Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
» Melo consigli ed impostazione!
Ieri alle 17:37 Da feanor

» Ginepro... essenziale
Ieri alle 11:07 Da Simo.

» Prunus....!!??
Ieri alle 01:19 Da robur

» Pino Silvestre Yamadori
Ven 20 Ott 2017, 15:32 Da feanor

» Talee con muffa
Ven 20 Ott 2017, 10:47 Da kordonbleu

» Semi di acero
Ven 20 Ott 2017, 09:54 Da von mises

» Le fasi lunari
Gio 19 Ott 2017, 16:32 Da giancarlo

» 15 ottobre
Gio 19 Ott 2017, 14:55 Da Rino

» chamaecyparis obtusa nana
Mer 18 Ott 2017, 21:33 Da Lucagun

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
 
alè_bonsai
 
Simo.
 
feanor
 
caie85
 
andria
 
Andrea
 
Gualty
 
Lucagun
 
von mises
 

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Prove di realizzazione Daiza

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  capitanfabius il Dom 03 Mag 2015, 18:33

Dunque.............  , il suiseki lo avevo , tempo da spendere anche  , visto i giorni di festa mi sono dato da fare .
La pietra utilizzata è di quelle che ricordano un paesaggio ed in questo caso una catena montuosa con le tre cime , un laghetto ad alta quota che da origine ad una cascata ed infine un altopiano .
Nella realizzazione ho utilizzato materiale  di semplice reperibilita' , quindi per il legno , anziche il noce piuttosto che il pero o il ciliegio ho usato l'abete trovato al brico a pochi euro.
La differenza come ho potuto notare sta nella finezza e nell'impasto del legno che nel caso dell'abete non è adatto perche si sfalda e si scheggia.
Realizzero' una base piu' semplice ed una un po' piu' sagomata e come in tutte le cose presto mi rendo conto che per certe realizzazioni ci vuole esperienza e soprattutto gli attrezzi giusti.
Vabbe' un po' improvviso ed un po' mi arrangio ( che è il mio mestiere preferito).

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Disegno la sagoma con la matita sulla tavola tagliata ad una misura conforme alla pietra.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Adesso con il trapano ed una punta grossa per il legno faccio tanti fori all interno della sagoma disegnata per asportare tutto il materiale e dopo rifinisco con una fresatrice tipo Dremel con una fresa sferica in modo che il buco creato sia ben definito.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Rifilato il foro con molta pazienza faccio la prova di inserimento ed equilibrio visto che la mia pietra non era propio una di quelle piatte sotto.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Adesso siccome volevo provare due realizzazioni diverse faccio un calco della prima tavola per riportarlo sull'altra e risparmiarmi cosi tutto il tempo di modellatura iniziale del foro

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Per la realizzazione della daiza sagomata ci ho dato dentro di brutto con la cartavetra e per la realizzazione dei piedini sono ricorso ad una fresa da banco che ho al lavoro e di cui non ho potuto documentare l'esecuzione.

Per la verniciatura ho passato prima un'impregnante che avevo usato per la pergola del terrazzo e poi un paio di mani di un flatting  color "wenge"

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Dopo un paio di giorni questo è il risultato che ho partorito  pala in testa  pala in testa

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

foto1 foto1
avatar
capitanfabius
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 444
Data d'iscrizione : 25.12.13
Età : 47
Località : San Giuliano Milanese

http://shipofpirate.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  Hortulanus il Dom 03 Mag 2015, 19:20

ottimo... figura( a mio avviso) di più l appoggio sagomato
avatar
Hortulanus
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 67
Data d'iscrizione : 30.04.15
Età : 36
Località : gorizia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  giancarlo il Lun 04 Mag 2015, 19:17

Non sono un grande esperto di suiseki...anche se mi piaccino molto....pero' devo dire che il lavoretto che hai fatto caro Fabio non mi dispiace per niente....in quanto a manualita' te la cavi davvero bene.... applauso applauso applauso

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  capitanfabius il Lun 04 Mag 2015, 19:48

Sono contento che ti piace , grazie . sorridi
avatar
capitanfabius
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 444
Data d'iscrizione : 25.12.13
Età : 47
Località : San Giuliano Milanese

http://shipofpirate.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  il Monsignore il Lun 04 Mag 2015, 21:08

X essere il primo approccio sei stato bravo ............... complimenti !!!
Io avrei pensato , in quella sagomata , di fare il classico "gradino" in tutta la circonferenza........... adesso mi sembra troppo liscia .............

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 50
Località : Modena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  capitanfabius il Mar 05 Mag 2015, 05:14

Grazie Monsignore
Si si , ci sta fare il gradino , ma effettivamente per lavorazioni piu' elaborate ci vuole qualche attrezzino in piu' che sto procurando insieme ad un legno piu' appropriato .Credo di aver trovato il ciliegio , oggi vado a vedere.

..............riflessione.......
..............

.............puo' essere un diversivo mentre le piante crescono ?
avatar
capitanfabius
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 444
Data d'iscrizione : 25.12.13
Età : 47
Località : San Giuliano Milanese

http://shipofpirate.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  maremmano il Mar 22 Set 2015, 10:05

Ciao Capitanfabius, bella pietra, una pietra Galleria,arco naturale, starebbe bene nel suiban con sabbia o acqua, il modo giusto della forma del daiza è nell'ultima foto che hai messo,bene anche dove hai fatto i piedini,nei punti di forza,bravo!,intervengo per il discorso bordino, uno degli aspetti pratici di esso è per situazioni come metto in disegno,

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

a volte ( molto spesso) ci troviamo la pietra non regolare ai lati nella parte che deve stare nel daiza,il bordino anche doppio ci aiuta a risolvere, ovvio esso non fa fatto sempre,più che altro in pietre che il daiza deve essere alto, il bordino ci aiuta anche in questo dando armonia tra l'altezza del daiza e pietra, vi sono 2 modi di taglio esterno del daiza, essi influiscono sulla estetica e la pratica  vedi disegno

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

con il taglio dritto non ci sono problemi, la distanza dalla pietra del legno la decidi tu, così anche con quello inclinato se non vi sono problemi spiegati precedentemente ma vuoi mettere la differenza visiva? quale è meglio?
Forse sono stato troppo tecnico?
avatar
maremmano
Grande esperto Suiseki
Grande esperto Suiseki

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 20.09.15
Età : 58
Località : Istia D'ombrone (Grosseto)

http://www.originidimaremma.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  capitanfabius il Mar 22 Set 2015, 18:23

Grazie , sono nozioni che non conoscevo ancora .
Dalla prima prova di realizzazione mi sono preoccupato di mettere insieme tutti gli attrezzi che mi serviranno ed ho procurato una tavola di ciliegio che utilizzero' per le realizzazioni future.
Nei mesi che verranno in cui il clima mi constringera' a casa sapro' come sfruttare il tempo libero.
intanto tra due settimane faro' un'altra gita al Lago di Giacopiane sull'appennino ligure alla ricerca di qualcosa di interessante.
Sto pensando a qualcosa per trasportare anche qualche pietra piu' voluminosa che nella scorsa escursione mi è pianto il cuore non poter portare via per il peso eccessivo.
Avevo pensato ad uno zaino capiente e robusto oppure ad una barella (visto che siamo in due)
pala in testa pala in testa .

avatar
capitanfabius
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 444
Data d'iscrizione : 25.12.13
Età : 47
Località : San Giuliano Milanese

http://shipofpirate.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  maremmano il Mar 22 Set 2015, 19:49

capitanfabius, speri di ritrovarle?, giacopiane è un (scusate il maremmano) puttanaio, tra i Liguri, i loro amici , gli ospiti europei,gli emiliani, i lombardi,etc... a forza di scavare si che le trovano le pietre Giapponesi,è rispettare la natura scavare specie in un parco naturalistico? tu non lo fai ma io consiglio a tutti le pietre dalla linea semplice,i Suiseki pietre -acqua , quindi pietre di fiume,possibilmente della zona di casa, qualche esperto poi lo ha fatto e ha avuto il risultato, la stessa Luciana(personaggio conosciuto a livello mondiale) ha avuto riconoscimenti per tale pietra,avevo scritto un articolo in bonsai Italia,non riesco a metterlo,era interessante capire perchè,, credo che in quella maniera ci si sentisse poi pionieri del propio territorio, scovando materiale diverso,originale e piacevole, Palombino sempre palombino ,l'Italia è piena di altri materiali, datevi da fare,cercate linee semplici, nei fiumi.
avatar
maremmano
Grande esperto Suiseki
Grande esperto Suiseki

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 20.09.15
Età : 58
Località : Istia D'ombrone (Grosseto)

http://www.originidimaremma.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  Smipar il Mer 23 Set 2015, 17:57

maremmano ha scritto:capitanfabius, speri di ritrovarle?, giacopiane è un (scusate il maremmano) puttanaio, tra i Liguri, i loro amici , gli ospiti europei,gli emiliani, i lombardi,etc... a forza di scavare si che  le trovano le pietre Giapponesi,è rispettare la natura scavare specie in un parco naturalistico? tu non lo fai ma io consiglio a tutti le pietre dalla linea semplice,i Suiseki pietre -acqua , quindi pietre di fiume,possibilmente della zona di casa, qualche esperto poi lo ha fatto e ha avuto il risultato, la stessa Luciana(personaggio conosciuto a livello mondiale) ha avuto riconoscimenti per tale pietra,avevo scritto un articolo in bonsai Italia,non riesco a metterlo,era interessante capire perchè,, credo che in quella maniera ci si sentisse poi pionieri del propio territorio, scovando materiale diverso,originale e piacevole, Palombino sempre palombino ,l'Italia è piena di altri materiali, datevi da fare,cercate linee semplici, nei fiumi.
Sono daccordo con tè Carlo ...sul fatto di non deturpare la natura il territorio , non immaginavo che anche nel mondo SUISEKI ci fossero RACCOGLITORI cartrosso ....anzi DETURPATORI cartrosso
Se ho ben capito quello che vuoi trasmettere a tutti noi e che io trovo giustissimo è:super
Meglio un sasso originale e piacevole trovato nel torrente sotto casa mantre si passeggia con il cane ...che un sasso bello trovato un metro sotto terra nel parco del GRAN PARADISO ...
Almeno io l ho capita cosi ...
Ciao da Paolo
avatar
Smipar
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 11.08.14
Età : 53
Località : Provincia RA appennino tosco emiliano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  maremmano il Mer 23 Set 2015, 19:54

si,Smipar, hai scritto giusto, le avventure che mi hanno raccontato le persone direttamente interessate a trovare in quei posti sono inraccontabili.
Sarebbe una pietra (ovvio con i canoni giusti ) da premiare quella trovata a passeggio col cane, ma non è così, sono Maremmano,e tanti sanno che sono senza "peli" sulla lingua, tanti, tantissimi mi contattano per venire nei miei posti,(ovvio a cercare i palombini) pochissimi hanno avuta la fortuna,nonostante questo i (non trovo parole) coloro che cercano, sono arrivati anche quì, buche, invasione di territori privati, fondi chiusi etc,,, li hanno devastati, pensa che una persona, una sola, in ricerca se non rispetta la Natura fa danno peggio dei cinghiali, Luciana una volta scisse di me,"il Maremmano trova, se non gli piace rimette a posto la pietra come l'ha trovata",forse non è così veritiero, ma accetto e ammiro il mio ambiente maturale come è, col tempo mi conoscerete, capirete, se me ne date possibilità, di come è bello ammirare la semplicità della natura ,farne parte e cercare facilmente pietre che possono diventare suiseki.
avatar
maremmano
Grande esperto Suiseki
Grande esperto Suiseki

Messaggi : 241
Data d'iscrizione : 20.09.15
Età : 58
Località : Istia D'ombrone (Grosseto)

http://www.originidimaremma.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  giancarlo il Gio 24 Set 2015, 12:18

maremmano ha scritto:si,Smipar,  hai scritto giusto, le avventure che mi hanno raccontato le persone direttamente interessate a trovare in quei posti sono inraccontabili.
Sarebbe una pietra (ovvio con i canoni giusti ) da premiare quella trovata a passeggio col cane, ma non è così, sono Maremmano,e tanti sanno che sono senza "peli" sulla lingua, tanti, tantissimi mi contattano per venire nei miei posti,(ovvio a cercare i palombini) pochissimi hanno avuta la fortuna,nonostante questo i (non trovo parole) coloro che cercano, sono arrivati anche quì, buche, invasione di territori privati, fondi chiusi etc,,, li hanno devastati, pensa che una persona, una sola, in ricerca se non rispetta la Natura fa danno peggio dei cinghiali, Luciana una volta scisse di me,"il Maremmano trova, se non gli piace rimette a posto la pietra come l'ha trovata",forse non è così veritiero, ma accetto e ammiro il mio ambiente maturale come è, col tempo mi conoscerete, capirete, se me ne date possibilità, di come è bello ammirare la semplicità della natura ,farne parte e cercare facilmente pietre che possono diventare suiseki.

Sono in linea con il tuo pensiero...e purtroppo chi non ha rispetto per la natura non sono solo bonsaisti....ci sono anche chi cerca suiseki, i cacciatori/pescatori, quelli che vanno in cerca di funghi....ed a volte anche le persone che passeggiano tra i boschi che rompono rami, calestano funghi gettano immondizia di ogni genere...ecco io credo ci si possa divertire lo stesso rispettando la natura, e nel caso dei suiseki di comportarsi come giustamente suggerisce Carlo...altrimenti i nostri nipoti avranno ben poco per divertirsi...grazie a personaggi che deturpano e distruggono tutto cio' che incontrano per fare i loro interessi.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  Smipar il Gio 24 Set 2015, 15:22

giancarlo ha scritto:
maremmano ha scritto:si,Smipar,  hai scritto giusto, le avventure che mi hanno raccontato le persone direttamente interessate a trovare in quei posti sono inraccontabili.
Sarebbe una pietra (ovvio con i canoni giusti ) da premiare quella trovata a passeggio col cane, ma non è così, sono Maremmano,e tanti sanno che sono senza "peli" sulla lingua, tanti, tantissimi mi contattano per venire nei miei posti,(ovvio a cercare i palombini) pochissimi hanno avuta la fortuna,nonostante questo i (non trovo parole) coloro che cercano, sono arrivati anche quì, buche, invasione di territori privati, fondi chiusi etc,,, li hanno devastati, pensa che una persona, una sola, in ricerca se non rispetta la Natura fa danno peggio dei cinghiali, Luciana una volta scisse di me,"il Maremmano trova, se non gli piace rimette a posto la pietra come l'ha trovata",forse non è così veritiero, ma accetto e ammiro il mio ambiente maturale come è, col tempo mi conoscerete, capirete, se me ne date possibilità, di come è bello ammirare la semplicità della natura ,farne parte e cercare facilmente pietre che possono diventare suiseki.

Sono in linea con il tuo pensiero...e purtroppo chi non ha rispetto per la natura non sono solo bonsaisti....ci sono anche chi cerca suiseki, i cacciatori/pescatori, quelli che vanno in cerca di funghi....ed a volte anche le persone che passeggiano tra i boschi che rompono rami, calestano funghi gettano immondizia di ogni genere...ecco io credo ci si possa divertire lo stesso rispettando la natura, e nel caso dei suiseki di comportarsi come giustamente suggerisce Carlo...altrimenti i nostri nipoti avranno ben poco per divertirsi...grazie a personaggi che deturpano e distruggono tutto cio' che incontrano per fare i loro interessi.....
Anche il mio pensiero è in linea con il vostro .....
Mi spiego meglio.......
SE DEVO RACCOGLIERE UNA bellissima quercia in un posto dove non puoi neppure raccogliere margherite ...non lo faccio ...
Comunque bravo Maremmano (Carlo) ........... se tutti fosssimo cosi sarebbe una bella cosa .....
avatar
Smipar
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 497
Data d'iscrizione : 11.08.14
Età : 53
Località : Provincia RA appennino tosco emiliano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  giancarlo il Gio 24 Set 2015, 20:07

Smipar ha scritto:
giancarlo ha scritto:
maremmano ha scritto:si,Smipar,  hai scritto giusto, le avventure che mi hanno raccontato le persone direttamente interessate a trovare in quei posti sono inraccontabili.
Sarebbe una pietra (ovvio con i canoni giusti ) da premiare quella trovata a passeggio col cane, ma non è così, sono Maremmano,e tanti sanno che sono senza "peli" sulla lingua, tanti, tantissimi mi contattano per venire nei miei posti,(ovvio a cercare i palombini) pochissimi hanno avuta la fortuna,nonostante questo i (non trovo parole) coloro che cercano, sono arrivati anche quì, buche, invasione di territori privati, fondi chiusi etc,,, li hanno devastati, pensa che una persona, una sola, in ricerca se non rispetta la Natura fa danno peggio dei cinghiali, Luciana una volta scisse di me,"il Maremmano trova, se non gli piace rimette a posto la pietra come l'ha trovata",forse non è così veritiero, ma accetto e ammiro il mio ambiente maturale come è, col tempo mi conoscerete, capirete, se me ne date possibilità, di come è bello ammirare la semplicità della natura ,farne parte e cercare facilmente pietre che possono diventare suiseki.

Sono in linea con il tuo pensiero...e purtroppo chi non ha rispetto per la natura non sono solo bonsaisti....ci sono anche chi cerca suiseki, i cacciatori/pescatori, quelli che vanno in cerca di funghi....ed a volte anche le persone che passeggiano tra i boschi che rompono rami, calestano funghi gettano immondizia di ogni genere...ecco io credo ci si possa divertire lo stesso rispettando la natura, e nel caso dei suiseki di comportarsi come giustamente suggerisce Carlo...altrimenti i nostri nipoti avranno ben poco per divertirsi...grazie a personaggi che deturpano e distruggono tutto cio' che incontrano per fare i loro interessi.....
Anche il mio pensiero è in linea con il vostro .....
Mi spiego meglio.......
SE DEVO RACCOGLIERE UNA bellissima quercia in un posto dove non puoi neppure raccogliere margherite ...non lo faccio ...
Comunque bravo Maremmano (Carlo) ........... se tutti fosssimo cosi sarebbe una bella cosa .....


_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prove di realizzazione Daiza

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum