Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» tasso. ehm... e mo'?
Lun 13 Ago 2018, 20:38 Da vicious

» il colpo di secco non perdona!
Dom 12 Ago 2018, 08:10 Da Armando Dal Col

» News dal giornale SENTIRE di Rovereto TN
Sab 11 Ago 2018, 10:30 Da von mises

» Agosto, tempo di talee con la patata
Ven 10 Ago 2018, 15:15 Da kordonbleu

» Malattia Ficus Carica
Mar 07 Ago 2018, 14:24 Da Armando Dal Col

» Il mio primo bonsai di Ginseng
Dom 05 Ago 2018, 18:26 Da vicious

» Consiglio per Tasso da vivaio
Sab 04 Ago 2018, 21:09 Da feanor

» vacanze pugliesi
Sab 04 Ago 2018, 16:39 Da vicious

» Mi hanno regalato un Acero Palmato
Ven 03 Ago 2018, 11:09 Da kordonbleu

Agosto 2018
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Ficus carica in coltivazione

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  Simo. il Gio 16 Feb 2017, 16:22

alè_bonsai ha scritto:Sono d'accordo con te sul fatto che deve ancora crescere molto in diametro, ma

- secondo te il ramo in basso a destra non è già troppo grande rispetto al tronco?

Troppo grande no e se lo poti ne rallenti la crescita, rimanendo ben raccordato.

- se elimino i 2 rami più bassi come nel mio "virtual" la pianta non concentra le sue energie solo sul tronco facendolo crescere più velocemente?

Si, ma poi ti ritroveresti senza rami bassi, per poi "vivere nella speranza" che ricacci dove serve. Son già lì... tienili.

Ti ringrazio se mi togli questi dubbi da neofita.
Grazie.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Ven 17 Feb 2017, 07:29

Grazie Simo,
allora seguo il tuo consiglio e taglio dove mi hai suggerito, consapevole di rallentare la crescita in diametro (ho paura di far scappare la pianta)

Un altro consiglio, la scorsa primavera ho fatto il rinvaso, è il caso di farlo anche quest'anno?

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  Simo. il Ven 17 Feb 2017, 09:02

alè_bonsai ha scritto:

Un altro consiglio, la scorsa primavera ho fatto il rinvaso, è il caso di farlo anche quest'anno?

Direi di no... penso che ancora un paio di stagioni possa farsele li dentro.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Ven 17 Feb 2017, 09:05

OK.
I rami li posso accorciare adesso a pianta ferma o aspetto che riparta?

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  andria il Ven 17 Feb 2017, 13:13

fai bene a porti queste domande. mi sembra che hai il giusto atteggiamento.
aggiungo solo 2 cosette a quanto detto da simo.
quando parti da una piantina , come in questo caso,in principio devi pensare non tanto di costruirti i rami, piuttosto ragionare come far ingrossare e affusolare la prima parte di tronco . i rami ti serviranno solo x questo scopo e verranno x questo sacrificati. in un secondo tempo quando avrai una discreta base potrai valutare di tenerti alcuni rami definitivi in virtù della loro posizione e qualità. tuttavia se in questa fase 'sti rami li lasci correre troppo è facile perdere fin da subito i giusti rapporti con il tronco. anche in questa fase avrai bbisogno di allevarti rami di sacrificio e allungare l'apice, con il doppio obbiettivo di continuare a ingrossare il tronco e nel contempo tenere frenati i rami che tu hai scelto come definitivi. inoltre i rami di sacrificio quando saranno eliminati stimoleranno emissione di nuovi germogli anche in posizione utile.
il discorso non è semplice da spiegare ma spero sia di stimolo alla riflessione.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Ven 17 Feb 2017, 13:28

Grazie del tuo intervento Andria.

Che mi dici invece sui tempi di potatura? Accorcio i rami a pianta ferma o "sveglia"?

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  andria il Sab 18 Feb 2017, 06:47

guarda su piante di fico in formazione poto sia in verde che in stasi vegetativa. ma si tatta di piante sicuramente + reattive della tua. e comunque non ci sono regole fisse ma vanno fatte valutazioni di volta in volta.
nel tuo caaso, ipotizzando di fare un eretto informale, mi sembra che il lato sinistro sia + indicato come fronte in quanto il primo tratto va all'indietro. la continuazione del tronco la farei rialzando il ramo di sinistra ( devi dargli + movimento con il filo) .in stasi vegetativa puoi potare l'attuale continuazione del tronco sopra il ramo di sinistra.il ramo di destra verrà a trovarsi sul retro e lo puoi tenere x fare ingrossare il tronco. farei lavorare la pianta x tutta la stagione vegetativa. in base alle crescite a fine estate puoi valutare una potatura + o - drastica x stimolare la produzione di germogli arretrati. una cosa importante: quando poti ad esempio un ramo di sacrificio, non tagliarlo rasente al tronco ma lascia alcuni mm in modo che siano preservate le gemme che stanno alla base del ramo. quando ci sono le giuste condizioni queste gemme si risvegliano e i relativi rami possono essere usati x favorire la cicatrizzazione, x ispessire il tronco o se in posizione utile x formare un ramo definitivo.
in alternativa puoi lasciare tutto così e potare a fine estate seguendo lo stesso schema o altro a tuo piacimento. poi col tempo dovrai imparare a ragionare con la tua testa.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Mer 15 Mar 2017, 08:54

Ciao Andria,
ti faccio le mie scuse ma mi ero proprio perso il tuo ultimo intervento...

Alla fine ho potato così (circa 3 settimane fa)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

La tua visione è questa, giusto? (ruotando la pianta di 90° in senso antiorario)
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  andria il Mer 15 Mar 2017, 18:43

proprio così, con il ramo di sinistra portato verso il fronte e quello di destra sul retro. in teoria si potrebbe temporaneamente lasciare anche il ramo centrale e usarlo x ancoraggio di un tirante x portare su il ramo di sinistra. in questa fase va data priorità all'ispessimento del tronco.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 432
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Gio 16 Mar 2017, 08:20

OK, grazie.

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Ven 21 Apr 2017, 07:26

Cosa succede al mio fico?
La pagina inferiore di alcune foglie si presentano così (spero si veda qualcosa dalle foto):

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Nel complesso la pianta mi sembra in salute e le foglie sono tutte belle verdi:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Devo preoccuparmi?
Pensavo di pulire a mano le foglie con acqua e sapone di marsiglia (cocciniglia?), faccio bene?

Grazie a tutti,
Alessio.

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  Simo. il Ven 21 Apr 2017, 08:10

Non riesco a capire cosa siano... cocciniglia non sembra, forse una qualche specie di minatore fogliare...!?!?
Eliminerei con sola acqua e terrei monitorata la situazione... al peggio proverei con una passata di Reldan22...
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Ven 21 Apr 2017, 08:49

Grazie Simo.
Oggi provvedo a lavare con acqua le foglie e terrò sotto controllo...

Nel caso dovesse servire, in alternativa al Reldan22, può andar bene questo prodotto che ho già in casa?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  Simo. il Ven 21 Apr 2017, 08:52

Direi di si... anzi, una spruzzatina puoi pure dargliela subito.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Ven 21 Apr 2017, 09:51

OK, grazie.

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Mar 03 Apr 2018, 07:25

Aggiorno il post con le ultime operazioni fatte.....leggera potatura e rinvaso (con forte potatura delle radici).

Questa foto è di Gennaio 2018, durante la stagione vegetativa ha vegetato bene e ha fatto nuova ramificazione:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Circa una settimana fa, con le gemme pronte ad aprirsi ho effettuato il rinvaso ed una leggera potatura.

Risultato della potatura delle radici:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Risultato finale:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


La pianta ovviamente deve ancora crescere molto, ma vista la generosità del carica e la mia "non fretta", fin'ora sono soddisfatto di come sta andando.
Ora vi chiedo 2 suggerimento:
- Il ramo 1 (ramo di profondità) lo vorrei tagliare per arrestare la crescita, faccio bene?
- Il ramo 2 lo vorrei tenere come ramo di "sacrificio", faccio bene?

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Altri consigli?


Grazie a tutti.

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  giancarlo il Mar 03 Apr 2018, 16:00

Vale sempre la pena di lavorarci con le piantine Ale', ci arricchiranno sempre di nuove esperienze, questa poi non mi dispiace pertanto ti consiglio di lavorarci e di vedere il ficus di Simo, un'essenza che lui sta portando avanti alla grande...

per il primo ramo sono d'accordo con te....mentre per il secondo temo che se lo lasci "tirare" ingrossi eccessivamente all'attaccatura....io sinceramente lo tirerei via e il tiralinfa sarebbe a questo punto l'altro rametto che prosegue e va in alto...

Naturalmente senti sempre altri pareri e poi decidi tu..... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16112
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  Simo. il Mar 03 Apr 2018, 22:20

Bella evoluzione Alessio, bravo...!!!
Secondo me quel punto interrogativo si potrebbe già togliere dal titolo...

Comunque... come giustamente dici, bisogna che cresca ancora. Si deve puntare ad una taglia medio/grande con questa essenza che pur riducendo di molto le foglie non consente di armonizzarsi su taglie piccole. Anche il modo in cui ramifica non aiuta

Lascerei crescere così com'è (fermerei solo l'1)
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7517
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Mer 04 Apr 2018, 07:19

Grazie a Giancarlo e Simo per le dritte.

Intanto ho tolto il punto di domanda al titolo. sorridi

Per quanto riguarda i suggerimenti sul tagliare o no, di sicuro taglierò il primo ramo....sul secondo ho ancora qualche dubbio, ci penso e vi aggiornerò.

PS: il ficus di Simo è il mio punto di riferimento per quanto riguarda la coltivazione di questo piccoletto!!!

saluti3 saluti3 saluti3

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  alè_bonsai il Gio 05 Apr 2018, 08:09

Alla fine ho seguito il consiglio di Giancarlo....così ieri il ramo 1 è stato arrestato e il ramo 2 è saltato.
Purtroppo per la fretta (brutta bestia) ho spezzato uno dei 2 rametti a sinistra....spero di non aver danneggiato tutto il ramo..... incrocio dita

Questo il risultato finale

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Quest'anno prodigy a manetta e ci si risente a fine stagione per ulteriori aggiornamenti.



PS: Ieri Luna Discendente e Calante....dai tagli non è colata una goccia di latte.

alè_bonsai
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 669
Data d'iscrizione : 28.11.14
Età : 37
Località : Torino

Torna in alto Andare in basso

Re: Ficus carica in coltivazione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum