Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  Dav86 il Dom 05 Ott 2014, 10:03

A maggio ho seminato per curiosità un seme di un albicocco, provenienza supermercato, dalla Spagna, gialla, ma poco importa la varietà.
Ho rotto il tegumento legnoso esterno e ho estratto il seme molliccio e seminato in un vasetto di terracotta, pomice 50% akadama 50%.
Sempre in sole pieno dato che le condizioni me lo permettevano quest'anno, primavera fresca e estate quasi inesistente qui da me. Smile

Dopo 3 mesi, ai primi di agosto, con il fusto ancora semilegnoso, ho fatto subito un controllo a livello radicale, dato che aveva già riempito il vasetto di radici che uscivano dal foro, e ho deciso di sfittonare subito lasciando un bel ciuffo di radici fini vicino alla base e ho rinvasato la piantina in un vasetto molto basso (chiaramente provvisorio fino alla primavera prossima Smile ) proprio per evitare ulteriori fittoni e promuovere fin da subito la crescita orizzontale delle radici e, si spera, un buon piede.

La pianta non ha praticamente risentito di questa operazione che sembra drastica ma in realtà non lo è a questo stadio giovanile, perchè l'importante è preservare le radici fini capillarizzate.
Ora complice il clima ormai fresco se non già freddo a volte, sta entrando in fase autunnale anche lei e ho anche concimato leggermente.

Che il percorso bonsai abbia inizio!  incrocio dita





situazione dopo 3 mesi dalla semina Smile









foto di stamattina 5 ottobre, anche se le foto non rendono giustizia, il fusto sta pian piano ingrossando alla base.
avatar
Dav86
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 24.09.13
Età : 31
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  Stefano124 il Dom 05 Ott 2014, 13:41

Ok, grazie pr le dritte, la prossima primavera ci riproverò seguendo le indicazioni del tuo post!

Grazie mille!!!

Stefano124
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 156
Data d'iscrizione : 10.11.13
Età : 35
Località : san zenone al lambro (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  Dav86 il Dom 05 Ott 2014, 14:44

Stefano124 ha scritto:Ok, grazie pr le dritte, la prossima primavera ci riproverò seguendo le indicazioni del tuo post!

Grazie mille!!!

figurati Smile non è la bibbia eh...anzi...io seminerei anche prima fossi in te, fine febbraio, inizio marzo....così appena le temperature iniziano a salire hai già una plantula germinata e guadagni un mese minimo di vegetazione.
e seminane almeno una decina così tieni la più vigorosa.
avatar
Dav86
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 24.09.13
Età : 31
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  kordonbleu il Dom 05 Ott 2014, 21:06

io ho seminato a maggio un litchis e una varietà di pesca, adesso mi ritrovo com una pianta che non so quale sia essendo simili
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11433
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

piantare semi di albicocco

Messaggio  enricoCM8 il Lun 06 Lug 2015, 20:12

buona sera a tutti

stavo giusto giusto pensando di informarmi su come e quando piantare semi di albicocco, ora presumo sia tardi giusto?
li conservo e faccio come per i meli?

a inizio febbraio ne ho piantati 12 e ne sono anti 11 :-)

comunque su un sito che parla di piante da frutto ho letto che si possono piantare anche in estate subito dopo averne mangiato il frutto! consigliavano di rompere il guscio e seminare solo la parte interna.

che ne dite provo? può avere un senso o me li tengo al fresco e al buio per poi piantarli a febbraio?

ciaoooo

enricoCM8
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  il Monsignore il Lun 06 Lug 2015, 21:22

Penso proprio che x la "spesa" che dovrai affrontare puoi benissimo provare sia adesso che tenerne in frigo x la prossima primavera............. sicuramente sara' tutta esperienza !!!!


Ultima modifica di il Monsignore il Lun 06 Lug 2015, 21:28, modificato 1 volta

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 833
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 50
Località : Modena

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  Dav86 il Lun 06 Lug 2015, 21:24

quanti ne hai? ma si prova con alcuni dai, con sto caldo secondo me qualcosa nasce!

la procedura è corretta, io apro il seme duro con lo schiaccianoci, facendo un po' attenzione ti viene fuori pulito il seme interno che è bianco e tondo, quello è subito germinabile.

puoi anche seminarne alcuni interi senza rompere il guscio esterno che magari nasceranno a primavera 2016.
avatar
Dav86
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 582
Data d'iscrizione : 24.09.13
Età : 31
Località : Torino

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  Gin il Lun 06 Lug 2015, 21:31

devo attrezzarmi anche io appena possibile con un mini serra per talee e semina

Gin
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 115
Data d'iscrizione : 20.06.15
Età : 46
Località : Pozzuoli (NA)

Tornare in alto Andare in basso

albicocco varietà kioto

Messaggio  enricoCM8 il Lun 06 Lug 2015, 21:56

ciao
ne ho 14 ancora da mangiare e una 15 ina mangiati, ho provato ne ho sgusciati 6 o 7 e altri 5 no ma ho ferito leggermente il guscio, li ho immersi in una soluzione di 66f, domani sera li metto in dei vasetti (pomice + terriccio)

poi li tengo all'ombra e annaffio (al sole fa troppo caldo e ho la possibilità di annaffiare solo la mattina alle 730 o la sera alle 1830..... quindi)

poi vediamo che succede!

ma stavate dicendo di conservarli in frigo?? quelli che non pianto li metto in un vasino di vetro in frigo? e poi provo a riseminare a febbraio?


(i meli che ho piantato a febbraio sono nati dopo un mese due varietà, una classica di mele da super mercato e una di mele che potavano una sera al club, ho preso le meline che erano grandi come una ciliegia erano persino saporite :-)

non mi sembrano piante dalla crescita lenta !!!!!

vi farò sapere che va con gli albicocchi kioto!!!!!

ciao ENrico

enricoCM8
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  robur il Mar 07 Lug 2015, 11:18

Semina adesso rompendo il tegumento qualcosa nasce sempre..per esperienza gli albicocchi germinano in abbondanza ora...un po più difficilmente in percentuale i P. cerasifera pissardii (quelli rossi tipici delle strade parcheggi e vialetti ) ancora più difficili le prugne P domestica. ...però le mie esperienze si basano su frutta da supermercato senza aver annotato la provenienza. ..possono esserci diverse variabili che influiscono (maturità del frutto, conservazione, trasporto ecc ). ...tranne ovviamente i cerasifera raccolti da me.

robur
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 275
Data d'iscrizione : 04.07.13
Età : 41
Località : Venezia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  enricoCM8 il Mer 08 Lug 2015, 10:17

ciao a tutti

ieri sera seminato, vediamo che esce (7 senza tegumento e 5 con tegumento scalfito)

vi aggiornerò tra qualche settimana

enricoCM8
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  richiurci il Gio 09 Lug 2015, 08:51

leggendo questo 3d mi avete fatto venir voglia!

Ieri ho comprato, mangiato e iniziato a seminare albicocche e prugne gialle, speriamo...

Le pesche noci invece hanno semi molto avvizziti e senza materia, ho rinunciato credo siano varietà innestate o comunque non adatte alla semina.

richiurci
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 111
Data d'iscrizione : 15.06.15
Età : 52
Località : Pessano (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  enricoCM8 il Mar 28 Lug 2015, 12:43

ciao ragazzi

dopo 20 giorni non è nato nulla, solo qualche filo di erba infestante..... :-(

lascerò li tutto e a sto punto se qualcosa uscirà credo sarà solo la prossima primavera.

comunque la restante parte dei semi la sto conservando in un contenitore dentro un sacchetto al buio, la pianterò a febbraio come feci per i meli lo scorso fine inverno

ciao tutti


enricoCM8
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 10.06.15

Tornare in alto Andare in basso

Re: Albicocco (Prunus armeniaca) da seme

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum