Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 160 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 37 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 277

Ultimi argomenti
» Olmo molla foglie!
Ieri alle 19:20 Da feanor

» Due zelcove imbustate
Ieri alle 18:10 Da Gualty

» Ciao a tutti
Ieri alle 16:14 Da feanor

» bagolaro consigli per coltivazione
Ieri alle 14:26 Da Nicola80

» Piccoli aceri crescono
Ieri alle 08:20 Da Nicola80

» nuova stagione di raccolta 2017/18
Ieri alle 05:11 Da Daniele

» più o meno inclinato?
Dom 18 Feb 2018, 22:14 Da wigheb

» Impostazione ginepro
Dom 18 Feb 2018, 07:45 Da Peppe1602

» Piccolo olivastro
Sab 17 Feb 2018, 23:16 Da vicious

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
 
vicious
 
lucabe
 
feanor
 
Peppe1602
 
ale
 
Nomura
 
cirodanapoli
 
wigheb
 
alè_bonsai
 

Febbraio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Andare in basso

Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Armando Dal Col il Mer 23 Dic 2015, 16:55

Interpretare, programmare e fare...





avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 82
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  giancarlo il Mer 23 Dic 2015, 22:03

Di tempo ne e' passato, lo si vede dai volti giovanili di Armando ed Haina e dalla pianta che non aveva alcuna forma........pero' ne e' valsa la pena...la pianta ha subito molte trasformazioni fino ad arrivare ad oggi con un suo stile tutto particolare e credibile....tanti anni ed un eccellente lavoro...complimenti!!!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16046
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Daniele il Gio 24 Dic 2015, 05:05

Bello e molto particolare , stile molto difficile da interpretare .

Guardando le foto forse preferisco il fronte della pianta quando era nel vaso ( vento verso sinistra ) , mentre l ' attuale fronte
nella foto finale , disturba un pò la parte più bassa . Sicuramente è una percezione fotografica , Armando avrà valutato bene avendolo sotto mano .
Il faggio da sempre emozione guardarlo , è una pianta fantastica .

avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1397
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 56
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Armando Dal Col il Gio 24 Dic 2015, 08:57

Daniele ha scritto:Bello e molto particolare , stile molto difficile da interpretare .

Guardando le foto forse preferisco il fronte della pianta quando era nel vaso ( vento   verso sinistra ) , mentre l ' attuale fronte
nella foto finale , disturba un pò la parte più bassa . Sicuramente è una percezione fotografica , Armando avrà valutato bene avendolo sotto mano .
Il faggio da sempre emozione guardarlo , è una pianta fantastica .


Caro Daniele, il fronte è quello che hai indicato tu poichè è sempre stato quello che avevo scelto fin dall'inizio. Nella posizione dell'ultima foto entrano in gioco tutte le masse verdi sospinte da forti raffiche di vento che creano un effetto "turbolento" e non facile da mantenere con una caducifolia. Ecco comunque il faggio nel suo fronte che considero più drammatico inserito nella primavera del 2014 nel nuovo contenitore che ho fatto appositamente per il faggio.


avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 82
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Daniele il Gio 24 Dic 2015, 10:58

Ah bene , ciò mi gratifica uteriormente , vuol dire che qualcosa di positivo " percepisco " anchio .

Bella la tua foto finale , molto emozionante e veritiera .

Ciao Armando , spero di vederlo dal vivo magari in primavera ,
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1397
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 56
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Gualty il Gio 24 Dic 2015, 11:12

Molto bello !!

Complimenti !!



applauso applauso

avatar
Gualty
Utente attivo
Utente attivo

Messaggi : 2478
Data d'iscrizione : 28.02.11
Età : 53
Località : Galliate

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Armando Dal Col il Gio 24 Dic 2015, 16:04

Ti aspetto Daniele, e con Roberto come va?
avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 82
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Daniele il Gio 24 Dic 2015, 16:11

Armando Dal Col ha scritto:Ti aspetto Daniele, e con Roberto come va?

Ti prometto che in primavera passerò a trovarti , volevo passare 10 giorni fa durante mercatini di Tarzo ma non sono più sceso causa problemi .

Roberto è sempre il presidente del nostro club , ora lavora col turno di notte quindi ha il suo bel da fare .

Ciao , mi raccomando sempre in gamba , a presto !!
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1397
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 56
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  kordonbleu il Ven 25 Dic 2015, 10:04

non c'è che dire un bel percorso, io non ci sarei mai arrivato a quell'idea, sicuramente lo avrei lasciato, con qualche piccola modifica, nella sua versione di brutto anatroccolo!!
be meno male che non tutti sono come me sorridi 

maestro
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11650
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Armando Dal Col il Sab 26 Dic 2015, 08:03

Non preoccuparti Kordonblu, inizialmente avevo pensato di farne un eretto informale come dalle foto in bianco e nero, questo per velocizzare la formazione del Bonsai. Ma poichè mi sembrava "troppo ovvio" lasciai perdere preoccupandomi invece di farlo sviluppare per ingrossare soprattutto la base del tronco. Infatti, fu proprio la base parzialmente massacrata (probabilmente danneggiata da una zampata di una mucca) che mi ha fatto cambiare idea, e così era iniziato il lungo percorso per arrivare fino al risultato di questi ultimi due anni.
avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 82
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  kordonbleu il Sab 26 Dic 2015, 10:39


anche lei maestro, si è fatto "aiutare" sorridi dalle mucche? sono delle grandi potatirici e creatrici di bonsai naturali, avevo alcuni olmi c. e aceri c. modellati da questi animali, peccato non averceli più
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11650
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Giocando timidamente con photoshop

Messaggio  Armando Dal Col il Sab 23 Gen 2016, 14:13

Mi ci è voluto parecchio per riuscire a capire qualcosina sui fotomontaggi con photoshop, quello che ancora non riesco ad usare sono i livelli, i quali operano in maniera sublime per chi li sa usare, poichè "giocano" anche sui singoli aghi per far sì che tutto risulti autentico e naturale. Per ora mi accontento di essere riuscito a inserire alla buona un contenitore per verificarne l'effetto. Ma il faggio nel frattempo era stato trapiantato la scorsa primavera in una lastra in cemento che feci, eccolo qui. Sicuramente il Monsignore mi perdonerà di questo foto montaggio, abituato a creare dei virtual invidiabili!



avatar
Armando Dal Col
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI
Istruttore riconosciuto dalla Nippon Bonsai Association e Istruttore Nazionale UBI

Messaggi : 710
Data d'iscrizione : 26.06.13
Età : 82
Località : Tarzo TV Phone 0438 587265

http://www.armandodalcolseiwabonsaien.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Storia di un faggio, interpretare il suo percorso

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum