Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 159 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 275

Ultimi argomenti
» boschetto cipressi
Oggi alle 11:22 Da kordonbleu

» Temperatura Talee
Oggi alle 09:26 Da sandrosan

» Acero verde da Vivaio
Ieri alle 22:12 Da dibi

» ficus spelacchiato
Ieri alle 18:54 Da kordonbleu

» sezione scambio e mercatino
Ieri alle 18:32 Da kordonbleu

» Ciao a tutti
Sab 16 Dic 2017, 23:21 Da feanor

» Che tempo fa ?
Sab 16 Dic 2017, 11:09 Da vicious

» Corniolo, il lungo percorso
Gio 14 Dic 2017, 17:34 Da Armando Dal Col

» Olmo campestre da margotta
Gio 14 Dic 2017, 15:19 Da Nicola80

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

acer buergerianum con vaso ghiacciato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

acer buergerianum con vaso ghiacciato

Messaggio  lucavanz il Dom 17 Gen 2016, 08:05

Buona domenica a tutti! oggi purtroppo al mio risveglio ho avuto una brutta sorpresa..la terra nel vaso del mio acerino è tutta gelata..il vaso non è profondo perciò il ghiaccio interessa gran parte del terriccio! la cosa strana, e che mi va veramente arrabbiare è che tutti i miei bonsai sono protetti: alloggiati su un balcone esposto a sud-est, con tettoia e muretto che li protegge da nord; in più intorno ai vasi e tra i vasi c'è del tessuto-non-tessuto e per concludere tutti i vasi sono coperti da due strati di tnt che apro tutte le mattine e chiudo verso sera!! Non so bene a che temperatura ci fosse sta notte ma alle 8 c'erano -4,5°C. Devo dire..colpa mia che ieri verso le due, siccome c'è stato molto sole e vento, il vaso era asciutto, e temendo un colpo di secco ho nebulizzato un poco di acqua sulla terra. Ma al pomeriggio e con molto vento! in più protetti come sono non pensavo più che gelasse! Anche l'ederina ha subito la stessa cosa.
Ora dalla vostra esperienza, secondo voi ho perso l'acero o una gelata ogni tanto non dovrebbe ucciderlo?
Ora è arrivato il sole e lo sta sgelando. Grazie a tutti..e spero in bene!!

lucavanz
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 10.11.15
Località : Busto Arsizio (VA)

Tornare in alto Andare in basso

Re: acer buergerianum con vaso ghiacciato

Messaggio  Smipar il Dom 17 Gen 2016, 08:29

Ciao Luca , secondo mè non ti devi preoccupare assolutamente , le mie piante in inverno stanno fuori e le riparo come hai fatto tè... e anche loro ghiacciano il terreno , per ora non sono mai morte , io riparo in serra fredda piante come olivi olivastri ecc ecc che risentono del freddo ,ma aceri quercie ecc ecc stanno fuori riparate da TNT .
L unico sbaglio che secondo mè hai fatto è quello di nubulizzare il terreno ..... se la terra è asciutta devi annaffiare normalmente con acqua , io le mie piante non ricordo da quanto non le annaffio ..ma saranno due mesi .
Poi magari sentiamo altri pareri e consigli ,ma secondo mè puoi stare tranquillo
avatar
Smipar
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 11.08.14
Età : 53
Località : Provincia RA appennino tosco emiliano

Tornare in alto Andare in basso

Re: acer buergerianum con vaso ghiacciato

Messaggio  lucavanz il Dom 17 Gen 2016, 08:41

Ciao Smipar; grazie della risposta. Scusami mi sono espresso male..ho detto nebulizzato nel senso che ho usato uno "spruzzino" per nebulizzare ma in realtà l'ho regolato a getto e ho bagnato il terreno..ieri troppo sole e vento ed era davvero asciutto: siccome so che il vento è davvero terribile ho bagnato! Per assurdo sullo stesso balcone e protetto allo stesso modo ho anche un olivo che per assurdo non ha gelato..ora spero in bene e aumento la protezione notturna! grazie!!

lucavanz
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 10.11.15
Località : Busto Arsizio (VA)

Tornare in alto Andare in basso

Re: acer buergerianum con vaso ghiacciato

Messaggio  Dav86 il Dom 17 Gen 2016, 08:52

non succede niente se sono piante resistenti, l'importante è che il terreno non rimanga per troppi giorni gelato senza scongelare perchè è come se le radici avessero un colpo di secco, come fosse luglio...poi se c'è il vento è proprio il massimo! Anche io negli ultimi giorni con il vento forte ho bagnato a fondo tutte le piante un paio di volte in 3-4 giorni.
è importante bagnare in inverno e se il terreno è gelato insisterci sopra con l'acqua per sciogliere tutto, nelle ore centrali della giornata o comunque sfruttando quel limitato sole che c'è.

avatar
Dav86
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 24.09.13
Età : 31
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: acer buergerianum con vaso ghiacciato

Messaggio  Armando Dal Col il Dom 17 Gen 2016, 09:04

Nebulizzare la pianta fa solo bene. nel Trentino gli agricoltori nebulizzano abbondantemente gli alberi da frutto nel periodo invernale e pre fioritura. Infatti, gelando creano una pellicola protettiva contro il freddo.
avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 689
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 82
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: acer buergerianum con vaso ghiacciato

Messaggio  Smipar il Dom 17 Gen 2016, 11:51

Armando Dal Col ha scritto:Nebulizzare la pianta fa solo bene. nel Trentino gli agricoltori nebulizzano abbondantemente gli alberi da frutto nel periodo invernale e pre fioritura. Infatti, gelando creano una pellicola protettiva contro il freddo.
Concordo Armando .... nebulizzare la pianta in pre fioritura o quando le gemme sono grosse puo anche essere producente ... ma il terreno secondo mè va innaffiato abbondantemente fino a chè il ghiaccio sia sciolto .. come dice Dav 86 durante le ore del giorno piu calde ,e non nubulizzato .
avatar
Smipar
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 11.08.14
Età : 53
Località : Provincia RA appennino tosco emiliano

Tornare in alto Andare in basso

Re: acer buergerianum con vaso ghiacciato

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum