR)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Mer 18 Mag 2011, 20:38

Ascom ha scritto:beh Giancarlo io porto e tu vedi cosa riesci a fare


Va bene...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Ascom il Gio 19 Mag 2011, 11:13

le frese piu' grosse che ho sono queste:



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Diametro gambo: 3,2 mm
Diametro di lavoro: 7,8 mm
Giri/min max.: 35.000 1/min




[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Diametro gambo: 3,2 mm
Diametro di lavoro: 19,0 mm
Giri/min max.: 35.000 1/min


Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 53
Località : vicino a Crema (CR)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Gio 19 Mag 2011, 11:24

Ti faro' vedere la mia fresa per dremel...un portento!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Ascom il Gio 19 Mag 2011, 11:32

foto foto

Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 53
Località : vicino a Crema (CR)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Gio 19 Mag 2011, 11:45

Ascom ha scritto:foto foto


Non posso farlo... furioso , farei pubblicita' a chi non gradisco farla....te la faro' vedere...

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  re di olea il Gio 19 Mag 2011, 17:56

te le faccio vedere io le frese che si usano.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2178
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  giancarlo il Gio 19 Mag 2011, 18:56

re di olea ha scritto:te le faccio vedere io le frese che si usano.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


E se le usa lui.....vanno....eccome se vanno....naturalmente messe su di una fresa adeguata.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  TonyZ il Gio 19 Mag 2011, 21:19

Grande Gian!!..ora hai anche un olivastro da aggiungere alla tua collezione. Laughing Laughing

In materia di olivastri o assimili non ho molto da consigliare...ma solo da imparare,quindi staro' zitto e buono a vedere gli sviluppi di questa tua pianta.

ps.

sicuramente, saro' poi ben felice di farti una bella critica sorridi sorridi
avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Simo. il Ven 20 Mag 2011, 07:52

giancarlo ha scritto:
re di olea ha scritto:te le faccio vedere io le frese che si usano.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


E se le usa lui.....vanno....eccome se vanno....naturalmente messe su di una fresa adeguata.....

Mi piacerebbe poterle usare anch'io sorridi ... penso però che queste siano autocostruite da Stefano ... quindi diventa difficile !!!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Simo. il Ven 20 Mag 2011, 07:53

Complimenti Giacarlo sia per la pianta che per come la stai coltivando e lavorando ! super
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il mio primo olivastro

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum