Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 158 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 274

Ultimi argomenti
» nuova stagione di raccolta 2017/18
Ieri alle 21:32 Da vicious

» ammoniaca sul secco
Ieri alle 21:17 Da vicious

» Il mio primo acero
Ieri alle 21:06 Da vicious

» Ginepro Comune
Ieri alle 18:37 Da andria

» Fico da battaglia
Dom 10 Dic 2017, 23:01 Da feanor

» Piccoli aceri crescono
Dom 10 Dic 2017, 15:50 Da Nicola80

» ciao a tutti
Sab 09 Dic 2017, 16:39 Da giancarlo

» Magnolia Stellata nuovo acquisto
Ven 08 Dic 2017, 19:05 Da feanor

» Acquisto bonsai olivo online
Gio 07 Dic 2017, 19:34 Da caie85

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Carrubo siciliano

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Mar 23 Feb 2016, 13:00

Il 2 gennaio ho prelevato un grosso ceppo di carrubo nel siracusano. Tornato a Roma, l'ho defogliato, cosparso di polvere radicante ed imbustato in nero, riposto in cantina. Oggi dopo 1 mese e 20 giorni, ha 16 gemme. A breve dovrei pensare a trasferirlo in trasparente sul balcone ma non ho idea quando e come abituarlo al sole, elemento di cui ha strettamente bisogno. Nella terza foto ho cerchiato due piccole gemme ma ne ha di più grandi in alto. Provo a mettere delle foto:






Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Aggiornamento al 26.02.2016

Messaggio  Gianni RM il Lun 29 Feb 2016, 10:43

Dopo un'altra settimana ecco il progress dei due carrubi. Le prime tre sono del carrubo in trasparente, posso già applicare dei fori? Le ultime tre foto sono del carrubo imbustato in nero in cantina, secondo voi quando posso cambiare busta con quella trasparente?
Grazie.












Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  pina il Lun 29 Feb 2016, 13:45

qui c'è una bellissima spiegazione su come procedere
fatta da Giancarlo
http://forumbonsailodi.forumattivo.com/t377-la-tecnica-dell-imbustamento?highlight=busta+nera

pina
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 08.12.14
Età : 33
Località : torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  robur il Lun 29 Feb 2016, 14:35

Ciao! Per ceppo intendi dire che l' hai prelevato senza capillari segando i fittoni direttamente alla base?...seguo con interesse l' evoluzione mi sembra che un amico siciliano su fb abbia detto più volte che il carrubo radica facilmente.
I getti per ora sono cosa buona e giusta... incrocio dita
Tienici informati sugli sviluppi...anche se "forse"qualcosa la si potrà dire solo ad agosto settembre...

robur
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 04.07.13
Età : 41
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Mar 01 Mar 2016, 07:53

Grazie Pina, l'ho letta tutta. Un dubbio rimane, ed è il passaggio da trasparente a sole. Il carrubo, come l'ulivo, vogliono il sole, ma mettere la pianta al sole a stagione avanzata, porterebbe i getti a bruciarsi rapidamente. La cosa buona è abituarla gradualmente al sole primaverile, sempre che progredisca in modo positivo. La cosa migliore sarebbe abituarla la mattina da aprile.
Potrei sbagliare ma non ho idea come procedere.

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Mar 01 Mar 2016, 07:59

Si Robur, ho prelevato questo grosso ceppo dalla base, poggiava a terra ma espiantarlo con radici o peli radicali è stato impossibile. Tra rocce e rami, ho docuto picconare (mi sono anche tagliato), segare e con il piede molleggiarmi sul ceppo, fin quando ha ceduto. Se vedi la foto in alto, scattata dopo 24 ore, e tornato a Roma, non c'è quasi nulla. Durante il viaggio l'ho tenuto avvolto in panno umido in busta chiusa, poi cosparso di polvere radicante della Fito in akadama e terriccio bonsai, ed imbustato in nero dopo averlo completamente defogliato.
Le gemme potrebbero essere solo una risposta linfatica, ma faccio affidamento sulla facilità di radicazione del carrubo.
Il prossimo progress lo vedrai sabato prossimo quando farò il check settimanale.

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  kordonbleu il Lun 07 Mar 2016, 12:31

appena i getti sono abbastanza lunghi e vedi che le cime non anneriscono lo esponii alla luce ma non al sole diretto poi quando vedi che prendono un colore buono lo esponi al sole
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Gio 10 Mar 2016, 12:45

Grazie Kordonbleu, Il passaggio a trasparente è stato effettuato, spero che non impatti troppo con le temperature che si sono sensibilmente abbassate. In cantina aveva valori con pochissime oscillazioni, mentre ora le oscillazioni sono più sensibili.

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  kordonbleu il Ven 11 Mar 2016, 11:14

se lo hai imbustato le variazioni sono minori
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Ven 18 Mar 2016, 10:53

Questo fine settimana farò altre foto. I getti ormai sono di circa 2 cm (i più grandi ovviamente). In queste giornat miti, li lascio senza busta per poi richiuderla la notte. Naturalmente all'ombra e solo nel week end quando posso monitorarli.

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  kordonbleu il Ven 18 Mar 2016, 13:48

ti seguo con attenzione, perchè se avrai successo ci proverò anch'io incrocio dita
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Ven 25 Mar 2016, 15:36

Ecco la situazione dei due pre-bonsai di carrubo al 23.03.2016. Ormai i getti sono oltre 2 cm. Lascio scoperto ma non al sole nelle giornate miti di primavera.



url=http://www.servimg.com/view/19426024/13][/url]




Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  kordonbleu il Ven 25 Mar 2016, 19:57

non abbassare la guardia incrocio dita
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Ven 25 Mar 2016, 22:16

Assolutamente no! Continuo a monitorare e ad essere molto attento. Credo che sia arrivato il momento di far adattare la pianta alla luce.
Continuo a somministrare radicante liquido e micorrize.
So che è molto presto per essere certi dell'attecchimento ma posso sperare che il tutto abbia successo, facendo anche affidamento sulla resistenza del carrubo.
Io incrocio le dita!!

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Mar 03 Mag 2016, 11:44

Oggi 3 maggio brutte notizie per il primo dei due carrubi (quello all'origine imbustatto in trasparente - nelle foto sopra, quello che aveva delle foglie verdi non potate al momento dell'espianto). Si sono seccati tutti i nuovi getti e le foglie verdi. L'ho tolto dalla busta un mese fa, quando praticamente il clima era da primavera avanzata. Lentamente ha perso tutto. Io continuo a seguirlo, nella speranza che rifaccia qualcosa ma la vedo dura. L'altro, quello senza radici imbustato in nero, ha due foglioline nuove belle verdi (ormai da un mesetto) e tutti i getti belli vigorosi e rossi. Uno di questi mostra delle foglie nuove che tentano di aprirsi. Speriamo bene.

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  kordonbleu il Mar 03 Mag 2016, 17:32

la prossima volta prova con la busta nera
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Mer 04 Mag 2016, 08:44

Ormai è troppo tardi secondo te?

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  kordonbleu il Mer 04 Mag 2016, 09:02

in teoria si, perchè la pianta ha già "sparato", cmq riprova, hai visto mai
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Aggiornamento al 14.05.2016

Messaggio  Gianni RM il Lun 16 Mag 2016, 07:08

Aggiornamento al 14.05.2016. A parte la fogliolina in alto che ora sta seccando dopo essersi aperta, i tre getti basali sembrano essere piuttosto vigorosi. Secondo voi che probabilità ho che i tre getti facciano la stessa fine, o meglio che probabilità ho che il carrubo non secchi improvvisamente? Grazie.






Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  kordonbleu il Lun 16 Mag 2016, 09:31

secondo me ci sono buone probabilità
1 non sono anneriti
2 ha cominciato a mettere foglie incrocio dita incrocio dita
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Lun 16 Mag 2016, 09:40

Grazie Kordonbleu, le tue righe mi incoraggiano!!
Ci tengo tantissimo a questo carrubo! Lo seguo come un figlio, considera che mia moglie mi prende in giro per le attenzioni che gli dedico. Durante il giorno è in piena luce ma non sotto ai raggi solari. Chiedo a mia moglie di toglierlo dal muretto prima che arrivi il sole. Lo rimetto io esposto al sole verso le 19:00 quando ormai sono piuttosto deboli.
Se la fogliolina che trovi nelle immagini sopra, non fosse seccata, forse sarei più ottimista. L'unico timore è che mi crollino in una seconda fase.
Non so se sbaglio nel dire che se questi tre rami dovessero partire bene, sarebbe anche un'ottima spinta per le radici... giusto?

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Lun 16 Mag 2016, 09:43

Ecco la fogliolina che prima dei tre getti si era aperta ma che ora sembra sulla via del tramonto.


Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  kordonbleu il Lun 16 Mag 2016, 09:44

spostare le piante continuamente è un errore, trovagli un posto idoneo e cerca di lasciarlo lì
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Gianni RM il Lun 16 Mag 2016, 10:23

Il carrubo preferisce il sole ma temo che ancora sia piuttosto fragile per sopportarlo dalle 16 alle 20 ininterrottamente. Per questo motivo dal muretto lo faccio scendere in basso per poi riposizionalarlo dov'era verso le 19:00.
Se mi consigli di non metterlo per niente al sole, posso trovargli un posto dove non arriva, anche se sul balcone potrei optare per posti un pò meno luminosi.

Gianni RM
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 47
Data d'iscrizione : 17.02.16

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  robur il Lun 16 Mag 2016, 10:28

kordonbleu ha scritto:spostare le piante continuamente è un errore, trovagli un posto idoneo e cerca di lasciarlo lì

Anch'io della stessa idea...non mi azzarderei mai a spostare quotidianamente una pianta sana facendole cambiare " micro clima" cosi repentinamente. ...men che meno una indebolita che deve attecchire. ...in effetti le troppe cure malgrado l'attenzione maniacale di solito non giovano. ...quantomeno così mi è stato insegnato.

robur
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 277
Data d'iscrizione : 04.07.13
Età : 41
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Carrubo siciliano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum