Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» Piccolo olmo cinese sta perdendo le foglie
Ieri alle 17:53 Da von mises

» Distacco margotta cipresso
Ieri alle 13:19 Da Gavino

» abbinamento vaso - pianta
Ieri alle 09:29 Da kordonbleu

» semina ginko
Ieri alle 08:25 Da kordonbleu

» Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)
Gio 18 Ott 2018, 08:59 Da alè_bonsai

» Albizia o acacia di costantinopoli
Mer 17 Ott 2018, 12:44 Da Nicola80

» presentazione e chiarimenti su pozzolana
Mer 17 Ott 2018, 08:36 Da kordonbleu

» Bouganvillea a cascata
Mer 17 Ott 2018, 06:30 Da Nicola80

» Piccola Bouganvillea
Mar 16 Ott 2018, 15:16 Da andria

Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

CORNIOLO SALVATO

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Mer 19 Gen 2011, 18:16

Corniolo(cornus mas)pianta dal legno durissimo,qualche anno fa durante i lavori di sistemazione di una strada forestale che passa in mezzo al Carso ho salvato da morte certa due cornioli ed un acero campestre che erano sul confine del terreno che posseggo da quelle parti,il fatto è che tutte e tre le piante a causa dell'azione degli scavatori hanno subito dei danni all'apparato radicale durante l'estirpazione,ma mentre l'acero e l'altro corniolo hanno recuperato parte del danno e vegetano con forza,questo che è il più piccolo come albero già dalla prima estate aveva cominciato a dare segni di sofferenza,dapprima limitati ad una zona dove c'erano due grossi tagli e a cui davo la colpa forse per un ritiro di linfa,ma in seguito allargandosi come posizione,tant'è vero che ormai avevo perso la speranza di poterlo recuperare,un paio di mesi fa durante il controllo quotidiano che faccio alle piante,mi è saltato in mente di curiosare sotto la corteccia che si screpolava perchè era secca, e togliendola sono riuscito a vedere fino a dove c'era il secco e l'eventuale vena
le prime foto mostrano già l'area di sofferenza iniziale
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

qui si vede la linea di linfa dopo aver già fresato la pianta e data una passata di liquido per jin(con il tempo che ci ritroviamo in questi giorni era l'unica cosa da fare
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

in primavera farò un'innesto per foro passante in modo da far nascere sulla parte alta ancora un ramo nella zona più spoglia della pianta
anche questo corniolo è una specie di sfida che spero di portare avanti nel migliore dei modi
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  Bonsaicaffe il Mer 19 Gen 2011, 18:33

Ti auguro buon lavoro nella sfida che hai cominciato, vedo che vai alla grande con la fresa
Concordo nel foro passante per l'innesto nella parte alta.
Vedremo questa primavera altre foto .



avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 55
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  giancarlo il Mer 19 Gen 2011, 19:17

Stai facendo un buon lavoro con questo corniolo, vedo che hai programmato per benino i tuoi lavoretti e come dice bonsaicaffe'.....attendiamo la primavera......

Riguardo al corniolo, so che ha un legno durissimo.....cosa usi per fresare cosi' bene?

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Gio 20 Gen 2011, 06:02

Dalle mie parti in provincia di Udine c'è un grosso paese che è considerato la capitale Europea della sedia e quindi i negozi che vendono attrezzature per la lavorazione del legno ce n'è uno ad ogni angolo poi avendo un fratello e un nipote che fanno mobili,queste cose riesco a trovarle ,a caro prezzo ma buon materiale,per fresare mi sono fatto prestare una smerigliatrice assiale della Makita,roba da 600/700 watt ma lo sgrossamento iniziale devo dire che lo ha fatto A.M. e la sua mano si vede
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  Ospite il Gio 20 Gen 2011, 06:48

mi accodo ai complimenti fatti ,sta venendo su bene


Ultima modifica di giacomo58 il Ven 21 Gen 2011, 06:28, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  giancarlo il Gio 20 Gen 2011, 09:38

danielo55 ha scritto:Dalle mie parti in provincia di Udine c'è un grosso paese che è considerato la capitale Europea della sedia e quindi i negozi che vendono attrezzature per la lavorazione del legno ce n'è uno ad ogni angolo poi avendo un fratello e un nipote che fanno mobili,queste cose riesco a trovarle ,a caro prezzo ma buon materiale,per fresare mi sono fatto prestare una smerigliatrice assiale della Makita,roba da 600/700 watt ma lo sgrossamento iniziale devo dire che lo ha fatto A.M. e la sua mano si vede



_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Mar 30 Apr 2013, 11:54

parente ma non troppo del corniolo già postato,questo che voglio mostrarvi ha una sorte pressochè identica,pianta molto grossa con almeno 25 cm di diametro del nebari visibile e con radici grosse sotto terra,sono anni che lo sto curando ma conoscendo poco la specie ho fatto degli errori imperdonabili: ritiri di linfa esagerati l'anno ridotta ad un'altezza(dal filo del terreno all'apice)di circa 90 cm, e considerando che al prossimo rinvaso verrà sollevata di almeno 5 cm fuori terra,l'altezza diventa interessante,la pianta si sta costruendo con tre rami più l'apice che sarà molto elaborato perchè creerà tutta la parte superiore partendo da un ramo unico,la forza di questa pianta è enorme e si nota per la velocità di lignificazione della nuova vegetazione,ho iniziato a fresarla ma la maggior parte della rifinizione avverrà quest'inverno con la caduta delle foglie
visione d'insieme della pianta
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
come fronte mi piacerebbe questo perchè il sabamiki(da rifinire) è una parte focale,però l'apice va verso dietro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
particolare dell inizio della sgrossatura....legno durissimo
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
alla base si vede un'altra zona secca(probabilmente era un grosso ramo che partiva da lì) il corniolo stenta a chiudere i grossi tagli,mentre quelli piccoli li chiude in poco tempo(forse futuro fronte),sto pensando di fare dei fori passanti di collegamento con il sabamiki
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
da questo lato non sarebbe male,anche se sfuggente lo è è in maniera inferiore
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  Bonsaicaffe il Mar 30 Apr 2013, 12:22

la penultima foto potrebbe andare come fronte ....
il secco apicale rimarrebbe dietro e la massa vegetativa la fa da padrone ....
da completare il secco del sabamiki.....

poi dovrebbe essere a posto.... piantuzza in forma e vigorosa....

ciao Dan ....
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 55
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  Simo. il Mar 30 Apr 2013, 14:19

Anche a me pare preferibile il fronte della penultima foto Smile
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Mar 30 Apr 2013, 14:29

effettivamente è la parte che ha maggiori chances

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  orsoferito il Mar 30 Apr 2013, 16:01

danielo55 ha scritto:effettivamente è la parte che ha maggiori chances
Dan, ma xe quel che in bisiac se ciama "sanzana".!
Na volta se fazeva le forcele dele fionde.........................
PS nostra parlata locale ahahaha

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  giancarlo il Mar 30 Apr 2013, 16:26

Per il fronte anche io sono concorse con gli altri..(penultima foto..) chiaro che se l'apice non andava cosi' indietro...anche quello che dicevi tu con sabamiki sarebbe stato ottimo...ma tutto non si puo' avere...va benissimo cosi'...

Anche l'altezza, considerato come era prima, mi sembra una buona cosa Dan....la preferisco insomma.....per il resto aspettiamo i prossimi aggiornamenti... sorridi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Mar 30 Apr 2013, 18:03

orsoferito ha scritto:
danielo55 ha scritto:effettivamente è la parte che ha maggiori chances
Dan, ma xe quel che in bisiac se ciama "sanzana".!
Na volta se fazeva le forcele dele fionde.........................
PS nostra parlata locale ahahaha
forse quel dele fionde xe L'Orniel,però anke questo ga le foie e i rami che cresse pari,ma el nome sanzana no lo go mai sentì scratch scratch

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Gio 05 Giu 2014, 11:56

oggi ho defogliato parzialmente il corniolo il tutto per vedere che vegetazione inutile dovevo eliminare,per dare aria a i germogli numerosi che crescono all'interno per mettere il filo sui rami più giovani,il corniolo lignifica molto velocemente e nella gran parte dei casi la struttura si forma con le potature, manca ancora molto da fare e soprattutto l'apice è indietro con la costruzione, ma conto di arrivare a qualche risultato più decente nel giro di un paio di stagioni,la pianta delle fotografie all'inizio del post per la prima volta quest'anno non ha avuto ulteriori problemi,confido nella prossima stagione per cominciare a impostarle...vedremo

@ Orsoferito la Sanzana dovrebbe essere il cornus sanguinea, questo è cornus mas

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  kordonbleu il Ven 06 Giu 2014, 10:25

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

azz che cambio   di idee
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Ven 06 Giu 2014, 10:44

kordonbleu ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

azz che cambio   di idee
perché kordon?

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  kordonbleu il Ven 06 Giu 2014, 11:01

niente di che, sarà che io preferisco le figure slanciate allora vedere che hai sacrificato mezza pianta (anche se il risultato non dispiace) mi fa pensare che uno nei diversi periodi della vita cambia idea spesso ed è un bene (non mi riferisco solo alle piante)
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  giancarlo il Ven 06 Giu 2014, 11:34

Il cambio di idea che Dan ha fatto durante il percorso con questa pianta non mi dispiace per niente....poteva continuare come era.......ma sinceramente per il tronco possente che ha' la vedo meglio cosi'.....poi ognuno di noi ha e deve avere idee diverse...altrimenti come sempre dico, faremmo bonsai tutti uguali..... sorridi sorridi benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  Simo. il Ven 06 Giu 2014, 12:02

Per la "regola" della soggettività... sono in accordo con la scelta fatta da Danielo!  Smile 

Apprezzabilissimi i diametri prodotti    concordo sulla strutturazione dell'apice (ma questo è scontato, quindi banale).   

Ottimo lavoro Dan, complimenti!  benvenuto 
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Ven 06 Giu 2014, 12:09

ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha 
ragazziiiiii, nel post ci sono due piante dalla sorte analoga, la prima è alta e slanciata con un problema di sofferenza quasi immediato, la seconda era un albero di 3 metri di cui ho tenuto solo la base....si vede chiaramente che non ve ne frega una cippa di quello che scrivo risata appassionata risata appassionata risata appassionata ....guardatevi il post completo PLEASE

_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  Simo. il Ven 06 Giu 2014, 12:18

cartellino rosso  ... hai ragione!!! Non sul fatto che non me ne freghi una cippa... ovviamente!  pala in testa 

La verità è che la colpa è tua... da "veterano" del Forum... c..zo apri un post per due piante???  Laughing Laughing Laughing 

   

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  andrew. il Ven 06 Giu 2014, 12:23

danielo55 ha scritto:ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha 
ragazziiiiii, nel post ci sono due piante dalla sorte analoga, la prima è alta e slanciata con un problema di sofferenza quasi immediato, la seconda era un albero di 3 metri di cui ho tenuto solo la base....si vede chiaramente che non ve ne frega una cippa di quello che scrivo risata appassionata risata appassionata risata appassionata ....guardatevi il post completo PLEASE
ahahahahah io non me ne ero accorto! pala in testa giallo ammonito 
avatar
andrew.
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 04.02.14
Località : Avola(Siracusa)

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  giancarlo il Ven 06 Giu 2014, 12:26

Daaannnnnn cartellino rosso cartellino rosso pala in testa pala in testa pala in testa risata appassionata risata appassionata risata appassionata BURLONE!!!! ahahaha 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  danielo55 il Ven 06 Giu 2014, 12:26

sono accomunate dalla stessa sorte.........e il post è ormai datato e ha soloooooo due pagine.......l'altra pianta è ancora viva e vegeta.....ma stenta a ripigliarsi......ma resta li dov'è.....dividerò in due il post......


_______________________________________________________________________________________________________________________________
I fiori rari e belli sono quelli più difficili da raccogliere, beato chi ci riesce
avatar
danielo55
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2697
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 105
Località : Fogliano-gorizia

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  giancarlo il Ven 06 Giu 2014, 12:28

Chi si ricordava piu'...ho visto le due foto messe da Kordon e mi sono fidato.....adesso bastono pure lui...... pala in testa pala in testa pala in testa pala in testa     

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16130
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 62
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: CORNIOLO SALVATO

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum