Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 159 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 275

Ultimi argomenti
» Acero verde da Vivaio
Ieri alle 22:12 Da dibi

» ficus spelacchiato
Ieri alle 18:54 Da kordonbleu

» Temperatura Talee
Ieri alle 18:49 Da kordonbleu

» boschetto cipressi
Ieri alle 18:38 Da kordonbleu

» sezione scambio e mercatino
Ieri alle 18:32 Da kordonbleu

» Ciao a tutti
Sab 16 Dic 2017, 23:21 Da feanor

» Che tempo fa ?
Sab 16 Dic 2017, 11:09 Da vicious

» Corniolo, il lungo percorso
Gio 14 Dic 2017, 17:34 Da Armando Dal Col

» Olmo campestre da margotta
Gio 14 Dic 2017, 15:19 Da Nicola80

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Parere su fertilizzante a lenta cessione

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  Fernet il Ven 24 Mar 2017, 17:42

Ciao a tutti
volevo condividere con voi questa osservazione riguardo ad un fertilizzante.
La scorsa estate per un incarico professionale ho visitato più volte uno dei più grandi vivai italiani di produzione di piante ornamentali in vaso.
La tecnica di produzione assomiglia per certi versi a ciò che si fa con i bonsai in formazione, a partire dall'utilizzo dei substrati di coltivazione molto ricchi di perlite e pomice, che devono sopportare irrigazioni effettuate 2 volte al giorno.
Per spingere le giovani piantine in vaso vengono utilizzati solamente fertilizzanti chimici a lenta cessione, nessun concime organico quindi, secondo uno schema di riconcimazione ripetuta più volte durante l'anno a seconda della durata del prodotto impiegato. Inutile sottolineare che i risultati sono ottimi, la velocità con cui si ottiene la ramificazione e l'architettura di certe essenze è fondamentale per la redditività del ciclo di produzione.
In quel vivaio utilizzavano diversi formulati ma in particolare Osmocote top dress 4-5 mesi, distribuito sulla superficie del terreno.
Qualcuno di voi lo ha mai utilizzato sulle proprie piante? Pareri a riguardo?
avatar
Fernet
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 22.05.15
Località : Piacenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  Simo. il Ven 24 Mar 2017, 19:25

Me ne ha regalato un po' il Monsignore... tempo fa. Su piante che devono spingere, come giustamente hai detto, è senz'altro ottimo. Bisogna andarci cauti però con l'utilizzo ed acquisire padronanza con il prodotto... si rischia di fare danni altrimenti. L'organico è decisamente più "maneggiabile" e ce ne sono comunque di molto buoni che spingono bene.
Comunque ribadisco, il prodotto è ottimo...!!!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  vicious il Sab 25 Mar 2017, 21:39

organico forever
1) è naturale
2) lo butti sulla terra a palettate senza problemi di quantità
3) non ho una terza motivazione
4) mi sta simpatico
avatar
vicious
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 475
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 49
Località : foggia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  Fernet il Lun 27 Mar 2017, 14:41

Grazie Simo
ok allora attendo pareri dal Monsignore se ha continuato con l'esperienza o se è passato ad altro.
avatar
Fernet
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 22.05.15
Località : Piacenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  Fernet il Lun 27 Mar 2017, 14:44

vicious ha scritto:organico forever
1) è naturale
2) lo butti sulla terra a palettate senza problemi di quantità
3) non ho una terza motivazione
4) mi sta simpatico

Hehehe tutte buone motivazioni e condivisibili, ma sottovaluti l'odore. Io purtroppo ho spazio solo in terrazza e a quanto letto sul forum, molti degli organici puzzano in maniera non trascurabile...
avatar
Fernet
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 22.05.15
Località : Piacenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  Waka il Lun 27 Mar 2017, 18:14

Pero puoi scioglierli in acqua e lasciarli in infusione come faccio con il prodigy ,cosi ottieni un organico che rende immediatamente ,cioè le sostanze nutritive sono disponibili subito ,e abbatti l odore.
I chimici spesso hanno anche il problema di innalzare la salinità del substrato.
L'osmocote ho sentito che è utilizzato da molte persone.
Quindi io lo valuterei positivamente,anche se secondo me l organico da delle sostanze preziose alla pianta che non si trovano in un chimico,diciamo che arricchisce il terreno,mentre il chimico lo impoverisce.
avatar
Waka
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 107
Data d'iscrizione : 30.11.16
Località : padova

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  vicious il Lun 27 Mar 2017, 20:49

Fernet ha scritto:
vicious ha scritto:organico forever
1) è naturale
2) lo butti sulla terra a palettate senza problemi di quantità
3) non ho una terza motivazione
4) mi sta simpatico

Hehehe tutte buone motivazioni e condivisibili, ma sottovaluti l'odore. Io purtroppo ho spazio solo in terrazza e a quanto letto sul forum, molti degli organici puzzano in maniera non trascurabile...

si vero, ma io ti ho elencato solo gli aspetti positivi sorridi sorridi
comunque il problema del cattivo odore solitamente svanisce nel giro di 5/6 giorni, basta cominciare quando magari le finestre sono ancora chiuse per via del fresco oppure se si va via per qualche giorno, insomma come per il proverbio delle donne... " se bella vuoi apparire un pochino devi soffrire" se vuoi le piante in salute beh magari c'è un piccolo prezzo da pagare
avatar
vicious
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 475
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 49
Località : foggia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  Fernet il Mer 29 Mar 2017, 15:48

Per togliermi ogni dubbio, oggi l'ho acquistato.
Titolo 22-5-6 durata 4-5 mesi contiene inoltre Fe, Mg, Mn, Cu e Zn.
22% N tot di cui:
4,8% nitrico, 5,9% ammoniacale e 11,3 ureico.
Tra poco parto con le concimazioni, vi saprò dire.....
avatar
Fernet
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 34
Data d'iscrizione : 22.05.15
Località : Piacenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  vicious il Mer 29 Mar 2017, 20:49

hai mai messo micorrize nel terreno? sarebbero di aiuto con l'organico
avatar
vicious
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 475
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 49
Località : foggia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Parere su fertilizzante a lenta cessione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum