Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
ligustrello Labels=0
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

ligustrello Vote_lcap11%ligustrello Vote_rcap 11% [ 35 ]
ligustrello Vote_lcap61%ligustrello Vote_rcap 61% [ 187 ]
ligustrello Vote_lcap1%ligustrello Vote_rcap 1% [ 4 ]
ligustrello Vote_lcap13%ligustrello Vote_rcap 13% [ 41 ]
ligustrello Vote_lcap2%ligustrello Vote_rcap 2% [ 7 ]
ligustrello Vote_lcap11%ligustrello Vote_rcap 11% [ 35 ]

Voti totali : 309

Ultimi argomenti
» Presentazione
ligustrello EmptyIeri alle 21:25 Da IvoBac

» aiuto si è spezzato un ramo
ligustrello EmptyIeri alle 20:07 Da IvoBac

» Talea di Ginepro Sargentii
ligustrello EmptyIeri alle 17:42 Da Simo.

» Composti e Concimazione
ligustrello EmptyIeri alle 17:41 Da Simo.

» Grosse talee fico
ligustrello EmptyIeri alle 15:54 Da vitto77

» TESTER DI RILEVAMENTO UMIDITA' - PROVA SUL CAMPO
ligustrello EmptyIeri alle 14:03 Da Barbün

» ficus da margotta
ligustrello EmptyIeri alle 10:50 Da MClem

» glicine da margotta
ligustrello EmptyMar 21 Gen 2020, 21:29 Da Barbün

» Impostazione Bosso
ligustrello EmptyMar 21 Gen 2020, 11:44 Da Hainr2h

I postatori più attivi del mese
Simo.
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
kordonbleu
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
vicious
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
andria
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
claudio79
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
vitto77
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
Barbün
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
IvoBac
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
Claudio Condo
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 
biufus
ligustrello Vote_lcapligustrello Voting_barligustrello Vote_rcap 

Gennaio 2020
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

ligustrello

Andare in basso

ligustrello Empty ligustrello

Messaggio  pina il Gio 11 Giu 2015, 21:33

Ciao a tutti,
vi seguo da tempo e apprezzo molto il vostro modo di fare forum e bonsai.
Ho sempre avuto la passione per piante e bonsai, ma non mi ero mai cimentata in un bonsai da costruire da zero. Questo è il mio primo tentativo con un materiale poverissimo e vorrei rubare un po' del vostro tempo per chiedervi consigli e critiche.
Questa avventura è iniziata per caso a gennaio, periodo in cui si sa le caducifoglie dovrebbero essere tali ( pala in testa )e questo povero alberello implorava pietà in uno scaffale di supermercato.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

il primo dubbio fu su dove collocarlo e ho deciso che fuori moribondo non poteva stare. l'ho messo in bagno come sorvegliato speciale
Poi l'altro dubbio fu su cosa fare per rimetterlo in sesto. Ho deciso falso rinvaso e potatura drastica. Se si fosse ripreso bene così.
Il falso rinvaso l'ho fatto con ciò che avevo in casa e cioè akadama di granulometria media e terriccio e un vaso che a vederlo ora è proprio piccolo.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ho potato partendo dalla parte alta che non mi piaceva, togliendo via via rami.
Poi mi sono dovuta fermare perché da sprovveduta non avevo previsto alcune cose che voi tutti magari sapete.....tipo: per tagliare un tronco grande ci vogliono strumenti adeguati.
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Ad inizio febbraio, qualche germoglio già stava spuntando. ma nel complesso la pianta non stava granché bene

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Infine è passata in serra fredda e poi all’esterno e a maggio era così:
piena di getti nuovi ma nessun nuovo getto in alcuni punti strategici.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Ho deciso di farmi chiarezza potando qua e là....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

ma dopo 10 giorni di filo  ho rovinato I rami.

Adesso la pianta è così:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Questa è la storia: quest’anno credo di averla torturata abbastanza, ma mi piacerebbe avere un’idea su come procedere.  

non sono riuscita a caricare bene tutte le foto. in questi giorni posto le foto degli altri fronti.

ciao

pina
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 08.12.14
Età : 35
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  pina il Gio 11 Giu 2015, 21:33

grazie a chi mi vorrà aiutare!

pina
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 08.12.14
Età : 35
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  kordonbleu il Ven 12 Giu 2015, 10:43

l'importante che è vivo, poi si può riparare a tutto:
per quest'anno visto che è stato maltrattato abbastanza sorridi , lascialo crescere liberamente, spuntami solo l'apice, per permettere alla pianta di buttare dietro; il prossimo anno faremo rinvaso e cominceremo la potatura di formazione
kordonbleu
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12903
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 99
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  pina il Sab 13 Giu 2015, 16:42

Ciao Kordon, grazie per la tua risposta!
in effetti è un alberello generoso,
anche a me non piace perché purtroppo gli mancano i rami in punti strategici, staremo a vedere!
Allora, poto la parte alta, sono usciti molti germogli ma ancora nulla a sinistra.
grazie del consiglio.
Posso farti un'altra domanda? secondo te perché ho rovinato il ramo?
Perché ho sbagliato periodo? il calibro del filo? (mi sembrava che non stringesse). o quel ramo non andava filato perché (non lo so, la butti lì) era troppo giovane?
grazie ancora buon pomeriggio

pina
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 08.12.14
Età : 35
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  Simo. il Sab 13 Giu 2015, 19:58

Per essere la prima volta che ti cimenti, direi (riferendomi all'impostazione) che ti sei comportata egregiamente... ci starebbe bene un ramo sulla seconda curva come dicevi tu parlando di "getti nuovi in alcuni punti strategici"... ma per il resto, mi piace.

Invece, per quanto riguarda la tempistica di intervento, sei stata fortunata. Ok per il falso rinvaso, ma interventi drastici di potatura, è bene farli in pieno vigore e soprattutto su piante sane ed opportunamente preparate. Ma come detto... la fortuna ti ha assistita.

Ora... l'ultimo tratto in apice deve ben raccordare, raggiungendo un diametro proporzionato al resto del tronco. A questa stregua, lascerei crescere senza potare nulla.

Non capisco dalle foto, cosa intendi per ramo rovinato... non vedo alcun danno...!!?? A meno che ti riferisca a quei leggeri segni... in tal caso, tranquilla... il tempo che servirà alla pianta per raggiungere i diametri adeguati, dovrebbe bastare a farli scomparire...!!!

pina ha scritto:
Questa avventura è iniziata per caso a gennaio, periodo in cui si sa le caducifoglie dovrebbero essere tali ( pala in testa )e questo povero alberello implorava pietà in uno scaffale di supermercato.

Non credo che il Ligustro sia una caducifoglia... bensì un sempre verde..
Simo.
Simo.
Vice Amministratore
Vice Amministratore

Messaggi : 8301
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 46
Località : Segrate (MI)

https://www.youtube.com/channel/UCtrd9Z6KU2Yo4KFQD0Bx1HA

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  giancarlo il Sab 13 Giu 2015, 20:37

Simone e Kordon hanno risposto benissimo Pina, non volevo intervenire...ma stai iniziando ora e forse qualcun altro che ti risponda ti fara' piacere....

Concordo con quanto detto da loro e confermo che il ligustro (questo e' un ligustro cinese...) e' pianta molto generosa e che i ricacci tagliando corto li rifara' in abbondanza...ma questo succedera' quando a marzo dell'anno prossimo farai un bel rinvaso con 60/ akadama 30% pomice e 10% terriccio universale.....per adesso fai una buona coltivazione.....

Questo e' un piccolo esempio di come potresti andare avanti  tagliando i rametti l'anno prossimo...in sede di rinvaso...quest'anno falli allungare che fanno diametro.....specialmente quelli in basso....

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  pina il Dom 14 Giu 2015, 14:45

Ciao a tutti,
vi ringrazio del vostro tempo in primis e poi perché in effetti quello di cui ho bisogno sono proprio dei consigli come tutti mi state dando, non avendo qualcuno con cui confrontarmi.
Il mio comportamento "spregiudicato" è stato assistito dalla fortuna, concordo, volevo capire quanto potessi osare senza mandare all'altro mondo la piantuzza e direi che su piante costose non mi sarebbe mai passato per la mente!
Cmq avevo perso il "dettaglio" che questo ligustro fosse un sempreverde. e sono corsa a rileggere quella bella scheda che c'è nella sezione dedicata! pala in testa
Più o meno sto facendo come mi avete detto: da quando ho preso l'albero non ho mai potato quei rami principali che vedete per farli allungare, solo che poi mi sono accorta a maggio che i getti nuovi (e quindi sottili) si allungavano molto di più dei rami precedenti e ho pensato fosse "uno spreco di energia" in un qualcosa di non voluto, quindi ho tolto tutti quelli proprio non necessari.
Ora, (spero di non aver frainteso o travisato, ovviamente, e chiedo venia in anticipo) ricordo che in una discussione qualcuno aveva proprio sottolineato che non ci si deve far prendere dalla smania del "fare" e che bisogna anche far crescere liberamente la pianta e non star lì continuamente a lavorarci su. Quindi la lascio fare e poi vedremo.
Tra l'altro grazie mille, giancarlo, per questo virtual che mi ha chiarito un attimo le idee su come potrei portare avanti il lavoro. Mi sembra più armonico e mi piace il fatto che sia più sviluppato in altezza, mentre ora dal vivo sembra un po' tozzo. Tuttavia mi sembra che quella parte di tronco che sta in alto sia un po' troppo diritta. Chissà che non sarebbe meglio selezionare qualche altro ramo e poi l'anno prossimo tagliare via quel pezzo.

pina
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 08.12.14
Età : 35
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  giancarlo il Dom 14 Giu 2015, 15:39

pina ha scritto:Ciao a tutti,
vi ringrazio del vostro tempo in primis e poi perché in effetti quello di cui ho bisogno sono proprio dei consigli come tutti mi state dando, non avendo qualcuno con cui confrontarmi.
Il mio comportamento "spregiudicato" è stato assistito dalla fortuna, concordo, volevo capire quanto potessi osare senza mandare all'altro mondo la piantuzza e direi che su piante costose non mi sarebbe mai passato per la mente!
Cmq avevo perso il "dettaglio" che questo ligustro fosse un sempreverde. e sono corsa a rileggere quella bella scheda che c'è nella sezione dedicata! pala in testa
Più o meno sto facendo come mi avete detto: da quando ho preso l'albero non ho mai potato quei rami principali che vedete per farli allungare, solo che poi mi sono accorta a maggio che i getti nuovi (e quindi sottili) si allungavano molto di più dei rami precedenti e ho pensato fosse "uno spreco di energia" in un qualcosa di non voluto, quindi ho tolto tutti quelli proprio non necessari.
Ora, (spero di non aver frainteso o travisato, ovviamente, e chiedo venia in anticipo) ricordo che in una discussione qualcuno aveva proprio sottolineato che non ci si deve far prendere dalla smania del "fare" e che bisogna anche far crescere liberamente la pianta e non star lì continuamente a lavorarci su. Quindi la lascio fare e poi vedremo.
Tra l'altro grazie mille, giancarlo, per questo virtual che mi ha chiarito un attimo le idee su come potrei portare avanti il lavoro. Mi sembra più armonico e mi piace il fatto che sia più sviluppato in altezza, mentre ora dal vivo sembra un po' tozzo. Tuttavia mi sembra che quella parte di tronco che sta in alto sia un po' troppo diritta. Chissà che non sarebbe meglio selezionare qualche altro ramo e poi l'anno prossimo tagliare via quel pezzo.

Ciao Pina, le tue osservazioni sono molto pertinenti riguardo alla parte finale dove si vede bene che il rametto apicale e' dritto e cilindrico....io con quella "specie" di virtual volevo solo darti un'idea della strada da seguire....anzi di una delle strade da seguire, perche' magari altri possono sggerirti altre soluzioni....

Non mi sono molto preoccupato di dirti che se fosse nato un rametto piu' in basso avresti potuto fare un cambio di direzione per far si che la situazione migliorasse...ma ero sicuro che poi lo avremmo rivisto e intanto magari qualche nuovo getto potesse nascere.....aspettiamo e vediamo dai..... ligustrello 272947 ligustrello 64407

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
giancarlo
giancarlo
.
.

Messaggi : 16127
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 63
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  pina il Dom 14 Giu 2015, 16:37

eheh devo incrociare le dita, l'attesa fa parte del gioco!
grazie, aggiornerò il post con foto quando sarà tempo!

pina
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 08.12.14
Età : 35
Località : torino

Torna in alto Andare in basso

ligustrello Empty Re: ligustrello

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum