Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 158 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 274

Ultimi argomenti
» nuova stagione di raccolta 2017/18
Ieri alle 21:32 Da vicious

» ammoniaca sul secco
Ieri alle 21:17 Da vicious

» Il mio primo acero
Ieri alle 21:06 Da vicious

» Ginepro Comune
Ieri alle 18:37 Da andria

» Fico da battaglia
Dom 10 Dic 2017, 23:01 Da feanor

» Piccoli aceri crescono
Dom 10 Dic 2017, 15:50 Da Nicola80

» ciao a tutti
Sab 09 Dic 2017, 16:39 Da giancarlo

» Magnolia Stellata nuovo acquisto
Ven 08 Dic 2017, 19:05 Da feanor

» Acquisto bonsai olivo online
Gio 07 Dic 2017, 19:34 Da caie85

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

leccio, defogliarlo?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Ven 08 Apr 2016, 15:13

Ecco il mio leccio, vorrei defogliarlo, ma quando, può aiutarlo a ripartire alla grande, mi sono stuffato di vederlo negli anni sempre uguale senza nessun infoltimento m/view/18891528/44][/url]o,

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  andria il Ven 08 Apr 2016, 15:24

questa è una piantina che ha bisogno di crescere.la defogliazione non mi pare la soluzione al tuo problema...anzi potrebbe peggiorare la situazione.
se non cresce come desideri forse c'è un qualche problema di coltivazione...ma su questo non posso dire molto.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Ven 08 Apr 2016, 15:34

E si, ha proprio bisogno di crescere, però nonostante le concimazioni la vegetazione non cambia ,non ha malattie, è sano non ha mai dato problemi,
anche in inverno resta sempre bello verde, però da 6 anni più o meno è sempre uguale, credo che dandogli una scossa si possa decidere a fogliare(o a morire, sig!).

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  danielo55 il Ven 08 Apr 2016, 15:53

a me pare qualcosa di anomalo...quando lo hai rinvasato? anche se sono ostici nella raccolta e nei rinvasi, normalmente sono piante vigorose...ma se non cresce più di così non defogliarlo....


_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2688
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 104
Località : Fogliano-gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Ven 08 Apr 2016, 15:59

L' ho rinvasato nella primavera 2014,
E diciamo che a livello radicale è ottimo,non so che fare.

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  Simo. il Sab 09 Apr 2016, 09:52

Ecco, come temevo... Qui non si tratta di suggeriti il periodo adatto a defogliare, ma se de fogliare o meno...!!! Io non defoglierei...

Spingerei con un buon concime (es. prodigy) per far fare spessore alla struttura, in modo da raccordarla alla palla che abbiamo alla base. Defogliare serve principalmente per incrementare la ramificazione e non è questo il caso. Wink
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Sab 09 Apr 2016, 09:58

Ho sempre concimato con prodigy plus,provo ad aumentare?

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  kordonbleu il Sab 09 Apr 2016, 11:36

andria ha scritto:questa è una piantina che ha bisogno di crescere.la defogliazione non mi pare la soluzione al tuo problema...anzi potrebbe peggiorare la situazione.
se non cresce come desideri forse c'è un qualche problema di coltivazione...ma su questo non posso dire molto.

concordo, l'unica cosa che puoi fare e impostarlo, o meglio dargli una figura, la base c'è
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Sab 09 Apr 2016, 11:39

Si ho iniziato a curvare un ramo che sarà il primo, poi si vedrà.

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  Simo. il Sab 09 Apr 2016, 12:33

orlj ha scritto:Ho sempre concimato con prodigy plus,provo ad aumentare?

Prova, con Prodigy non corri rischi di sovradosaggio...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Sab 09 Apr 2016, 12:35

OK,provo oggi stesso.

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  Simo. il Sab 09 Apr 2016, 14:20

Bravo... comunque questo, consentimi di dirlo, non è un progetto semplice... dovresti comunque movimentare la futura struttura principale ed, a prescindere... occorrerà una quota d'anni imbarazzante a "legarla" alla palla in termini di cortecciatura per una coerenza/credibilità generale, senza considerare il discorso diametri. Se poi denunci una scarsa reattività/vigore nell'accrescimento, beh... siamo in Mer...da...!!! Questo non vuol dire desistere ovviamente...

Perdona la franchezza...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Sab 09 Apr 2016, 15:10

I consigli franchi sono sempre i migliori,e ti ringrazio,ho in testa il disegno finale ma per poter andare avanti ho bisogno di almeno il doppio di spessore nella prima parte del tronco, così com'e' la fresatura della base non è credibile.

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  andria il Dom 10 Apr 2016, 08:50

Simo. ha scritto:
orlj ha scritto:Ho sempre concimato con prodigy plus,provo ad aumentare?

Prova, con Prodigy non corri rischi di sovradosaggio...

simo...non sono x niente convinto che il problema stia nella concimazione o che serva un surplus di concime. X quella che è la mia esperienza e mi pare di ricordare anche leggendo su altri forum , nel leccio è abbastanza tipico questo comportamento di quasi dormienza. ricordiamoci che la quercia non ha crescita continua ma periodica; prepara le gemme e poi parte con germogli + o meno lunghi in rapporto al vigore. se ne ha poco di vigore produce poche foglie e si ferma. credo sia importante permettere alla pianta di lavorare liberamente con queste foglie nuove, astenendosi da qualsivoglia intervento (cimature, ppotature , legature, defogliaz ecc).serve una maggiore superficie fogliare. Ripeto: E' importante fare maturare le nuove foglie perchè poi sono quelle che hanno migliore efficienza fotosintetica.
dico quello che farei io...metterei a dimora in pieno campo ,dopo aver forato il vaso, lasciandocelo minimo 2-3 anni.


andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Dom 10 Apr 2016, 08:54

Domanda,in pieno campo reggerebbe una temperatura invernale di -13 con punte anche molto inferiori?

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  andria il Dom 10 Apr 2016, 20:30

sicuramente in pieno campo una pianta resiste al freddo meglio che in vaso nelle stesse condizioni di temperatura. però non so dirti con certezza se il leccio sopporta temperature così basse . credo comunque abbia una buona resistenza al freddo; dalle mie parti si può trovare ben sopra i 1000 m di quota x cui non dovrebbe avere problemi a superare indenne periodi di freddo prolungati, diciamo attorno a -10. inoltre se il tuo leccio è stato raccolto nel posto dove risiedi avrà sicuramente sviluppato capacità di adattamento alle basse temperature.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Dom 10 Apr 2016, 20:35

No,l'ho comprato,in provincia di cuneo non credo che crescano spontanei,ti faccio però un altra domanda,è possibile che la colpa sia del terriccio che uso,pomice pura?

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  Simo. il Lun 11 Apr 2016, 13:46

andria ha scritto:

simo...non sono x niente convinto che il problema stia nella concimazione o che serva un surplus di concime.  X quella che è la mia esperienza e mi pare di ricordare anche leggendo su altri forum , nel leccio è abbastanza tipico questo comportamento di quasi dormienza. ricordiamoci che la quercia non ha crescita continua ma periodica; prepara le gemme e poi parte con germogli + o meno lunghi in rapporto al vigore.

Premesso che sei una persona con la quale trovo piacere nel confrontarmi... provo a convincerti... tutte le piante non hanno crescita continua, bensì periodica. Tutte le piante preparano le gemme per la nuova primavera. Tutte le piante hanno maggior vigore derivante da una buona coltivazione e quindi allungano di conseguenza.

... se ne ha poco di vigore produce poche foglie e si ferma.

...vedi su... rivedere le strategie coltivazionali (concimazioni comprese)...?

credo sia importante permettere alla pianta di lavorare liberamente con queste foglie nuove, astenendosi da qualsivoglia intervento (cimature, ppotature , legature, defogliaz ecc).serve una maggiore superficie fogliare.

Astenersi... non credo sia una soluzione. Intervenire si...!!! manca vigore...??? cerchiamo di rimediare (correggiamo la coltivazione). Manca ramificazione...??? cerchiamo di rimediare (defogliamo)... ecc. ecc.

Ripeto: E' importante fare maturare le nuove foglie perchè poi sono quelle che hanno migliore efficienza fotosintetica.

La defogliazione è fuori discussione... non va fatta. Son stato l'unico ad averla messa in dubbio in questo caso specifico... quindi, credo si debba restare sulla coltivazione...

dico quello che farei io...metterei a dimora in pieno  campo ,dopo aver forato il vaso, lasciandocelo minimo 2-3 anni.

Questo ci sta... in primis (se non unicamente) per far raccordare il ramo alla palla...



Cosa ne pensi...??? Wink
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  orlj il Lun 11 Apr 2016, 15:57

Io non so cosa ne pensano gli altri utenti, credo però che la coltivazione in pieno campo se non fa bene di sicuro male no fa dunque a questo punto tentiamo, il tempo di recintare il campo(rimedio per invasione notturna di caprioli) e aggirò in merito.

orlj
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 76
Data d'iscrizione : 03.04.14
Età : 63
Località : provincia di cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  Simo. il Lun 11 Apr 2016, 18:14

La mia risposta era per Andria... Anch'io non so cosa pensano gli altri visto che ci siamo esposti in due... Comunque... Son d'accordo, male non fa di certo...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  andria il Mar 12 Apr 2016, 18:26

Simo. ha scritto:
andria ha scritto:

simo...non sono x niente convinto che il problema stia nella concimazione o che serva un surplus di concime.  X quella che è la mia esperienza e mi pare di ricordare anche leggendo su altri forum , nel leccio è abbastanza tipico questo comportamento di quasi dormienza. ricordiamoci che la quercia non ha crescita continua ma periodica; prepara le gemme e poi parte con germogli + o meno lunghi in rapporto al vigore.

Premesso che sei una persona con la quale trovo piacere nel confrontarmi... provo a convincerti... tutte le piante non hanno crescita continua, bensì periodica. Tutte le piante preparano le gemme per la nuova primavera. Tutte le piante hanno maggior vigore derivante da una buona coltivazione e quindi allungano di conseguenza.

... se ne ha poco di vigore produce poche foglie e si ferma.

...vedi su... rivedere le strategie coltivazionali (concimazioni comprese)...?

credo sia importante permettere alla pianta di lavorare liberamente con queste foglie nuove, astenendosi da qualsivoglia intervento (cimature, ppotature , legature, defogliaz ecc).serve una maggiore superficie fogliare.

Astenersi... non credo sia una soluzione. Intervenire si...!!! manca vigore...??? cerchiamo di rimediare (correggiamo la coltivazione). Manca ramificazione...??? cerchiamo di rimediare (defogliamo)... ecc. ecc.

Ripeto: E' importante fare maturare le nuove foglie perchè poi sono quelle che hanno migliore efficienza fotosintetica.

La defogliazione è fuori discussione... non va fatta. Son stato l'unico ad averla messa in dubbio in questo caso specifico... quindi, credo si debba restare sulla coltivazione...

dico quello che farei io...metterei a dimora in pieno  campo ,dopo aver forato il vaso, lasciandocelo minimo 2-3 anni.

Questo ci sta... in primis (se non unicamente) per far raccordare il ramo alla palla...



Cosa ne pensi...??? Wink

nsomma ...non mi hai convinto ma può essere che mi sia spiegato male. ad esempio quando parlo di ritmo di crescita mi riferivo ovviamente alla stagione vegetativa. ci sono piante che quando le condizioni ambientali sono favorevoli crescono senza interruzione cioè producono nuove foglie e si allungano senza soluzione di continuità, vedi l'olivastro anche se con velocità variabile. altre invece mostrano una crescita intermittente anche quando sono messe in condizione di forte vigore, e questo è il caso del leccio.... è comunque un discorso che si potrebbe approfondire. ma + importante: se ho una pianta debole la cosa migliore da fare è proprio astenersi da interventi debilitanti come possono essere quelli che ho citato prima. talvolta non fare niente e attendere che la pianta si riprenda può essere una buona scelta. è del tutto inutile se non controproducente caricare di concime una pianta debole pensando che così si riprenda velocemente.in quelle condizioni nessuna pianta è in grado di utilizzare i nutrienti al meglio.io dico non forziamo i tempi.la cosa essenziale è lasciare crescere e poi fare maturare un ramo in modo che questo possa svolgere al meglio la sua attività fotosintetica. ciao


andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 373
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Tornare in alto Andare in basso

Re: leccio, defogliarlo?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum