Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 158 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 274

Ultimi argomenti
» nuova stagione di raccolta 2017/18
Oggi alle 21:32 Da vicious

» ammoniaca sul secco
Oggi alle 21:17 Da vicious

» Il mio primo acero
Oggi alle 21:06 Da vicious

» Ginepro Comune
Oggi alle 18:37 Da andria

» Fico da battaglia
Dom 10 Dic 2017, 23:01 Da feanor

» Piccoli aceri crescono
Dom 10 Dic 2017, 15:50 Da Nicola80

» ciao a tutti
Sab 09 Dic 2017, 16:39 Da giancarlo

» Magnolia Stellata nuovo acquisto
Ven 08 Dic 2017, 19:05 Da feanor

» Acquisto bonsai olivo online
Gio 07 Dic 2017, 19:34 Da caie85

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

Glicine , tocca (quasi) a me

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Simo. il Dom 01 Giu 2014, 20:55

Daniele ha scritto:
Simone ha scritto:Personalmente non saprei risponderti Ony... ma in attesa di qualcuno che sappia farlo, ti faccio una domanda: non pensi che basterebbe una leggera filatura, piuttosto che una defogliazione?  Smile

Intendevo defogliare per aumentare l' eventuale ramificazione ( almeno per altre essenze ) .  

In che senso "almeno per altre essenze" ?? Wink

Sotto quel ammasso di foglie cè ben poco da filare .   

Dalle foto non Sembrerebbe!     ...volendo...

Purtroppo non conosco l' essenza , non so come si comportano chi ce là .   

Neanch'io... vediamo... Wink

    

avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Daniele il Lun 02 Giu 2014, 05:52

Di solito si defoglia per ridurne le foglie ( non sarebbe il caso per questo glicine ) e di conseguenza infittire la ramificazione con i nuovi getti ascellari .( Sarebbe il caso per questo glicine !!)

Forse non avevi capito cosa intendevo chiedere , non conosco l' essenza e non so come si comporterebbe defogliandola .

Sotto il fogliame ci sono i soliti rametti che vedi a pianta spoglia , solo un pò allungati .

   
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  orsoferito il Lun 02 Giu 2014, 06:12

io non ho mai fatto interventi di nessun tipo sulla mia glicine.
L'unica cosa che faccio a metà stagione è quella di ridurre notevolmente le cacciate lianiformi.
Penso che se si va a defogliare le gemme da fiore non si formino.
A pianta spoglia le gemme da fiore già si possono distinguere dalle altre, quindi una potatura di contenimento è possibile. saluti2 

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Daniele il Lun 02 Giu 2014, 07:42

Grazie Andrea , risposta più che soddisfacente , hai capito cosa intendevo chiedere .   

Ti auguro un buon bonsai .    
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  kordonbleu il Lun 02 Giu 2014, 18:16

io mi limito a togliere solo le cacciate più forti (qua e là)
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  orsoferito il Lun 02 Giu 2014, 18:25

Daniele ha scritto:Grazie Andrea , risposta più che soddisfacente , hai capito cosa intendevo chiedere .   

Ti auguro un buon bonsai .    

 incrocio dita  vedo e prevedo applauso applauso saluti3

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Simo. il Lun 02 Giu 2014, 20:17

Daniele ha scritto:Di solito si defoglia per ridurne le foglie ( non sarebbe il caso per questo glicine ) e di conseguenza infittire la ramificazione con i nuovi getti ascellari .( Sarebbe il caso per questo glicine !!)

Forse non avevi capito cosa intendevo chiedere , non conosco l' essenza e non so come si comporterebbe defogliandola .

Sotto il fogliame ci sono i soliti rametti che vedi a pianta spoglia , solo un pò allungati .

   

Eh, non avevo capito no! ... sorry!   
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7441
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Daniele il Mar 03 Giu 2014, 04:04

Tranquillo Simo , capita ....volevo chiedere anche , a voi che coltivate da anni questa essenza , durante l' estate lo tenete amollo in sottovasi o catini come ho letto sui vari siti on-line ?   

Se dovessi metterlo in piena terra ad ornare il giardino ( per la felicità di mia moglie    ) , devo metterlo in una pozzanghera ?     

In giro si vedono glicini che spuntano dai marciapiedi o dall' asfalto eppure hanno copiose fioriture e stanno benone , ma che essenza strana è ?      

Scusate le domande banali da neofita , altro che esperto , ah , ah ,    risata appassionata 

.....voglio solo capire come procedere senza fare danni ...  

   
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  orsoferito il Mar 03 Giu 2014, 05:48

Sono ormai 20 anni che coltivo la mia.
Non ho mai praticato la tecnica dell'ammollo.
Sempre substrati leggeri e drenanti ed acqua quanto serve ogni giorno.
in momenti particolarmente caldi tenerla in piena ombra ed appoggiarla sul terreno erboso bagnato (x microclima).
Se serve acqua anche 2 volte al giorno, ma solo se serve.
Però alle tue quote (Agordo?) penso che il clima non raggiunga mai situazioni estreme.
Ciao   

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  kordonbleu il Mar 03 Giu 2014, 10:18

orsoferito ha scritto:Sono ormai 20 anni che coltivo la mia.
Non ho mai praticato la tecnica dell'ammollo.
Sempre substrati leggeri e drenanti ed acqua quanto serve ogni giorno.
in momenti particolarmente caldi tenerla in piena ombra ed appoggiarla sul terreno erboso bagnato (x microclima).
Se serve acqua anche 2 volte al giorno, ma solo se serve.
Però alle tue quote (Agordo?) penso che il clima non raggiunga mai situazioni estreme.
Ciao   

be al polo non so fino a che punto le piante si sviluppano bene!!
invece che l'acqua ti conviene mettere una sgnappetta, ciò!!  ahahaha risata appassionata risata appassionata 
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Daniele il Mar 03 Giu 2014, 16:00

orsoferito ha scritto:Sono ormai 20 anni che coltivo la mia.
Non ho mai praticato la tecnica dell'ammollo.
Sempre substrati leggeri e drenanti ed acqua quanto serve ogni giorno.
in momenti particolarmente caldi tenerla in piena ombra ed appoggiarla sul terreno erboso bagnato (x microclima).
Se serve acqua anche 2 volte al giorno, ma solo se serve.
Però alle tue quote (Agordo?) penso che il clima non raggiunga mai situazioni estreme.
Ciao   

Grazie Andrea , bè dopo 20 anni che coltivi questa essenza , penso tu abbia abbastanza esperienza per dir la tua .  

Per me sono al terzo anno , ma non le ho mai fatto niente di particolare , fa tutto madre natura .  flower 

 saluti3 
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Daniele il Mar 03 Giu 2014, 16:05

kordonbleu ha scritto:
orsoferito ha scritto:Sono ormai 20 anni che coltivo la mia.
Non ho mai praticato la tecnica dell'ammollo.
Sempre substrati leggeri e drenanti ed acqua quanto serve ogni giorno.
in momenti particolarmente caldi tenerla in piena ombra ed appoggiarla sul terreno erboso bagnato (x microclima).
Se serve acqua anche 2 volte al giorno, ma solo se serve.
Però alle tue quote (Agordo?) penso che il clima non raggiunga mai situazioni estreme.
Ciao   

be al polo non so fino a che punto le piante si sviluppano bene!!
invece che l'acqua ti conviene mettere una sgnappetta, ciò!!  ahahaha risata appassionata risata appassionata 

La  sgnappetta la metto con i semi di cumino ...


...o con le pigne di pino mugo !



Anzi , se hai finito le scorte , ti mando il rabbocco   

 
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  gil hardy il Mar 03 Giu 2014, 16:26

io la grappa con le pigne di pino mugo l'ho bevuta a casa di daniele , ottima  
avatar
gil hardy
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1993
Data d'iscrizione : 05.04.11
Età : 54
Località : valmadrera (LC)

http://www.bonsailecco.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  kordonbleu il Mar 03 Giu 2014, 17:39

gil hardy ha scritto:io la grappa con le pigne di pino mugo l'ho bevuta a casa di daniele , ottima  

quella mi manca   

p.s. c'è speranza per la margotta


avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Daniele il Mar 03 Giu 2014, 18:04

gil hardy ha scritto:io la grappa con le pigne di pino mugo l'ho bevuta a casa di daniele , ottima  

Se passi quest' estate , faremo un altro brindisi .   

Ottimo Peppe , ma ......la margotta non l' aveva tagliata il propietario del glicine ?   

Forse questa è un altra , passerò a prelevarla io .  pinocchio 

  
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  kordonbleu il Mar 03 Giu 2014, 18:12

Daniele ha scritto:
gil hardy ha scritto:io la grappa con le pigne di pino mugo l'ho bevuta a casa di daniele , ottima  

Se passi quest' estate , faremo un altro brindisi .   

Ottimo Peppe , ma ......la margotta non l' aveva tagliata il propietario del glicine ?   

Forse questa è un altra , passerò a prelevarla io .  pinocchio 

  

no è la stessa, ha lasciato un pezzo, pensavo che seccasse, invece ha cominciato a buttare allora c'è possibilità che radichi
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11529
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Daniele il Mar 03 Giu 2014, 18:16

Allora il glicine è propio duro da morire .   
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  orsoferito il Mar 03 Giu 2014, 18:24

Daniele ha scritto:Allora il glicine è propio duro da morire .   

Il glicine non muore praticamente mai.
E' una delle pochissime piante che si può riprodurre per talea, per margotta e per propaggine.
Praticamente è immortale. risata appassionata  

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3592
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Daniele il Mar 03 Giu 2014, 18:28

Pensavo l' olmo uno dei pochi immortali , ma ci aggiungo anche il glicine allora .   

 incrocio dita    
avatar
Daniele
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 1381
Data d'iscrizione : 26.08.10
Età : 55
Località : Dolomiti- Belluno

Tornare in alto Andare in basso

Re: Glicine , tocca (quasi) a me

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum