Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

rinvaso cipresso yamadori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

rinvaso cipresso yamadori

Messaggio  enricoCM8 il Mer 10 Giu 2015, 09:18

buon giorno a tutti

questo è il primo post che faccio, vorrei chiedere un consiglio per capire al meglio come comportarmi su un cipresso raccolto in natura a dicembre 2014.

il cipresso era stato piantato 20 - 25 anni fa in aiuola di un supermercato che ora è chiuso e abbandonato.

ho cercato di raccogliere la pianta con quante più radici possibili, la zolla estratta aveva un diametro di circa 50 cm e un altezza di 30 cm.

lo riposi subito in una cassa di legno con tutta la zolla composta da terra (argillosa e dura) e attorno (per chiudere gli spazi vuoti tra contenitore e zolla) ho introdotto un mix di pomice e terriccio.

ho tagliato qualche ramo qua e la che non mi piaceva e che pensavo forse non mi fosse servito.

ad aprile ho concimato con bio gold e un pò di sangue di bue e ora  sto annaffiando periodicamente.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]






ora una parte sta vegetando abbastanza bene, mentre qualche piccolo germoglio chera già nella pianta al momento della raccolta si sta seccando.


vorrei chiedere alcuni consigli su:

ESPOSIZIONE:

sole pieno o mezzombra?

RINVASO VEROE PROPRIO

in questi giorni posso fare un vero e proprio rinvaso, togliendo la terra lavando bene le radici con spinello e metterlo in un contenitore più piccolo?

lo vorrei fare per due motivi:

1) metterlo in un contenitore più piccolo per renderne possibile lo spostamento (ora è talmente pesante che non si muove)
2) migliorare la radicazione in un terriccio più soffice e drenante.


essendo già al 10 di giugno la notte qua in Romagna ci sono 20 gradi la notte e 33 il giorno.

procedo o aspetto la prossima primavera?

nel caso in cui possa procedere che sub strato  mi consigliate? 100% akadama o altro?

posto una  foto fatta a gennaio 2015 (ho crocettato in rosso i rami tagliati e i germogli secchi).
e una fatta l'altro giorno con croce nera su un ramo che si sta seccando.

la base ha un diametro di circa 7 - 8 cm mentre quel brutto tratto  rettilineo che poi piegherò ha un diametro di circa 4 - 5 cm


grazie per l'aiuto e la collaborazione.

saluti a tutti Enrico" />



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



Ultima modifica di enricoCM8 il Mer 10 Giu 2015, 10:18, modificato 2 volte

enricoCM8
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: rinvaso cipresso yamadori

Messaggio  kordonbleu il Mer 10 Giu 2015, 10:43

ciao e benvenuto
per il momento non toccare niente e rinvia tutto al prox anno, tu aiutalo con stimolanti e concimi a base di P e K
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11433
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: rinvaso cipresso yamadori

Messaggio  enricoCM8 il Mer 10 Giu 2015, 11:16

grazie mille kordonbleu

farò come consigliato.

come stimolanti aggiungo 66f e come concime cercherò qualcosa a base P e K,

ma lo uso anche ora e a luglio e agosto anche se è caldo o a questo punto per concime aspetto metà fine settembre?


che ne pensi della pianta? in futuro con calma e pazienza potrà avere il suo perché?

grazie buona giornata Enrico

enricoCM8
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: rinvaso cipresso yamadori

Messaggio  il bona il Mer 10 Giu 2015, 18:46

La pianta è carina! Come ti ha consigliato non toccare nulla, ha già subito uno stress e i rami che perde sono le conseguenze. Pensa a rinvasare ancora! A volte ci vogliono due stagioni per far superare lo stress dell'espianto.
avatar
il bona
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 1139
Data d'iscrizione : 18.01.14
Età : 32
Località : Pandino

Tornare in alto Andare in basso

Re: rinvaso cipresso yamadori

Messaggio  kordonbleu il Mer 10 Giu 2015, 18:51

adesso concima fino a metà luglio, riprendi a settembre il prossimo anno dopo che si è acclimatato bene e rinforzato cominceremo a studiare benvenuto
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11433
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: rinvaso cipresso yamadori

Messaggio  enricoCM8 il Gio 11 Giu 2015, 08:28

grazie ragazzi

mi sono avvicinato a questo magnifico mondo la primavera scorsa, e quest inverno ho frequentato un club bonsai nella mia città e penso proprio che continuerò dato che mi piace molto e mi rilassa.

se avessi fatto come mi consigliavano l'oro questa pianta l'avrei dovuta prelevare a primavera cosi avrei fatto un rinvaso unico e definitivo gia in substrato idoneo, cosi alla fine per far prima ho perso un anno :-)

vabbè non ci vuole fretta, l'importante per ora è che viva.....

ho preso un concime liquido per piante grasse 3-6-10 liquido e concimerò fino a metà luglio , poi a settembre......

sto usando anche 66f,



avevo trovato anche un 0-20-20 ma al consorzio, ma era un fusto da 25 litri e non sapevano la dose di diluizione in acqua, sapevano solo che serviva un fusto per ettaro......


ultima domanda:

il contenitore in cui è riposto il cipresso è di lego e sono 4 assi unite da viti, quindi per stressare meno la pianta la prossima primavera potrei svitare una parte, pulire le radice da un lato e fare quindi un rinvaso solo su un lato e poi l'anno dopo farlo in un altro settore, e cosi via.

o quando lo farò è meglio farlo tutto in una volta e totale al 100%?

ciao e buona estate a tutti


enricoCM8
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: rinvaso cipresso yamadori

Messaggio  kordonbleu il Gio 11 Giu 2015, 10:11

se c'è azoto non succede niente, anzi aiuta la pianta a rinverdirsi; quanto al contenitore non ti preoccupare, basta che arrivi al prox anno
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11433
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: rinvaso cipresso yamadori

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum