Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 167 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 285

Ultimi argomenti
» Olmo con clorosi?
Ieri alle 16:30 Da Liuk

» Olmo molla foglie!
Ieri alle 14:16 Da feanor

» pianta raccolta
Ieri alle 06:12 Da lucabe

» Acero Campestre
Lun 18 Giu 2018, 14:07 Da Gualty

»  il tubino
Dom 17 Giu 2018, 10:21 Da vicious

» un ent del signore degli anelli
Dom 17 Giu 2018, 10:18 Da vicious

»  melograno
Ven 15 Giu 2018, 18:51 Da cirodanapoli

» Liquidambar doppio tronco con clorosi?
Gio 14 Giu 2018, 07:35 Da Nicola80

» Si tratta di un olmo?
Gio 14 Giu 2018, 06:45 Da KingBear

I postatori più attivi del mese
vicious
 
kordonbleu
 
von mises
 
cirodanapoli
 
alè_bonsai
 
Simo.
 
Nicola80
 
feanor
 
ale
 
andria
 

Giugno 2018
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

un campestrino

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

un campestrino

Messaggio  orsoferito il Mer 05 Mar 2014, 13:33

Ultimo arrivo all'Hotel "Orsi".
Provenienza Blabla.
Si prevede un lungo soggiorno, però alla fine penso che ne verrà fuori una bella pianta. felicefz    


orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  il Monsignore il Mer 05 Mar 2014, 16:05

I presupposti x un buon risultato c'e' come ci sara' tanto lavoro da fare ......... sicuramente non ne uscira' un Mame ....... Laughing Laughing Laughing Laughing 
A parte gli scherzi qui la mente puo' spaziare alla grande.................

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 830
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 51
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  lottatore di sugo il Mer 05 Mar 2014, 16:48

blabla non si smentisce mai sempre con gli shohin eh felicefz  

lottatore di sugo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 78
Data d'iscrizione : 15.05.11
Località : monfalcone(go)

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  capitanfabius il Mer 05 Mar 2014, 19:51

Perderesti due minuti per spiegarmi le tecniche di prelievo di queste "bestie" ........ nel senso ........come si procede ,che attrezzi servono , quanto tempo ci vuole ?
  
avatar
capitanfabius
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 442
Data d'iscrizione : 25.12.13
Età : 48
Località : San Giuliano Milanese

http://shipofpirate.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  kordonbleu il Mer 05 Mar 2014, 20:57

buon lavoro!!!   
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11948
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  robur il Mer 05 Mar 2014, 21:44

Bellooo!proprio un campestrino ino ino.... spaghettata 

robur
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 04.07.13
Età : 42
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  orsoferito il Mer 05 Mar 2014, 21:54

capitanfabius ha scritto:Perderesti due minuti per spiegarmi le tecniche di prelievo di queste "bestie" ........ nel senso ........come si procede ,che attrezzi servono , quanto tempo ci vuole ?
  
Le tecniche più o meno sono sempre quelle.
Zollatura ampia senza danneggiare troppo le radici.
Attrezzi: un piccone, una sega e se serve tanta forza.
Per il tempo che ci vuole, dipende da come e cosa trovi sotto.
La pianta è stata raccolta con questo sistema e non è stata neanche imbustata, però a suo vantaggio si deve dire che il campestre attecchisce facilmente.
Substrato: pomice pura   

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  kordonbleu il Gio 06 Mar 2014, 10:38

quest'anno ne dovevo espiantare uno, più o meno così. ma ho rinviato all'anno prossimo perchè devo curare quelli che ho; cmq non presenta molte difficoltà il campestre, sia per il post trapianto sia per le cure in genere, tutto stà non prenderlo in piena attività
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11948
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  andrew. il Gio 06 Mar 2014, 15:14

complimenti!ha anche un bel piede! super 
avatar
andrew.
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 04.02.14
Località : Avola(Siracusa)

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  orsoferito il Gio 06 Mar 2014, 15:52

andrew. ha scritto:complimenti!ha anche un bel piede! super 

il merito è tutto di blabla.
E' lui l'esperto degli espianti vedo e prevedo vedo e prevedo  

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  capitanfabius il Gio 06 Mar 2014, 18:53

Il prossimo che fate mi chiamate ?
 spaghettata 
avatar
capitanfabius
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 442
Data d'iscrizione : 25.12.13
Età : 48
Località : San Giuliano Milanese

http://shipofpirate.altervista.org

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  Simo. il Gio 06 Mar 2014, 22:47

Premessa:

So di essere ripetitivo, tu stesso hai avuto modo di dirmelo  Wink ... ma la costanza e la coerenza, mi portano ad esserlo. Senza sforzo alcuno.  
Fa parte della mia natura... non mi stufo mai di ribadire ciò in cui credo (insegnato da persone che ritengo meritevoli... nessuna farina del mio sacco) e di conseguenza ritengo costruttivo condividere...

Facendola breve (al di la' di qualsiasi progetto): primari lontani dal raccordo "ideale" ma pur già potati.

Uguale: allungamento ("in")considerevole delle tempistiche.  

Ps. cosa che riscontro nella maggior parte delle tue realizzazioni.

Pps: Perdona la schiettezza, pur non richiesta, ma faccio della sincerità una questione esistenziale.

Quasi mai paga, me ne sono reso conto mio malgrado... non ho mai "incassato" nulla e sono ormai praticamente certo che non avrò mai nulla da incassare mantenendo questa linea.
Ma sto' imparando a farmene una ragione, senza rinunciare ad un principio che ritengo fondamentale: sincerità e genuinità!
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  orsoferito il Ven 07 Mar 2014, 07:12

Simone ha scritto:Premessa:

So di essere ripetitivo, tu stesso hai avuto modo di dirmelo  Wink ... ma la costanza e la coerenza, mi portano ad esserlo. Senza sforzo alcuno.  
Fa parte della mia natura... non mi stufo mai di ribadire ciò in cui credo (insegnato da persone che ritengo meritevoli... nessuna farina del mio sacco) e di conseguenza ritengo costruttivo condividere...

Facendola breve (al di la' di qualsiasi progetto): primari lontani dal raccordo "ideale" ma pur già potati.

Uguale: allungamento ("in")considerevole delle tempistiche.  

Ps. cosa che riscontro nella maggior parte delle tue realizzazioni.

Pps: Perdona la schiettezza, pur non richiesta, ma faccio della sincerità una questione esistenziale.

Quasi mai paga, me ne sono reso conto mio malgrado... non ho mai "incassato" nulla e sono ormai praticamente certo che non avrò mai nulla da incassare mantenendo questa linea.
Ma sto' imparando a farmene una ragione, senza rinunciare ad un principio che ritengo fondamentale: sincerità e genuinità!


Considerato che non l'ho raccolta io, probabilmente vista l'altezza attuale i primari sono stati potati sul luogo altrimenti non entrava in macchina.
La pianta attualmente non ha nessun progetto.
L'atticchimento (peraltro quasi certo) è il problema del momento.
Tutto il resto verrà con il tempo (molto tempo purtroppo).
con questo tipo di araki ci vuole pazienza e vedere come la pianta reagisce (Armando insegna)
Lui ha atteso anche 25 anni prima di presentare una pianta.
Sincerità per sincerità: non è obbligatorio per tutti mirare sempre al centro per centrarlo.(troppo criptato?) altrimenti si diventa maniacali................ giallo ammonito  

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  il Monsignore il Ven 07 Mar 2014, 08:22

Mi piace pensare che ognuno possa esprimere le proprie opinioni in modo propositivo.....e mi auguro che queste siano le fondamenta che reggono una comunita' ..................detto questo io come approccio ad un materiale del genere, e qui mi trovo d'accordo con Simo , taglierei buona parte del tronco, tanto come hai detto tu Orso il tempo x arrivare al risultato finale in questo caso non conta     , e ripartirei x arrivare ad un disegno tipo cosi................. in questo modo sfrutteresti e metteresti in evidenza il punto di forza di questa pianta che e' il nebari......



_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 830
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 51
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  il Monsignore il Ven 07 Mar 2014, 08:37

Se poi volessi valorizzare anche il tronco agirei cosi.............





_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 830
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 51
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  orsoferito il Ven 07 Mar 2014, 08:58

Grazie per l'interessamento!
Virtual bellissimi e sostanzialmente proposte fattibili................
Vedremo assieme al proprietario (blabla) di fare una sintesi e di cominciare un percorso...........
Mi piace l'idea! incrocio dita  

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  kordonbleu il Ven 07 Mar 2014, 09:19

bellissimo virtual, come al solito, del monsignore  super applauso applauso 

orso, se lo farai così, sarà un masterpiece!!   
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11948
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  Simo. il Ven 07 Mar 2014, 14:31

orsoferito ha scritto:

Considerato che non l'ho raccolta io, probabilmente vista l'altezza attuale i primari sono stati potati sul luogo altrimenti non entrava in macchina.
La pianta attualmente non ha nessun progetto.
L'atticchimento (peraltro quasi certo) è il problema del momento.
Tutto il resto verrà con il tempo (molto tempo purtroppo).
con questo tipo di araki ci vuole pazienza e vedere come la pianta reagisce (Armando insegna)
Lui ha atteso anche 25 anni prima di presentare una pianta.
Sincerità per sincerità: non è obbligatorio per tutti mirare sempre al centro per centrarlo.(troppo criptato?) altrimenti si diventa maniacali................ giallo ammonito  

Grande Orso, contavo sul fatto che avresti digerito il mio intervento... sai da tempo che sono un "fracassa olive". Mentre per quanto riguarda l'essere maniacale, per me non c'è mai stato nulla da fare... sai, il DNA!  Laughing Laughing Laughing 

Comunque, tornando al buon materiale di partenza... ottima, come sempre, la proposta del Sibo!!!   

Ps. Teneteci aggiornati please...  Smile 
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7516
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  testudo il Ven 07 Mar 2014, 21:02

Dunque, personalmente vedo una buona conicità e terrei la pianta alta come in foto.
Le latifoglie riescono ad esprimere il trascorrere degli anni anche quando sono slanciate ed eleganti...

testudo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  Giovanni 48 il Ven 07 Mar 2014, 21:21

Il secondo virtual " mi intriga molto " dai Orso lavoraci alla grande come tu sai fare e facci ammirare passo dopo passo i risultati     

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 884
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  andrew. il Ven 07 Mar 2014, 21:27

A.l.e. ha scritto:Dunque, personalmente vedo una buona conicità e terrei la pianta alta come in foto.
Le latifoglie riescono ad esprimere il trascorrere degli anni anche quando sono slanciate ed eleganti...  
anche a me piace cosi com'è,slanciata e possente  
ma ancora c'è tempo per scegliere!  
avatar
andrew.
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 04.02.14
Località : Avola(Siracusa)

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  ricardo il Sab 08 Mar 2014, 04:34

Voto per il primo virtual, ma se dovesi fare un taglio alla corteccia cosi come il secondo virtual, quando e meglio farlo? Appena assicurato il attechimento della pianta? O piu in la?

ricardo
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 423
Data d'iscrizione : 20.10.11
Età : 48
Località : milano

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  il Monsignore il Sab 08 Mar 2014, 11:02

andrew. ha scritto:
A.l.e. ha scritto:Dunque, personalmente vedo una buona conicità e terrei la pianta alta come in foto.
Le latifoglie riescono ad esprimere il trascorrere degli anni anche quando sono slanciate ed eleganti...  
anche a me piace cosi com'è,slanciata e possente  
ma ancora c'è tempo per scegliere!  

Indubbiamente il gusto personale e' indiscutibile.......figuriamoci.......
la mia perplessita' e' ....... quanto e' alto il tronco ????? Se si vuole mantenere la "naturalezza" dell'essenza nell'impostazione con il conseguente sviluppo della vegetazione quanto diventerebbe ???????
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 830
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 51
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  orsoferito il Sab 08 Mar 2014, 11:30

Attualmente la pianta misura 90cm.
In programma il proprietario intende ridurre la parte apicale di circa 15 cm e ripartire con un nuovo apice con il rametto portato in verticale a dx.
L'intenzione è di raccordare la capitozzatura apicale con la grande ferita che è stata necessaria perché da li partiva  un Y a fionda.
Sostanzialmente se  e dico, se questo dovesse essere, il progetto probabilmente la pianta finita misurerebbe circa 8ocm.
Particolare non irrilevante ha 35 cm di nebari.
In questa fase aspettiamo per vedere quante nuove cacciate produrrà dal tronco e poi decideremo perché probabilmente ci sarà bisogno di qualche innesto.
Come già ipotizzato all'inizio il lavoro si presenta particolarmente lungo perché per creare una ramatura credibile e proporzionata bisognerà avere tanta pazienza e tanta dedizione considerato anche che gli internodi in fase di crescita saranno molto lunghi.
Insomma una bella gatta da pelare.....................
che come al solito dovrò portare avanti io e poi prenderà il volo...........ma va bene così  vedo e prevedo  

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  il Monsignore il Sab 08 Mar 2014, 11:53

Scusa Orso ..... i conti non mi tornano .........ora e' 90 ...... sara' abbassata di 15 cm dunque andiamo a 75 di tronco ............ misura finale 80 cm .........la mia domanda e' con 5 cm di vegetazione apicale che tipo di disegno avete preso in considerazione ????

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 830
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 51
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Re: un campestrino

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum