Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 167 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 285

Ultimi argomenti
Mag 2018
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

FAGGIO bresciano...

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Enriz il Mar 12 Apr 2011, 12:38

Bonsaicaffe ha scritto:ciao ragazzuoli, vedo che il dibattito si è acceso , bene .....

la margotta è stata una scelta fatta dopo alcuni anni di oculate osservazioni , altezza, profondita', parametri e infine cosa ne avrebbe ricevuto la piantuzza come proporzioni e bellezza .
ho valutato anche di allargare la chioma per dare maggior proporzione al tutto , ma la piantuzza
Se prima era da 6 adesso ( se va tutto bene ...) arrivera sicuramente a 8 .

ho fatto quello che ritenevo giusto, non perchè altri dicevano o disfavano , ma per mio gusto personale .

La margotta sul faggio non è cosa difficile radica bene e velocemente , 5/7 mesi , da noi ci sono molti faggeti e praticare queste procedure è prassi comune .

le gemme sono gia' gonfie e tra poco apriranno, la painta è gia' partita e rimango sereno , il lavoro che ho fatto è da manuale come avete potuto osservare dalle info postate

Cmq incrocio anch'io le dita , non si sa mai

ciao



Grazie x il chiarimento

ancora in bocca al lupo!!!!!
avatar
Enriz
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 742
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 29

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  TonyZ il Mar 12 Apr 2011, 14:00

@ Gian..

Molte volte ,quando si ha una pianta un po' altina di ramificazione o comunque in genere,si colloca a lato una piantina piu' piccola per ridurre otticamente l'effetto "alto".....e fidati che funziona..altro che pagliativo .Ovviamente andra' accostata il piu' possibile al piede della rispettiva piu' grossa.

@ Marcello

Per capire meglio non guasterebbero alcune misure... sorridi H pianta- H margotta -H attaccatura primo ramo....cosi' capiremo meglio di quanto verra' abbassata.

Due domandine veloci:
-hai scartato l'idea di accostare un nuovo e piccolo faggio ,o non hai assolutamente preso in considerazione questa eventualita'

-eliminando quella parte di tronco non si elimina anche un bel nebari

-eliminando quella parte di tronco non si elimina anche un po' di conicita'

Ovviamente se hai ritenuto giusto procedere cosi'.....hai fatto bene ..la pianta deve piacere altrimenti la cosa non avrebbe senso. Laughing

avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Bonsaicaffe il Mer 13 Apr 2011, 15:57

Giancarlo anche questa in evidenza super




ciao -TonyZ-

altezza della pianta prima della lavorazione era di 95 cm ,

fatto margotta , cosi facendo ho abbassato la pianta di circa 14 cm.

dalla nuova base al primo ramo circa 22/23 cm sono stato attento alle dimensioni e proporzioni .

per il piede o nebari vecchio pace all'anima sua , per quello nuovo dammi tre anni e vedrai il risultato.

considera che ho messo due fili da 3 mm cadauno subito sotto il taglio , cosi facendo in primis blocco lo scarico degli zuccheri verso le radici vecchie e il nebari gonfia e si allarga e poi le radici partiranno appena la piantuzza vegeta nella chioma , credo ci voglia ancora una settimana ,poi arriveranno le foglie.

la strozzatura serve per ingrossare il nuovo nebari , le radici andranno a crescere in orizzontale e formeranno una buona base possente , mio compito sara controllare le radici e dare una buona potatura a tempo debito per ingrossare e allargare in nuovo nebari , considera che il nuovo vaso sara' largo e molto basso 5 cm di altezza .

avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  TonyZ il Gio 14 Apr 2011, 13:24

Cavolo!!!!...le proporzioni mi sembrano super super ...non mi resta che dirti...TIENICI AGGIORNATI SUL PROCEDERE DEI LAVORI. applauso

saluti3
avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Bonsaicaffe il Mar 19 Apr 2011, 14:49

le foglie cominciano ad apparire sulla nuda chioma



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


apettando una 15 di giorni sara' aperta completamente

ciao....

avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  giancarlo il Mar 19 Apr 2011, 15:04

E noi aspettiamo ansiosi di vedere la chioma nel suo splendore allora....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Simo. il Mar 19 Apr 2011, 19:14

Bene , bene , risponde bene il Bresciano alla margotta !!!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7503
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Bonsaicaffe il Gio 21 Apr 2011, 13:58

visto che ero nei pressi del faggio un paio di foto.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




vegeta bene la piantuzza .

a presto
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  giancarlo il Gio 21 Apr 2011, 15:57

Bello, vederla cosi' in forma..... sorridi

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  orsoferito il Gio 21 Apr 2011, 17:45

Più che una risposta la mia è una domanda.
Il faggio conviene pinzare il germoglio appena si è formata la seconda coppia di foglie oppure attendere che il germoglio abbia finito di formarsi e poi tagliarlo dove si ritiene più oportuno secondo quanto ti serve.
La risposta serebbe gradita celere perche il mio faggio si sta schiudendo ora.
Ciao

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Bonsaicaffe il Ven 22 Apr 2011, 08:08

posso chiederti a che stadio evolutivo è la tua pianta

è giovane o matura ?

tu cosa vuoi dalla painta ?

senza una base di info diventa difficile dare consigli.

una foto aiuterebbe .

-----------------------------------------------------
cmq se hai bisogno di strutturare e dare dimensione hai rami primari lascia crescere libero e non tagliare nulla.

se hai bisogno di definire i palchi gia' maturi taglia a due o tre fogli a seconda la vigoria della pianta e delle varie altezze

se non vuoi perdere le gemme interne devi sfoltire le foglie piu' grandi e far penetrare meglio la luce


a questo punto ti chiedo cosa cosa vuoi fare Tu..?


ciao

nel forum
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  orsoferito il Ven 22 Apr 2011, 09:46

Ciao,
la pianta in questione la coltivo ormai da quindici anni, pertanto quello che mi interessa è di non farla allungare perchè quest'anno dopo una severa potatura . devo contenere la vegetazione apicale e farla gemmare indietro.
Non sono in grado di mettere una foto inquanto sono alle elementari con il computer e non ho un età molto verde per mettermi a studiare.
Penso comunque di essere riuscito a farmi capire.
Grazie della solerte risposta ed alla prossima.................

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  giancarlo il Ven 22 Apr 2011, 10:24

orsoferito ha scritto:Ciao,
la pianta in questione la coltivo ormai da quindici anni, pertanto quello che mi interessa è di non farla allungare perchè quest'anno dopo una severa potatura . devo contenere la vegetazione apicale e farla gemmare indietro.
Non sono in grado di mettere una foto inquanto sono alle elementari con il computer e non ho un età molto verde per mettermi a studiare.
Penso comunque di essere riuscito a farmi capire.
Grazie della solerte risposta ed alla prossima.................


Ma si' orsoferito.....non tutti posso essere bravi con il computer...l'importante e' che BC abbia potuto esserti utile lo stesso....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Bonsaicaffe il Ven 22 Apr 2011, 13:50

OK abbiamo qlc informazione in più Orsoferito.... benvenuto


pianta con anni di vaso allora , bene .

per contenere le crescita e stimolare le genne dormineti questa è la procedura .

iniziamo dai germogli che in questo momento si stanno aprendo e allungando ,


Tu dici contenere la crescita dalla parte apicale .



Recidi ogni nuova cacciata alla seconda foglia e man mano che scendi hai rami piu bassi arriva a tre foglie ,

questo lo devi fare subito prima che si allunghi troppo .

il taglio fallo sulle gemme forti e esterne alla chioma , le gemme piu piccole interne recidi con meno vigore.

questo ti permette di ridistribuire meglio il vigore all'intera pianta .



detto questo , il risultato che si ottine è lo sviluppo di gemme dormienti nella parte posteriore le gemme tagliate ,

questo lavoro si protrae per almeno 15 giorni ,dato dal fatto che il faggio come ben sai non apre tutte le gemme

completamnte e insieme , quindi pian piano si allungano recidi di conseguenza.



Se hai bisogno di altre info , il forum è a disposizione, tanto mi paga Giancarlo






avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  orsoferito il Ven 22 Apr 2011, 15:56

Ok!
Grazie e colgo l'occasione per augurare a te ad alla tua famiglia una serena S. Pasqua.

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  giancarlo il Ven 22 Apr 2011, 16:50

Bonsaicaffe ha scritto:OK abbiamo qlc informazione in più Orsoferito.... benvenuto


pianta con anni di vaso allora , bene .

per contenere le crescita e stimolare le genne dormineti questa è la procedura .

iniziamo dai germogli che in questo momento si stanno aprendo e allungando ,


Tu dici contenere la crescita dalla parte apicale .



Recidi ogni nuova cacciata alla seconda foglia e man mano che scendi hai rami piu bassi arriva a tre foglie ,

questo lo devi fare subito prima che si allunghi troppo .

il taglio fallo sulle gemme forti e esterne alla chioma , le gemme piu piccole interne recidi con meno vigore.

questo ti permette di ridistribuire meglio il vigore all'intera pianta .



detto questo , il risultato che si ottine è lo sviluppo di gemme dormienti nella parte posteriore le gemme tagliate ,

questo lavoro si protrae per almeno 15 giorni ,dato dal fatto che il faggio come ben sai non apre tutte le gemme

completamnte e insieme , quindi pian piano si allungano recidi di conseguenza.



Se hai bisogno di altre info , il forum è a disposizione, tanto mi paga Giancarlo








Bene, bene....per informazioni cosi' dettagliate davvero pagherei...... Marcello, sei un mito!!!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  TonyZ il Ven 22 Apr 2011, 17:41

Bonsaicaffe ha scritto:visto che ero nei pressi del faggio un paio di foto.



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]




vegeta bene la piantuzza .

a presto


VEGETA BENISSIMO!!!! guardalente
avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  lottatore di sugo il Mer 01 Giu 2011, 21:54

giancarlo ha scritto:
TonyZ ha scritto:[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


Marcello ha fatto una scelta coraggiosa e sopratutto rischiosa....pero' e' quella che potrebbe dargli piu' soddisfazioni...io penso che questa soluzione se la sara' sentita consigliare tante, tantissime volte....ed e' quella piu' giusta...ci voleva il coraggio di farlo e ci vuole tanta fortuna.....per quella saremo noi che lo aiuteremo..incrociando le dita per lui....

Ahh la piantina che Tony avrebbe usato come palliativo..... Tony.... ma tu si pazz

si e sempre detto che la fortuna aiuta gli audaci

lottatore di sugo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : monfalcone(go)

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Bonsaicaffe il Lun 19 Set 2011, 09:35

la piantuzza sta bene e la vegetazione è ancora rigogliosa ,

a breve andro a scoprire per dare un 'occhio a cosa è successo nel vaso e se le radici sono nella posizione giusta e

se sono cresciute rigogliose.

speriamo bene a presto. incrocio dita incrocio dita

ciao benvenuto benvenuto
avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Ascom il Lun 19 Set 2011, 11:10

Marcello ha dimostrato che le sue capacita' tecniche (e non solo) sono ben sopra la media sviolinata quindi andra' tutto benissimo incrocio dita
Attendo le foto degli sviluppi


Maurizio

Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 953
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  giancarlo il Lun 19 Set 2011, 11:49

Ascom ha scritto:Marcello ha dimostrato che le sue capacita' tecniche (e non solo) sono ben sopra la media sviolinata quindi andra' tutto benissimo incrocio dita
Attendo le foto degli sviluppi


Maurizio


Quoto...Marcello e' un grande!!!! La margotta riuscira' perfettamente!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16092
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  TonyZ il Lun 19 Set 2011, 12:17

Bonsaicaffe ha scritto:la piantuzza sta bene e la vegetazione è ancora rigogliosa ,

a breve andro a scoprire per dare un 'occhio a cosa è successo nel vaso e se le radici sono nella posizione giusta e

se sono cresciute rigogliose.

speriamo bene a presto. incrocio dita incrocio dita

ciao benvenuto benvenuto

Ti confesso Marcello che io non sarei riuscito a trattenermi ancora .Avrei gia' controllato da tempo il nuovo pane radicale...eheh!!!!
avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Bonsaicaffe il Ven 11 Nov 2011, 10:42

aggiornamento post........


eccoci qui in compagnia della piantuzza ancora con tutte le foglie che virano a colori sempre stupendi
si presenta in forma

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



le piccole radichette appena ho spostato un pelo la pomice cominciano ad uscire dal vaso banana2


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



toglendo un po di piu' si nota come siano sane e vigorose

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



aperto il vaso lateralmente rimango soddisfatto nel vedere molte radici e di spessore , aver laciato crescere libero la

parte superiore dei rami , questi hanno dato maggior linfa a favore delle radici sorridi


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



dopo aver richiuso il vaso e ripulito la pianta dalle foglie ora si vede bene la struttura di questo faggio.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]



ora procederemo a una forte potatura di contenimento e la fliatura completa della pianta togliendo qls inestetismo.

poi in primavera si procedera' al distacco e a riposizionare la pianta in un nuovo vaso .

e la storia continua.......



ciao ragazzuoli benvenuto benvenuto




avatar
Bonsaicaffe
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 2354
Data d'iscrizione : 07.01.11
Età : 54
Località : Brescia

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  gimmino il Ven 11 Nov 2011, 11:18

Ciao Marcello, sei un mito!!!!

gimmino
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 608
Data d'iscrizione : 23.08.10
Età : 53
Località : Larciano (PT)

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  orsoferito il Ven 11 Nov 2011, 11:21

Gran bel lavoro!
Sicuramente un percorso felice assieme alla tua NUOVA pianta.
Complimenti, lezione, come sempre, perfetta...................

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: FAGGIO bresciano...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum