Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 167 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 285

Ultimi argomenti
» Olmo con clorosi?
Oggi alle 16:30 Da Liuk

» Olmo molla foglie!
Oggi alle 14:16 Da feanor

» pianta raccolta
Oggi alle 06:12 Da lucabe

» Acero Campestre
Ieri alle 14:07 Da Gualty

»  il tubino
Dom 17 Giu 2018, 10:21 Da vicious

» un ent del signore degli anelli
Dom 17 Giu 2018, 10:18 Da vicious

»  melograno
Ven 15 Giu 2018, 18:51 Da cirodanapoli

» Liquidambar doppio tronco con clorosi?
Gio 14 Giu 2018, 07:35 Da Nicola80

» Si tratta di un olmo?
Gio 14 Giu 2018, 06:45 Da KingBear

I postatori più attivi del mese
vicious
 
kordonbleu
 
von mises
 
cirodanapoli
 
alè_bonsai
 
Simo.
 
Nicola80
 
feanor
 
ale
 
andria
 

Giugno 2018
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

sos ficus retusa gelato

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Lun 19 Mar 2018, 22:08

Buongiorno a tutti, mi sono appena iscritta e non sono un'esperta, ma ho bisogno del vostro aiuto.
Ho un Ficus Benjamin da ormai 12 anni, e non ho mai avuto problemi, perfetto, bellissimo! Fino a che il piccolo non si è gelato perché non è stato messo in tempo in casa prima dell'arrivo di una gelata (era stato portato in montagna per la stagione estiva come facciamo ogni anno).

Ascoltando consigli qua e là, non l'ho portato subito in appartamento perché mi hanno detto di evitare i forti sbalzi termici, così l'ho portato a casa di un amico che ha una una terrazza chiusa per vedere le reazioni. Ovviamente il povero ficus aveva tutte le foglie scure e arrivato a casa del mio amico le ha perse tutte, ne erano rimaste soltanto tre verdi e apparentemente in salute.

Dopo un paio di mesi che è stato in questa terrazza torno dal mio amico e mi accorgo che anche quelle tre foglioline stanno diventando nere, e soprattutto mi accorgo che il mio amico lo ha potato senza dirmi nulla, perché a suo dire, se quel povero albero ha ancora linfa vitale, non deve disperderla nei rami già morti. Insomma..ora ho riportato il mio ficus a casa , in appartamento, e vorrei sapere se posso fare ancora qualcosa.

Ho letto un po in giro e ho deciso di imbustare il bonsai con busta nera, tenuto in una stanza poco illuminata, ma dopo dieci giorni non vedo nessun risultato. Cosa posso fare di più? Ho letto che molti hanno usato il 66F, ma in internet ho letto che è meglio non concimare in questo periodo, insomma ho le idee molto confuse, ma ci tengo molto a questo bonsai. grazie a chiunque voglia aiutarmi

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  kordonbleu il Mar 20 Mar 2018, 09:42

per un ficus che ha subito una gelata, oltre a ripararla, basta togliere le foglie e...aspettare; col tempo si capirà l'entità dei danni
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11948
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Mar 20 Mar 2018, 19:43

grazie mille della risposta. Quindi sto facendo danno a tenerlo imbustato in una stanza con poca luce?

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Simo. il Mer 21 Mar 2018, 15:45

Il ficus ha origine tropicale... il periodo di massima spinta corrisponde alla Primavera inoltrata alle nostre latitudini (magari a Roma un po' prima che a Milano).
Inoltre la pianta ha subito un forte stress dovuto al freddo, questo ha comportato oltre la perdita delle foglie, un blocco delle funzioni radicali.
Tra l'altro in questo caso specifico il terriccio nel quale si trova risulta compatto/asfittico e questo non aiuta di certo.

La busta nera va bene in assenza di gemme ed il tuo amico non ha fatto alcun danno potando così come ha fatto.
Il motivo per cui la pianta imbustata non deve ricevere mai neanche un raggio di sole diretto è dovuto al fatto che altrimenti la temperatura interna alla busta salirebbe vertiginosamente/letalmente.

Se non lo hai già fatto, togli la ciotola/contenitore nel quale hai infilato il vaso, tieni sotto controllo l'umidità interna alla busta e non concimare.
Tuttalpiù potresti somministrare prodotti anti stress per via radicale (tipo Synergist).

Potrebbe volerci un mese o anche più prima di vedere una eventuale risposta vegetativa... non perdere la speranza.

Ps. se riesci, posta le foto anche qui.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

simo

Messaggio  Lisetta il Mer 21 Mar 2018, 22:29

Grazie simo per la risposta esauriente. Ok, allora lascio imbustato. Il contenitore di plastica che hai visto nelle foto l'ho tolto, ma il terriccio continua ad essere molto umido. Ho imbustato il 7 marzo e ho fatto un controllo due giorni fa, c'è umidità ma non eccessiva. A proposito, la stanza dove sta ora ha pochissima luce, va bene o devo in ogni caso metterlo vicino ad una finestra dove  non arriva luce diretta? Allego subito le foto e domani ne faccio di nuove sempre che vada bene aprire continuamente il sacco. Le prime due risalgono a tre mesi fa, quando ho recuperato il piccoletto, le ultime due sono del 1 marzo circa, ora quelle due foglioline non ci sono più e comunque erano cadute prima dell'imbustamento. Mi sai indicare un sito dove poter acquistare il Synergist. Nella mia zona nessuno vende prodotti di questo tipo. Non sono riuscita nemmeno a trovare il folicur per scongiurare la borrite, l'unico fioraio che c'è mi ha detto che non esiste più e che ora si chiama Emerald. A proposito, mi consigli di metterlo? Grazie , e scusatemi se vi tempesto di domande ma davvero non voglio commettere errori e vorrei tanto che si salvasse.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Simo. il Gio 22 Mar 2018, 11:49

Lisetta ha scritto:...la stanza dove sta ora ha pochissima luce, va bene o devo in ogni caso metterlo vicino ad una finestra dove  non arriva luce diretta?

Con la busta nera di luce ne passa comunque, poca ma passa. E' proprio la scarsità di luce ad indurre la pianta a germogliare dal tronco... quindi l'ideale è un posto luminoso con luce diffusa no raggi del sole diretti e nemmeno buio totale.

Allego subito le foto e domani ne faccio di nuove sempre che vada bene aprire continuamente il sacco.

Direi che non servano nuove foto. Meno apri la busta meglio è, altrimenti si vengono a modificare le condizioni interne di temperatura ed umidità. In questa fase è importante mantenere delle condizioni stabili/costanti.

Mi sai indicare un sito dove poter acquistare il Synergist. Nella mia zona nessuno vende prodotti di questo tipo. Non sono riuscita nemmeno a trovare il folicur per scongiurare la borrite, l'unico fioraio che c'è mi ha detto che non esiste più e che ora si chiama Emerald. A proposito, mi consigli di metterlo?

Il Synergist, è in confezione da 1lt e non si usa in tutta la fase vegetativa ma solo alla ripresa ed in caso di stress. Direi che sia meglio comprare Algatron (Cifo) di più facile reperibilità (quasi tutti i GardenCenter) e di uso più frequente (non ti diventa vecchio sullo scaffale)

Per quanto riguarda la Botrite... Il ficus da brava pianta tropicale ama grandi percentuali di umidità, quindi a differenza di altre essenze potrebbe non contrarre patologie fungine. Personalmente non farei somministrazioni preventive ma solo alla bisogna. Procurati un fungicida che contenga uno dei seguenti principi attivi (vedi tabella sotto/non importa la marca) e tienilo li sperando non serva mai.

PRINCIPI ATTIVI SULLA BOTRITE:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Grazie , e scusatemi se vi tempesto  di domande ma davvero non voglio commettere errori e vorrei tanto che si salvasse.

Secondo me le speranze sono buone. Bisogna assolutamente evitare però attenzioni/cure eccessive (aperture frequenti della busta, somministrazione continua di prodotti o di acqua, ecc. ecc.) Pazienza, fiducia e dita incrociate...

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Simo. il Gio 22 Mar 2018, 15:29

Se hai piacere di approfondire la tecnica dell'imbustamento per meglio gestirla, ti rimando al seguente link (cliccaci sopra):

Tecnica dell'imbustamento
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

x simo

Messaggio  Lisetta il Gio 22 Mar 2018, 21:35

Grazie infinite Simo per i tuoi preziosissimi consigli, dentro di me sapevo che ci sarebbe stato questo rischio, ossia che avrei peccato di eccessive cure presa dal panico... Smile ci hai preso in pieno Smile cercherò di essere paziente.

Leggendo ciò che hai scritto, potrebbe essere che la stanza dove l'ho messo è troppo buia, ma l'unica alternativa sarebbe quella di spostarlo in salone perché casa mia è piuttosto buia, ma la temperatura in salone sarebbe più alta di almeno un paio di gradi.

Avevo scelto quella stanza perché quando l'ho riportato a casa dalla terrazza chiusa non volevo che subisse un ulteriore, brusca, escursione termica. Secondo te ora posso spostarlo? In salone ci sono 20 gradi.

Mi farà molto piacere approfondire la tecnica dell' imbustamento, mi sto appassionando davvero.

Grazie ancora e soprattutto grazie per la pazienza.

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  vicious il Gio 22 Mar 2018, 22:11

non serve la luce ad una pianta senza foglie.. rilassati
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 748
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  kordonbleu il Ven 23 Mar 2018, 10:14

ho 4 piantedi ficus ridotte in quel modo, non mi preoccupo più di tanto
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11948
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Simo. il Ven 23 Mar 2018, 10:39

Lisetta ha scritto:Secondo te ora posso spostarlo? In salone ci sono 20 gradi.

Secondo me si, spostalo pure in salone.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Gualty il Ven 23 Mar 2018, 19:40

Ciao ! benvenuto

I ficus essendo piante tropicali hanno bisogno per stare bene di temperature abbastanza gradevoli.....

Quindi io ti consiglio di tenerli sempre in casa fino a fine aprile.... primi di maggio.....salvo che fargli prendere i primi giorni di sole primaverili quando

le temperature superano almeno i 10 gradi....

Io quantomeno con i miei mi comporto così.....e vedo che godono di buona salute....

L'importante è trovargli all'interno un posto ben illuminato e non troppo vicino ai caloriferi..... sorridi

Dopo tutto ciò.....ciaoooo e buona serata !!

avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2500
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 54
Località : Galliate

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Sab 24 Mar 2018, 17:41

Grazie simo e grazie a tutti quelli che mi hanno risposto. Mi rilasso e porto pazienza Smile appena vedrò dei miglioramenti e delle foglioline nuove chiederò ancora il vostro aiuto per procedere nel migliore dei modi. Tengo le dita incrociate. Buon fine settimana a tutti!

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Sab 07 Apr 2018, 21:13

Buonasera a tutti.

Ho ancora bisogno del vostro aiuto. Questa sera ho deciso di aprire la busta del Ficus e mi sono accorta che il piccoletto ha la muffa sul tronco, la terra è molto umida e di germogli nemmeno l'ombra. In più...c'è uno strano odore...di muffa (ovviamente direte voi), e il tronco è diventato chiaro alla base e più scuro sul terminale dei rametti. Cosa ne pensate? Brutto segno? Come faccio a sapere se ha la botrite? Posso fare ancora qualcosa per lui? A questo punto devo lasciare la busta o toglierla? (oggi è passato un mese esatto dall'imbustamento) Metto qualche foto ...grazie Sad


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Simo. il Sab 07 Apr 2018, 22:14

Azz... in un mese mi sarei aspettato qualche segnale...

Quella poca muffa lì non è un problema, il terriccio in cui si trova si... grosso problema direi...!!!
Ma cosa c'è su... sabbia...???

La busta tienila però. Non è che si possa fare altro, in extremis un rinvaso...?!

Prova a tirar su la pianta e vedi se la zolla esce per constatarne le condizioni, se poi fai una foto e la posti...

Dita sempre incrociate...!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Sab 07 Apr 2018, 23:06

Ciao simo, so che mi madre aveva messo un po di argilla, ma è anche vero che sono stati fatti dei lavori nella casa in montagna dove lo tenevamo per l'estate e inizio a pensare che ci sia caduto sopra qualcosa...forse calce?

Se tocco il terriccio è molto appiccicoso, quasi colloso! Il terriccio è sempre stato lo stesso da anni..e credimi era un Ficus floridissimo..mai un segnale di sofferenza.

Che intendi per tirar su? Toglierlo dal vaso per vedere se si sono ammuffite le radici? Ci provo...sperando di non far danno...ma non credo di riuscire...è tutto appiccicaticcio con l'umidità. Quindi ok..torno a chiudere la busta..qualora riuscissi a toglierlo dal vaso lo imbusto senza?

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Simo. il Dom 08 Apr 2018, 17:38

Lisetta ha scritto:Ciao simo, so che mia madre aveva messo un po di argilla, ma è anche vero che sono stati fatti dei lavori nella casa in montagna dove lo tenevamo per l'estate e inizio a pensare che ci sia caduto sopra qualcosa...forse calce?

Se tocco il terriccio è molto appiccicoso, quasi colloso! Il terriccio è sempre stato lo stesso da anni..e credimi era un Ficus floridissimo..mai un segnale di sofferenza.


Direi che di motivi per rinvasare ce ne siano d'avanzo...!!!
E' vero che si va ad aggiungere stress ad una pianta già debilitata ma è anche vero che in un "terriccio" del genere è dura che si riprenda.

Svasi la pianta rimuovi il terriccio aiutandoti con un bastoncino (tipo bacchette ristorante cinese), lavi delicatamente le radici con un getto a doccia, elimini le eventuali/probabili radici morte e riponi in vaso con Akadama (60% circa) + Pomice (40% circa)... bagni e imbusti nuovamente.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Dom 08 Apr 2018, 21:19

Buonasera simo,

la situazione si complica. Ok...farò come mi dici sperando di non fare danno. Qui da me non troverò questi prodotti...credo...penso di ordinarli su **RIMOSSO** puoi solo dirmi se sono questi?

**RIMOSSO**

**RIMOSSO**

e la pomice....

**RIMOSSO**

**RIMOSSO**

Mille grazie!!!

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Simo. il Lun 09 Apr 2018, 16:56

Sono riuscito ad aprire i link... i substrati sono giusti ed anche i prezzi direi.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Mar 10 Apr 2018, 17:54

Buonasera simo, grazie per la conferma, spero soltanto che mi arrivino in breve tempo.

Ho mandato una persona in un negozio di bonsai molto lontano da casa mia e dopo aver chiamato tutti i vivai di Roma per chiedere di questo akadama...beh, non ci crederai mai ma si sono rifiutati di vendermi i prodotti!

Gli hanno chiesto cosa fosse successo e il mio amico gli ha raccontato che il ficus aveva preso una brutta gelata. Hanno visto anche le foto e hanno dichiarato morto il ficus! Il mio amico ha anche insistito ma non gli hanno voluto in nessun modo vendere il terriccio. Ora mi chiedo: Perché si sono comportati in questo modo?

Da una foto si può capire se il bonsai è morto veramente? mah...io non capisco. Gli hanno detto di metterlo a il sole e aspettare...al massimo,,,ma che tanto è morto Sad

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  andria il Mar 10 Apr 2018, 20:03

fare una diagnosi di morte solo da foto non mi pare serio. comunque tu puoi sincerarti se i rami sono vitali dando una leggera grattatina sulla corteccia che dovrebbe mostrarsi di colore verde. un ramo morto si presenta grinzoso e staccata la corteccia il colore va sul marroncino.
può succedere inoltre che se pure morta la parte superiore, possa ricacciare da una parte viva sottostante.
quindi x il momento non disperiamo.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 429
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Mar 10 Apr 2018, 21:41

roba da pazzi...infatti procederò come da te consigliato, voglio dargli una possibilità. Effettuerò le procedure indicate e se non ti ho rotto troppo le scatole posterò nuove foto. grazie!

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Mer 11 Apr 2018, 19:49

Ciao Simo, oggi mi sono arrivati terriccio e pomice. Per paura di far danno, non sono riuscita a togliere tutta la terra, c'era un groviglio infinito di radici e temevo di distruggerlo. Probabilmente non ho gli strumenti adatti e stavo spezzando tutte le radici. Ti invio qualche foto.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Simo. il Gio 12 Apr 2018, 15:13

Mamma mia che terreno...

Hai pulito bene sopra eliminando quella specie di malta che c'era...???
Ti sei aiutata a districare le radici con un getto d'acqua a doccia come ti avevo suggerito...?

Comunque... per essere il tuo primo rinvaso te la sei cavata. 
Le radici più grosse e con capillari lontani si potevano eliminare.

Adesso si può solo aspettare... sperare nel meglio rimanendo pronti al peggio.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Lisetta il Gio 12 Apr 2018, 20:02

A vederlo così il terreno fa rabbrividire...ma tolta quella specie di calce, ti sembrerà strano, è stato in quel terriccio per 10 anni, è stata aggiunta solo terra negli anni perché cresceva, ma si è sempre trattato di comune terriccio. Era bellissimo finché non se lo sono dimenticati a 1000 metri di altezza...forse i ficus hanno una forte capacità di adattamento....

Si, ho fatto come mi hai detto....più o meno Sad  ho tolto tutta quella schifezza con le bacchette cinesi, ma non avevo capito di dover districare le radici con l'acqua, avevo capito di doverle lavare e ho solo sciacquato con la doccetta tutte quelle libere dalla terra. L'ultima foto che ho inviato è come ho rinvasato il piccoletto, un po di terra attaccata al tronco è rimasta, forse troppa?

Nella mia testa pensavo di dover togliere tutta la terra ma senza spezzare le radici, e mentre quella più esterna si è staccata facilmente, quella più al centro non veniva via..mi restavano tutte le radici in mano e ho smesso, mi sentivo come se stessi facendo un operazione chirurgica.

Se non doveva rimanere un briciolo di terra, e se è fondamentale per la ripresa, posso ricominciare da capo e togliere tutto.


ps: io non riuscivo nemmeno a capire quali fossero le radici vive o quelle morte...i capillari lontani poi...   ma dalle foto a te pare ci sia qualcosa di vivo? Domani mi arriva algatron cifo...sperando che gli dia un po di sprint.


Ultima modifica di Lisetta il Gio 12 Apr 2018, 20:17, modificato 1 volta

Lisetta
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 25
Data d'iscrizione : 19.03.18

Torna in alto Andare in basso

Re: sos ficus retusa gelato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum