Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

12% 12% [ 35 ]
59% 59% [ 169 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 38 ]
2% 2% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Voti totali : 287

Ultimi argomenti
» Piccolo olmo cinese sta perdendo le foglie
Ieri alle 17:53 Da von mises

» Distacco margotta cipresso
Ieri alle 13:19 Da Gavino

» abbinamento vaso - pianta
Ieri alle 09:29 Da kordonbleu

» semina ginko
Ieri alle 08:25 Da kordonbleu

» Prima lavorazione ginepro ITOIGAWA (corso base)
Gio 18 Ott 2018, 08:59 Da alè_bonsai

» Albizia o acacia di costantinopoli
Mer 17 Ott 2018, 12:44 Da Nicola80

» presentazione e chiarimenti su pozzolana
Mer 17 Ott 2018, 08:36 Da kordonbleu

» Bouganvillea a cascata
Mer 17 Ott 2018, 06:30 Da Nicola80

» Piccola Bouganvillea
Mar 16 Ott 2018, 15:16 Da andria

Ottobre 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031    

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

olivastro padre e figlio?

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

olivastro padre e figlio?

Messaggio  kordonbleu il Mar 18 Feb 2014, 18:07

oggi dopo una reprimenda di orso  pala in testa pala in testa pala in testa sul 3d dell'olivastro fresco, avevo espresso dei dubbi sul progetto da applicare su quell'olivastro (anche se mi piace); io invece credo che quello si potrebbe applicare a quest'altro olivastro
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  40100 il Mer 19 Feb 2014, 07:21

La partenza del figlio non dispiace ma il padre mi sembra un po' troppo rigido rispetto ad esso.....

40100
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.09.13

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  orsoferito il Mer 19 Feb 2014, 07:31

Pur accettando l'idea che si può fare bonsai con quello che si ha a disposizione, il voler fare uno stile per forza, non è il massimo.
Io sono dell'idea che se si sceglie di fare un "padre figlio" il concetto che dovrebbe passare è che il figlio obbligatoriamente dovrebbe essere più piccolo del padre.
Non solo in altezza, ma anche in volume!
In questo caso, sarebbe stato più giusto parlare di un doppio tronco da impostare come fosse un tronco unico.
Forse il mio dire potrebbe passare per un eccesso di pignoleria, ma se si deve fare una cosa dall'inizio, perché non partire con il piede giusto?  vedo e prevedo  saluti3 

orsoferito
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3568
Data d'iscrizione : 30.09.10
Località : Turriaco FVG

http://orsi.andrea41@alice.it

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  kordonbleu il Mer 19 Feb 2014, 10:15

in effetti cercavo una buona idea da poter sviluppare
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  Simo. il Mer 19 Feb 2014, 13:42

orsoferito ha scritto:Pur accettando l'idea che si può fare bonsai con quello che si ha a disposizione, il voler fare uno stile per forza, non è il massimo.
Io sono dell'idea che se si sceglie di fare un "padre figlio" il concetto che dovrebbe passare è che il figlio obbligatoriamente dovrebbe essere più piccolo del padre.
Non solo in altezza, ma anche in volume!
In questo caso, sarebbe stato più giusto parlare di un doppio tronco da impostare come fosse un tronco unico.
Forse il mio dire potrebbe passare per un eccesso di pignoleria, ma se si deve fare una cosa dall'inizio, perché non partire con il piede giusto?   vedo e prevedo  saluti3 

Concordo con Andrea... il progetto del Mons. Relativo all'altra pianta, nasce da un ispirazione da essa scaturita... riportarlo su questa, per quanto fattibile, potrebbe risultare una forzatura.

Ogni pianta meriterebbe progetti personalizzati, pur tenendo conto di analogie strutturali... sulla base di spunti derivati dunque.
Anche se in questo caso, analizzando approfonditamente, ne vedo poche.

Giusto per rafforzare la teoria... in questo caso si potrebbe pensare ad una cosa di questo tipo:

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  Simo. il Mer 19 Feb 2014, 13:48

Ps. Fatto al volo col Tab... giusto un idea.
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7531
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 45
Località : Segrate (MI)

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  kordonbleu il Mer 19 Feb 2014, 14:57

be non c'è male  sorridi 
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  TonyZ il Mer 19 Feb 2014, 18:08

Se vuoi partire con "il giusto piede"...di qui non sbagli.   

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]


...per lo stile.....sono convinto che non sara' un eretto informale...ehehh!!!

 sorridi sorridi 
avatar
TonyZ
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 3104
Data d'iscrizione : 20.02.11
Età : 46
Località : Carignano (TO)

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  Giovanni 48 il Mer 19 Feb 2014, 19:54

Simone ha scritto:Ps. Fatto al volo col Tab... giusto un idea.

Ottima idea Simone  cappello sigaro 

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 70
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  blabla il Mer 19 Feb 2014, 20:12

L'idea di Simone non è male poichè ti permette di poter cambiare idea,  lasci crescere il piccolo fai un due tronchi che si compensano, lo lasci corto e una specie di primo ramo ,non viene bene lo tagli e il moncherino resta sulla base e cmq apprezzabile .Quindi taglia pota fila pinza fresa scolpisci sbianca e................ pala in testa pala in testa pala in testa pala in testa pala in testa 
e goditi lo spettacolo     
avatar
blabla
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 632
Data d'iscrizione : 17.05.13
Età : 54
Località : Monfalcone

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  robur il Gio 20 Feb 2014, 19:23

Già!bella pianta e bel piede!un nebari possente!!  

robur
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 04.07.13
Età : 42
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  testudo il Gio 20 Feb 2014, 20:04

Io eliminerei uno dei due tronchi per sfruttare al massimo quel bel nebari.
In caso di padre/figlio, eliminerei comunque il tronco più corto e ricostruirei un figlio con proporzioni adeguate partendo da un polllone che sicuramente nascerebbe in zona taglio.

testudo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  Giovanni 48 il Ven 21 Feb 2014, 00:20

A.l.e. ha scritto:Io eliminerei uno dei due tronchi per sfruttare al massimo quel bel nebari.
In caso di padre/figlio, eliminerei comunque il tronco più corto e ricostruirei un figlio con proporzioni adeguate partendo da un polllone che sicuramente nascerebbe in zona taglio.

E poi aspetti 20 anni per avere un figlio credibile come dimensione rispetto al padre ????
E' saggio usare ed adattare quello che già' si ha !! benvenuto 

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 70
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  robur il Ven 21 Feb 2014, 11:08

In effetti c'é piu' di una possibilita' di agire ,anche a me piace di piu' l'idea di Simone...io ho un sorbo di simili fattezze a doppio tronco e da un pezzo non so decidermi se portare avanti tutti e 2 i tronchi o eliminarne 1....

robur
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 279
Data d'iscrizione : 04.07.13
Età : 42
Località : Venezia

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  kordonbleu il Ven 21 Feb 2014, 18:00

devo dire che mi piacerebbe molto salvare i 2 tronchi, in quanto il piede è proprio fatto su misura per questa soluzione, tutto sta a trovare l'equilibrio del tutto  pala in testa 
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  andrew. il Ven 21 Feb 2014, 18:06

kordonbleu ha scritto:devo dire che mi piacerebbe molto salvare i 2 tronchi, in quanto il piede è proprio fatto su misura per questa soluzione, tutto sta a trovare l'equilibrio del tutto  pala in testa 
sono daccordo con kordon,quel piede sarebbe sproporzionato per un unico tronco
avatar
andrew.
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 717
Data d'iscrizione : 04.02.14
Località : Avola(Siracusa)

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  testudo il Ven 21 Feb 2014, 20:13

Giovanni 48 ha scritto:
A.l.e. ha scritto:Io eliminerei uno dei due tronchi per sfruttare al massimo quel bel nebari.
In caso di padre/figlio, eliminerei comunque il tronco più corto e ricostruirei un figlio con proporzioni adeguate partendo da un polllone che sicuramente nascerebbe in zona taglio.

E poi aspetti 20 anni per avere un figlio credibile come dimensione rispetto al padre ????
E' saggio usare ed adattare quello che già' si ha !! benvenuto 

Uhmmmm, personalmente non credo ci vorrebbero 20 anni per raggiungere le dovute proporzioni. Oltretutto non sarebbe il primo caso di "figlio" che nasce casualmente dalla base...  
Ad ogni modo, volendo salvare la situazione attuale, mi divertirei a lavorare di secco   

testudo
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 162
Data d'iscrizione : 03.01.14
Località : Napoli

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  Giovanni 48 il Ven 21 Feb 2014, 21:10

20 anni saranno anche esagerati , ma lavorando il secco e' la strada giusta per ridare proporzioni e conicità'   

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 886
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 70
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  kordonbleu il Sab 22 Feb 2014, 11:39

be in vaso la pianta non "sprinta" molto, anzi
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  blabla il Sab 22 Feb 2014, 16:05

Questa pianta è molto simile a quella del post olivastro fresco e la imposterei come nei virtual fatti dal monsignore  foto1 foto1 foto1   
avatar
blabla
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 632
Data d'iscrizione : 17.05.13
Età : 54
Località : Monfalcone

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  il Monsignore il Sab 22 Feb 2014, 16:36

Io seguirei il virtual di Simo..............lo vedo molto + appropriato visto il materiale
......complimenti Simo ..... ottimo occhio !!!!!

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Attento al c... che prendi a calci......un domani potrebbe essere lo stesso che devi baciare !!
avatar
il Monsignore
Bonsaista esperto
Bonsaista esperto

Messaggi : 830
Data d'iscrizione : 22.01.14
Età : 51
Località : Modena

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  kordonbleu il Gio 25 Giu 2015, 10:39

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
è tempo di fare qualcosa
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  kordonbleu il Gio 25 Feb 2016, 15:20

anche qui c'è da lavorare, cmq rinvaso effettuato
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  andria il Gio 25 Feb 2016, 17:15

l'impressione osservando le foto è che hai qualche problema di coltivazione nel senso che non noto progressi dopo l'ultima stagione vegetativa. sembra quasi che la pianta sia entrata in stasi.

andria
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 460
Data d'iscrizione : 08.12.14
Località : prov. cagliari

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  kordonbleu il Ven 26 Feb 2016, 10:16

È tipico della specie andare in catalessi, per poi ripartire meglio di prima
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 12080
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 98
Località : Teramo

Torna in alto Andare in basso

Re: olivastro padre e figlio?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum