Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
57% 57% [ 153 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 267

Ultimi argomenti
» Olmo campestre in crisi
Ieri alle 18:03 Da kordonbleu

» SI SPEGNE GIORNO DOPO GIORNO :(
Ieri alle 18:01 Da kordonbleu

» l'importante è il confronto
Ven 23 Giu 2017, 20:35 Da vicious

» LIGUSTRUM SOFFERENTE
Ven 23 Giu 2017, 20:24 Da vicious

» la mia essenza preferita
Ven 23 Giu 2017, 20:16 Da vicious

» Uno tra tanti Amici
Ven 23 Giu 2017, 20:13 Da vicious

» Guarda chi si rivede, 30 anni insieme
Ven 23 Giu 2017, 10:18 Da Dancebonsai

» LIGUSTRUM SOFFERENTE
Gio 22 Giu 2017, 18:38 Da kordonbleu

» fico carica aspirante shohin
Gio 22 Giu 2017, 16:42 Da cirodanapoli

Giugno 2017
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

È nato un pino!!!

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Sab 11 Giu 2016, 20:50

Ok allora cercherò di tenerlo in un luogo asciutto..
Per quanto riguarda il metodo dello scolapasta se puoi inviarmi mi farebbe piacere,sono informazioni in più che non fanno male..

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  danielep il Dom 12 Giu 2016, 17:26

Da dove hai tratto la conclusione che devi tenerli in luogo asciutto?
E' il substrato che dev'essere drenante cioè acqua ( e sole) a volontà, ma nessun ristagno.
Solo dopo il ripichettamento tienli un po' di giorni lontani dal sole.
Precedentemente ti ho scritto di rinvasarlo in ciotoline, sarà l' abitudine; al contrario col metodo scolapasta si privilegia un contenitore ampio, per far sviluppare la pianta Smile
Se ci riesco ti invio la procedura a mezzo MP, quanto prima.
avatar
danielep
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 22.12.14
Età : 67
Località : SAN DONA' DI PIAVE

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Dom 12 Giu 2016, 17:44

Parlavo dell'aliette di tenerlo in luogo asciutto.. sorridi
Ok allora aspetto che mi mandi un MP se puoi con la procedura,metterli nei vasi che dicevo (14 cm di diametro) non va bene?

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  danielep il Dom 12 Giu 2016, 19:27

Che sciocco (io), parlavi dell' Aliette Embarassed
Ascolta, non sono un'autorità, se hai il 14, mettili la, sono io che, per piantine piccole, vado per gradi.
avatar
danielep
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 22.12.14
Età : 67
Località : SAN DONA' DI PIAVE

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Dom 12 Giu 2016, 19:40

Tranquillo nessun problema.. sorridi
Hai sicuramente più esperienza di me,quindi mi sembra di capire che i vasi da 14 sono troppo grandi?

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Mer 13 Lug 2016, 20:23

Ciao a tutti! Eccomi di nuovo qua,le ferie sono ormai finite.. ora si inizia con i lavori sui pinetti!  sorridi Penso che sia arrivato il momento di ripicchettarli mettendoli in vasi singoli,io procederei cosi:
3 li ripichetterei come suggerito sulla guida datami da danielep e cioè tagliare ad 1,5 cm partendo dalla chioma la pianta,mettere ormoni radicanti e interrare 1 cm di tronco in modo da avere 0,5 cm tra la terra e l'inizio della chioma.
Gli altri 3 poterei solamente le radici riducendole di 1/3.
Così da vedere le differenze tra i 2 tipi di trattamento.
Ho notato però che 2 piante hanno gli aghi secchi nella parte bassa,devo preoccuparmi?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Particolare dei pini con gli aghi secchi.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  danielep il Gio 14 Lug 2016, 11:40

Ciao, bentornato I pinetti godono di ottima salute, a vista, anche quelli con gli aghi secchi (il problema sarebbe se seccassero in cima).
Sinceramente, a questo punto, io non mi fiderei a procedere come da guida giapponese: il periodo è passato ed il tizio ha senz'altro un' esperienza che noi non abbiamo, credo che taleizzarli ora li porterebbe a morte certa. Tuttalpiù fallo con uno! Casomai l'anno prossimo, con più esperienza e semi nuovi, ci riprovi.
Questi, comunque, vanno rimpiolati, con taglio del fittone, anche se fittone vero e proprio non ricordo ci sia. Tieni le radici più superficiali disposte a raggera.
Prova miscele e granulometrie diverse così poi puoi far un paragone.
Buona fortuna
avatar
danielep
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 22.12.14
Età : 67
Località : SAN DONA' DI PIAVE

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Gio 14 Lug 2016, 12:12

Ok grazie,si forse ora sono un po' troppo 'avanti' per fare come dice nella guida,visto il successo che ha avuto la semina quest'anno ci riproverò il prossimo e farò gli interventi descritti dalla guida un po' prima.. Come miscele cosa posso provare?

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Lun 18 Lug 2016, 15:09

Ciao a tutti! Mi sono procurato i materiali per fare il substrato per il rinvaso. Ho preso della sabbia grossolana di diversa granulometria,che andrà lavata per eliminare eventuale polvere.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
E della ghiaia,di cui prenderò quella più piccola.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Infine una piccola parte di TU che mescolerò con la sabbia in proporzione 70%sabbia e 30% TU
Pensavo di fare così: riempire il vaso con la ghiaia più grande,lasciare un buco di una decina di cm di diametro che andrà riempito con la miscela sabbia TU e al centro posizionare le piantine. Posto una foto di come pensavo di fare piu o meno.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Come vasi ho trovato degli scolapasta di una ventina di cm di diametro,cosa ne pensate?
Nel frattempo i pini stanno mettendo la ramificazione secondaria! sorridi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  richiurci il Lun 18 Lug 2016, 17:42

ma sabbia e ghiaia non si usano quasi più.... forse sarebbe meglio pomice...

richiurci
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 15.06.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Lun 18 Lug 2016, 18:04

Ho una guida che parla di sabbia e ghiaia,ma forse è un pò datata..proverò così,dici che è meglio la pomice?

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  richiurci il Lun 18 Lug 2016, 19:26

pomice, o per le conifere altri granulati tipo kiryu.. ma aspetta i veri esperti

Però sabbia e ghiaia ormai (che io sappia) non si usano più.

richiurci
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 110
Data d'iscrizione : 15.06.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  kordonbleu il Mar 19 Lug 2016, 07:18

richiurci ha scritto:pomice, o per le conifere altri granulati tipo kiryu.. ma aspetta i veri esperti

Però sabbia e ghiaia ormai (che io sappia) non si usano più.

i vecchi metodi funzionano sempre sorridi

cmq al posto del TU userei torba, nel caso in cui non potresti reperire altro materiale
eventualmente la pomice a granulometria 3/4 mm potrebbe andare sempre coadiuvato da torba; al limite puoi usare la perlite con la torba/TU
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11235
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Mar 19 Lug 2016, 07:55

Ora vedo se riesco a reperire la perlite o la pomice nel caso non la trovassi e visto che ho già la sabbia posso fare una mia ela di sabbia e torba sempre 70/30?

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  kordonbleu il Mer 20 Lug 2016, 08:02

caie85 ha scritto:Ora vedo se riesco a reperire la perlite o la pomice nel caso non la trovassi e visto che ho già la sabbia posso fare una mia ela di sabbia e torba sempre 70/30?
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11235
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Gio 28 Lug 2016, 19:20

Eccomi! Finalmente ho trovato il tempo per rinvasare i pini! Come substrato ho usato 70% sabbia e 30% TU mettendo sul fondo dei vasi della ghiaia. Per 4 pini ho usato come vaso uno scolapasta,riducendo solo le radici,per il ginepro e per altri 2 pini ho usato dei vasi e per uno di questi pini nel vaso ho usato il sistema descritto nella guida e cioè accorciare la pianta ad 1,5 cm partendo dalle foglie,ormone radicante e dita incrociate..incrocio dita  Voi dite che ho fatto bene a usare queste procedure? I vasi per il momento li ho messi su un balcone che prende il sole al mattino diciamo fino a mezzogiorno.. Ora cosa faccio? Mi limito ad innaffiare quando il terriccio è asciutto? Devo proteggere le piante dal sole e dal vento? Posto un po' di foto dei lavori.
Ecco come si presentavano le piante dopo averle tolte dalla terra.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Il pino 'cavia' tagliato e immerso negli ormoni radicanti
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
A sx il pino 'cavia' e a dx uno dei pini a cui ho solo potato le radici per farvi vedere la differenza di profondità a cui sono stati messi.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Il ginepro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Panoramica delle piante rinvasare.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  danielep il Sab 30 Lug 2016, 08:45

Vedo che hai veramente il gusto per la sperimentazione ed hai seguito le istruzioni del maestro giapponese. Bravo felicefz
Anch'io avevo perplessità iniziali circa l' utilizzo della sabbia, ma vedo che stanno benone e non hanno dato problemi.
Nel ripicchettarli la prima volta, vedo che ho usato anche lapillo fine nel substrato (stranamente non ho preso nota della composizione cartellino rosso ); non mi sono attenuto completamente alle indicazioni dell' articolo; ne ho ripicchettati due come pseudotalea e due con leggera cimatura del fittone.
I secondi si sono sviluppati di più ( vedi foto) anche se siamo già in ritardo rispetto allo sviluppo indicato; godono comunque tutti di buona salute e questo è già qualcosa incrocio dita
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Una volta attecchiti i tuoi, penso sia il caso di mantenerli in posizione soleggiata ed iniziare gradatamente un programma di fertilizzazione come indicato; inoltre acqua a volontà. L'articolo dice: Sole + acqua + concime + drenaggio = crescita
avatar
danielep
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 22.12.14
Età : 67
Località : SAN DONA' DI PIAVE

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Sab 30 Lug 2016, 10:47

Si si mi sono lanciato a sperimentare per vedere le differenze tra un metodo è l'altro,solo con una ho usato il metodo drastico,poi se va tutto bene il prossimo anno partirò con nuovi semi.. sorridi quindi per il momento li lascio dalla parte che prende il sole un po' al mattino? Non era meglio lasciarli all'ombra e piano piano fargli prendere un po' di sole?

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  danielep il Dom 31 Lug 2016, 08:27

Si, si, certo, il sole gradatamente, ma la posizione finale dev'essere soleggiata.
I miei stanno al sole dall' alba alle tre p.m..
Magari, per quello col metodo drastico, un po' più di precauzioni, inizialmente (ma non serve che te lo dica, eh?).
avatar
danielep
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 22.12.14
Età : 67
Località : SAN DONA' DI PIAVE

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Dom 31 Lug 2016, 11:47

Ok allora li metterò all'ombra e poi gradualmente gli darò sole..nel frattempo acqua quando il terriccio è asciutto e tra un po' di tempo (quanto tempo?) inizio a concimare..e ovviamente.. incrocio dita sorridi

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  kordonbleu il Mar 02 Ago 2016, 07:24

avendoli trasformati in talee, occorre trattarli come tali, mezz'ombra e niente sole forte
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11235
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Lun 08 Ago 2016, 19:02

Ho 'ombreggiato' i pini,solo che probabilmente non abbastanza e quindi un po' di sole l'hanno preso,non sono riuscito a vedere quanto sole prendono le piante perché in queste mattine non ero a casa,e quindi ho paura che sia successo l'irreparabile..posto un po' di foto per farvi capire meglio.
Le piante con la prima copertura (non si vede bene ma il telo é una decina di cm sopra l'apice delle piante)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Come ho trovato le piante dopo pochi giorni con quella copertura
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
La nuova copertura
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  danielep il Mer 10 Ago 2016, 10:22

In realtà è difficile ragionare così a distanza, per cui si danno indicazioni generiche senza aver conoscenza dello specifico di ognuno.
Anch'io, ad ogni cambio di abitazione e facendo prove , ho imparato, spesso a mie spese, le posizioni più idonee per le singole piante.
Se poi ci si scontra con le scelte obbligate imposte da un appartamento è spesso piuttosto difficile la coltivazione, in particolare di piante di per sé  delicate o in momenti critici come è il caso dei pinetti trapiantati.
Probabilmente la rafia verde ha sì riparato dal sole ma non ha certo mitigato il calore che, dato il periodo ( non so dove abiti), ha raggiunto di certo picchi elevati.
A maggior ragione se non sei in grado di seguire le piante Rolling Eyes
La miscela usata per i tuoi semenzali asciuga anche molto in fretta ed è spesso difficile raggiungere il giusto equilibrio tra le necessità della pianta e le possibilità di annaffiarla; anche troppa acqua potrebbe far male.
Devi cercare di spiegarti il perché alcune piantine soffrano e altre no (come sembra dalle foto); la perdita di una o più puoi comunque metterla tranquillamente in conto, fa parte del gioco. Mettila in maniera positiva: in base alle perdite capirai che cosa è bene e che cosa no per le tue piante sorridi
avatar
danielep
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 106
Data d'iscrizione : 22.12.14
Età : 67
Località : SAN DONA' DI PIAVE

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Mer 10 Ago 2016, 12:07

A vedere, le piante che hanno subito il colpo di caldo (mi viene da pensare che sia stato un colpo di caldo) sono quelle che non erano ombreggiate nel migliore dei modi,spero che coprendole meglio come ho fatto si riprendano..un'altro problema che dovrò affrontare sarà che le piante andranno spostate definitivamente in un altro balcone (quello in cui sono nate e cresciute fino al rinvaso) perché il balcone dove sono ora subirà alcune modifiche..il problema in questo caso sarà il sole che sarà quello del pomeriggio,diciamo dalle 16 in poi, e non vorrei che la situazione precipitasse..io abito al nord(provincia di cuneo) quindi il sole non è caldo come al sud,piu che altro in questo periodo c'e parecchio sbalzo tra il giorno e la notte ( 30 gradi di giorno,15 o meno la notte) La prenderò come esperienza questa,facendo il possibile per coltivare al meglio le piantine, imparando dagli errori inevitabili e provandoci di nuovo il prossimo anno visto il successo inaspettato di quest'anno..

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  caie85 il Lun 29 Ago 2016, 12:08

Ciao a tutti! Torno a scrivervi per darvi una brutta notizia,delle 7 piante travasate solo una sembra star bene,le altre sono seccate..
Panoramica di tutte le piante.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Dettaglio di come sono quelle secche.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Dettaglio dell'unica che si è salvata.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Cosa posso fare con quest'ultima? Posso togliere la copertura è iniziare a concimare? Con le altre cosa faccio? Butto via tutto e ci riprovo l'anno prossimo?

caie85
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 233
Data d'iscrizione : 17.04.15
Età : 31
Località : Cuneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: È nato un pino!!!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum