Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 157 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 34 ]
3% 3% [ 7 ]
13% 13% [ 34 ]

Totale dei voti : 271

Ultimi argomenti
» Ginepro... essenziale
Oggi alle 11:07 Da Simo.

» Prunus....!!??
Oggi alle 01:19 Da robur

» Pino Silvestre Yamadori
Ieri alle 15:32 Da feanor

» Melo consigli ed impostazione!
Ieri alle 12:48 Da feanor

» Talee con muffa
Ieri alle 10:47 Da kordonbleu

» Semi di acero
Ieri alle 09:54 Da von mises

» Le fasi lunari
Gio 19 Ott 2017, 16:32 Da giancarlo

» 15 ottobre
Gio 19 Ott 2017, 14:55 Da Rino

» chamaecyparis obtusa nana
Mer 18 Ott 2017, 21:33 Da Lucagun

I postatori più attivi del mese
kordonbleu
 
alè_bonsai
 
Simo.
 
feanor
 
caie85
 
andria
 
Andrea
 
Gualty
 
Lucagun
 
von mises
 

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

pyracanta cinese

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

pyracanta cinese

Messaggio  Gianni.T il Lun 17 Feb 2014, 13:28

ciao, seguo sempre il vostro bel forum anche se intervengo poco.
ho preso questa pyracanta a roma da un noto cinese, dopo dieci giorni alla prova innaffio, il terreno e' risultato troppo compatto, l'acqua non scendeva anche dopo parecchio tempo, allora ho deciso di rinvasarla.
ho trovato un pane radicale molto duro con le radici tutto intorno al bordo del vaso e in superfice,  ho lavato con il tubo di gomma ed ho trovato al centro del ceppo una fanchiglia e piu' perifericamente terriccio universale e ghiaietto. ho eliminato un notevole numero di radici fini, quasi una parrucca, insomma ho portato a radice nuda ed eliminato un po' del fittone rimasto. sono rimaste un bel po' di radici, quelle piu' grandicelle. ora se non era che questa pianta per me e' piu' ''importante'' per dimensioni dalle altre avrei anche imbustato in trasparente, ma un po' la cosa mi mette indecisione.
cosa mi consigliate? ho rinvasato sabato scorso in pomice e un po' di akadama, annaffiato con radimix e bioxim e nebulizzato con 66f. imbusto? grazie


Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Gianni.T il Lun 17 Feb 2014, 13:30

qua' in casstetta dopo il rinvaso.


Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Simo. il Lun 17 Feb 2014, 13:50

Ciao Gianni... avevi inserito le immagini in modo errato...

Prova a vedere se ti torna utile questo link:

http://forumbonsailodi.forumattivo.com/t1335-inserimento-foto?highlight=inserimento+immagini

 Wink 
avatar
Simo.
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 7407
Data d'iscrizione : 05.01.10
Età : 44
Località : Segrate (MI)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Gianni.T il Lun 17 Feb 2014, 14:05

Simone ha scritto:Ciao Gianni... avevi inserito le immagini in modo errato...

Prova a vedere se ti torna utile questo link:

http://forumbonsailodi.forumattivo.com/t1335-inserimento-foto?highlight=inserimento+immagini

 Wink 
grazie simone, chiedo scusa. ci provero'

Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  giancarlo il Lun 17 Feb 2014, 16:06

Gianni, al rinvaso di una piracanta imbustare non serve....se hai fatto le cose per bene....tranquillo che riparte.....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Gianni.T il Lun 17 Feb 2014, 16:15

giancarlo ha scritto:Gianni, al rinvaso di una piracanta imbustare non serve....se hai fatto le cose per bene....tranquillo che riparte.....
ok grazie Giancarlo, ne ero quasi sicuro, ma le tue parole mi confortano.
 incrocio dita 

Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  40100 il Mar 18 Feb 2014, 06:07

Gianni.T ha scritto:ciao, seguo sempre il vostro bel forum anche se intervengo poco.
ho preso questa pyracanta a roma da un noto cinese, dopo dieci giorni alla prova innaffio, il terreno e' risultato troppo compatto, l'acqua non scendeva anche dopo parecchio tempo, allora ho deciso di rinvasarla.
ho trovato un pane radicale molto duro con le radici tutto intorno al bordo del vaso e in superfice,  ho lavato con il tubo di gomma ed ho trovato al centro del ceppo una fanchiglia e piu' perifericamente terriccio universale e ghiaietto. ho eliminato un notevole numero di radici fini, quasi una parrucca, insomma ho portato a radice nuda ed eliminato un po' del fittone rimasto. sono rimaste un bel po' di radici, quelle piu' grandicelle. ora se non era che questa pianta per me e' piu' ''importante'' per dimensioni dalle altre avrei anche imbustato in trasparente, ma un po' la cosa mi mette indecisione.
cosa mi consigliate? ho rinvasato sabato scorso in pomice e un po' di akadama, annaffiato con radimix e bioxim e nebulizzato con 66f. imbusto? grazie



Perchè hai eliminato i capillari e lasciato le radici più grosse? Sono i primi che nutrono la pianta....speriamo tu ne abbia comunque lasciato in numero sufficiente. Per aiutarla a superare lo stress del rinvaso e vista la quantità di radici tagliate io toglierei un po' di vegetazione però.....

40100
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 72
Data d'iscrizione : 30.09.13

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Gianni.T il Mar 18 Feb 2014, 07:07

ciao Carmelo, quanto si rinvasa e si potano le radici e' ovvio che le prime a partire sono le fini, e' come per la parte aerea, poi rispuntano, comunque ho tolto le foglie piu' grandi cosi da limitare la traspirazione. tutto dipende se la pianta era in buona salute, e a me al momento del rinvaso sembrava abbastanza in forze.
 incrocio dita 

Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  giancarlo il Mar 18 Feb 2014, 11:35

Devo dare ragione a Carmelo caro Gianni......io in questi giorni leggo, ma purtroppo per motivi personali la mia mente e' altrove e quindi non ho prestato la dovuta attenzione alle tue parole.......comunque....un rinvaso non va' fatto come lo hai fatto tu....si inizia da sopra con un rastrellino o altro attrezzo idoneo, si ""pettinano"" le radici partendo dall'alto verso il basso e si preservano quante piu' radici fini e' possibile....non e' per nulla ovvio che le radici fini siano le prime a partire ...almeno non per me...(e mi piacerebbe sapere gli altri come la pensano a questo proposito...)

lasciare solo le radici grandi puo' pregiudicare in modo anche grave la vita della pianta-.... sono d'accordo parzialmente con te sul fatto che poi rispuntano, sul fatto che la pianta era in salute.......ma e' comunque una ripartenza che la pianta deve fare con grande dispendio di energie.....le radici fini si eliminano ma con parsimonia...sono quelle che prima di tutti ripartono e si muovono dopo un rinvaso....

Comunque adesso e' fatta......ora capisco anche il perche' della tua richiesta di imbustare.....comunque incrociamo le dita e se andra' bene, comunque il mio consiglio per un rinvaso rimane questo che ti ho detto....vedrai che cosi' facendo, non avrai alcun timore che il rinvaso possa andare male......

Incrociamo pure le dita..... incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Gianni.T il Mar 18 Feb 2014, 12:00

ciao Giancarlo, grazie dell'interessamento. sicuramente non mi sono spiegato bene, a volte e' difficile farsi capire, avrei dovuto fare una foto delle radici . certo uso rastrello e bastoncino di legno e cerco di far asciugare sempre il substrato prima di rinvasare. non sempre lavo con il tubo. quando mi riferisco alle radici fini che ho eliminate mi riferisco a una specie di parrucca lanosa tutta intorno alle pareti del vaso e in superficie, difficili anche da districare con l'acqua. non ho lasciato solo le radici grosse. tanto per fare un paragone con la parte aerea, avrei lasciato fino alla quinta ramificazione e oltre. ciao

Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  kordonbleu il Mar 18 Feb 2014, 12:01

a volte l'eccesso d'amore o di cure può essere deleterio, non serve fare cocktail di fitofarmaci, basta il semplice rinvaso e dopo un mesetto dalla ripresa cominci a concimare  sorridi 
avatar
kordonbleu
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 11429
Data d'iscrizione : 10.03.12
Età : 97
Località : Teramo

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  giancarlo il Mar 18 Feb 2014, 12:37

Gianni.T ha scritto:ciao Giancarlo, grazie dell'interessamento. sicuramente non mi sono spiegato bene, a volte e' difficile farsi capire, avrei dovuto fare una foto delle radici . certo uso rastrello e bastoncino di legno e cerco di far asciugare sempre il substrato prima di rinvasare. non sempre lavo con il tubo. quando mi riferisco alle radici fini che ho eliminate mi riferisco a una specie di parrucca lanosa tutta intorno alle pareti del vaso e in superficie, difficili anche da districare con l'acqua. non ho lasciato solo le radici grosse. tanto per fare un paragone con la parte aerea, avrei lasciato fino alla quinta ramificazione e oltre. ciao

Ciao Gianni, hai ragione difficile farsi capire tramite un computer e tastiera....se hai agito nel modo dovuto vedrai che tutto andra' bene.... benvenuto benvenuto benvenuto 

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 15984
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Roberto Cinus il Mar 18 Feb 2014, 17:09

Nell'accorciare l'apparato radicale si eliminano il/i fittone/i eventuale/i, le radici più grosse e inutili, si accorcia di circa un terzo il pane radicale stando però attenti a preservare quanto più possibile i capillari perchè è da essi che la pianta attinge nutrimento. Non ad ogni rinvaso la regola è questa nel senso più ferreo ma la preservazione dei capillari è fondamentale altrimenti si manda in forte stress la pianta e si rischia veramente grosso. A volte si pensa prima all'estetica del nebari, ad avere delle belle radicione a raggiera in superficie e non si da la dovuta importanza a tutte le nuove emissioni sottostanti che fanno "vivere" la pianta! Il bonsai è quello che viene dopo tutte le cure primarie che prescindono dall'estetica fine a se stessa e lo si capisce un po' col tempo, infatti io devo ancora arrivarci, e un po' dopo aver lasciato (ahimè..) dei "cadaveri" lungo il percorso; è la gratificazione a tutti i nostri sforzi e soprattutto alle innumerevoli cure riservate alla pianta. Spesso invece si punta ad avere un bonsai finito senza tappe intermedie, senza le necessarie tappe di vita della pianta..e quindi questo bell'alberino ti morirà e tu imparerai per la prossima volta!!!!..... ahahaha ahahaha ahahaha ahahaha risata appassionata risata appassionata risata appassionata risata appassionata risata appassionata risata appassionata risata appassionata 
GIANNI STO SCHERZANDOOOOOOOOOOOOOOO...e sto grattando i gioielli di famiglia che non sia mai che meno gramo!!! Lo scherzo però riguarda solo le ultime righe quindi occhio, prendila con calma, cura i particolari "nascosti", dai tempo al tempo, progetta, agisci e otterrai il meritato risultato finale! Buon bonsai e benvenuto!!!
avatar
Roberto Cinus
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 47
Località : Quartu Sant'Elena (Ca)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Gianni.T il Mar 18 Feb 2014, 17:14

grat grat
in tanti anni ho perso solo bonsai per colpa delle vacanze e dell'irrigatore automatico.
mai per un rinvaso. ''portassi picciu?'' ha ha ha traduco ''portassi sfiga?''
ciao

Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Roberto Cinus il Mar 18 Feb 2014, 17:17

Ahahahahahahah...ma no dai, è che la butto sempre in caciara che essere troppo seri e precisini rende antipatici e stanca!!! Tranquillo, non mi sembra tu abbia commesso un peccato mortale, vedrai che risponderà alla grande...poi con tutte ste grattate deve per forza!!!!!!!!
avatar
Roberto Cinus
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 47
Località : Quartu Sant'Elena (Ca)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  blabla il Mar 18 Feb 2014, 18:11

la piracanta è una essenza forte che reagisce bene sarà lei a dirti se il rinvaso lo hai fatto bene o meno .Tutti i prodotti che hai usato sicuramente la aiuteranno  incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita incrocio dita 
avatar
blabla
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 640
Data d'iscrizione : 17.05.13
Età : 53
Località : Monfalcone

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  andrew. il Mar 18 Feb 2014, 18:23

eventualmente se il rinvaso va male si puo sempre imbustare,ma non voglio gufartela!!! incrocio dita 
avatar
andrew.
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 721
Data d'iscrizione : 04.02.14
Località : Avola(Siracusa)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  capitanfabius il Mar 18 Feb 2014, 20:25

Imbustare dove ? nel sacco della pattumiera ?  risata appassionata 

 felicefz 
avatar
capitanfabius
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 444
Data d'iscrizione : 25.12.13
Età : 47
Località : San Giuliano Milanese

http://shipofpirate.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  andrew. il Mar 18 Feb 2014, 20:55

capitanfabius ha scritto:Imbustare dove ? nel sacco della pattumiera ?  risata appassionata 

 felicefz 
be questa sarebbe l'opzione se muore! risata appassionata 
stiamo scherzando...  
avatar
andrew.
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 721
Data d'iscrizione : 04.02.14
Località : Avola(Siracusa)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Roberto Cinus il Mer 19 Feb 2014, 09:36

Screanzati...gianni qui è un covo di gufi...      
avatar
Roberto Cinus
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 47
Località : Quartu Sant'Elena (Ca)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  andrew. il Mer 19 Feb 2014, 11:24

Roberto Cinus ha scritto:Screanzati...gianni qui è un covo di gufi...      
si scherza per non essere troppo seri,ma nessuno sta gufando!anzi.... incrocio dita 
avatar
andrew.
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 721
Data d'iscrizione : 04.02.14
Località : Avola(Siracusa)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Roberto Cinus il Mer 19 Feb 2014, 18:00

andrew. ha scritto:
Roberto Cinus ha scritto:Screanzati...gianni qui è un covo di gufi...      
si scherza per non essere troppo seri,ma nessuno sta gufando!anzi.... incrocio dita 

 incrocio dita 
avatar
Roberto Cinus
Utente normale
Utente normale

Messaggi : 230
Data d'iscrizione : 06.11.12
Età : 47
Località : Quartu Sant'Elena (Ca)

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Giovanni 48 il Mer 19 Feb 2014, 19:49

Ce l'hanno con te perche' la pianta e' carina e sono invidiosi
"Non ti curar di lor, ma guarda e passa". Dante, Inferno, canto III, v.51 ahahaha ahahaha ahahaha    

Giovanni 48
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 894
Data d'iscrizione : 08.09.11
Età : 69
Località : Ancona

http://www.giobel-photographer.com/

Tornare in alto Andare in basso

pyra

Messaggio  Gianni.T il Dom 15 Giu 2014, 10:47

la mia pyra a 4 mesi dal rinvaso penso che sia ormai fuori dal tunnel, ora solo coltivazione per un paio di anni.

Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Gianni.T il Dom 15 Giu 2014, 10:49


Gianni.T
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 36
Data d'iscrizione : 12.07.13
Età : 63
Località : cosenza

Tornare in alto Andare in basso

Re: pyracanta cinese

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum