Traduttore Google
Contatto forum
A causa dei tanti messaggi privati in arrivo, ho messo un limite per scrivere MP all'amministratore, quindi prima di poter scrivere messaggi all'amministratore ed i suoi componenti bisogna aver fatto almeno 10 post Per urgenze particolari, per reclami o solo per suggerimenti gli utenti che non hanno i requisiti, possono scrivere a questo indirizzo: giancarlo.carlini@alice.it
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

La luna oggi
CURRENT MOON
Ospiti Italiani ed esteri che hanno Visitato il Forum
Sondaggio

Come avete scoperto il forum?

13% 13% [ 35 ]
58% 58% [ 158 ]
1% 1% [ 4 ]
13% 13% [ 36 ]
3% 3% [ 7 ]
12% 12% [ 34 ]

Totale dei voti : 274

Ultimi argomenti
» nuova stagione di raccolta 2017/18
Ieri alle 15:01 Da Armando Dal Col

» ammoniaca sul secco
Ieri alle 10:25 Da alè_bonsai

» Fico da battaglia
Dom 10 Dic 2017, 23:01 Da feanor

» Il mio primo acero
Dom 10 Dic 2017, 21:05 Da von mises

» Piccoli aceri crescono
Dom 10 Dic 2017, 15:50 Da Nicola80

» ciao a tutti
Sab 09 Dic 2017, 16:39 Da giancarlo

» Magnolia Stellata nuovo acquisto
Ven 08 Dic 2017, 19:05 Da feanor

» Acquisto bonsai olivo online
Gio 07 Dic 2017, 19:34 Da caie85

» Futuri Bonsai
Mer 06 Dic 2017, 21:33 Da Nicola80

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

Calendario Calendario

Segui Giancarlo su Facebook

La tecnica dell'imbustamento

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Mer 31 Ago 2011, 20:49

Io preferisco che qui ti risponda l'esperto nr. 1.......il nostro Stefano....... sorridi benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Gio 01 Set 2011, 05:23

trattandosi di olivastro e visto le temperature più miti che ci sono da te,puoi sbustare e tenere all'ombra. benvenuto
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Ascom il Gio 01 Set 2011, 07:02

Perfetto grazie!

Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Ven 09 Set 2011, 09:55

Ciao a tutti, soprattutto al re ed a Giancarlo sviolinata ,
il mio Loropetalum sta nuovamente male, ha perso tutte le foglie. Queste non ingialliscono, seccano, marciscono o fanno punte marroni, semplicemente cadono. Credo sia un problema radicale, anche se credo la miscela di terriccio sia buona (90% pomice, 10% torba). Penso che l'imbustamento possa peggiorare le cose in questo caso, ma vorrei un vostro parere, perchè dopo aver somministrato fungicida, non so più che fare. Grazie.
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Ven 09 Set 2011, 11:16

Ciao e ben ritrovato, lo so che e' un ritornello il mio....ma e' gia' difficile dare informazioni, se poi non si puo' osservare la pianta, un dettaglio delle foglie, lo stato del terreno diventa difficile poter dire qualsiasi cosa...

Il loropetalum e' un sempreverde abbastanza semplice da tenere, ha bisogno di poche cure...ma per piacere metti qualche informazione in piu' e qualche foto....


_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Ven 09 Set 2011, 14:26

Si tratta di una pianta che ho acquistato ad aprile e subito rinvasata, poichè in condizioni pessime. Si riprese in modo strepitoso, poi cominciò a perdere foglie. In seguito riuscii a fermare la defogliazione diradando le annaffiature, ora il problema è ritornato ma più grave.[img][/img]
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Ven 09 Set 2011, 16:34

sinceramente non mi sembra marciume radicale,ma un fungo fogliare,guardando le foto vedo le gemme sotto le foglie cadute,che sono buone,dagli un rameico nebulizzato sopra,e proteggi il terreno,e poi tieni la pianta all'ombra senza imbustare. incrocio dita
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Ven 09 Set 2011, 18:40

Perdona la futilità della domanda: se nebulizzo rame, dopo come faccio a decolorare rami e tronco? Inoltre da cosa hai capito che si tratta di un fungo fogliare? Cosa ne causa la comparsa? Sai, è la prima volta che ne sento parlare, e magari se ne riconosco i sintomi, poi in seguito posso riconoscerlo in altre occasioni guardalente . Grazie.
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Ven 09 Set 2011, 18:52

purtroppo il colore è una controindicazione di questo prodotto,comunque se è dato nelle percentuali giuste non colora molto,esiste un prodotto a base di rame che non colora,ma non mi ricordo il nome,per il resto il marciume radicale le foglie non ingialliscono ma diventano un verde oliva e cadono,in più secca pure i rami,la tua mi sembra dalla foto che le foglie cadano ingiallendo ma lasciando integro rami e nuove gemme,non ne sono certo di questa diagnosi,perchè non facile da riconoscere,ma di certo non è marciume radicale.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Ven 09 Set 2011, 19:13

Sono d'accordo con la diagnosi del Re'......con un terreno cosi' drenante, se non hai messo baccinelle sotto il vaso e' quasi impossibile che la pianta soffra di marciume...comunque se hai una mano che tende a bagnare spesso una ridimensionata te la puoi dare....

Prova a diradare le innaffiature....a volte e' utile uno strumento di circa 10 euro che trovi nei Brico-Center o ferramenta o Supermercati...un tester che misura l'umidita'...io lo uso ancora quando non conosco le piante e sono un vasi molto grandi...mi serve per capire in fondo, il terreno se e' umido oppure asciutto....

questo e' l'attrezzino che ho recuperato in rete, il mio non mi andava di fotografarlo..ma e' uguale....


_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Sab 10 Set 2011, 11:21

Per Stefano: quindi per togliere il verde non mi resta che utilizzare le giuste dosi? Poi i residui come li tolgo? Anche la poltiglia bordolese macchia? Se uso del solfato in polvere.

Per Giancarlo: provo a reperire questo strumento, effettivamente utile. Grazie.
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Sab 10 Set 2011, 15:06

se usi le dosi giuste macchia poco,e va via con il tempo e le piogge,comunque di questo non mi preoccuperei,ma penserei per primo a salvare la pianta.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Sab 10 Set 2011, 16:35

Infatti, speriamo bene.
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Mar 20 Set 2011, 13:00

Purtroppo il fungicida rameico, insieme al fungicida somministrato nel terreno hanno solo rallentato la caduta del foglie, ne sono rimaste pochissime, ma sono comunque secche. Come estrema ratio provo con l'imbustamento? Se si, utilizzo la busta nera? Grazie.
[img][/img][img][/img]
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Mar 20 Set 2011, 16:04

Mmmmmmm lo vedo malissimo....ma se vuoi tentare imbustalo...defoglialo e mettilo in busta nera.....fai qualche forellino e vediamo cosa succede....

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Mar 20 Set 2011, 16:40

i funghi fogliari,una volta intaccate le foglie,le perde tutte,i rameici che hai soministrato eliminano questo fungo,l'importante è che i rami e le gemme restino verdi,finisci di togliere le foglie,però imbusta con trasparente e metti all'ombra,il nero in questo caso genera troppi funghi. incrocio dita
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  corradoso il Mar 20 Set 2011, 17:22

Speriamo bene, alla prossima annaffiatura imbusto e poi vi mostro i risultati.
Quindi Giancarlo, applico subito i fori?
E poi una curiosità, scusate se banale: le malattie fungine posso propagarsi e trasmettersi da pianta in pianta?
avatar
corradoso
Nuovo Utente
Nuovo Utente

Messaggi : 139
Data d'iscrizione : 08.03.11
Località : Caserta

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  giancarlo il Mar 20 Set 2011, 17:32

corradoso ha scritto:Speriamo bene, alla prossima annaffiatura imbusto e poi vi mostro i risultati.
Quindi Giancarlo, applico subito i fori?
E poi una curiosità, scusate se banale: le malattie fungine posso propagarsi e trasmettersi da pianta in pianta?


Re' e' l'ideatore della tecnica dell'imbustamento....come vedi en sa molto piu' lui di me....i forellini pero' devi farli...altrimenti la pianta no respira e si forma troppa umidita'......

Le malattie fungine si diffondono? Questo non lo so di preciso....e' sempre pero', bene, isolare una pianta che non sta bene dal gruppo.....la trovo una buona precauzione...... benvenuto

_______________________________________________________________________________________________________________________________
Bonsai Club Laudense



4 parole fondamentali per l'arte bonsai:
> Passione
> Determinazione
> Costanza
> Tenacia
avatar
giancarlo
.
.

Messaggi : 16014
Data d'iscrizione : 01.01.10
Età : 61
Località : Boffalora d'Adda - Lodi

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Mar 20 Set 2011, 17:52

quoto giancarlo.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Ascom il Lun 26 Set 2011, 07:11

Ascom ha scritto:
Ascom ha scritto:Ciao a tutti
mentre ero in ferie, causa lavori di sistemazione in una vigna, ho avuto l'occasione di raccogliere un olivastro grossetto sorridi (ed uno piccolino) aveva solo rami dritti e grossi, quindi accorciato i due tronchi, potato a zero (mi sa che e' stato un errore) ed imbustato in nero. Qualche traversia durante il viaggio ma tutto ok in fondo.

Oggi ho controllato ed ha un buon numero di germogli bianchi bianchi di dimensioni da 1 a 2 cm circa. Che dite passo al trasparente o e' presto? Successivamente quando raggiungono i 15/20 cm tolgo tutto e metto a mezz'ombra? corretto?
Seconda domanda: per abbassarlo ho dovuto capitozzarlo due volte (la prima sul posto, la seconda quando ho verificato che non mi ci sarebbe stato in macchina al rientro ahahaha ) in pratica mi son trovato con 2 sezioni che ho provato ad imbustare. A distanza di circa tre settimane nessun germoglio, io spero ancora giusto? vedo e prevedo

Se vanno avanti li posto, prima.... guardalente



Riprendo dopo un paio di settimane. I germogli si sono allungati e sono belli verdi. Chiaramente non tutti sono 15/20 cm..la pianta e' ancora in busta trasparente in garage..
Che faccio tengo ancora li' oppure tolgo la busta e metto sul nuovo ripiano a mezz'ombra?
P.s.: anche le sezioni di tronco hanno iniziato a germogliare incrocio dita

scusate l'ignoranza o magari sono duro di comprendonio...ma quando i germogli allungano sta anche emettendo radici? Giusto? pala in testa


Dopo un po' di settimane, la pianta sta vegetando bene. Alcuni germogli delle "fette" stanno invece asciugandosi. Sono esposte in ombra (al massimo 30 miniti di sole verso le 16:30 / 17:30). Le temperature medie sono tra 14 ed i 28 gradi.
Hanno finito le riserve oppure le ho tolte dalla busta troppo presto? Provo a rimetterle?


Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Lun 26 Set 2011, 07:20

le hai tolte dalla busta troppo presto. giallo ammonito
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Ascom il Lun 26 Set 2011, 07:36

picchia in testa testa muro
le rimetto in busta o hanno esaurito la spinta.....

Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Lun 26 Set 2011, 07:38

mettile in busta,e tienile all'ombra,vedrai che si riprendono. incrocio dita
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Ascom il Lun 26 Set 2011, 07:48

Grazie Stefano, trasparente giusto?

Ascom
Utente medio
Utente  medio

Messaggi : 958
Data d'iscrizione : 30.04.11
Età : 52
Località : vicino a Crema (CR)

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  re di olea il Lun 26 Set 2011, 07:52

giusto.
avatar
re di olea
Moderatore
Moderatore

Messaggi : 2187
Data d'iscrizione : 02.01.10
Età : 49
Località : iglesias

Tornare in alto Andare in basso

Re: La tecnica dell'imbustamento

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 10 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum