Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» presentazione e chiarimenti su pozzolana
Oggi alle 11:49 Da Simo.

» il gemello di danielo (olivo)
Oggi alle 10:03 Da kordonbleu

» Distacco margotta cipresso
Oggi alle 09:55 Da von mises

» sos ficus retusa gelato
Ieri alle 20:36 Da Simo.

» Pino nero da impostare
Ieri alle 20:35 Da Simo.

» Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)
Ieri alle 08:02 Da alè_bonsai

» Bouganvillea a cascata
Ieri alle 07:47 Da Nicola80

» Piccola Bouganvillea
Ieri alle 07:09 Da Nicola80

» Olivastro prostrato
Dom 14 Ott 2018, 17:54 Da vicious

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
 
vicious
 
Simo.
 
alè_bonsai
 
Nicola80
 
bonsaimax
 
andria
 
Gualty
 
von mises
 
Gavino
 

Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

talea ulivo

Andare in basso

talea ulivo

Messaggio  Framoss94 il Mer 01 Nov 2017, 16:54

Salve a tutti,
ritorno a scrivere dopo un po di inattività.
Devo dire che la maggior parte delle talee e piante da vivaio hanno fatto una brutta fine. pala in testa pala in testa
cosi un po demoralizzato ho voluto ricominciare l'attivita di raccolta in un periodo piu consono.

Da me è periodo di olive e olio cosi tra un albero e l'altro mio pafre ha buttato giu un bel ramo che ho visto bene come bonsai. cosi a fine giornata l'ho pulito, tagliato bene, mastice sui tagli, ormone radicante sul bordo della base. ho preparato un po di substrato con pomice, tanta pomice, terriccio universale e un po di terra di campagna per dargli quel non so che di famigliare XD.
fissato col filo in un vaso e successivamente imbustato.


ecco come si presenta

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

avete dei consigli o correzioni?

Framoss94
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.03.17
Località : Montescaglioso (MT)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  von mises il Mer 01 Nov 2017, 17:10

Ciao, premetto che non sono un esperto di raccolte, ma ho il dubbi che quegli inerti abbiano una granulometria un pò elevata. Ma ovviamente spero di sbagliarmi, aspetta pareri autorevoli saluti3

von mises
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 320
Data d'iscrizione : 14.08.17
Età : 31
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Simo. il Mer 01 Nov 2017, 17:50

Ho provato anch'io una volta a fare una grossa talea di ulivo ma era Primavera (periodo di forte spinta vegetativa).
Comunque... avresti dovuto usare un contenitore ben più grande e granulometria inferiore per quanto riguarda la pomice (come detto anche da von mises).

Quella che si vede in foto pare "rogna dell'ulivo"... confermi...???
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7527
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  vicious il Mer 01 Nov 2017, 21:37

allora intanto non è un buon periodo x taleare, poi devi aggiungere molta agriperlite al terreno mantiene molto l'umidità ed il terriccio di campagna non aiuta neanche un pò.
poi quoto simo, quella sono sicuro è rogna, e se è rogna ti assicuro che è una rogna avere una pianta con la rogna. devi sempre disinfettare tutto.. insomma vedi tu che fare.. quantomeno isolala
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Framoss94 il Gio 02 Nov 2017, 09:00

cavolo quante cose si imparano guardalente
non sapevo che quelle escrescenze fossero una malattia, anzi pensavo che fosse una tipicità dell'ulivo.
Volendo eliminare le escrescenze dalla pianta mi conviene farlo ora oppure dopo che ha attecchito?

Questo periodo invece è buono per travasi e yamadori?
grazie

Framoss94
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.03.17
Località : Montescaglioso (MT)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  kordonbleu il Gio 02 Nov 2017, 09:40

per le talee di "grosso calibro" è consigliabile farle a fine gennaio, in un mix di pomice media e perlite e poi imbustare in nero
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12075
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Framoss94 il Gio 02 Nov 2017, 13:16

mentre gli espiante da terreno quando si possono fare?
praticamente c'è qualcosa di interessante nella mia campagna, come alberelli di olivastro, quercie e lecci ovviamente dovrei prendere piante di massimo 3 anni

P.S. effettivamente ho fatto quella talea per cercare di salvare una bella curva altrimenti sarebbe seccata e poi finita in camino poi a gennaio allora andò alla ricerca di qualche bella talea

Framoss94
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.03.17
Località : Montescaglioso (MT)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  vicious il Gio 02 Nov 2017, 20:16

puoi raccogliere piante anche più vecchie di tre anni ma stai attento alla rogna, si diffonde anche per via aerea se tagli un ramo infetto.
cerca di prendere quante più radici possibili e poi imbusta. (io a differenza di Kordon uso buste trasparenti x controllare lo stato senza aprire)
possibilmente scegli piante con discreta corteccia oppure con curve o secco (con tutto questo insieme sarebbe meglio)
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  kordonbleu il Ven 03 Nov 2017, 10:09

per non avere problemi è consigliabile fare queste operazioni a fine inverno, con la procedura classica appena detta da vicious
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12075
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Framoss94 il Ven 03 Nov 2017, 18:21

grazie a tutti per le risposte, mentre per la raccolta di aghifogli quali ginepri e pini bisogna sempre imbustarli?

Framoss94
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.03.17
Località : Montescaglioso (MT)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Simo. il Ven 03 Nov 2017, 19:32

Le conifere è meglio non imbustarle... sono più soggette e patiscono maggiormente l'insorgere di patologie fungine per l'eccessiva umidità.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7527
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  vicious il Ven 03 Nov 2017, 20:13

per le conifere l'importante è non rompere la zolla poi puoi imbustare il vaso chiudendo la busta al Tachiagari mantenendo molto umida la chioma per le prime due settimane
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  kordonbleu il Sab 04 Nov 2017, 09:07

perciò raccomando che certe operazioni conviene farle in inverno o tuttalpiù verso la fine
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12075
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Framoss94 il Lun 06 Nov 2017, 12:09

dato che sono un po spaventato dalla scorsa primavera la quale non è sopravvissuto quasi niente, se prelevassi le piante ora e poi le tenessi in un luogo al chiuso ma illuminato, è possibile che le piante attecchiscano? oppure si fa a primavera e basta?
parlo sia di aghifogli che caducifogli

Framoss94
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.03.17
Località : Montescaglioso (MT)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  vicious il Lun 06 Nov 2017, 21:46

dipende da dove vivi. se fa molto freddo no
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  kordonbleu il Mar 07 Nov 2017, 10:36

cmq l'ulivo non è ne l'uno ne l'altro sorridi


Ultima modifica di kordonbleu il Mer 08 Nov 2017, 08:18, modificato 1 volta
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12075
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Framoss94 il Mar 07 Nov 2017, 12:25

si lo so che non è nessuno dei due tipi l'ulivo, mi sono espresso male. vole dire gli aghifogli e il resto pala in testa

vivo in basilicata quindi un clima abbastanza caldo

Framoss94
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.03.17
Località : Montescaglioso (MT)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  kordonbleu il Mer 08 Nov 2017, 08:19

allora puoi benissimo iniziare queste operazioni a fine gennaio
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12075
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Framoss94 il Mer 08 Nov 2017, 10:00

grazie mille

Framoss94
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.03.17
Località : Montescaglioso (MT)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  vicious il Mer 08 Nov 2017, 20:33

Framoss94 ha scritto:si lo so che non è nessuno dei due tipi l'ulivo, mi sono espresso male. vole dire gli aghifogli e il resto pala in testa

vivo in basilicata quindi un clima abbastanza caldo

per questo l'amministratore ha invitato a specificare la zona in cui si tengono le piante per poter dare consigli piu mirati..
ad esempio la Basilicata (bellissima regione) puo essere caldissima (ad esempio costa ionica) e freddissima (il potentino o il vulture) ci vengo almeno 3 giorni a settimana in Basilicata.
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Framoss94 il Ven 10 Nov 2017, 15:29

allora mi scuso vivamente per le informazioni non fornite e provvedo immediatamente

Framoss94
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 14.03.17
Località : Montescaglioso (MT)

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  vicious il Ven 10 Nov 2017, 20:05

montescaglioso si effettivamente è caldo io sto ogni fine settimana a Lavello fai un salto che ci salutiamo
P.S. dalle tue parti ho raccolto dei ginepri bellissimi
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 818
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: talea ulivo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum