Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 172 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 290

Ultimi argomenti
» Potatura Yamadori Fagus
Ieri alle 09:58 Da kordonbleu

» Dopo 28 anni rimodello parzialmente un pino silvestre.
Ieri alle 09:54 Da kordonbleu

» Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)
Ieri alle 09:09 Da alè_bonsai

» ammoniaca sul secco
Gio 13 Dic 2018, 18:54 Da kordonbleu

» Taxus Baccata
Gio 13 Dic 2018, 07:12 Da moyogi

» Itoigawa-PF
Mar 11 Dic 2018, 21:26 Da vicious

» Finalmente Fagus
Ven 07 Dic 2018, 14:22 Da Simo.

» raccolta quercua che avevo messo a terra
Ven 07 Dic 2018, 08:25 Da lucabe

» Carpino bianco
Gio 06 Dic 2018, 16:12 Da andria

I postatori più attivi del mese
Simo.
 
kordonbleu
 
andria
 
vicious
 
alè_bonsai
 
Daniele
 
von mises
 
moyogi
 
richiurci
 
lucabe
 

Dicembre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai il Mar 03 Ott 2017, 06:43

andria ha scritto:oramai dovrai aspettare la prossima stagione vegetativa x rivedere un bel verde sulle parti colpite. non si può escludere che alcuni di quei rami secchino.
sulla cocciniglia se viva in genere rilascia un liquido giallastro, quando morta rimane solo un residuo bianco e secco che comunque si sfalda nel tempo.

OK, per il verde aspetterò la prossima stagione vegetativa, ma nel frattempo come valuto se il trattamento anti cocciniglia è stato efficace?
Questi maledetti puntini bianchi (vivi o morti che siano), cadranno da soli o devo toglierli manualmente?

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai il Ven 13 Ott 2017, 06:57

Ciao a tutti,
a distanza di 7 giorni ho dato la seconda passata di insetticida anti cocciniglia (8 Ottobre) e oggi la pianta si presenta così:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Mi sembra di vedere dei piccoli miglioramenti della vegetazione incrocio dita

Che ne dite?

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  andria il Ven 13 Ott 2017, 15:10

sembra di si e poi non si vede traccia di cocciniglia.... in miglioramento.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 499
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  Simo. il Ven 13 Ott 2017, 17:03

Bene...!!!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7624
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai il Lun 15 Ott 2018, 08:02

Aggiorno il post dopo un anno in cui la pianta sembra aver superato i problemi della scorsa stagione.

Questa la situazione attuale:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Quest'anno vorrei provare a dare un'impostazione alla pianta...ho trovato in rete un esempio che forse potrebbe adattarsi alla mia pianta, che ne pensate?
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Mi date 2 dritte su quali rami eliminare?

Grazie mille,
Alessio.

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  vicious il Mar 16 Ott 2018, 20:02

a destra nel primo ramo hai una bella gara, inizialmente a colpo d'occhio ti stavo per scrivere se vuoi realizzare quel (bel) disegno devi eliminare il ramo più grosso perchè ha la vegetazione troppo distante per stare nel disegno, ma! .. come al solito c'è sempre un ma, è anche l'unico ramo che non parte dallo stesso punto (come invece fanno i rimanenti tre rami) per cui quello lo devi purtroppo obbligatoriamente tenere e poi dicci se gli altri tre partono dallo stesso punto o è solo prospettiva.
questo è solo il mio parere sicuramente sbaglio
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai il Mer 17 Ott 2018, 06:43

Hai visto bene, gli altri 3 rami partono quasi dallo stesso punto.
Facendo un focus sulla parte interessata, questo è quello che più o meno avevo in mente:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

1 - abbasso il primo ramo a destra per farlo diventare il primo palco....anche se come tu dici la vegetazione è un pò lontana
2 - faccio saltare il primo ramo piccolo a sinistra
3 - con i 2 rami che restano, non saprei se lasciarli entrambi e tentare di costruire il secondo palco e l'apice o farne saltare uno

Se può essere utile a capire meglio stasera posso fare una foto più ravvicinata....

Intanto grazie mille per l'intervento.
Purtroppo dopo qualche anno ho più o meno capito come coltivare le piante ma sono ancora molto carente in merito all' impostazione

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  von mises il Mer 17 Ott 2018, 10:23

Ciao, forse vado contro corrente, ma guardando il progetto e la pianta mi stona il ramo a destra. Prova ad immaginare la pianta senza ramo, pensando ad un bunjin

von mises
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 372
Data d'iscrizione : 14.08.17
Età : 31
Località : Palermo

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai il Mer 17 Ott 2018, 12:42

Avevo pensato anche io al bunjin sacrificando il ramo a destra, ma avevo escluso questa ipotesi perchè preferivo qualcosa di "diverso".

Comunque il progetto bunjin è il mio paracadute qualora non riuscissi a seguire il disegno.

Grazie mille anche della tua opinione.

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  vicious il Mer 17 Ott 2018, 21:32

alè_bonsai ha scritto:Hai visto bene, gli altri 3 rami partono quasi dallo stesso punto.
Facendo un focus sulla parte interessata, questo è quello che più o meno avevo in mente:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

1 - abbasso il primo ramo a destra per farlo diventare il primo palco....anche se come tu dici la vegetazione è un pò lontana
2 - faccio saltare il primo ramo piccolo a sinistra
3 - con i 2 rami che restano, non saprei se lasciarli entrambi e tentare di costruire il secondo palco e l'apice o farne saltare uno

Se può essere utile a capire meglio stasera posso fare una foto più ravvicinata....

Intanto grazie mille per l'intervento.
Purtroppo dopo qualche anno ho più o meno capito come coltivare le piante ma sono ancora molto carente in merito all' impostazione

mi sa che ne devi battezzare due..
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai il Gio 18 Ott 2018, 08:59

vicious ha scritto:
mi sa che ne devi battezzare due..

Questo è il problema, non so quali scegliere......

Ci penserò sù

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  vicious il Sab 20 Ott 2018, 19:59

dico la mia, io terrei quello da abbassare indubbiamente, ed a occhio senza vedere bene le partenze dei rami terrei quello immediatamente sopra se la vegetazione non nasce troppo in punta, insomma quello che tu hai ixato lo eliminerei per certo poi terrei quello che ti ho detto solo perchè sarebbe un ipotetico proseguimento del ramo ma temo vegeti troppo lontano dalla biforcazione, se dovesse essere così allora terrei l'altro che volendo sale per creare un apice di quel ramo che non sarebbe sbagliato. lascerei decidere alla distanza della vegetazione
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai il Lun 22 Ott 2018, 06:10

Questa è la situazione dei rami:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Appena ho un pò di tempo inizio ad impostare i rami che ritengo più idonei e poi si vedrà.
Grazie mille.

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  vicious il Gio 25 Ott 2018, 21:14

allora devi eliminare solo uno, il primo verso l'alto.. ottimo, magari ruotando il tronco si nota che non partono tutti dallo stesso punto
avatar
vicious
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 902
Data d'iscrizione : 26.02.11
Età : 50
Località : foggia

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai il Lun 10 Dic 2018, 07:48

In questo week-end ho provato a fare qualcosa....ho cercato di seguire il mio progetto ma ci sono ancora alcune cose che non mi convincono, soprattutto in foto.....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Partendo dalla parte destra, dovrei abbassare ancora un pò il primo ramo e aspettare la nuova stagione vegetativa per infoltire i palchi e apice...ma tutto sommato non mi sembra così male l'impostazione.
La parte sinistra invece è quella che più mi fa pensare......c'è un pò troppa confusione, soprattutto quei 3 rami centrali che partono più o meno dallo stesso punto (dalla foto è molto più accentuato).

Accetto volentieri consigli su eventuali operazioni da fare per dare una forma più gradevole a questa piantuzza.


Grazie mille,
Alessio.



alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  alè_bonsai Ieri alle 09:09

alè_bonsai ha scritto:In questo week-end ho provato a fare qualcosa....ho cercato di seguire il mio progetto ma ci sono ancora alcune cose che non mi convincono, soprattutto in foto.....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Partendo dalla parte destra, dovrei abbassare ancora un pò il primo ramo e aspettare la nuova stagione vegetativa per infoltire i palchi e apice...ma tutto sommato non mi sembra così male l'impostazione.
La parte sinistra invece è quella che più mi fa pensare......c'è un pò troppa confusione, soprattutto quei 3 rami centrali che partono più o meno dallo stesso punto (dalla foto è molto più accentuato).

Accetto volentieri consigli su eventuali operazioni da fare per dare una forma più gradevole a questa piantuzza.


Grazie mille,
Alessio.



Mi rendo conto che l'impostazione fa abbastanza schifo.....ma mi sarei aspettato almeno qualche pala in testa pala in testa costruttiva....

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 720
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 38
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum